PDA

Visualizza la versione completa : Nuove Celle a polimeri plastici



ElettroRik
05-01-2006, 10:51
Ciao a tutti:<br><br>Vi segnalo (spero di non aver scoperto l&#39;acqua calda, magari l&#39;ha gi&agrave; fatto qualcuno, se così fosse vi chiedo scusa) il seguente link:<br><a href='http://www.engineer.ucla.edu/news/2005/plasticsolarcells.html' target='_blank'>http://www.engineer.ucla.edu/news/2005/pla...solarcells.html</a><br><br>Celle basate su polimeri plastici che costeranno il 10% di quelle al silicio. Il rendimento auspicato è tra il 15% e il 20%, anche se i primi prototipi sono oggi al 4%.<br>La produzione in grande serie è prevista nel giro di 2-3 anni.<br><br>Mi pare una GRANDE notizia.... che manda abbastanza in vacca i conti di molta gente qui dentro... o no?<br>

catanò
05-01-2006, 11:12
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (ElettroRik @ 5/1/2006, 10:51)</div><div id='QUOTE' align='left'>Ciao a tutti:<br><br>Vi segnalo (spero di non aver scoperto l&#39;acqua calda, magari l&#39;ha gi&agrave; fatto qualcuno, se così fosse vi chiedo scusa) il seguente link:<br><a href='http://www.engineer.ucla.edu/news/2005/plasticsolarcells.html' target='_blank'>http://www.engineer.ucla.edu/news/2005/pla...solarcells.html</a><br><br>Celle basate su polimeri plastici che costeranno il 10% di quelle al silicio. Il rendimento auspicato è tra il 15% e il 20%, anche se i primi prototipi sono oggi al 4%.<br>La produzione in grande serie è prevista nel giro di 2-3 anni.<br><br>Mi pare una GRANDE notizia.... che manda abbastanza in vacca i conti di molta gente qui dentro... o no?</div></div><br>Grazie per l&#39;informazione............è acqua calda &#33;<br>Conosco questa ricerca dal marzo 2005. <br>Questa notizia non manda in vacca nessun conto&#33;<br>Tu stesso dici che ci vogliono 2-3 anni per iniziare la produzione...Quanti per entrare a regime?<br>Attualmente la resa è al 4%....quanti anni occorreranno per avere il 15-20% ?<br>Sarei poco ottimista sul breve. Certamente molto entusiata&#33;<br>Ciao.<br>Catanò

05-01-2006, 11:19
Direi che questa è ancora meglio:8% di efficienza, produzione ready to go, prezzo meno del 10% delle celle attuali.<br><br><a href='http://www.photon-magazine.com/news/news_2005-12_eu_sn_STMicroelectronics.htm' target='_blank'>http://www.photon-magazine.com/news/news_2...electronics.htm</a><br><br><br><br>ciao, <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'> <br>wpower<br><br><span class="edit">Edited by wpower - 5/1/2006, 11:22</span>

ElettroRik
05-01-2006, 11:31
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (catanò @ 5/1/2006, 11:12)</div><div id='QUOTE' align='left'>Grazie per l&#39;informazione............è acqua calda &#33;<br>Conosco questa ricerca dal marzo 2005. <br></div></div><br>Basta che sia solo tua... io intendevo che non sono sicuro che qualcuno l&#39;abbia gi&agrave; riportata qui sul forum. Tu no, apprendo or ora.<br><br>Beh, sul tempo di attuazione... non so. Ammesso di decidere OGGI la costruzione di centrali Nuke, quando pensi che sarebbero operative?<br>Io facevo riferimento a questo tipo di conti più .... globali, dove 3/4 anni è un breve termine. Non all&#39;impianto che tizio o caio si sta per fare oggi...<br><br><hr>
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (wpower @ 5/1/2006, 11:19)</div><div id='QUOTE' align='left'>Direi che questa è ancora meglio:8% di efficienza, produzione ready to go, prezzo meno del 10% delle celle attuali.<br></div></div><br>...e mi piace anche di più: è un ricercatore italiano. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'><br><br><span class="edit">Edited by ElettroRik - 5/1/2006, 11:31</span>

