PDA

Visualizza la versione completa : [alcol] chi mi fa capire x favore?



01-09-2005, 19:36
Intanto buonasera&#33; <br>Allora.. ho letto parecchio di questo forum molto interessante. Premetto che di motori ci capisco poco ma<br>non è mai tardi per imparare. Non vorrei fare le solite domande ma un paio consentitemele.<br>Quando parlate di alcol etilico intendete quello denaturato del supermercato o qualcos&#39;altro?<br>Indipendentemente dal tipo di alcol, Io possiedo una punto fire del 95 iniezione singlepoint<br>con centralina Ecu, facendo una miscela alcol/benzina al 10 % o al 20% è tassativamente necessario che modifichi <br>anche il resto o con percentuali minime di miscela (alcol) l&#39;ecu con la sonda lamba si arrangia da sola a regolare il tutto<br>o che modifiche si dovrebbe fare per far si cheil motore funzioni regolarmente?<br>Ultima domanda, la miscela che state ampiamente trattando servirebbe a dare + potenza al motore? ad abbassare il costo del pieno se l&#39;alcol costa meno della benzina? E i consumi km/lt aumentano o diminuiscono?<br>Tutto qui, grazie a chi avr&agrave; la pazienza e sar&agrave; cosi cortese da rispondere<br>ciao a tutti

gattmes
02-09-2005, 11:48
Ciao e ben arrivato.<br>Molte risposte alle tue domande e ad altre le trovi nelle FAQ ( <a href='http://www.forumcommunity.net/?t=1356325' target='_blank'>http://www.forumcommunity.net/?t=1356325</a> ) e nelle informazioni base ( <a href='http://www.forumcommunity.net/?t=1347903' target='_blank'>http://www.forumcommunity.net/?t=1347903</a> ) che sono <u>sempre</u> all&#39;inizio della sezione (in evidenza, comunque ho citato i links relativi tra parentesi).<br>Ti do comuque una rapida risposta qui..(per l&#39;ennesima volta <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' alt='wacko.gif'> ) [tra parentesi quadre i termini in inglese per eventuali ricerche in rete].<br>Di alcool [alcohol] ce ne sono vari tipi. Principalmente parliamo di alcool etilico [ethylic alcohol], detto anche etanolo [ethanol].<br>Quello che si trova al supermercato nelle bottiglie che riportano i nomi citati ...o nel vino/liquori è <b>sempre lo stesso</b>.<br>Quel che varia (ed è importante x gli argomenti qui trattati) è la concentrazione e quindi anche la purezza (se non è puro vuol dire che è mescolato ad altre sostanze e bisogna vedere quali). Il..."metro"...di misura sono i gradi alcolici. Semplicemente indicano la percentuale. Così in un vino di 12 gradi (un buon vino&#33;) c&#39;è il 12% del ..nostro amico etanolo. Il resto è propabilmente acqua, pigmenti naturali (che danno il colore rosso, rosato, ecc.) e sostanze organiche varie.<br>Ricapitolando e per essese ancora più espliciti:<br>L&#39;etichetta informa <b>sempre</b> se nel contenuto è presente l&#39;etanolo (o alcool etilico) e in che percentuale/gradazione.<br><br>Ora mentre un vino, una grappa, ecc. hanno un mix di altre sostanze non ben definite, nei casi di alcool acquistato nei reparti "casalinghi" dei supermercati e/o in drogheria, si hanno principalmente due casi<br>1) alcool a bassa gradazione (10-60 gradi)<br>2) alcool ad alta gradazione (90 e piu)<br>Nel secondo caso il rimanente % (10 se 90 gradi, 6 se 94 gradi, ecc.) è principalmente acqua, con una piccolissima percentuale di denaturante e di colorante.<br>Nel primo caso possono invece essere presenti anche grandi percentuali di profumo, detergenti, ecc.<br><br><b>Alcool usato in miscela con benzina deve sempre essere circa anidro</b> cioè puro, ovvero senza tracce di acqua, quindi a gradazione 99 e più gradi, di difficile reperibilit&agrave; e costo molto più elevato del calssico 90. Si può trovare solo da qualche buon brico (es. qualche Castorama..non tutti) e negozio di colori (magari ordinandolo).<br>Tuttavia ci sono delle eccezzioni.<br>1) Se la miscela con la benzina è prevalentemente alcolica (oltre 2/3) è possibile usara gradazioni inferiori tipo 94 gradi, a volte anche 90.<br>2) Se la benzina è vecchia (olre 6 mesi almeno) la quantita d&#39;acqua miscelabile aumenta ancora un pochino.<br><br>Volendo usare alcool a basse percentuali occorre usare alcool 99 gradi (a volte citato come "assoluto") puro. Viceversa occorre usare un emulsionante, per esempio l&#39;acetone (non farmi ripetere che anche questo deve essere puro e quindi quello x le unghie NON VA BENE). Viceversa si separano LENTAMENTE i due (3) liquidi alcool (+acqua) e benzina. Il primo finisce in fondo...cosi sembra tutto funzionare bene poi...dopo 2-3 giorna una mattina accendi....pesca (dal fondo del serbatoio) 100% alcool (sia esso puo o ancor peggio con acqua) e non parte più (a meno di non aver adattato il rapporto stechiometrico)<br> <br>La via legale sarebbe quella di acquistarlo presso un deposito fiscale chiedendo agli uffici UTF di zona della finanza (magari per iscritto e citando varie "loro" circolari e leggi/decreti molti dei quali sono citati nei vari 3D...) e specificando "ad uso carburante", cioè pagandone anche l&#39;accisa prevista.<br><br>Circa la parte tecnica (a prescindere dalle accise) l&#39;alcool si puo far salire di gradazione tramite distillazione fino a 95 gradi pero perchè.... -> leggiti i post. Oltre si puo fare con metodi diversi (e molti qui stanno cercando di scovarne alcuni).<br>Ciao e a presto <br><br><span class="edit">Edited by gattmes - 2/9/2005, 11:51</span>

