PDA

Visualizza la versione completa : [olio] Problemi e soluzioni x l'accensione... tutti qui!!



ciusto
27-05-2005, 16:51
io ho un furgone che qualche volta al mattino mi fa&#39; disperare... poichè non si accende&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>adesso con l&#39;estate il problmz si è un po&#39; attenuato, ma resta sempre... dato che vado a 100% colsa.<br><br>così ho pensato... correggetemi se sbaglio.... dato che l&#39;olio (a differanza del diesel che necessita di 50° per accendersi) vuole 110° per accendersi , basterebbe solo mettere delle resistenze con un termostato intorno ai tubetti che portano il carburante direttamente agli iniettori.<br><br>alla mattina quindi se fa freddo (non troppo freddo) e la temp non è alta basterebbe solo accendere le resistenze che sono intorno ai tubetti e aspettare che i tubetti vadano a 100°, così appena il carburante entra nel pistone non avr&agrave; problemi nell&#39;accendersi?&#33;?&#33;? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>ditemi se sbaglio. ciao

27-05-2005, 18:02
vedi quui<br><br><a href='http://www.forumcommunity.net/?t=1492103' target='_blank'>http://www.forumcommunity.net/?t=1492103</a><br>

dado VRC
27-05-2005, 18:44
gli iniettori hanno comunque al loro interno olio freddo...<br><br>la soluzione sarebbe riscaldare l&#39;aria aspirata(ci sto lavorando...)

ciusto
28-05-2005, 08:33
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (dado VRC @ 27/5/2005, 18:44)</div><div id='QUOTE' align='left'>gli iniettori hanno comunque al loro interno olio freddo...<br><br>la soluzione sarebbe riscaldare l&#39;aria aspirata(ci sto lavorando...)</div></center><br> si ma dato che è aspirato l&#39;olio che non brucia viene portato via. quindi dovrebbe entrare nella camera di combustione olio caldo e quindi partire subito??? o sbaglio??<br><br>pensavo a questa soluzione perchè è inutile andar a cercare di scaldare l&#39;olio al livello della pompa... infatti c&#39;è ancora un po&#39; di strada prima che l&#39;olio caldo che proviene dalla pompa, arrivi al motore.<br><br>ma come si fa&#39; allora a scaldare l&#39;aria??? e poi dovrebbe avere temperature molto alte, intono ai 150-200° per poter scaldare l&#39;olio???

goffredodsd
28-05-2005, 08:36
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (ciusto @ 27/5/2005, 16:51)</div><div id='QUOTE' align='left'>io ho un furgone che qualche volta al mattino mi fa&#39; disperare... poichè non si accende&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>adesso con l&#39;estate il problmz si è un po&#39; attenuato, ma resta sempre... dato che vado a 100% colsa.<br><br>così ho pensato... correggetemi se sbaglio.... dato che l&#39;olio (a differanza del diesel che necessita di 50° per accendersi) vuole 110° per accendersi , basterebbe solo mettere delle resistenze con un termostato intorno ai tubetti che portano il carburante direttamente agli iniettori.<br><br>alla mattina quindi se fa freddo (non troppo freddo) e la temp non è alta basterebbe solo accendere le resistenze che sono intorno ai tubetti e aspettare che i tubetti vadano a 100°, così appena il carburante entra nel pistone non avr&agrave; problemi nell&#39;accendersi?&#33;?&#33;? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>ditemi se sbaglio. ciao</div></center><br> Ciao ciusto, il tuo mezzo ha le candelette? Se si le hai controllate? <br>

28-05-2005, 10:43
ciusto credo che quello che dado intende è che anche se l&#39;olio sale di temperatura poi comunque viene nebulizzato e la temperatura della camera di combustione comunque non sale poi di molto<br><br>perchè in rapporto al volume d&#39;aria il carburante è molto meno<br><br>giusto?<br><br>la questione è: dado, cosa proponi?<br><br>aspirare l&#39;aria dopo che è passata attraverso il radiatore, e inserire una resistenza tipo phon dopo il filtro delll&#39;aria?<br><br>continuando ad aggiungere accrocchi, doremo andare a rubare le batterie dei treni in stazione, quelle lunghe un metro e venti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/happy.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by artistoide - 28/5/2005, 10:52</span>

dado VRC
28-05-2005, 11:40
No, quello che dico io è che per l&#39;avviamento vero e proprio (cioè quei 30secondi dal momento che il motore si mette a girare, più o meno pigramente)brucia l&#39;olio che c&#39;è negli iniettori da quando è stato spento...i tubi degli iniettori li possiamo anche scaldare a 500°, ma tanto l&#39;olio caldo entrer&agrave; in camera di combustione quando ormai il motore gira bene...<br><br>Allora, o si cambiano le candelette originali con qualcosa di migliore(non chiedetemi, sto diventando scemo gi&agrave; con le mie di candelette...), o si scalda l&#39;aria aspirata con una candeletta montata nel collettore d&#39;aspirazione,o si spruzza un pò di ettano o esano(va bene qualsiasi cosa con poco ottano...)nell&#39;aspirazione...poco, che con le detonazioni che fa, a freddo si rischiano danni grossi alle bronzine di banco e di biella...<br><br>Oppure si cala la quantit&agrave; di olio...

ciusto
28-05-2005, 14:43
il problema è che faccio tanta fatica a farlo partire da freddo la mattina<br><br><br>si hai ragione tu che mi dici che all&#39;interno delle candelette c&#39;è ancora l&#39;olio che è restato dall&#39;ultimo spegnimento, ma se il mio motore è aspirato, succede che l&#39;olio freddo dell&#39;ultimo spegnimento ritorna in circolo e l&#39;olio caldo che ho scaldato nei tubini entra e si accende senza problemi.<br><br>Dimmi se sbaglio?