05-01-2006, 11:40
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (ElettroRik @ 5/1/2006, 11:31)</div><div id='QUOTE' align='left'><div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (wpower @ 5/1/2006, 11:19)</div><div id='QUOTE' align='left'>Direi che questa è ancora meglio:8% di efficienza, produzione ready to go, prezzo meno del 10% delle celle attuali.<br></div></div><br>...e mi piace anche di più: è un ricercatore italiano. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'></div></div><br>Coffa è il manager <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'> <br><br><br><br>x catanò<br>Catano&#39; queste sono docce gelate&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'> <br><br><br><br><br><br>ciao,<br>wpower<br><br><span class="edit">Edited by wpower - 5/1/2006, 11:42</span>

BrightingEyes
05-01-2006, 13:21
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (wpower @ 5/1/2006, 11:19)</div><div id='QUOTE' align='left'>Direi che questa è ancora meglio:8% di efficienza, produzione ready to go, prezzo meno del 10% delle celle attuali.<br><br><a href='http://www.photon-magazine.com/news/news_2005-12_eu_sn_STMicroelectronics.htm' target='_blank'>http://www.photon-magazine.com/news/news_2...electronics.htm</a><br><br><br><br>ciao, <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'> <br>wpower</div></div><br>La STmicroelettronics aveva annunciato gi&agrave; due anni fa celle a basso costo, addirittura c&#39;era la previsione di produzione nel 2005. Poi non se n&#39;era saputo più nulla. Speriamo che stavolta sia la volta buona. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'><br><br>Comunque c&#39;è troppo fermento in giro... i tempi sono maturi e chi primo arriva si accaparra la fetta maggiore. Se sono rose fioriranno presto (i cachi ormai sono fuori stagione <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' alt='tongue.gif'> ), incrociamo le dita.

senza futuro
05-01-2006, 15:45
POSTATO DA ME IL 17-11-2005 (su sono solo belle parole ma niente fatti)<br><br>Rileggetevelo tutto perche&#39; molti di voi stanno ripetendo cose che io avevo gia&#96; detto <br><br>Parlando di cose vere e non teoriche la cosa e&#39;da un pezzo che si sapeva,e per chi non lo sapesse i pannelli con silicio amorfo NON sono ammessi per il conto energia, ho avuto una comunicazione ufficiale da loro.<br>il vero problema sono i produttori del silicio che (secondo me) ragionano come i petrolieri e fanno cartello.<br>Ben vengano nuove soluzioni magari con materiali o tecnologie piu&#39; performanti.<br>Ho sentito dire da una fonte autorevole che oltreoceano hanno gia&#39;brevettato nuove tecnologie mediante recupero di materie plastiche e vernici<br>particolari che hanno un rendimento quasi pari tecnologie tradizionali.<br>Un po&#39; di tempo fa&#39;usci una notizia che STM aveva trovato il modo di produrre celle FV a 0,2 &#036; a Watt ma poi e&#39;sparita nel nulla chissa&#39; perche&#39;.<br>Infatti mi chiedo come mai visto che il mercato dei semiconduttori standard e&#39; in flessione gia&#39;da qualche anno l&#39;industria non si sia riconvertita verso il FV, visto che ormai piu&#39; 50% del silicio mondiale e&#39; destinato a questo mercato e la domanda e&#39; in forte crescita ?<br>E ora un ultima considerazione sul nick "senza futuro".L&#39;energia e&#39; un settore a dir poco strategico e vitale per un paese e il suo sviluppo quindi davvero pensate che possano darlo in mano a artigiani,ingegneri e piccoli imprenditori ?<br>Esiste gia&#39; qualche paese che l&#39;ha fatto ?. Chi ha in mano l&#39;energia ha in mano un grande potere.<br>Io spero che tutto cio&#39; avvenga e quindi tiro avanti facendo anche altri lavori come credo molti di voi facciano.<br>Pare che lo stato abbia impugnato le leggi regionali sull&#39;energia e con la nuova riforma questa sara&#39; competenza esclusiva dello stato centrale.<br>Ho visto con i miei occhi durante un convegno due politici che contano usare parole pesanti riguardo all&#39;attribuzione dei poteri tra stato e regioni, quindi fino a che questa "guerra non sara&#39;finita", noi navighiamo a vista.<br><br>Comunque almeno si parte a fare qualcosa. Staremo a vedere cosa decidono perche&#39;a noi non e&#39; concesso.<br><br>P.S. Se vi interessa credo di sapere altre cose che prima o poi salteranno fuori.<br><br>MA LE LEGGETE O NO LE DISCUSSIONI ARRETRATE ????????<br><br>A QUEL CONVEGNO CHE VI DICEVO SOPRA C&#39;ERA ANCHE "PASQUALE PISTORIO",<br>CHE MOLTI DI VOI SAPRA&#96;CHI E&#96;, E RACCONTO&#96; QUALCOSA SU QUESTE NUOVE TECNOLOGIE ESSENDO UNA PERSONA SECONDO ME MOLTO INTELLIGENTE.<br>(RACCONTO&#39; ANCHE DI VERNICI PARTICOLARI PER ABITAZIONI CHE CREANO ENERGIA ELETTRICA).<br><br>SAPETE QUALE FU&#39; LA RISPOSTA DEL MONDO ACCADEMICO E FINANZIARIO (ERA PRESENTE ANCHE L&#39;A.D. DI ENEL CONTI) AL SUO RACCONTO ?<br><br>UNA BELLA RISATA A PRESA DI C..O. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'> <br><br>"POVERI NOI ILLUSI DEL FOTOVOLTAICO PER TUTTI" &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' alt='mad.gif'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' alt='mad.gif'> <br> <br><br>Saluti anche a Mets... Buon Anno e scusa se qualche volta ho "alzato la voce". <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wub.gif' alt='wub.gif'>

