PDA

Visualizza la versione completa : libro "COME COSTRUIRE UN GENERATORE EOLICO"



26-07-2005, 01:40
Salve a tutti&#33; <br>Mi sono iscritto proprio adesso al forum dopo aver letto alcuni vostri post. E&#39; bello per me che ci siano altri che la pensano (su alcune cose) come me.<br>Andiamo ora al dunque.<br>Affamato di Sapere, ho acquistato il libro che ho indicato come titolo della discussione. Non vi nascondo la mia delusione quando mi è arrivata sta rilegatura di fotocopie (stile tesina licenza media) dopo aver mollato 20 Euro (Venti/00 Euro = Quarantamila Lire&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;). Vabbè sorvoliamo, se il prodotto lo merita che ben venga la spesa.<br>Volevo chiedervi se c&#39;è qualcuno di Voi che conosce il libro (e penso proprio di sì, almeno la versione inglese) o meglio se qualcuno ha gi&agrave; costruito seguendo ciò che impartisce il manuale.<br>E&#39; tutto ok? o è meglio qualcos&#39;altro dato che la spesa per il progetto descritto non è del tutto leggera?<br>Sicuro che qualche anima pia mi verr&agrave; in soccorso vi saluto e vi auguro buone vacanze <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/cool.gif' border='0' valign='absmiddle'> (beati voi&#33;) <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/cool.gif' border='0' valign='absmiddle'> e, per chi come me lavora ed il mare lo vede con il telescopio, un buon lavoro . <br><br>Ciao a tutti

26-07-2005, 12:05
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (geneol @ 26/7/2005, 02:40)</div><div id='QUOTE' align='left'>Salve a tutti&#33; <br>Mi sono iscritto proprio adesso al forum dopo aver letto alcuni vostri post. E&#39; bello per me che ci siano altri che la pensano (su alcune cose) come me.<br>Andiamo ora al dunque.<br>Affamato di Sapere, ho acquistato il libro che ho indicato come titolo della discussione. Non vi nascondo la mia delusione quando mi è arrivata sta rilegatura di fotocopie (stile tesina licenza media) dopo aver mollato 20 Euro (Venti/00 Euro = Quarantamila Lire&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;). Vabbè sorvoliamo, se il prodotto lo merita che ben venga la spesa.<br>Volevo chiedervi se c&#39;è qualcuno di Voi che conosce il libro (e penso proprio di sì, almeno la versione inglese) o meglio se qualcuno ha gi&agrave; costruito seguendo ciò che impartisce il manuale.<br>E&#39; tutto ok? o è meglio qualcos&#39;altro dato che la spesa per il progetto descritto non è del tutto leggera?<br>Sicuro che qualche anima pia mi verr&agrave; in soccorso vi saluto e vi auguro buone vacanze <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/cool.gif' border='0' valign='absmiddle'> (beati voi&#33;) <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/cool.gif' border='0' valign='absmiddle'> e, per chi come me lavora ed il mare lo vede con il telescopio, un buon lavoro . <br><br>Ciao a tutti</div></div><br> Ciao Geneol anche io come te ho aquistato il "libro" ma non ho realizzato nulla dei progetti descritti proprio perche&#39; il generatore e verticale (piu&#39; dischi accoppiati) cosa che non mi convince piu&#39; di tanto ,vorrei realizzare si qualcosa di mio ma che sia del tipo chiuso con cuscinetti e orizzontale , inoltre le bobine non hanno traferro il che si tratuce in poco rendimento .

27-07-2005, 00:53
Ciao a tutti<br>Ciao Adamo<br>Quindi pensi che forse non funzioner&agrave; tanto bene?<br>E se è così potresti consigliarmi qualche libro o sito o qualsiasi altra cosa mi possa aiutare nell&#39;eolico? Che sia nello stile del sopracitato libro, cioè qualcosa di grosso perchè vorrei tirare qualche bel kilowattone dall&#39;impianto. C&#39;è un amico che è disposto a finanziarmi buona parte del progetto e che è disposto anche a spendere qualche euro in più ( senza esagerare.....non è un imprenditore).<br>Grazie di tutto <br>Ciao

Furio57
27-07-2005, 10:09
Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Geneol bentrovato&#33;&#33; Non leggete&#33;&#33; Non leggete&#33;&#33; qualche tempo fa si era parlato di quello che vorresti costruire. <a href='http://www.forumcommunity.net/?t=1283778&st=15' target='_blank'><u>QUI</u></a> troverai quanto ti occorre. La rivista "Fare elettronica" spiega per filo e per segno come fare.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 28/7/2005, 00:24</span>

badgir
04-08-2005, 12:31
Non conosco il libro, ma ho avuto diversi contatti con l&#39;autore, Hugh Piggott. <br>E&#39; uno dei guru del piccolo eolico e costruttore di alcune turbine, come la AWP 3.6 della African Windpower. Lui tiene spesso dei corsi per l&#39;autocostruzione dell&#39;eolico, il prossimo nel sud della Francia dal 19 al 24 settembre. Vedi anche<br><a href='http://perso.wanadoo.fr/krugwind/formation.htm' target='_blank'>http://perso.wanadoo.fr/krugwind/formation.htm</a> oppure direttamente <a href='http://www.scoraigwind.com/index.htm' target='_blank'>http://www.scoraigwind.com/index.htm</a><br>Se poi non si vuole autocostruire, ci sono sempre le piccole turbine commerciali, vedi web.tiscali.it/anbareh