dado VRC
28-05-2005, 19:06
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (ciusto @ 28/5/2005, 14:43)</div><div id='QUOTE' align='left'>il problema è che faccio tanta fatica a farlo partire da freddo la mattina<br><br><br>si hai ragione tu che mi dici che all&#39;interno delle candelette c&#39;è ancora l&#39;olio che è restato dall&#39;ultimo spegnimento, ma se il mio motore è aspirato, succede che l&#39;olio freddo dell&#39;ultimo spegnimento ritorna in circolo e l&#39;olio caldo che ho scaldato nei tubini entra e si accende senza problemi.<br><br>Dimmi se sbaglio?</div></center><br> Mi sa che hai un pò di confusione...le candelette non sono gli iniettori...e il sistema d&#39;iniezione di un aspirato o di un turbo non è detto che cambi...cioè, gli iniettori del mio 1.7TD fiat, sono gli stessi del 1.7 D (vedi fiat uno, duna eccetera), l&#39;olio che c&#39;è dentro agli iniettori viene vaporizzato...mettiamo che contengano 1cc di carburante, finchè non è stato vaporizzato dagli iniettori e bruciato, l&#39;olio che attiva dai tubi ad alta pressione dell&#39;iniezione non arriva...<br><br>Miscela l&#39;olio col gasolio in % sempre + alte finchè non parte bene...oppure metti in conto che stai rischiando di incrostare fasce elastiche e iniettori...

ciusto
30-05-2005, 14:10
ok capito... e se usassi il kit elsbett?? nn risolverei nulla???

dado VRC
30-05-2005, 21:19
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (ciusto @ 30/5/2005, 14:10)</div><div id='QUOTE' align='left'>ok capito... e se usassi il kit elsbett?? nn risolverei nulla???</div></center><br> sì, perchè ti danno candelette + performanti e iniettori adattati a vaporizzare al meglio l&#39;olio...

ciusto
31-05-2005, 16:21
capite&#33; grazie per la delucidazione&#33;

13-06-2005, 10:52
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (ciusto @ 28/5/2005, 14:43)</div><div id='QUOTE' align='left'>il problema è che faccio tanta fatica a farlo partire da freddo la mattina<br><br><br>si hai ragione tu che mi dici che all&#39;interno delle candelette c&#39;è ancora l&#39;olio che è restato dall&#39;ultimo spegnimento, ma se il mio motore è aspirato, succede che l&#39;olio freddo dell&#39;ultimo spegnimento ritorna in circolo e l&#39;olio caldo che ho scaldato nei tubini entra e si accende senza problemi.<br><br>Dimmi se sbaglio?</div></center><br> fate come me: andate dal pompista e fate mettere un tubicino che d&agrave; direttamente nel condotto di aspirazione collegato con una bomboletta di &#39;&#39;starter&#39;&#39;. prima di avviare il motore, date una &#39;&#39;spruzzatina&#39;&#39; e avviate&#33;<br>parte di sicuro seza mangiarsi le batterie&#33;&#33;&#33;<br>quando il motore è caldo nn c&#39;è + bisogno. solo a freddo.<br>commentate... <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/huh.gif' border='0' valign='absmiddle'>

ciusto
13-06-2005, 11:34
starter ??? è un gas caldo???... aspetta un momento ma che cosa fa: scalda l&#39;olio prima che arrivi alla pompa?????<br><br>oppure aspira l&#39;aria dal condotto e la mette nel motore gi&agrave; calda???<br><br>non ho mica ben capito... puoi spiegare più dettagliatamente... grazie

13-06-2005, 12:09
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (ciusto @ 13/6/2005, 11:34)</div><div id='QUOTE' align='left'>starter ??? è un gas caldo???... aspetta un momento ma che cosa fa: scalda l&#39;olio prima che arrivi alla pompa?????<br><br>oppure aspira l&#39;aria dal condotto e la mette nel motore gi&agrave; calda???<br><br>non ho mica ben capito... puoi spiegare più dettagliatamente... grazie</div></center><br>no , è un gas che aiuta la detonazione.<br>il gas viene aspirato insieme all&#39;aria.<br>qunado il motore f&agrave; il suo ciclo(compressione) automaticamente &#39;&#39;scoppia&#39;&#39; e f&agrave; automaticamente bruciare l&#39;olio anche se questo è freddo(olio). <br>questo sistema viene usato da molto tempo sui camion vecchi(avendo motori usurati) aiuta la partenza.<br>serve solo una volta,dopo nn c&#39;è + bisogno quando il motore è caldo<br>attenzione a quanto ne usate: basta una &#39;&#39;spruzzatina&#39;&#39; nel codotto di aspirazione,<br>spruzzate e rapidamente fate l&#39;avviamento.<br>deve partire&#33;<br> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/cool.gif' border='0' valign='absmiddle'> <a href='http://www.imageshack.us' target='_blank'><img src='http://img119.echo.cx/img119/3070/nissanpatrol5yv.jpg' border='0' alt='user posted image'></a><br>v&agrave; ad olio di colza al 100% <br><br><span class="edit">Edited by tartatalles - 13/6/2005, 12:14</span>

ciusto
13-06-2005, 12:34
allora basta che vada dal pompista di fiducia e gli dico: mettimi su lo starter.<br><br>se lui mi domanda a che cosa serve dato che non dovrei aver problmz con il mio furgone relativamente nuovo, che gli dico??????<br><br>la bomboletta ogni quanto si consuma???<br><br>come faccio a farla partire solo a freddo???<br><br>quanto mi costa??<br><br>grazie fin da adesso..

13-06-2005, 13:11
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (ciusto @ 13/6/2005, 12:34)</div><div id='QUOTE' align='left'>allora basta che vada dal pompista di fiducia e gli dico: mettimi su lo starter.<br><br>se lui mi domanda a che cosa serve dato che non dovrei aver problmz con il mio furgone relativamente nuovo, che gli dico??????<br><br>la bomboletta ogni quanto si consuma???<br><br>come faccio a farla partire solo a freddo???<br><br>quanto mi costa??<br><br>grazie fin da adesso..</div></center><br> basta una spruzzatina piccola.<br>gli dici che ti serve per fare quello che intendi tù(consiglio di andare da un pompista che aggiusti i camoin)<br>loro sanno gi&agrave; tutto&#33;<br>senno adesso che viene l&#39;estate, credo nn ci sia tanto bisogno(le alte temperature aiutano moltissimo l&#39;avviamento)<br>in autunno sar&agrave; necessario fare la modifica&#33;<br>almeno che tù nn voglia fare le percentuali olio/nafta<br>se intendi usare l&#39;olio puro,è fortemente raccomandato fare questa modifica<br>&#33;&#33;&#33;&#33;con questo tipo di modifica, puoi usare anche gli altri tipi di olio: semi vari , girasole,ecc<br>anche se sono + densi dell&#39;olio di colza.<br> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> sono in ascolto..