MetS
07-01-2006, 01:30
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (senza futuro @ 5/1/2006, 15:45)</div><div id='QUOTE' align='left'>Saluti anche a Mets... Buon Anno e scusa se qualche volta ho "alzato la voce". <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wub.gif' alt='wub.gif'></div></div><br>Ricambio saluti ed auguri ...........e scuse accettate,<br>Io apprezzo lo scambio di opinioni se avviene nei limiti del rispetto reciproco.<br>Col tempo ti sei rivalutato e scrivi opinioni piu&#39; consone al mio pensiero.<br>Continua cosi&#39; che sei sulla buona strada.<br>Quel discorso delle vernici e plastiche che producono energia mi interessa, appena sai qualcosa mandami i links<br>Ciao<br>MetS <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' alt='wink.gif'>

caldodalmais
07-01-2006, 21:48
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (senza futuro @ 5/1/2006, 15:45)</div><div id='QUOTE' align='left'>POSTATO DA ME IL 17-11-2005 (su sono solo belle parole ma niente fatti)<br><br>Rileggetevelo tutto perche&#39; molti di voi stanno ripetendo cose che io avevo gia&#96; detto <br><br>Parlando di cose vere e non teoriche la cosa e&#39;da un pezzo che si sapeva,e per chi non lo sapesse i pannelli con silicio amorfo NON sono ammessi per il conto energia, ho avuto una comunicazione ufficiale da loro.<br>il vero problema sono i produttori del silicio che (secondo me) ragionano come i petrolieri e fanno cartello.<br>Ben vengano nuove soluzioni magari con materiali o tecnologie piu&#39; performanti.<br>Ho sentito dire da una fonte autorevole che oltreoceano hanno gia&#39;brevettato nuove tecnologie mediante recupero di materie plastiche e vernici<br>particolari che hanno un rendimento quasi pari tecnologie tradizionali.<br>Un po&#39; di tempo fa&#39;usci una notizia che STM aveva trovato il modo di produrre celle FV a 0,2 &#036; a Watt ma poi e&#39;sparita nel nulla chissa&#39; perche&#39;.<br>Infatti mi chiedo come mai visto che il mercato dei semiconduttori standard e&#39; in flessione gia&#39;da qualche anno l&#39;industria non si sia riconvertita verso il FV, visto che ormai piu&#39; 50% del silicio mondiale e&#39; destinato a questo mercato e la domanda e&#39; in forte crescita ?<br>E ora un ultima considerazione sul nick "senza futuro".L&#39;energia e&#39; un settore a dir poco strategico e vitale per un paese e il suo sviluppo quindi davvero pensate che possano darlo in mano a artigiani,ingegneri e piccoli imprenditori ?<br>Esiste gia&#39; qualche paese che l&#39;ha fatto ?. Chi ha in mano l&#39;energia ha in mano un grande potere.<br>Io spero che tutto cio&#39; avvenga e quindi tiro avanti facendo anche altri lavori come credo molti di voi facciano.<br>Pare che lo stato abbia impugnato le leggi regionali sull&#39;energia e con la nuova riforma questa sara&#39; competenza esclusiva dello stato centrale.<br>Ho visto con i miei occhi durante un convegno due politici che contano usare parole pesanti riguardo all&#39;attribuzione dei poteri tra stato e regioni, quindi fino a che questa "guerra non sara&#39;finita", noi navighiamo a vista.