PDA

Visualizza la versione completa : Aria compressa e turbine...



02-12-2005, 19:56
Ciao&#33; Ho visto che la Eolo, l&#39;auto ad aria compressa non è stata messa in vendita xche il rendimento del motore era troppo basso e tendeva a congelare.<br>Ma non avveniva combustione o sbaglio?<br><br>Il modo di immagazzinare energia era riempire di aria serbatoi a 300 atm di notte con una pompa elettrica se non sbaglio.<br>A tale pressione l&#39;aria verrebbe incamerata e trattata con gli stessi sistemi usati per il metano quindi...<br>...da qui scocca la domanda: ma l&#39;aria a tale pressione non è infiammabile?<br><br>Xche allora non bruciarla con una turbina uguale a quelle per il metano? Il rendimento a quanto sarebbe? Sicuramente non troppo alto ma certamente di + del bruciare metano, il quale potrebbe servire al limite ad avviare la turbina.<br><br>Poi casomai il sistema potrebbe essere ibrido con motore elettrico dato che la turbina non è adatta alle auto <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' alt='wink.gif'> <br><br><br>Il sistema esiste giè guardate la concept car Volvo del &#39;92 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' alt='w00t.gif'> <br><br>Allora che ne dite??? Vi prego partecipate numerosi&#33;&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' alt='laugh.gif'> <br><br>p.s. deve essere un sistema a basso costo sennò tantovale spendere 10000euro di batt. al litio <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' alt='wacko.gif'>

MetS
03-12-2005, 03:51
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>QUOTE</b> (MadFox @ 3/12/2005, 03:56)</div><div id='QUOTE' align='left'>Ciao&#33; Ho visto che la Eolo, l&#39;auto ad aria compressa non è stata messa in vendita xche il rendimento del motore era troppo basso e tendeva a congelare.<br>Ma non avveniva combustione o sbaglio?<br><br>Il modo di immagazzinare energia era riempire di aria serbatoi a 300 atm di notte con una pompa elettrica se non sbaglio.<br>A tale pressione l&#39;aria verrebbe incamerata e trattata con gli stessi sistemi usati per il metano quindi...<br>...da qui scocca la domanda: ma l&#39;aria a tale pressione non è infiammabile?<br><br>Xche allora non bruciarla con una turbina uguale a quelle per il metano? Il rendimento a quanto sarebbe? Sicuramente non troppo alto ma certamente di + del bruciare metano, il quale potrebbe servire al limite ad avviare la turbina.<br><br>Poi casomai il sistema potrebbe essere ibrido con motore elettrico dato che la turbina non è adatta alle auto <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' alt='wink.gif'> <br><br><br>Il sistema esiste giè guardate la concept car Volvo del &#39;92 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' alt='w00t.gif'> <br><br>Allora che ne dite??? Vi prego partecipate numerosi&#33;&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' alt='laugh.gif'> &nbsp;<br><br>p.s. deve essere un sistema a basso costo sennò tantovale spendere 10000euro di batt. al litio <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' alt='wacko.gif'></div></div><br>Carissimo<br><br>Non facciamo confusione.<br><br>Una turbina non brucia l&#39;aria perche&#39; le impurita&#39; ed i gas in essa disciolti non sono sufficienti affinche&#39; si verifichi combustione, infatti l&#39;aria e&#39; chiamata comburente perche&#39; facilita la combustione ma non la origina.<br>Forse tu confondi o assimili l&#39;aria all&#39;ossigeno ed all&#39;idrogeno.<br>Sia l&#39;ossigeno che l&#39;idrogeno bruciano (ed alla grande aggiungo io) in presenza di fiamma ma non e&#39; possibili utilizzarli da soli in una turbina a combustibile (per distinguerla da quelle a vapore) perche&#39; il primo costa caro ed ha la tendenza ad esplodere ed il secondo e&#39; di difficile gestone in genere e peggio se utilizzato per una turbina.<br><br>La Eolo auto ad aria compressa era una quasi bufala creata ad arte per sollecitare finanziamenti ma, in questi tempi anche i finanziatori si son fatti furbi e la Eolo ha fatto la fine che meritava: lo sfasciacarrozze.<br><br>Ci sono sistemi molto piu&#39; economici per muovere un mezzo stradale senza dover ricorrere a simili trovate, i pannelli FV per esempio sono la prova tangibile (se hai letto su 4Ruote della Eolo leggerai anche delle corse con auto fotovoltaiche che promuovono in giro per il mondo, l&#39;ultima in Australia), la cella a combustibile, mi risulta anche qualcosa che ha a che fare con le biomasse e mi sembra ci siano delle possibilita&#39; con l&#39;idrogeno ma, a parte l&#39;Eolo, nessuno che pensa di utilizzare aria (fritta?)<br><br>Ciao<br><br>MetS <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' alt='wink.gif'><br><br><span class="edit">Edited by MetS-Energie - 3/12/2005, 11:57</span>

03-12-2005, 19:45
Ah grazie mille&#33; <br><br>No xche io credevo che immagazzinare energia cinetica (tramite l&#39;elettrica) tramite aria compressa da ritrasformare in seguito alla necessit&agrave; fosse un ottima strada leggendo della eolo.<br><br>Le batterie costano tantissimo ed a quanto pare l&#39;aria sarebbe + semplice ed affidabile penso.<br><br>Poi mi avevano detto che compressa a 300 bar c&#39;era il pericolo che esplodesse come il metano e io l&#39;ho bevuta...credendo di poterla bruciare come il metano nelle turbine <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' alt='wacko.gif'> <br><br>Quindi non c&#39;è modo ed è tutta una bufala giusto? Ma nemmeno a far girare la turbina con l&#39;aria compressa al posto dei pistoni? Congelerebbe anche quella? Anche in ceramica?<br><br>edit: E allora (cambiamo argomento se non c&#39;è altro) delle batterie al sale o ad aria che puoi dirmi? Rispetto a quelle al litio?<br><br>Grazie infinite ciao&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'><br><br><span class="edit">Edited by MadFox - 3/12/2005, 19:47</span>

ufficioinfo123
29-09-2006, 14:04
<a href="http://forum.meteonetwork.it/archive/index.php/t-18670.html" target="_blank"><b>Le automobile ad aria compressa funzionano veramente (click qui)</b></a>

snowstorm
29-09-2006, 20:18
Ciao,<br>non mi risulta che Guy Negre abbia lavorato per la williams, mi ricordo pero&#39; che annuncio&#39; la costruzione di un motore di F1 innovativo a w con distribuzione a valvole rotanti che avrebbe fatto sfaceli (ho conservato gli articoli dei giornali specializzati ) .<br>Si rivelo&#39; una enorme bufala si videro solo dei modelli in legno solo per attirare gli sponsor .<br>Quando lessi il nome del progettista della EOLO ,ricordando i precedenti ho avuto molte riserve sulla buona riuscita del progetto<br>ciao ciao<br><br><span class="edit">Edited by snowstorm - 29/9/2006, 23:49</span>