13-06-2005, 13:15
queste cose le dico xchè l&#39;ho provato sulla mia macchina&#33;<br>nn xchè l&#39;ho sentito dire <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/huh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>poi sul tuo furgone nn sò come vada la cosa...<br>se dici che è nuovo, dovrebbe partire bene lo stesso&#33;<br>credo..

ciusto
13-06-2005, 13:36
no non è nuovo è del 91... cmq parte con difficolt&agrave; alla mattina.. ma cmq parte... quindi ho pensato dato che non gli fa molto bene nel lungo periodo il motorino di avviamento che gira a lungo, di mettermi il kit elsbett.... ma se tu mi dici che con la bomboletta mi risolve tutto allora benissimo...<br><br>provo andare da un pompista per camion e faccio l&#39;esperimento... tu cmq quanto hai speso???<br><br>e quanto dura la bomboletta?

13-06-2005, 13:57
nn costa tanto, ora nn ricordo&#33;<br>la bomboletta dura 1 mese e +&#33;<br>dipende sempre da quanto la usi<br>per l&#39;impianto gli dici di &#39;&#39;tirare&#39;&#39; il filo dal condotto di aspirazione fino in cabina(cassetto porta oggetti) o dove ti è più comodo&#33;<br>a freddo basta dare la spruzzatina subito prima di avviare il motore<br>prima spruzzi e poi fai avvii, come di incanto parte&#33;&#33;&#33;&#33;<br>mi raccomando: piccola spruzzatina&#33; <br><br><span class="edit">Edited by tartatalles - 13/6/2005, 13:59</span>

ciusto
13-06-2005, 14:22
NON SAI IL PREZZO DELLO STARTER???<br><br>O QUELLO di installazione???<br><br>ciaoè quanto ti hanno chiesto per mettertelo su??

13-06-2005, 22:10
Scusate, ma qesto starter, s ne ho capito bene il funzionamento, non preserva in alcun modo la pompa&#33; Se l&#39;olio è comunque freddo è denso...e quindi con la colza rischi comunque di danneggiare la pompa....l&#39;unico modo per preservarla è ridurre la viscosit&agrave; dell&#39;olio scaldandolo....

ciusto
14-06-2005, 08:53
ma la pompa è una cosa a parte...<br><br>per mè il meglio è installare lo starter e mettere una resistenza intorno al tubo che porta il carburante alla pompa.... in teoria così si risolverebbero i problmz..&#33;??&#33;

14-06-2005, 21:46
io penso che quando il motore si scalda,scaldi anche l&#39;olio, o nò?<br>io sinceramente nn ho mai provato a mettere un riscaldatore opzionale.<br>nn ho nessuna esperienza in tal fatto, nn possso dire nulla di ciò<br>sò che con lo &#39;&#39;starter&#39;&#39; quei motori che fanno fatica a partire, partono&#33;&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>domani vi posto un paio di foto della bomboletta&#33;

14-06-2005, 22:28
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (tartatalles @ 14/6/2005, 21:46)</div><div id='QUOTE' align='left'>io penso che quando il motore si scalda,scaldi anche l&#39;olio, o nò?<br>io sinceramente nn ho mai provato a mettere un riscaldatore opzionale.<br>nn ho nessuna esperienza in tal fatto, nn possso dire nulla di ciò<br>sò che con lo &#39;&#39;starter&#39;&#39; quei motori che fanno fatica a partire, partono&#33;&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>domani vi posto un paio di foto della bomboletta&#33;</div></center><br> E&#39; verissimo quel che dici: quando il motore è caldo, anche la colza si scalda....il problema è che rischi di sforzare la pompa tantissimo mentre il motore è freddo...

ciusto
15-06-2005, 07:50
VABBE che cmq si sforza lo stesso anche quando il motore è caldo anche perchè il carburante che arriva ha sempre la stessa temperatura... e poi anche la pompa, quando il motore è caldo, non credo che si scaldi anch&#39;essa più di tanto dato che è molto distante (relativamente) per essere scaldata a una temperatura considerevole.

dado VRC
15-06-2005, 18:23
ad usare lo starter rischiate le bronzine di biella...<br><br>La detonazione che provoca, a motore praticamente fermo, e soprattutto pochissimo lubrificato, fa danni...in+ col tempo i danni si faranno sentire anche su altre parti...<br><br>Con quel tanto fate aspirare benzina insieme all&#39;aria e siete a posto...

ciusto
15-06-2005, 18:33
allora se devo usare benzina è la stessa cosa usare il commutatore....<br><br>scusa ma l&#39;olio di colza rovina il motore??? dado rispondi tu&#33;&#33;&#33;

15-06-2005, 19:09
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (dado VRC @ 15/6/2005, 18:23)</div><div id='QUOTE' align='left'>ad usare lo starter rischiate le bronzine di biella...<br><br>La detonazione che provoca, a motore praticamente fermo, e soprattutto pochissimo lubrificato, fa danni...in+ col tempo i danni si faranno sentire anche su altre parti...<br><br>Con quel tanto fate aspirare benzina insieme all&#39;aria e siete a posto...</div></center><br> guarda che la detonazione la f&agrave; &#39;&#39;dentro&#39;&#39; la camera di scoppio&#33;<br>naturalmente v&agrave; usato poco(spruzzatina).<br>dopo il motore gira normalmente con il suo ciclo.<br>poi, quali bronzine dici???<br>cosa c&#39;entrano con la camera di scoppio??<br>forse dici l&#39;olio motore???<br>nn capisco.. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/huh.gif' border='0' valign='absmiddle'>

