PDA

Visualizza la versione completa : produrre energia dai liquami "?"



07-11-2005, 15:16
Sono <b>inesperto</b> nel campo del biogas, Mi piacerebbe sapere se è ipotizzabile produrre gas dai liquami per lo più solidi della fogna, eliminando in particolare l&#39; inquinamento delle acque.<br><br><span class="edit">Edited by ginomgl - 7/11/2005, 14:25</span>

Lolio
01-12-2005, 15:56
Si può. Gli impianti di depurazione tradizionali sono aerobici, e dunque "respirano" la biomassa fino ad anidride carbonica e acqua. Quelli anaerobici, invece, non mineralizzano completamente la sostanza organica, ma i microrganismi si fermano ad un certo punto producendo biogas invece di CO2. Non so se in Italia ce ne sono di funzionanti con i reflui civili. C&#39;era un progetto per Milano (che non ha ancora finito di costruire i suoi depuratori&#33;) ma credo sia finito in niente. Bisogna considerare che i liquami civili sono molto acquosi e dunque a bassissima concentrazione energetica.

fabiomas
01-12-2005, 21:22
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (Lolio @ 1/12/2005, 14:56)</div><div id='QUOTE' align='left'>Non so se in Italia ce ne sono di funzionanti con i reflui civili.</div></div><br>Un impianto sta a Brescia<br><a href='http://www.asm.brescia.it/ambiente/depuverziano.htm' target='_blank'>http://www.asm.brescia.it/ambiente/depuverziano.htm</a>

scu
24-11-2007, 23:20
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Lolio @ 1/12/2005, 14:56)</div><div id="quote" align="left">Bisogna considerare che i liquami civili sono molto acquosi e dunque a bassissima concentrazione energetica.</div></div><br>si potrebbe ipotizzare una concentrazione delle sostanze solide filtrando i liquami e quindi utilizzare la parte solida per la produzione di gas e la parte liquida per fitodepurazione e produzione di biomassa?<br><br><span class="edit">Edited by scu - 24/11/2007, 22:46</span>

spillo 10
24-11-2007, 23:44
b raviiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii

barbetta
25-11-2007, 11:10
[<br>[/QUOTE]<br>si potrebbe ipotizzare una concentrazione delle sostanze solide filtrando i liquami e quindi utilizzare la parte solida per la produzione di gas e la parte liquida per fitodepurazione e produzione di biomassa<br><br><br>L&#39;ex municipalizzata della mia citta&#39; (Modena) utilizza questo metodo da quasi 30 anni negli impianti di depurazione delle fogne. Col biogas cosi&#39; recuperato, oltre a quello captato da appositi pozzetti nelle discariche attive ed in quelle in corso di dismissione e bonifica, fa andare sistemi di cogenerazione che alimentano i propri impianti per il trattamento rifiuti, e l&#39;eccedenza di produzione elettrica confluisce in rete.<br>Credo che anche adesso che la municipalizzata e&#39; confluita in una multiutility si continui alla stessa maniera.

Abiss
25-11-2007, 19:31
Un problema possono essere lesostanze chimiche dei reflui civili (saponi, ect.) che se presenti in quantit&agrave; eccessiva uccidono i batteri