PDA

Visualizza la versione completa : Cosa farà?



OggettoVolanteIdentificato
28-01-2006, 22:25
Ipotizziamo di dare una bella trivellata al nostro pianeta. Il foro è nel terreno, e attraversa il centro della terra,per poi continuare fino all&#39;altro capo del pianeta.Poi lanciamo una pietruzza nel foro. Questa inizia a scendere,accelerato secondo la legge dei 9.8 metri*s^2. Come si comporter&agrave; il corpo lanciato? Si arrester&agrave; al centro del pianeta,o,essendo accelerato,proseguir&agrave; la corsa fino a uscire all&#39;altro capo del pianeta? E se uscisse ,torner&agrave; indietro? .....attriti aria a parte,chiaramente......moto perpetuo? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' alt='wink.gif'>

claudiomenegatti
28-01-2006, 22:29
Così, a sangue caldo, direi che dovrebbe cominciare ad oscillare avanti ed indietro fino a smorzarsi al centro della terra, trascurando l&#39;interferenza del moto rotatorio della terra.

Docrates
28-01-2006, 23:31
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>QUOTE</b> (OggettoVolanteIdentificato @ 28/1/2006, 22:25)</div><div id='QUOTE' align='left'>.....<br>.....<br> Come si comporter&agrave; il corpo lanciato? Si arrester&agrave; al centro del pianeta,o,essendo accelerato,proseguir&agrave; la corsa fino a uscire all&#39;altro capo del pianeta? E se uscisse ,torner&agrave; indietro? .....attriti aria a parte,chiaramente......moto perpetuo? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' alt='wink.gif'></div></div><br>Attriti a parte anche un banalissimo pendolo oscilla in modo perpetuo e ti costa meno che trivellare tutto il pianeta. Ma gli attriti ci sono&#33;&#33;&#33;&#33;&#33; Che ci vuoi fare viviamo in una valle di lacrime .<br><br>Ciao<br>Docrates

Wechselstrom
29-01-2006, 02:50
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (OggettoVolanteIdentificato @ 28/1/2006, 22:25)</div><div id='QUOTE' align='left'>accelerato secondo la legge dei 9.8 metri*s^2</div></div><br>L&#39;accelerazione di gravit&agrave; decresce linearmente all&#39;interno della terra, fino ad annullarsi al centro, mentre sulla superficie vale circa 9,81 <u>m/s^2</u> (mi raccomando: c&#39;è il "/" al posto del "*"). Quindi non è vero che ad 1 km dal centro della terra l&#39;accelerazione di gravit&agrave; sia 9,81 m/s^2, sar&agrave; ben minore&#33; Io penso che un corpo lasciato cadere in qusto foro subir&agrave; un&#39;accelerazione decrescente man mano che si avvicina al centro della terra; giunto in prossimit&agrave; del centro osciller&agrave; un po&#39; attorno ad esso ("attorno" in senso "lineare" o "verticale") ed infine andr&agrave; ad occupare stabilmente la posizione coincidente col centro della terra.<br>Ciaociao <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'>

29-01-2006, 12:50
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> </div><div id='QUOTE' align='left'><br><br>L&#39;accelerazione di gravit&agrave; decresce linearmente all&#39;interno della terra, fino ad annullarsi al centro,<br></div></div><br><br>qualcuno qualcosa la sa qui dentro.....volevo proprio vedere chi era il 1° che se lo ricordava che 9,81 e&#39; un valore <i> medio </i> sulla superficie.<br><br>si potrebbe parlare un po&#39; delle anomalie gravitazionali terrestri, e&#39; un argomento affascinante.

OggettoVolanteIdentificato
29-01-2006, 17:47
Non devo trivellare la Terra,come qualcuno suggerisce <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' alt='wink.gif'> . Volevo vedere cosa saltava fuori dalla discussione sulle forze gravitazionali,visto che spesso nel sotto-Forum free-energy vengono messe da parte. Vero che al centro del pianeta le forze si annullano,o meglio,si equilibrano,essendo il centro attrattivo di una sfera. Mi chiedevo pero&#39; ,visto che un corpo subisce un accelerazione iniziale di 9.81 m. , dove scarichi quest&#39;energia inerziale........ <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/ph34r.gif' alt='ph34r.gif'> .... la scaricher&agrave; quando inizia a oltrepassare il centro del pianeta,risalendo verso la superficie opposta??

29-01-2006, 22:21
Ciao a tutti, lo scherzetto lo proponeva Einstein ai burloni dei suoi amici dell&#39;epoca. la compa sentenziò che il tutto sarebbe stato il piu complicato pendolo della storia ma, visti i problemi pratici, l&#39;esperimento chiarificatore non si sarebbe fatto. Le varianti proposte dagli allegri burloni prevedevano il foro all&#39;equatore ed attraverso i poli.<br>Non avevano proprio nulla da fare vero?<br>funziona come piano inclinato se scavi in linea retta tra due punti distanti del globo (proposto da un&#39;americano tra boston e new york)

acirasa
30-01-2006, 11:22
C&#39;era una barzelletta che girava tempo fa su internet su questa domanda che aveva a che fare con una fantomatica bestia dal nome mangiasassi verde che a quanto pare vive sottoterra a circa 100 metri di profondit&agrave;.<br><br>Che fine fa il sasso? Se lo pappa il mangiasassi verde ovviamente&#33;<br><img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'><br>

liinkss
02-02-2006, 18:20
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (Wechselstrom @ 29/1/2006, 02:50)</div><div id='QUOTE' align='left'><div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (OggettoVolanteIdentificato @ 28/1/2006, 22:25)</div><div id='QUOTE' align='left'>accelerato secondo la legge dei 9.8 metri*s^2</div></div><br>L&#39;accelerazione di gravit&agrave; decresce linearmente all&#39;interno della terra, fino ad annullarsi al centro, mentre sulla superficie vale circa 9,81 <u>m/s^2</u> (mi raccomando: c&#39;è il "/" al posto del "*"). Quindi non è vero che ad 1 km dal centro della terra l&#39;accelerazione di gravit&agrave; sia 9,81 m/s^2, sar&agrave; ben minore&#33; Io penso che un corpo lasciato cadere in qusto foro subir&agrave; un&#39;accelerazione decrescente man mano che si avvicina al centro della terra; giunto in prossimit&agrave; del centro osciller&agrave; un po&#39; attorno ad esso ("attorno" in senso "lineare" o "verticale") ed infine andr&agrave; ad occupare stabilmente la posizione coincidente col centro della terra.<br>Ciaociao <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' alt='smile.gif'></div></div><br>L&#39;accelerazione è decrescente... ma la velocita cresce fino a quando passa il centro della terra. Dopo di che iniziera a frenare con la stessa accelerazione (crescente questa volta) per comunque raggiungere l&#39;altro lato <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/happy.gif' alt='happy.gif'> <br>Ipoteticamente, dire che il posto migliore per il foro, sarebbe dal polo nord al polo sud <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' alt='tongue.gif'> visto che è l&#39;unico posto che non gira (apparte intorno al sole <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/dry.gif' alt='dry.gif'> ... e alla galassia <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' alt='blink.gif'> ... e a se stesso <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sick.gif' alt='sick.gif'> ... mi viene da vomitare&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' alt='laugh.gif'> )