04-07-2005, 17:30
per risolvere il problema della partenza a freddo, esistono delle candelette particolari da far metterere sul collettore di aspirazione le riscaldi per tot secondi e avvii il motore assieme all&#39;aria viene iniettata una piccola quantita di carburante che acontatto della candeletta incandescente si infiamma riscalda l&#39;aria e il motore parte " parlane con l&#39;eletrauto" si usano nei diesel a iniezione diretta di vecchia generazione con il mio camper iveco turbo diesel del 1985 funziona ciao

ciusto
04-07-2005, 17:45
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (giman @ 4/7/2005, 17:30)</div><div id='QUOTE' align='left'>per risolvere il problema della partenza a freddo, esistono delle candelette particolari da far metterere sul collettore di aspirazione le riscaldi per tot secondi e avvii il motore assieme all&#39;aria viene iniettata una piccola quantita di carburante che acontatto della candeletta incandescente si infiamma riscalda l&#39;aria e il motore parte " parlane con l&#39;eletrauto" si usano nei diesel a iniezione diretta di vecchia generazione con il mio camper iveco turbo diesel del 1985 funziona ciao</div></center><br> collettore?? che roba è??<br>scusa ma non so tanto di motori..<br><br>ho visto anche io delle candelette che si riscaldano fino a 800° e credo che con quelle il problmz sia risolto....

gattmes
04-07-2005, 19:01
Se guardi sul vocabolario troverai qlcosa tipo "che raccoglie". Il collettore è una specie di tubo... di condotto a tubo...a piu tubi, per l&#39;esatezza.<br>Generalmente ce ne sono 2, uno di aspirazione e uno di scarico. Partiamo da qsto ke è piu intuibile. In un motore 4 cilindri è formato da 4 tubi (1 x ogni cil.) che si fondono in uno (generalmente). Da li poi prosegue un unico tubo che porta ai silenziatori marmitte catalizzatori quindi termina in fondo all&#39;auto...il sistema di scarico appunto.<br>Il C. di scarico "raccoglie" quindi i gas di scarico dai singoli cilindri e li convoglia verso lo scarico.<br>Il C di aspirazione fa l&#39;opposto. L&#39;aria proveniente dal filtro (in un tubo) finisce al C di A., un "raccordo" che da uno si scinde in 4 tubi (nell&#39;esempio) che vanno ai singoli cilindri....... <br><br><span class="edit">Edited by gattmes - 4/7/2005, 19:02</span>

ciusto
04-07-2005, 19:53
ho visto quello di areazione... è come dici tu..

GTD
04-07-2005, 20:26
Io per migliorare l&#39;accensione a freddo ho staccato il sensore delle candelete dal termostato e le faccio scaldare piu&#39; a lungo,aspetto 15-20 secondi perche&#39; ora non sispengono piu&#39; da sole e poi metto in moto (attualmente 70% olio) senza differenza rispetto a gasolio puro. <br><br><span class="edit">Edited by GTD - 4/7/2005, 23:44</span>

04-07-2005, 21:21
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (giman @ 4/7/2005, 17:30)</div><div id='QUOTE' align='left'>per risolvere il problema della partenza a freddo, esistono delle candelette particolari da far metterere sul collettore di aspirazione le riscaldi per tot secondi e avvii il motore assieme all&#39;aria viene iniettata una piccola quantita di carburante che acontatto della candeletta incandescente si infiamma riscalda l&#39;aria e il motore parte " parlane con l&#39;eletrauto" si usano nei diesel a iniezione diretta di vecchia generazione con il mio camper iveco turbo diesel del 1985 funziona ciao</div></center><br> anch&#39;io ho le &#39;&#39;candellette&#39;&#39; prè riscaldanti.. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>purtroppo quando f&agrave; freddo nn aiutano molto a fare la partenza.. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sad.gif' border='0' valign='absmiddle'> ahimè&#33;&#33;&#33;<br>

ciusto
05-07-2005, 17:44
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (GTD @ 4/7/2005, 20:26)</div><div id='QUOTE' align='left'>Io per migliorare l&#39;accensione a freddo ho staccato il sensore delle candelete dal termostato e le faccio scaldare piu&#39; a lungo,aspetto 15-20 secondi perche&#39; ora non sispengono piu&#39; da sole e poi metto in moto (attualmente 70% olio) senza differenza rispetto a gasolio puro.</div></center><br> come si fa a staccare il termostato???

dado VRC
05-07-2005, 18:22
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (tartatalles @ 15/6/2005, 19:09)</div><div id='QUOTE' align='left'><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (dado VRC @ 15/6/2005, 18:23)</div><div id='QUOTE' align='left'>ad usare lo starter rischiate le bronzine di biella...<br><br>La detonazione che provoca, a motore praticamente fermo, e soprattutto pochissimo lubrificato, fa danni...in+ col tempo i danni si faranno sentire anche su altre parti...<br><br>Con quel tanto fate aspirare benzina insieme all&#39;aria e siete a posto...</div></center><br>guarda che la detonazione la f&agrave; &#39;&#39;dentro&#39;&#39; la camera di scoppio&#33;<br>naturalmente v&agrave; usato poco(spruzzatina).<br>dopo il motore gira normalmente con il suo ciclo.<br>poi, quali bronzine dici???<br>cosa c&#39;entrano con la camera di scoppio??<br>forse dici l&#39;olio motore???<br>nn capisco.. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/huh.gif' border='0' valign='absmiddle'></div></center><br> L&#39; starter è semplicemente benzina senza ottano.<br>Per la compressione detona, e fa partire il motore.<br><br>Una combustione violenta e rapida come quella che provoca genera una forte onda di pressione, che per forza di cose si scarica su pistone, biella e albero motore.<br>A motore fermo manca il velo d&#39;olio tra i cuscinetti e gli alberi, che poi è il motivo per cui il motore si usura tantissimo negli avviamenti a freddo.<br><br>Se una detonazione si scarica sul velo d&#39;olio, può andarci bene e non fare danni (se l&#39;olio è abbastanza viscoso da resistere alla pressione) ma se il motore è fermo, tutta la pressione si scarica sui cuscinetti, che strisciando sui vari alberi (spinotto del pistone e albero motore) senza lubrificazione si danneggiano.

