PDA

Visualizza la versione completa : Monopattino elettrico



demonbl@ck
17-02-2006, 22:27
ciao a tutti, io un monopattino elettrico che va con batterie al piombo (pesano 2t l'una...) e che ha un autonomia di circa 1 ora a max potenza. vorrei sostituire le 2 batterie (in serie) con alcune + performanti.. magari che pesano pure de meno..

demonbl@ck
18-02-2006, 01:19
ah, tra l'altro, ho chiesto delle batterie da 7 Ah , m'ha sparato 15€ l'una&#33;&#33;&#33;(al supermerkato una da 65 Ah cos6ta 29€.. ma è decisamente troppo vvoluminosa....<br>dite che trovo qualche cosa di decente?<br> <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/huh.gif' alt='huh.gif'><br><br><span class="edit">Edited by demonbl@ck - 18/2/2006, 13:24</span>

demonbl@ck
18-02-2006, 13:29
aspetta aspetta....<br>All'Ipercoop hanno le batterie da moto, mi pare che abboiano 42 Ah le + scarse.... devo vedere quanto costano... magari ne posso mettere due di quelle + le 2 al Pb che ho gia le uso come riserva <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' alt='tongue.gif'><br>uffa... e pensare che avevo trovato uno scatolone di batterie al Pb seminuove e mio padre me lee ha buttate tutte...<br>TRALALTRO NEL SACCO NERO......<br>dite che può funzionare?

Spuzzete
18-02-2006, 14:13
Ciao demonbl@ck, se vuoi qualche spunto interessante lo trovi <a href='http://www.forumcommunity.net/?t=1402163' target='_blank'>qui</a> .<br>La discussione è molto lunga ma è molto interessante perchè ci sono molti dati su batterie e applicazioni su scooter elettrici. <br>Dovresti mettere un po' piu di dati sul monopattino: tipo di batterie, dimensioni, spazio disponibile etc. Se vuoi batterie piu performanti e leggere e magari meno ingombranti (es. litio) metti in calcolo una bella spesa. Non so se su un monopattino conviene, su uno scooter come quello di gattmes o messicano (ti invito a leggere la discussione) ha più senso.<br>Probabilmente in primavera prenderò anche io uno scooter elettrico per andare a lavorare e lo modificherò.

demonbl@ck
19-02-2006, 15:10
ok grazie , in alternativa, x usare una sola batterie come faccio da 12 V ad avenrne 24?

demonbl@ck
19-02-2006, 22:30
credo che optero per qualcosa della TS, hanno ottimi p rodotti...

francescomat
20-02-2006, 09:53
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (demonbl@ck @ 17/2/2006, 22:27)</div><div id='QUOTE' align='left'>ciao a tutti, io un monopattino elettrico</div></div><br>Ciao.<br>Visto che hai un attrezzo così mi dici due cose? Ci stavo pensando anche io ma ho un paio di dubbi:<br>1. si può usare sulla strada/marciapiede?<br>2. è ragionevolmente sicuro?<br>3. a potenza massima quanto fa?<br><br>Grazie.

demonbl@ck
06-03-2006, 16:00
scusa se non ti ho risposto , si può usare sui marciapiedi, almeno io lo uso e non mi ha mai detto niente nessuno , il mio di punta fa 21/h, ma è fatto x andare piano, basta modificare 2 ingranaggi per farlo schizzare a 60 all'ora.... è , sicuro a parte<br>se resti senza corrente in discesa e coi freni elettrici... <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' alt='tongue.gif'><br>io ci sto montando un elevatore elettronico DC-DC (da costruire) , e montare una 3&agrave; ruota x far girare un alternatore.<br>magari la metto a destra e insieme ci metto pure un vano con una ventoletta x le bibite <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' alt='biggrin.gif'> , poi vorrei mettere una batt da auto da 44 Ah , o se no vado dallo sfascio e ne prendo un altra magari da 65 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' alt='wink.gif'> e le metto in parallelo.. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' alt='tongue.gif'><br>solo che sti catorci al piombo pesano 2 tonnellate l'una per un motore cosi modesto.... il mio non riesce nemmeno a salire pendenze del 15-20% ... vabbò che l'ho vinto in una sala giochi xò.... vedo di trovarmi un moto +potente magari.. in modo da riuscire nell'ardua impresa di montare anche un autoradio magari hahahahah<br>altrimenti son convinto che nemmeno si smuove.. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sad.gif' alt='sad.gif'><br>comunque io devo togliere quella vernice di m***a dell'ipercoop che non s'è attaccata lasciando scoperto un pezzo che s'è arrugginito... senti tu di dove sei?<br>se conosci qualche buon negozio di batterie intorno a torino ... possibilmente mooooolto vicino a corso regina margherita...

