PDA

Visualizza la versione completa : incrementare la resa del 60% in +



09-07-2005, 15:09
Ragazzi andate in questo sito: <a href='http://www.xmx.it/sylcell.htm' target='_blank'>http://www.xmx.it/sylcell.htm</a>, è spiegato il meccanismo per incrementare il rendimento dall&#39; energia solare. <br>Date un&#39; occhiata , che ne pensate? <br><br><span class="edit">Edited by ginomgl - 9/7/2005, 16:10</span>

NextEnergy
12-07-2005, 09:30
<center><div id='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (ginomgl @ 9/7/2005, 16:09)</div><div id='QUOTE' align='left'>Ragazzi andate in questo sito: <a href='http://www.xmx.it/sylcell.htm' target='_blank'>http://www.xmx.it/sylcell.htm</a>, è spiegato il meccanismo per incrementare il rendimento dall&#39; energia solare. <br>Date un&#39; occhiata , che ne pensate?</div></center><br>Ciao ginomgl, <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Non capisco bene, ma questo sistema :<br><br>è semplicemente una nuova modalit&agrave; di progettazione della interconnessione delle celle di un modulo?<br><br>può essere utilizzato anche a livello di sistema FV, inteso come collegamento e connessione tra moduli?<br><br>si parla espressamente di sistema di accumulo in batterie, ma può essere valido anche per il semplice collegamento in rete dell&#39;impianto?<br><br>Invito anche gli esperti, del forum Furio, Mario, Lawrence, ecc. ad esprimersi in proposito.<br><br>Saluti Solari a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/happy.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>NextEnergy <br><br><span class="edit">Edited by NextEnergy - 12/7/2005, 10:31</span>

25-07-2005, 00:17
sveglia milano3...<br>sei sempre in ritardo,scusami.

NextEnergy
25-07-2005, 19:04
Ciao Verdellino, <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>sarò pure in ritardo, ma ti assicuro che non dormo&#33;<br><br>NextEnergy <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/happy.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by NextEnergy - 25/7/2005, 20:50</span>

26-07-2005, 22:35
<br> Ciao NEXTENERGY,<br>Non ho la minima intenzione, assolutamente di deprezzati, anzi sono contento di averti individuato, e se ti fa piacere continuare i nostri ideali in questo forum, fammi sapere.<br>In ogni caso, il brevetto SYLCELL TI GARANTISCO che funziona -in tutto- come intendi TU,<br>Solamente non ha potuto avere avvio sul marcato e successo d’applicazione, dovuto al fatto dell’elevato costo per la fattibilit&agrave;...ovviamente d’assemblaggio e ti lasci immaginare il perché...ecc ma ha anche altri pregi.<br>Peccato che il metodo per abbattere questa parte negativa lo abbia BREVETTATO IO. Sperando sempre di fare i soldi e di trovare un finanziatore che creda nei miei progetti per la realizzazione, vado avanti con il sogno di poter contribuire un domani, ad abbattere i costi e la speculazione che c&#39;è in questo settore.<br>... OVIAMENTE LA RICERCA COSTA E VA AMMORTIZATA, SOLO QUESTO CERCO E STO CERCANDO....<br><br><br>

28-07-2005, 07:55
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'><br>"Solamente non ha potuto avere avvio sul marcato e successo d’applicazione, dovuto al fatto dell’elevato costo per la fattibilit&agrave;...ovviamente d’assemblaggio e ti lasci immaginare il perché...ecc" "</div></div><br><br>PERCHE&#39;? <br><br><br><div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'> "Peccato che il metodo per abbattere questa parte negativa lo abbia BREVETTATO IO"</div></div><br><br><br>Se puoi dire i particolari di come hai risolto questi problemi nel brevetto .? grazie <br><br><span class="edit">Edited by ginomgl - 28/7/2005, 08:56</span>

NextEnergy
30-07-2005, 21:56
Ciao minomix, <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>benritrovato&#33;&#33; Il mondo del FV è molto piccolo e ci si (ri)incontra spesso. Sono contento anch&#39;io di risentirti, prima o poi si far&agrave; qualcosa insieme&#33;<br><br>Scusa per la tardiva risposta, ma sono in Sicilia per il progetto centrale FV che tu ben conosci, ma ho grossi problemi di connessione ed invio e-mail, per cui uso il forum.<br><br>A proposito di Sylcell (sempre che non sia un segreto industriale..):<br><br>1) se trattasi di un nuovo sistema di interconnessione di celle del modulo, dove starebbe il problema.<br>2) il concetto (e il guadagno in termini di resa) è applicabile alla connessione di moduli in un sistema FV?<br>3) vale anche per un sistema grid connect?<br><br>4) HAI RISCONTRI OGGETTIVI (PROVE, ESPERIMENTI) O E&#39; UNA INTERESSANTE TEORIA?<br><br>Ciao ed a presto <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/happy.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>NextEnergy

m.vegeth
31-07-2005, 09:15
Ciao a tutti, ciao Nino. Il sistema SYScell era gi&agrave; stato discusso nel forum da qualche parte, che ora non trovo:huh: , dove io lo criticavo .<img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Non avendolo personalmente provato però non posso far altro che inchinarmi se mi presenti dei risultati positivi.<br>Ad ogni modo, per quanti misacoli possa fare, questo <br><div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'>si parla espressamente di sistema di accumulo in batterie, ma può essere valido anche per il semplice collegamento in rete dell&#39;impianto?<br></div></div><br>assolutamente no <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sick.gif' border='0' valign='absmiddle'> perchè si parla di collegamento tra batterie e celle e non celle e inverter.