dado VRC
05-07-2005, 18:29
Evitando di usare lo starter (io non lo metterei mai...poi è un&#39;opinione personale) ho provato un nuovo additivo reperibile in colorificio...<br><br>Avevo letto che qualcuno l&#39;aveva provato...Petrolio bianco...Se leggete sull&#39;etichetta posteriore c&#39;è scritto che contiene semplicemente Kerosene...<br>Penso che si tratti di kerosene dearomatizzato (che non vuol dire che non ha sapore, ma che è senza idrocarburi aromatici), visto che deve per forza di cose evaporare, essendo venduto come sgrassante, senza inquinare troppo.<br><br>Risultato:con il 3% circa la punto si avvia perfettamente, senza quasi nessuna incertezza(stamattina c&#39;erano nemeno 20°, e non ha dato segni di "fatica").<br><br>Continuo la prova, poi vi faccio sapere meglio.<br><br>Per la cronaca, nel serbatoio ho 97%colza e 3% petrolio bianco.

ciusto
05-07-2005, 19:17
ma se cambi le candelette con candelette che scaldano di più non fai prima?

.:: Il Colzaro Nero ::.
06-07-2005, 17:27
E la benzina? Non è più contemplata?<br>La benza si miscela bene con l&#39;olio?

GTD
06-07-2005, 17:47
No,devi miscelarla in una tanica prima di metterla nel serbatoio.<br>Anlle temperature attuali non mi sembra che migliori la partenza, almeno sulla mia auto con il 70% di olio.

dado VRC
06-07-2005, 18:39
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (ciusto @ 5/7/2005, 19:17)</div><div id='QUOTE' align='left'>ma se cambi le candelette con candelette che scaldano di più non fai prima?</div></center><br> Le candelette stanno tutte attorno alla stessa temperatura...Nel caso è la lunghezza della resistenza(la parte che entra nella precamera o nella camera di combustione nei motori ID)che può cambiare qualcosa...(sia perchè c&#39;è + superficie di scambio di calore, sia perchè una resistenza più lunga potrebbe equivalere ad una potenza maggiore...)gi&agrave; ho visto che ho su delle candelette diverse da quelle giuste...le mie hanno l&#39;elettrodo lungo mezzo mm meno di quello che dovrebbe essere.Ma per ora i problemi sono pochi, e sono quasi al 100%...quindi vedrò di fare la spesa candelette quando cominceranno a briciarsi&#33;

dado VRC
06-07-2005, 18:45
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (.:: Il Colzaro Nero ::. @ 6/7/2005, 17:27)</div><div id='QUOTE' align='left'>E la benzina? Non è più contemplata?<br>La benza si miscela bene con l&#39;olio?</div></center><br> La benzina serve solo a fluidificare...e ad evitare(con il gasolio) che si separi la paraffina intasando il filtro del carburante.<br><br>è un controsenso metterla, il problema che abbiamo è che l&#39;olio fatica ad accendersi spontaneamente, e la benzina ha un alto numero di ottano, che è proprio l&#39;elemento che ha la capacit&agrave; di rendere antidetonante un carburante...<br><br>Se la facciamo aspirare (vapori) al motore assieme all&#39;aria detona per forza, vista la forte compressione dei diesel(almeno quelli come il mio, che ha 23:1) e il tempo che ha di scaldarsi in fase di compressione, ma se si inietta mischiata all&#39;olio non si risolve un granchè...a meno di non metterne tanta da fluidificare talmente bene l&#39;olio che gli iniettori lo vaporizzino perfettamente...ma a quelle % si rischierebbero danni grossi per altri fattori...lubrificazione, surriscaldamento e danni da cattiva combustione...

dado VRC
06-07-2005, 18:45
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (GTD @ 6/7/2005, 17:47)</div><div id='QUOTE' align='left'>No,devi miscelarla in una tanica prima di metterla nel serbatoio.<br>Anlle temperature attuali non mi sembra che migliori la partenza, almeno sulla mia auto con il 70% di olio.</div></center><br> Prova il petrolio bianco...vedrai delle differenze&#33;&#33;

GTD
06-07-2005, 19:42
Ciao dado,<br>dove si trova e quanto costa? <br><br><span class="edit">Edited by GTD - 6/7/2005, 19:43</span>

Gpl
06-07-2005, 19:47
io ho trovato questo:<br><a href='http://www.lombardisas.com/prodotto.php?idprod=19' target='_blank'>http://www.lombardisas.com/prodotto.php?idprod=19</a>

06-07-2005, 20:11
i motori sono una cosa seria se non si conoscono alcune cose si vive lo stesso ,se si vuole parlare per parlarne va bene lo stesso, ma per favore documentatevi prima di avviare discussioni tecniche, le candelette di preriscaldo funzionano se assieme al riscaldamento viene iniettata una piccola quantit&agrave; di carburante altrimenti consumano solo corrente "per chi non sa cose il collettore di aspirazione parli con il meccanico"

dado VRC
08-07-2005, 20:13
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (GTD @ 6/7/2005, 19:42)</div><div id='QUOTE' align='left'>Ciao dado,<br>dove si trova e quanto costa?</div></center><br> io l&#39;ho trovato al Brico Center...in ferramenta comunque lo trovi, o si chiama petrolio bianco o petrolio per pulire eccetera...sull&#39;etichetta del mio c&#39;è scritto "contiene petrolio/Kerosene"...

dado VRC
08-07-2005, 20:15
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (giman @ 6/7/2005, 20:11)</div><div id='QUOTE' align='left'>i motori sono una cosa seria se non si conoscono alcune cose si vive lo stesso ,se si vuole parlare per parlarne va bene lo stesso, ma per favore documentatevi prima di avviare discussioni tecniche, le candelette di preriscaldo funzionano se assieme al riscaldamento viene iniettata una piccola quantit&agrave; di carburante altrimenti consumano solo corrente "per chi non sa cose il collettore di aspirazione parli con il meccanico"</div></center><br> Comunque, W il collettore di areazione&#33;

belinassu
12-07-2005, 09:50
in teoria anche l&#39;acquaragia dovrebbe funzionare<br>dovrebbe proprio essere come il petrolio da un punto di vista chimico...<br>(ma costa meno perchè è meno raffinata a livello di classe molecolare)

ciusto
12-07-2005, 20:29
acqua ragia eh... io neho a fusti a casa...<br><br>ma sei sicuro che se la metto nella mia nissan a benzina non spacco tutto???