<br><br>Comunque almeno si parte a fare qualcosa. Staremo a vedere cosa decidono perche&#39;a noi non e&#39; concesso.<br><br>P.S. Se vi interessa credo di sapere altre cose che prima o poi salteranno fuori.<br><br>MA LE LEGGETE O NO LE DISCUSSIONI ARRETRATE ????????<br><br>A QUEL CONVEGNO CHE VI DICEVO SOPRA C&#39;ERA ANCHE "PASQUALE PISTORIO",<br>CHE MOLTI DI VOI SAPRA&#96;CHI E&#96;, E RACCONTO&#96; QUALCOSA SU QUESTE NUOVE TECNOLOGIE ESSENDO UNA PERSONA SECONDO ME MOLTO INTELLIGENTE.<br>(RACCONTO&#39; ANCHE DI VERNICI PARTICOLARI PER ABITAZIONI CHE CREANO ENERGIA ELETTRICA).<br><br>SAPETE QUALE FU&#39; LA RISPOSTA DEL MONDO ACCADEMICO E FINANZIARIO (ERA PRESENTE ANCHE L&#39;A.D. DI ENEL CONTI) AL SUO RACCONTO ?<br><br>UNA BELLA RISATA A PRESA DI C..O. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'> <br><br>"POVERI NOI ILLUSI DEL FOTOVOLTAICO PER TUTTI" &#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' alt='mad.gif'> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/mad.gif' alt='mad.gif'> <br> <br><br>Saluti anche a Mets... Buon Anno e scusa se qualche volta ho "alzato la voce". <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wub.gif' alt='wub.gif'></div></div><br>Rischio di essere OT ma a proposito di Pistorio ho sentito una sua intervista dove indicava investimenti negli stabilimenti SGS per il risparmio energetico e delle acque di processo. Parlava di risparmi annui conseguiti pari al 20% del valore dell&#39;investimento, ovvero se lo ripagano in 5 anni. Ora, un ritorno del 20% annuo per i loro investimenti le industrie se lo possono sognare (salvo qualche eccezione)&#33; <br>Cio&#39; dimostra che il risparmio energetico paga, si paga eccome&#33;

mariomaggi
08-01-2006, 09:50
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'>investimenti negli stabilimenti SGS per il risparmio energetico </div></div><br><br>Non sempre si va in quella direzione, a volte quell&#39;azienda sceglie la soluzione che costa meno all&#39;acquisto ma che poi spreca di piu&#39;.<br><br>Ciao <br>Mario

fede29
08-01-2006, 21:16
Ho assitito qualche mese fa a una conferenza dove veniva presentato la ricerca nel campo dei polimeri e sono rimasto anche io entusiasta ma il problema rimane eccome.<br>Tutti i prototipi e/o espirementi sono fatti su celle veramente piccole, si parla forse di 1-2 centimentri quadrati quando va bene. <br>Celle più grandi nessuno è riuscito ancora a farle. <br>Capite bene che per arrivare a una produzione su larga scala secondo me sar&agrave; dura con delle cellette di quelle dimensioni ; per fare un pannello decente quanti collegamenti devi fare ? e quanta superficie si mangia il collegamento ?<br>Secondo me altro che due o tre anni, prima bisogna vedere se riescono a ottenenre buoni rendimenti su superifici più ampie.<br>Saluti.<br><br><span class="edit">Edited by fede29 - 8/1/2006, 21:17</span>