02-09-2005, 20:29
Grazie Gattmes per la risposta, devo dire che sei munito di molta pazienza&#33;<br>ho riletto per la seconda volta le pagine che mi hai indicato e che avevo cmq gi&agrave; letto.<br>Stasera ci ho capito un po&#39; di piu&#39;.<br>Anche se ti diro&#39; c&#39;e&#39; un qualcosa che non mi è ancora ben chiara....<br>Allora:<br>alcool anidro = senza acqua o con 1 particella d&#39;acqua su 99 di alcool<br>alcool idrato = alcol denaturato comune con % di acqua che puo&#39; andare dalle 10 alle 5 parti su 100<br> e fino qui tutto ok.<br>allora per mescolare alcool anidro con la benzina nessun problema<br>per mescolare alcool idrato con la benzina ci vuole l&#39;emulsionante (acetone)<br>poi bisogna fare delle prove per vedere quale percentuale di miscela la macchina sopporta senza fare<br>alcuna modifica alla Ecu (partendo dal 10% circa)<br>ho capito giusto?<br>Se tutto è corretto volevo chiedere se è possibile fare la miscela a parte... che so per esempio 2 litri di benzina<br>+ 2 litri di alcool idrato + acetone (in che % di solito????) e ottenuta tale miscela<br>aggiungere il tutto nel serbatoio dove magari ci sono altri 20 litri di benzina pura.<br>Tutti sono poi concentrati nel levare il colore rosa all&#39;alcool mi spieghi perche&#39; e se è poi necessario?<br>Grazie per la risposta eventuale<br>ciao <br><br><span class="edit">Edited by m_joi - 2/9/2005, 20:35</span>