belinassu
13-07-2005, 19:21
veramente l&#39;acquaragia sarebbe per i motori diesel...<br>magari è un buon pulitore anche per i motori a benzina<br>ma non vorrei che diminuisse il numero di ottano...<br><br>forse per i motori a benzina un buon additivo è il diluenbte nitro...<br>(almeno sul mio scooter sembra dare del brio)<br>però non vorrei che riosultasse aggressivo con certe guarnizioni<br>e di certo non è un bene per le emissioni nocive<br>dato che è composto di sostanze aromatiche...

dado VRC
14-07-2005, 18:56
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 12/7/2005, 09:50)</div><div id='QUOTE' align='left'>in teoria anche l&#39;acquaragia dovrebbe funzionare<br>dovrebbe proprio essere come il petrolio da un punto di vista chimico...<br>(ma costa meno perchè è meno raffinata a livello di classe molecolare)</div></center><br> Io ho provato con tutti e due, ti garantisco che il Petrolio bianco è il top...con l&#39;acquaragia non cambiava un granchè...

belinassu
14-07-2005, 23:44
dovrebbe andare bene anche la benzina avio (eptano)<br>però bisogna usarne poca ....<br>il diluente antisiliconico (decano) dovrebbe essere ancora meglio...<br>oppure il carburante pe stufette zibro....sono paraffine<br>ossia molecole molto simili al cetano... <br><br><span class="edit">Edited by belinassu - 14/7/2005, 23:46</span>

15-07-2005, 08:54
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (dado VRC @ 14/7/2005, 18:56)</div><div id='QUOTE' align='left'><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 12/7/2005, 09:50)</div><div id='QUOTE' align='left'>in teoria anche l&#39;acquaragia dovrebbe funzionare<br>dovrebbe proprio essere come il petrolio da un punto di vista chimico...<br>(ma costa meno perchè è meno raffinata a livello di classe molecolare)</div></center><br>Io ho provato con tutti e due, ti garantisco che il Petrolio bianco è il top...con l&#39;acquaragia non cambiava un granchè...</div></center><br> In che percentuale hai usato il petrolio bianco sul totale della miscela (cioè dell&#39;olio visto che vai al 100%)?

dado VRC
15-07-2005, 18:49
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (karruso @ 15/7/2005, 08:54)</div><div id='QUOTE' align='left'><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (dado VRC @ 14/7/2005, 18:56)</div><div id='QUOTE' align='left'><center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 12/7/2005, 09:50)</div><div id='QUOTE' align='left'>in teoria anche l&#39;acquaragia dovrebbe funzionare<br>dovrebbe proprio essere come il petrolio da un punto di vista chimico...<br>(ma costa meno perchè è meno raffinata a livello di classe molecolare)</div></center><br>Io ho provato con tutti e due, ti garantisco che il Petrolio bianco è il top...con l&#39;acquaragia non cambiava un granchè...</div></center><br>In che percentuale hai usato il petrolio bianco sul totale della miscela (cioè dell&#39;olio visto che vai al 100%)?</div></center><br> 2litri su un pieno...

dado VRC
15-07-2005, 18:51
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 14/7/2005, 23:44)</div><div id='QUOTE' align='left'>dovrebbe andare bene anche la benzina avio (eptano)<br>però bisogna usarne poca ....<br>il diluente antisiliconico (decano) dovrebbe essere ancora meglio...<br>oppure il carburante pe stufette zibro....sono paraffine<br>ossia molecole molto simili al cetano...</div></center><br> l&#39;antisiliconico...non è un solvente fortissimo??magari mi sbaglio...

belinassu
19-07-2005, 11:00
si tratta si un solvente simile alla avio<br>ma ha catene più lunge...<br>(si tratta di n-decano invece di eptano e isomeri...)<br>che è tutto sommato simile al cetano...<br><br>non è cherosene comune anche quello delle stufette zibro?<br> <br><br><span class="edit">Edited by belinassu - 19/7/2005, 15:42</span>

mav_top
20-07-2005, 10:42
dado quindi tu stai usando il petrolio bianco da miscelare con l&#39;olio per diminuire la viscosita&#39; ? oppure per cosa ?<br><br>io pero&#39; sto usando acetone 70 ml su 53 lt, non ho statistiche ancora molto chiare, dato che ho usato gasolio del distributore<br><br>ERG e non mi sembra affatto buono (come rendimento), faro&#39; altre prove con AGIP e poi postero&#39; i risultati.<br><br>Il petrolio bianco e&#39; meno corrosivo dell&#39;acetone ? costo ?<br><br>Acetone 2,79 al LT ma si risparmia qualcosa comprando la tanica da 5 LT <br><br>fammi sapere<br>ciao, mav_top <br><br><span class="edit">Edited by mav_top - 20/7/2005, 12:03</span>

dado VRC
20-07-2005, 18:54
Metto il petrolio per avere un pò di cetano in + per l&#39;avviamento, e anche per fluidificare un pò...ho messo fino a 150cc di acetone in un pieno di solo olio, e ho visto ben poche differenze...

mav_top
21-07-2005, 07:28
allora ti dico quello che ho potuto verificare io con l&#39;acetone<br><br>ho fatto 3 pieni con 35 ml di acetone su 4-6 lt di olio (su un pieno totale di 53 lt)<br><br>miglioramenti: fumo assente (ma gia la mia non fumava molto), motore piu&#39; silenzioso, consumi invariati<br><br>poi ho fatto 1 pieno con 75 ml di acetone su 6 lt di olio (su un pieno totale di 53 lt)<br><br>miglioramenti: fumo assente (ma gia la mia non fumava molto), motore piu&#39; silenzioso, consumi migliorati (ora la statistica di un pieno non vale io normalmente la faccio a 2000 e 4000 km)<br><br>pero&#39; ripeto pero&#39; "sembra" consumare meno.<br><br>Ora vorrei fare ancora 2 pieni con 75 ml e poi tirare le somme (con 3 pieni ci faccio intorno ai 2200-2400 km dipende dal tragitto e dalla velocita&#39;) il pieno attuale e&#39; con 55 ml su 2,8 lt di olio.<br><br>Con il petrolio bianco vedi miglioramenti nei consumi ? Che percentuali dovrei provare ? In ogni caso lo provo quando ritorno dalle vacanze estive quindi a settembre, ma intanto vorrei sapere.<br><br>Inoltre sto pensando di mettere un preriscaldatore (la mia e&#39; CDI), ma vorrei metterlo anche prima della pompa che pesca dal serbatoio (pompa che secondo me sforza piu&#39; di tutte le altre)<br><br>se avete suggerimenti.<br><br>Ciao e grazie<br>mav_top

