PDA

Visualizza la versione completa : Pannelli FV al posto delle tegole



BrightingEyes
29-09-2005, 10:24
Ciao a tutti.<br><br>Qualcuno sa se, nel caso si decida di installare i pannelli su falda inclinata di tetto e questo sia ancora da costruire, è fattibile e vantaggioso utilizzare moduli fotovoltaici come copertura (risparmiando cioè sulla copertura in tegole) ?<br><br>So che esistono "tegole solari" o i pannelli Solartec della Thyssen (film sottile a tripla giunzione) ma rientrano nelle specifiche del Conto Energia secondo voi ? E si risparmia veramente qualcosa ? <br><br>Grazie dell&#39;attenzione <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'>

Furio57
30-09-2005, 01:04
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (BrightingEyes @ 29/9/2005, 11:24)</div><div id='QUOTE' align='left'>Ciao a tutti.<br><br>Qualcuno sa se, nel caso si decida di installare i pannelli su falda inclinata di tetto e questo sia ancora da costruire, è fattibile e vantaggioso utilizzare moduli fotovoltaici come copertura (risparmiando cioè sulla copertura in tegole) ?<br><br>So che esistono "tegole solari" o i pannelli Solartec della Thyssen (film sottile a tripla giunzione) ma rientrano nelle specifiche del Conto Energia secondo voi ? E si risparmia veramente qualcosa ? <br><br>Grazie dell&#39;attenzione &nbsp;<img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'></div></div><br>Ciao a tutti<br>Ciao BrightingEyes bentrovato&#33; Purtroppo il conto energia parla solamete di moduli cristallini, quindi i moduli di cui parli hanno lo stesso problema degli amorfi. Che è ancora tutto da verificare&#33; Chi vende queste tegole fotovoltaiche per sostituirle a quelle di "coccio" dicono che sono convenienti perchè queste ultime non vengono montate. Mah&#33; La durata di venti anni è poi tutta da verificare, quando c&#39;è di mezzo del rame nella composizione del materiale della cella un chimico mi ha detto che è poco probabile...Ti consiglio di rimanere su un tetto tradizionale e lasciare uno spazio vuoto per i moduli fotovoltaici, oltretutto la "falda" verso nord in qualsisi caso dovr&agrave; essere coperta in modo tradizionale.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'>

fede29
01-10-2005, 12:23
Mi hanno dato un numero al ministero per chiearire il discorso del silicio amorfo e nel chiamarli hanno detto che è accettato come il cristallino mono o poli, il fatto che non ci sia nessuna norma di riferimento nell&#39;allegato 1 non vuole dire che sonon esclusi da conto energia.<br>Saluti.

FernandoFast
01-10-2005, 15:25
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (fede29 @ 1/10/2005, 13:23)</div><div id='QUOTE' align='left'>Mi hanno dato un numero al ministero per chiearire il discorso del silicio amorfo e nel chiamarli hanno detto che è accettato come il cristallino mono o poli, il fatto che non ci sia nessuna norma di riferimento nell&#39;allegato 1 non vuole dire che sonon esclusi da conto energia.<br>Saluti.</div></div><br> CHI hai chiamato in ministero, e soprattutto di quale ministero parli? Io ai tempi ho parlato con uno dei responsabili (uno dei tecnici che ha redatto il documento attuativo) per le energie rinnovabili del ministero delle attivit&agrave; produttive e la risposta è stata (aihmé) contraria e anche molto dettagliata...<br>Facci sapere la cosa che interessa tutti&#33;&#33;&#33;