PDA

Visualizza la versione completa : [moto_alcol] DNA Gilera 125



02-06-2005, 13:31
Ciao a tutti, non ci crederete ma mi sto per comprare un gilera dna 125 del 2001 ke sembra nuovo, nemmeno un graffio. Naturalmente se mi conoscete capirete subito ke nn lo manderò mai a benzina, così mi servirebbero un po di consigli per farlo funzionare per kualke migliaio di km ad alcool senza doverlo buttare il giorno dopo ke lo modifico.<br><br>Cominciamo con ordine descrivendo il motore:<br><br>Serie piaggio leader , principali caratteristiche:<br><br>Motore: monocilindrico<br>Cilindrata: 125 cc <br>Cilindi: 1 <br>Tempi: 4<br>Raffreddamento: a liquido<br>Alesaggio per corsa: 57X48,6 mm<br>Distribuzione: 4 valvole per cilindro<br><br>Non sn riuscito a sapere nulla circa l’alimentazione tranne ke modifica la quantità di carburante iniettato secondo le variabili ambientali, quindi ne deduco ke sia a d iniezione. Questo sarebbe una bella cosa visto ke possiamo agire su numerosi sensori. <br><br>Io per iniziare mi andrei a cercare una sonda lambda da uno sfasciacarrozze sperando ke funzioni e la collegherei ad un tester, giusto? Poi inizio a provare le modifiche.<br><br>1)Allora seguendo i vostri consigli (ke ormai leggo e rileggo da mesi) per iniziare mi procuro quale litro di alcool etilico 99,9 ° . Ne metto poco quando sn in riserva e vedo come va. Testo i gas di scarico con la lambda e se è tutto ok continuo aumentando la percentuale, se nn è tutto ok devo in kualke modo forzarlo a mandare piu carburante, ma kome devo fare ditemelo voi.<br><br>2)se arrivando al vicini al 100% di alcool a 99,9° va ancora bene e non smagrisce troppo la miscela il pieno dopo lo faccio di alcool etilico denaturato 90° e ci vado a vita.<br><br>Tutto questo se il mio motore ha la lambda, se non cell’a sono fregato e devo agire mettendo una resistenza sul sensore della temperatura dell’ aria (se cell’a).<br><br>Domanda:<br><br>1) con un motore ad iniezione nel collettore (cioè non nel cilindro) come posso svuotare del tutto il serbatoio e il circuito di alimentazione? Se si come si fa? Devo smontarlo?<br><br>2) Come si leggono i valori della lambda con il tester? Cioè come capisco se la carburazione è ok?<br><br>3) Quante possibilità di grippare ci sono con una miscela più magra del normale del 45 % (cioè non cambiando il rapporto stechiometrico)? <br><br>4) Di solito i motori 4 tempio per scooter hanno sonda lambda, sensore della temperatura dell’aria e debimetro?<br><br>Rispondete vi prego ke la benzina vorrei non metterla nemmeno una volta.<br>

dado VRC
02-06-2005, 14:15
3 cose:per svuotare il serbatoio e il circuito...chettefrega, metti alcool 99 e lo finisci tutto ,poi metti alcool 90...<br>Secondo me la lambda ce l&#39;ha per forza...se no non potrebbe regolarso alle variabili ambientali®...<br>Con una mscela + magra del 45% il motore semplicemente non parte...

03-06-2005, 14:40
ma se metto le resistenza sul sensore della temperatura dell&#39;aria e il motore vede 20 o più gradi in meno nn modifica x caso anke l&#39;anticipo?

dado VRC
03-06-2005, 14:54
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (isd88 @ 3/6/2005, 15:40)</div><div id='QUOTE' align='left'>ma se metto le resistenza sul sensore della temperatura dell&#39;aria e il motore vede 20 o più gradi in meno nn modifica x caso anke l&#39;anticipo?</div></center><br> può essere...ma in teoria se vede una temperatura minore, aumentando di poco la pressione dell&#39;aria compressa nel motore (per il fatto che l&#39;aria è + densa) dovrebbe ritardare l&#39;accensione, mentre con l&#39;alcool andrebbe anticipata avendo una combustione più lenta...oltretutto l&#39;alcool, tra il fatto che contiene acqua e il fatto che la carburazione è + ricca, tende a diminuire la temperatura della carica aspirata(grazie all&#39;evaporazione)...<br>Io sull&#39;XL ho aumentato l&#39;anticipo dell&#39;accensione di circa 4°, ma pare che sia troppo...mah...comunque con l&#39;anticipo originale faceva più fatica a prendere giri, e oltre i 9000 cominciava a bruciare male(probabilmente scaricava metà combustione dallo scarico...di notte si notava che i primi 3-4cm della marmitta erano un pò surriscaldati...facevano una luce rossastra...anticipando il problema è sparito&#33;c&#39;è da dire che però assieme all&#39;anticipo ho anche aumentato il getto del massimo)

03-06-2005, 19:30
l&#39; XL (nn so kosa sia) è a carburatore insomma...<br>ma kome ai fatto a modificare l&#39;anticipo?<br><br>intanto il coco (il dna insomma) nn l&#39;o ankora preso, ma secondo voi 1000 euri x un gilera dna 1254 tempi del 2001 è tanto? nn mi anno voluto dire i km

04-06-2005, 20:45
notizia dell&#39;ultim&#39;ora: o scrutato bene tutto lo scarico, seguito con il dito dalla testata ala marmitta, niente sonda lambda...<br>ripiego sull&#39; Aprilia leonardo 125 ke almeno è a karburatore. ki a obbiezioni le esponga

dado VRC
05-06-2005, 18:11
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (isd88 @ 3/6/2005, 20:30)</div><div id='QUOTE' align='left'>l&#39; XL (nn so kosa sia) è a carburatore insomma...<br>ma kome ai fatto a modificare l&#39;anticipo?<br><br>intanto il coco (il dna insomma) nn l&#39;o ankora preso, ma secondo voi 1000 euri x un gilera dna 1254 tempi del 2001 è tanto? nn mi anno voluto dire i km</div></center><br> Svitando 2 vitine e ruotando lo statore delle puntine....tecnologia non molto all&#39;avanguardia...comunque puoi falsare l&#39;anticipo spostando il sensore della posizione albero motore...

05-06-2005, 20:42
se nn si fosse capito, cmq i tempi nn sn 1254 ma sl 4 (peccato, vero?)

15-06-2005, 21:06
Allora: siccome tra il mare e il dire c&#39;è di mezzo il fare mi sn ritrovato con un liberty 50 4 tempi con 982 km. xo almeno è a carburatore..... credo di potercela fare da solo...