Max Power
04-08-2005, 18:01
ma sarebbe possibile mettere un&#39;elica ad un motore elettrico in modo da farlo funzionare come generatore eolico?<br>Oppure,la stessa cosa si potrebbe fare con una dinamo? senza contare ovviamente la forte resistenza nel rotore che ha la dinamo.

badgir
04-08-2005, 21:57
Certo. Almeno in linea di principio motore e generatore sono la stessa cosa. <br>se vuoi sapere di piu&#39; guarda su <a href='http://www.electroportal.net/vis_directory.php?id=148' target='_blank'>http://www.electroportal.net/vis_directory.php?id=148</a>

Max Power
05-08-2005, 11:18
ma alla fine che differenza c&#39;è tra un motore elettrico e una dinamo?

badgir
05-08-2005, 15:00
che il motore viene alimentato da corrente elettrica e genera forza meccanica, mentre il generatore (dinamo) viene azionato da forza meccanica e genera corrente elettrica. Ma questa è solo una differenza d&#39;uso, come ti ripeto motore e generatore in principio sono la stessa cosa. <br>La differenza costruttiva c&#39;è semmai nell&#39;ottimizzare il motore/generatore all&#39;uso che se ne fa, p.e. una dinamo e un generatore eolico devono generare energia a bassissima velocit&agrave;, un motore di una lavatrice deve girare molto veloce (centrifuga) ecc.<br>Se vuoi usare il motore di una lavatrice per un generatore eolico ti produrr&agrave; corrente solo con una tempesta, a meno che non usi un ingranaggio, ma allora le cose si fanno complicate. <br>Mentre troverai in rete schemi per costruire un generatore (ad asse verticale) con un barile ed una dinamo da biciletta (cerca su google). Un bel giocattolo, niente di più.<br>Non dimenticare che la forza necessaria per girare il motore/generatore determina la grandezza delle pale, se vuoi che si muovono nel vento. Allora meglio cercare il generatore in funzione delle pale...<br>Poi ci sono differenze costruttive tra motori e generatori sincroni, asincroni, trifase, ad induzione ecc. che non so spiegarti perché non sono un tecnico, ti rimando al sito del quale ho gi&agrave; postato il link. <br>Per rimanere in tema, sul sito <a href='http://www.otherpower.com/' target='_blank'>http://www.otherpower.com/</a> troverai anche istruzioni su come costruire un generatore eolico "vero" da pezzi di risulta. Ed è questo il filone seguito da Hugh Piggott, autore del libro.

Max Power
05-08-2005, 17:26
ok... capito tutto.. grazie mille, ti farò sapere ok??

andy48
25-08-2005, 19:13
Chi ha iniziato questa discussione ha contravvenuto alle regole del forum inserendo il mio nome proprio nel titolo.<br>Non riesco a riconoscere lo sconosciuto, che ho cercato inutilmente di contattare con un messaggio privato, tra i pochi che hanno acquistato il manuale, e che probabilmente è una copia pirata di cui lamenta la bassa qualit&agrave;.<br>Quanto al costo, lo sconosciuto dovrebbe sapere che nel costo sono compresi 5 euro di diritti d&#39;autore, 5,50 euro di stampa, 7,20 euro di spedizione in contrassegno, due mesi di traduzione ed impaginazione ... non resta niente... è solo un servizio agli appassionati di eolico che in Italia non hanno altre pubblicazioni similari.<br>Il contenuto è garantito dai tanti lettori che hanno realizzato un genertatore eolico "fai da te" seguendo il manuale ...basta sfogliare internet.<br>Per il resto mi sono sempre dichiarato pronto a fornire via e-mail ogni spiegazione richiesta. Perchè gettare discredito nascondendosi dietro uno pseudonimo?<br>Andy48

elettrik2010
23-04-2016, 00:03
Ciao a tutti. Vorrei realizzare un generatore a magneti permanenti che produca da 1 a 3 kw !In rete ho trovato molti progetti dettagliati ma non riesco a trovare nulla che parli di come dimensionarli !Qualcuno sa aiutarmi !Se interfacciato con un inverter certificato si può immettere in rete energia prodotta con un generatore autocostruito?Si può utilizzare questo tipo di generatore per realizzare un impianto idroelettrico.Vorrei realizzare una pala come quella dei vecchi mulini e collegarla a ungeneratore autocostruito! é fattibile secondo voi ?