05-09-2005, 10:41
>>allora per mescolare alcool anidro con la benzina nessun problema<<<br>Affermativo&#33;<br><br>>>per mescolare alcool idrato con la benzina ci vuole l&#39;emulsionante (acetone)<<<br>Affermativo&#33;<br><br>>>poi bisogna fare delle prove per vedere quale percentuale di miscela la macchina sopporta senza fare<br>alcuna modifica alla Ecu (partendo dal 10% circa)<br>ho capito giusto?<<<br>Esatto, anche se partirei dal 5% ed aumenterei di 5 punti per volta :&#124;, e farei almeno 2/3 pieni di prova per ogni nuova %<br><br>>>Se tutto è corretto volevo chiedere se è possibile fare la miscela a parte... che so per esempio 2 litri di benzina<br>+ 2 litri di alcool idrato + acetone (in che % di solito????) e ottenuta tale miscela<br>aggiungere il tutto nel serbatoio dove magari ci sono altri 20 litri di benzina pura.<<<br><br>Se usi un emulsionante non dovrebbero esserci intoppi<br>l&#39;acetone corrode la plastica e la gomma (guarnizioni etubi)...vacci piano quindi....<br><br>>>Tutti sono poi concentrati nel levare il colore rosa all&#39;alcool mi spieghi perche&#39; e se è poi necessario?<<<br>A mio avviso e&#39; + che necessario ...il colorante tende a depositarsi nei condotti nella pompa e nel filtro quindi se non vuoi cambiare tutto il sitema di alimentazione perche&#39; si e&#39; otturato qualkosa, DECOLORA.....e&#39; una stupidagine....<br>1) procurati dei carboni attivi (quelli del&#39;acquario) 400gr di costano 6 euro,<br>2) un filtro benzina per le vecchie auto a carbuatore 1,50/2 euro <br>3)....e fatti venire un idea per far passare l&#39;alcool colorato attraverso i carboni attivi e poi x il filtro benzina .....<br><br>qualkuno sostiene che il colorante riesce ad emulsionare benzina e alcool se le % sono dell&#39;ordine 33%-66%&#33; E&#39; vero ma il gioco non vale la candela....anche perche&#39; con i tempi che corrono di benzina non ne dovremmo/vorremo proprio fare nemmeno al 33%.<br><br>Un consiglio procedi per gradi ....te lo dice uno che non lo ha fatto e se ne e&#39; pentito anche se si e&#39; divertito e sta ritentando&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'><br>ciao e buona fortuna<br><br> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' alt='laugh.gif'>

gattmes
05-09-2005, 12:08
Volevo solo aggiungere che sto studiando dietro i problemi avuti da shaki_mfb (e non solo).<br>Do alcune anticipazioni.<br>Premesso che riconfermo la maggiore mescibilit&agrave; sia della benza vecchia, sia dell&#39;alcool colorato.<br>Dunque..preparando miscele a maggioranza benza (>70%) e quindi evitando l&#39;acetone (ne servirebbe molto...tipo 15-20% quindi 1-corrode di brutto 2-costa una fucilata...) ed impiegando % di alcool 90 e 99 (per tirare su la gradazione) succede circa questo:<br>Preparo un qta (es 1 litro) composta da es 70% benza e 30% alcool, quest&#39;ultimo con gradazione "x" ottenuta mescolando "y" di 90 e "z" di 99. Tutto sta in emulsione. A proposito...quando la miscela da verdolino torbido passa immediatamente a verdolino limpido vuol dire che si è emulsionato tutto...oppure l&#39;eccedenza si è separata sul fondo (ma quale delle 2 è verificabile se si usano contenitori trasparenti)<br>Ora aggiungo benza pura (simulo un rifornimento di tot litri...) cosa succede? ritorna torbida ed inizia a stratificare se lasciata a riposare (immobile). Aggiungo es 2 cc di alcool 99 e op...tutto nuovamente in emulsione. Riaggiungo un po di benza...e di nuovo diventa torbida. Aggiungo 2 cc e ritorna limpida. Riaggiungo benza...insomma e cosi via x l&#39;eternit&agrave;.<br>Cosa sto dicendo?<br>Che è possibile usare 97..95...o meno gradi solo se si fa sempre la stessa miscela. Se per qualche motivo si rabbocca con benza pura (es distributore...tra l&#39;altro fresca) e non si provvede a integrare con l&#39;esatta percentuale di alcool "x" gradi <u>insorgono problemi</u> (es un familiare usa il mezzo e aggiunge carburante....... Al problema si rimedia cmque allungando con alcool 99)<br><br>La cosa migliore è forse quella di usare alcool a gradazione ben più alta del necessario. Cio permette di eseguire rabbocchi ( e non mezzo serbatoio...) con benza pura senza grandi problemi...inoltre una boccettina di 99 da portarsi sempre dietro no è cattiva cosa... <br><br><span class="edit">Edited by gattmes - 5/9/2005, 12:12</span>