PV-plant
08-01-2006, 22:03
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (senza futuro @ 5/1/2006, 15:45)</div><div id='QUOTE' align='left'>Un po&#39; di tempo fa&#39;usci una notizia che STM aveva trovato il modo di produrre celle FV a 0,2 &#036; a Watt ma poi e&#39;sparita nel nulla chissa&#39; perche&#39;.<br></div></div><br>Che ci sia la possibilit&agrave; di realizzare celle FV a costi così bassi non deve necessariamente far sospettare qualche complotto se poi non se ne sa + nulla.<br>Oltre ad avere basse efficienze, queste tipologie di celle sono fortementi instabili ......forse è per questo che abbandonato il filone di ricerca.<br><br>byeee

17-01-2006, 16:56
Un&#39;altra notizia.<br><a href='http://optics.org/articles/news/12/1/9' target='_blank'>SPRAY DI SLYCONE</a> ,<br>a riprova dell&#39;attualit&agrave; di questa tcnologia, questa azienda è stata nominata dal <br><a href='http://www.weforum.org/site/homepublic.nsf/Content/2006+Tech+Pioneers+in+Energy' target='_blank'>WORLD ECONOMIC FORUM</a>, come Tech Pioneers in Energy del 2006.<br><br><br><br><br>wpower

15-04-2006, 15:08
Buongiorno e Buona Pasqua a tutti&#33;<br><br>Premetto che sono MOLTO POCO ferrato sull'argomento - mia intenzione è di addentrarmi poco a poco nella parte tecnica, e di studiare per verificare una mia ipotesi. Anche nel forum sono relativamente "nuovo" e al momento sto collaborando per quanto riguarda materiali adatti a fare da elettrodi per le celle elettrolitiche / fusione fredda.<br><br>Lavoro quotidianamente con un tipo "particolare" di materiali polimerici, i cosiddetti termoindurenti. In particolare, materiali a base di resina fenolica (ricordate la "bachelite"?), interessanti per la propriet&agrave; di avere elettroni di tipo Pi-greco disponibili negli anelli benzenici.<br><br>Inoltre questi materiali hanno propriet&agrave; che dipendono GRANDEMENTE dalla carica - cioè dai materiali in polvere che si aggiungono alla resina di base.<br>Io ad esempio lavoro con grafite, coke, polvere di Si, di metalli, carbonato di Calcio e innumerevoli altre sostanze.<br><br>Una formulazione tipo "elettrodi" contiene ad esempio alte percentuali di grafite - e conduce "quasi" come un metallo (R=3-4 Ohm). La stessa resina di base può essere usata con tutt'altre sostanze (fibra di vetro, farina di legno, allumina...) e si ottengono materiali fortemente isolanti (R>10 MegaOhm)<br><br>Ora, ho letto qualche tempo fa le notizie relative alle ricerche del prof. Yang sui materiali funzionalizzati con nanotubi/fullereni, che danno effetto fotovoltaico e che probabilmente saranno i materiali per i pannelli FV del futuro.<br>Mi piacerebbe scoprire SE i materiali con cui lavoro... possono comportarsi nella stessa maniera <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0d9633cba64a114a88dc7867354a8ffb.gif" alt=";)"><br>Qualcuno di voi è interessato a testare materiali di questo tipo? Io posso impiegare un po' di tempo per studiare, sviluppare i materiali, stamparli, realizzare manufatti per i test.<br>Se qualcuno ha attrezzatura o competenza per verificare le propriet&agrave; fotovoltaiche: vi va di collaborare?<br><br>A titolo assolutamente indicativo, i materiali che stiamo sviluppando come elettrodi di FF hanno un costo di 3 EUR/kg come materia prima (prodotto polimerico in granuli pronto per essere stampato) e 5-6 EUR/kg una volta trasformati in qualche oggetto - guardate la sezione "Nuovi elettrodi" nella parte di sperimentazione sulla Fusione Fredda.<br><br>Ciao e ancora Buona Pasqua&#33;