PDA

Visualizza la versione completa : Sono titubante



mother
17-08-2005, 14:53
Mi son guardato molta roba del vostro sito...devo dire che nutro molto interesse per le energie alternative, anche se odio scoprire bufale a destra ed a manca.<br><br>La fusione fredda l&#39;ho sempre guardata con sospetto...sar&agrave; forse perchè ho ben presente il comportamento di Carlo Rubia negli anni &#39;80, sar&agrave; perchè sembra essere troppo facile perchè sia vera (e riprodotta saltuariamente da pochi), sar&agrave; perchè prevede la conoscenza completa dei quark, nel quale campo stiamo facendo progressi recentemente grazie ai vari acceleratori atomici.<br><br>Ho letto e visto il filmato di Vermesolitario (gli altri non vanno) qui:<br><a href='http://www.progettomeg.it/FFredda.htm' target='_blank'>http://www.progettomeg.it/FFredda.htm</a><br><a href='http://www.progettomeg.it/all/relazione10.04.pdf' target='_blank'>http://www.progettomeg.it/all/relazione10.04.pdf</a><br><br><br>Le peplessita che trovo nel pdf tradotto magnificamente in italiano (complimenti all&#39;autore della trad), mi lascia perplesso in alcuni punti, compreso il fatto che la questione + importante che dovrebbe spiegare come avvenga la reazione atomica rimanda a vaghi effetti tunnel e trasmutazioni (va detto che devo ancora leffermi i lunghi post del forum sulle trasmutazioni).<br><br>Il motivo per cui scrivo però è: <br>visto che tutto si basa sulla relazione che da protone e elettrone porta a neutrone + neutrino e emissione di una piccola parte di energia, perchè non ci decidiamo a distrare una volta per tutte in modo inconfutabile ed ufficiale la presenza di una fusione fredda?<br><br>Alla fine fasterebbe dimostrare la formazione di neutrini e le traietorie emesse, che si presuppone siano radiali, visto che si può ipotizzare che vengono prodotte in un&#39;esigua zona di confino elettrolitico.<br><br>Come misurare le emissioni di neutrini?<br><br>Usiamo l&#39;esperimento Gallex ...ora GNO <br><br><a href='http://it.wikipedia.org/wiki/Laboratori_Nazionali_del_Gran_Sasso' target='_blank'>http://it.wikipedia.org/wiki/Laboratori_Na..._del_Gran_Sasso</a><br><a href='http://it.wikipedia.org/wiki/Neutrino' target='_blank'>http://it.wikipedia.org/wiki/Neutrino</a><br><br>Che se non ricordo male quando son stato a visitarlo aveva il compito di tracciare i neutrini che passavano per una determinata area del nostro pianeta (precisamente quella del macchinario che tracciava il passaggio della particella...una ogni 3 minuti circa).<br>Questo esperimento precedente poi è ottimo per verificare variazioni di presenza-emissioni di neutrini da una fonte che secondo il pdf sopra riportato è<br><br>Perdonatemi ma senza tale misurazione continuo a restar titubante delle migliaia di persone che fanno calcoli complicatissimi per dimostrarmi efficienze superiori al 100% e overunnity...insomma sarebbe tanto semplice, perchè complicarsi la vita?<br><br>Infine vi faccio notare un piccolo particolare: nell&#39;acqua c&#39;è disciolto ossigeno e nel pdf non si parla di confino sottovuoto del liquido...ora considerando le fuel cell e come si produce l&#39;idrogeno compreso anche il fatto che idrogeno e ossigeno tendono a reagire, perchè il pdf non parlano di questo? perchè i vari esperimenti sulla fusione fredda non escludono la presenza di ossigeno proprio per eppurare il rischio di inquinamento dell&#39;esperimento con altri fattori-reazioni chimiche e non nucleari?<br><br>Un saluto a tutti.<br><br>(siete i secondi che hanno il coraggio di dubitare di eolo auto...insieme a zeusnews...e ciò è tutto dire a fronte di centinaia di siti di disinformazione che mettono a mio parere la politica di fronte ai risultati scientifici, inquinando chi come voi ragiona logicamente e correttamente, come solo gli scienziati supra partes fanno).<br>