GTD
29-07-2005, 13:04
ciao dado,<br>ho trovato da bricoio del petrolio lampante:è la stessa cosa del petrolio bianco di cui parli? <br><br><span class="edit">Edited by GTD - 29/7/2005, 13:07</span>

ciusto
15-08-2005, 11:18
Allora se aspettate un minuto vi faccio vedere io cosa si può dfare per risparmiare..<br><br>io a casa ho un solvente in fusti da 200l che mi serve x le macchine, ha come base nafta (è scritto sull&#39;etichetta del fusto) e gli operai la chiamano avio benz,<br><br>se la usassi come additivo per l&#39;olio e come carburante per la mia macchina a benzina funzionerebbe???

mav_top
30-08-2005, 15:16
ciao Dado, non mi hai risposto (forse sei in ferie) sulla quantita&#39; di petrolio bianco da usare<br><br>va usato come additivo (tipo acetone 80 ml su 50 lt) o in dosi maggiori<br><br>lo si usa per le partenze a freddo solo o anche per diminuire la viscosita&#39; dell&#39;olio ?<br><br>ciao e grazie<br>mav_top

belinassu
31-08-2005, 13:48
a me è sembrata ottima la benzina avio come additivo del gasolio...

ciusto
31-08-2005, 14:39
si ma quanta ce ne vuole???

belinassu
31-08-2005, 19:13
io ho provato un mix di avio e olio di palma in gasolio normale...<br>le dosi che ho provato (che non vogliono essere una regola, ma sono solo state una prova)<br>sono 250cc avio+250cc palma in circa 25 litri di gasolio normale...

ciusto
31-08-2005, 19:33
si ma che scopo ha questo esperimento se usi gasolio come liquido base?

belinassu
01-09-2005, 10:35
se migliora la risposta col gasolio sar&agrave; ancora più evidente con olio....

mav_top
01-09-2005, 11:45
io devo dire che mi trovo bene con l&#39;acetone, ma ora e&#39; estate quindi non fa molto testo, bisognera&#39; aspettare l&#39;inverno<br><br>comunque pensavo di procedere in questo modo nei prox esperimenti<br><br>10ml di acetone per ogni lt di olio<br><br>1,5ml di acetone per ogni lt di gasolio<br><br>sono arrivato a questi numeri seguendo questo ragionamento:<br><br>1) le dosi consigliate di acetone sono 1,5 ml per ogni lt di gasolio<br><br>2) l&#39;olio e&#39; circa 7 volte piu&#39; viscoso del gasolio<br><br>3) l&#39;acetone diminuisce la tensione superficiale<br><br>quindi se con 1,5ml di acetone diminuiamo la tensione superficiale del gasolio<br><br>allora per diminuire quella dell&#39;olio che e&#39; circa 7 volte piu&#39; viscoso si ha 7*1,5=10,5ml per non esagerare troppo sono sceso a 10ml<br><br>devo dire che ho trovato in rete qualcuno che dice che si puo&#39; arrivare anche all&#39;1% di acetone ma in ogni caso di non superare il 5% come tetto massimo<br><br>nel mio caso che vado al 10-15% di olio userei<br><br>7 lt di olio * 10 ml di acetone = 70ml di acetone <br>46 lt di gasolio * 1,5ml di acetone = 69 ml di acetone<br><br>totale = 139 ml di acetone<br><br>quindi su 53 lt circa lo 0,26% sempre molto sotto l&#39;1%<br><br>ipotizziamo che andassi al 100% di olio avremmo<br><br>53 lt di olio * 10ml di acetone = 530ml di acetone quindi 1% come detto da qualcuno in rete<br><br>fatemi sapere che ne pensate<br><br>ciao<br>mav_top <br><br><span class="edit">Edited by mav_top - 1/9/2005, 11:48</span>

dado VRC
01-09-2005, 19:22
Ho preso 1 litro di acetone e 1 di antisiliconi(Eptano, White spirit e dicloropropano), quest&#39;ultimo per vedere se serve a migliorare l&#39;avviamento mattutino(sono al 100%).<br>Il tipo del colorificio si sta prendendo bene a vedere che continuo ad andare lì periodicamente (e il motore funzia ancora...), forse la prox volta lo convinco a mettere olio...gi&agrave; sta pensando all&#39;acetone...

mav_top
02-09-2005, 07:29
avevo iniziato con dosi di 35ml su 53 lt, ma di differenze non ne vedevo, poi per 2 pieni sono andato intorno ai 55ml, ma ancora niente<br><br>ultimamente sono passato a 80-85ml ed ora incomincio a vedere/sentire le differenze, secondo me l&#39;uso dell&#39;olio ci sballa in qualche modo i calcoli dell&#39;acetone<br><br>tutti quei dati sono stati ricavati dall&#39;uso con il gasolio e non con l&#39;uso di olio che e&#39; ben piu&#39; viscoso, comunque credo che per qualche pieno mi attestero&#39; sugli 80-85ml<br><br>poi aumentero&#39; per vedere se ci sono ancora miglioramenti (2 pieni percorsi in autostrada e strade statali contano poco per le medie).<br><br>Quindi penso che aspettero&#39; ancora un po&#39; prima di passare alle nuove dosi.<br><br>Ciao<br>mav_top <br><br><span class="edit">Edited by mav_top - 2/9/2005, 09:41</span>

belinassu
02-09-2005, 12:38
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>QUOTE</b> (dado VRC @ 1/9/2005, 19:22)</div><div id='QUOTE' align='left'>Ho preso 1 litro di acetone e 1 di antisiliconi(Eptano, White spirit e dicloropropano), quest&#39;ultimo per vedere se serve a migliorare l&#39;avviamento mattutino(sono al 100%).<br>Il tipo del colorificio si sta prendendo bene a vedere che continuo ad andare lì periodicamente (e il motore funzia ancora...), forse la prox volta lo convinco a mettere olio...gi&agrave; sta pensando all&#39;acetone...</div></div><br> l&#39;antisilicone che ho provato io è n-decano e miscela di eptani<br>cmq mi è sembrato meglio la avio (n-eptano e isomeri)<br><br>solo che queste sostanze commerciali non ganno senpr la stessa composizione...<br>io ad esempio cercherei di evitare quelle che contengono composti clorurati <br>(credo che formino acidi -> corrosione e inquinamento)<br>che roba sarebbe il white spirit?

dado VRC
02-09-2005, 19:18
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (belinassu @ 2/9/2005, 12:38)</div><div id='QUOTE' align='left'><div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (dado VRC @ 1/9/2005, 19:22)</div><div id='QUOTE' align='left'>Ho preso 1 litro di acetone e 1 di antisiliconi(Eptano, White spirit e dicloropropano), quest&#39;ultimo per vedere se serve a migliorare l&#39;avviamento mattutino(sono al 100%).<br>Il tipo del colorificio si sta prendendo bene a vedere che continuo ad andare lì periodicamente (e il motore funzia ancora...), forse la prox volta lo convinco a mettere olio...gi&agrave; sta pensando all&#39;acetone...</div></div><br>l&#39;antisilicone che ho provato io è n-decano e miscela di eptani<br>cmq mi è sembrato meglio la avio (n-eptano e isomeri)<br><br>solo che queste sostanze commerciali non ganno senpr la stessa composizione...<br>io ad esempio cercherei di evitare quelle che contengono composti clorurati <br>(credo che formino acidi -> corrosione e inquinamento)<br>che roba sarebbe il white spirit?</div></div><br> Infatti...ho sottoposto la miscela al parere di un chimico(Gus sul forum di fuoristrada.it) e mi ha risposto letteralmente: "No davide, *****........il dicloropropano no per due motivi connessi: contiene cloro che come sai concorre a crare pronblemi ambientali notevoli, tipo buco dell&#39;ozono ed inoltre è anche il precursore necessario alla formazione di diossina post combustione..........non ti sembra un motivo più che valido per evitarlo?"<br><br>Ergo finisco il pieno e porcherie clorurate non ne metto +...<br>White spirit è acquaragia, se non erro...<br>Di che marca era il tuo antisiliconico??<br>E soprattutto...dove trovi la avio??<br>Lo smacchiatore che ho trovato al supermercato contiene dicloropropano...se non erro...

dado VRC
02-09-2005, 19:24
<a href='http://www.cdc.gov/niosh/ipcsnitl/nitl0724.html' target='_blank'>http://www.cdc.gov/niosh/ipcsnitl/nitl0724.html</a><br><br>Bella roba...

belinassu
03-09-2005, 14:58
li ho trovati al centro convenienza esseù<br>la marca però non mi viene in mente...

dado VRC
20-09-2005, 20:35
<a href='http://www.rodoil.it/ek07.html' target='_blank'>http://www.rodoil.it/ek07.html</a> <br>Questa è una cosa interessante...lo usa un mio conoscente da tempo nel 4runner al 90% di olio in inverno...

GTD
21-09-2005, 00:35
anche queste qua :<br>Compra e vendi mp6ty, Auto Ricambi e Accessori, Moto Ricambi e Accessori<br><a href='http://search.ebay.it//search/search.dll?from=R40&satitle=mp6ty' target='_blank'>http://search.ebay.it//search/search.dll?f...0&satitle=mp6ty</a><br>in teoria dovrebbero avere lo stesso effetto....

dado VRC
26-09-2005, 20:03
Preso e collaudato:non è il rothen 07, è lo 05, va usato in % del 2x1000.<br>Adesso ho nel serbatoio un mix di colza 50%, semi vari 5% e in + lo 0.25% di acetone e lo 0.2% di rothen.<br>stamattina sotto i 15° è partita meglio che &#39;st estate con 22-25°,e consuma ance meno...pare&#33;<br><br>L&#39;odore di fritto, pur girando con met&agrave; semi vari, è praticamente sparito a caldo...sar&agrave; che ho lavato il kat, sar&agrave; per l&#39;acetone o l&#39;additivo...ma mi va da dio&#33;

GTD
27-09-2005, 10:43
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'>semi vari 5%</div></div><br>intendevi 50% forse?<br>dove l&#39;hai trovato e quanto l&#39;hai pagato?

dado VRC
28-09-2005, 19:04
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (GTD @ 27/9/2005, 10:43)</div><div id='QUOTE' align='left'><div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'>semi vari 5%</div></div><br>intendevi 50% forse?<br>dove l&#39;hai trovato e quanto l&#39;hai pagato?</div></div><br> Si , semi vari 50%...<br>Allora:Colza lidl sempre 69cent/l, semi vari in bottiglioni da 5l, sempre 69cent/litro,acetone 2&#39;80€/l mi pare e additivo <a href='http://www.rothenoil.com/html/h_zero5.php' target='_blank'>http://www.rothenoil.com/html/h_zero5.php</a> 15€/litro da un conoscente con il 4runner a olio&#33;

GTD
28-09-2005, 19:50
sarebbe 1.5 eu ogni 50L,buono&#33;

04-10-2005, 17:34
ciao a tutti.Ho iniziato ieri l&#39;utiliizzo di olio per la mia Opel Zafira 2.0 DTI del 2002.Sono partito col 5%.Avreste qualche consiglio da darmi?Grazie <br><br><span class="edit">Edited by dusino2002 - 4/10/2005, 17:36</span>

Gpl
06-10-2005, 13:00
Si, ti consiglio di leggere un po&#39; il forum ....