francescomat
07-03-2006, 10:01
<div align='center'><div class='QUOTE_top' align='left'><b>CITAZIONE</b> (demonbl@ck @ 6/3/2006, 16:00)</div><div id='QUOTE' align='left'>senti tu di dove sei?<br>se conosci qualche buon negozio di batterie intorno a torino ... possibilmente mooooolto vicino a corso regina margherita...</div></div><br>Grazie delle tue risposte. Non essendo molto ferrato in materia mi baso sulle faccine per capire se scherzi o parli seriamente.<br>Io sto a Genova, ma ho qualche gancio a Torino, posso provare a chiedere per il tuo negozio.<br>Ti chiedevo se ci andavi in strada o sul marciapiede, perchè mi sembra di aver letto da qualche parte che il problema per questi mezzi di trasporto alternativi è che non li puoi usare nè da una parte, nè dall'altra, ma solo tipo su piste ciclabili.

gattmes
07-03-2006, 11:02
Questi mezzi si possono usare tranquillamente in aree private.<br><br>Per la circolazione su strada occorre: omologazione, targhino (patentino) ed assicurazione....a meno che il motore non sia di supporto a quello...umano....(vedi biciclette a pedalata assistita).<br><br>In tal caso e se e solo se l'azione del motore smette non appena si smette di spingere/pedalare et simila et inoltre questa rappresenti una parte non predominante della forza totale...allora è possibile l'uso senza i documenti/requisiti di cui alla seconda riga.<br><br>Circa le batterie consiglio di valutare le classiche NiMH (magari come consiglia Furio ripiegando su modelli da modellismo e magari con linguette "a saldare").<br>

demonbl@ck
08-03-2006, 00:18
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b>(gattmes @ 7/3/2006, 11:02)</div><div id="quote" align="left"><br>Per la circolazione su strada occorre: omologazione, targhino (patentino) ed assicurazione....a meno che il motore non sia di supporto a quello...umano....(vedi biciclette a pedalata assistita).<br><br>In tal caso e se e solo se l'azione del motore smette non appena si smette di spingere/pedalare et simila et inoltre questa rappresenti una parte non predominante della forza totale...allora è possibile l'uso senza i documenti/requisiti di cui alla seconda riga.<br><br>Circa le batterie consiglio di valutare le classiche NiMH (magari come consiglia Furio ripiegando su modelli da modellismo e magari con linguette "a saldare").</div></div><br>ma va? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/68945aa1f5fff04040f7b1c2c0ed1558.gif" alt="huh.gif"> non penso che fosse vietato andarci in giro.. e pure m'ha visto 3 volte di seguito 1 pattuglia "sfrecciare" a 21/h sotto il loro naso e non m'han detto niente... io ci andavo pure nel cinema <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/31185a61773167923c545a4f21c31843.gif" alt="wacko.gif"><br><br>comunque dove le trovo ste NiMH ? so che ci sono anche le AA (ne ho 2 ) di questo tipo, ma vorrei evitare di portarmi in giro un coso che se finisco la carica devo spendere 30 € di batterie <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e6bcb690d76649123d8324b546ecd614.gif" alt="biggrin.gif"><br><br>aah , francescomat, grazie d tt se trovi qlc negozio di batt che nn mi costino na cifra... comunque l'idea della ventola per le bibite mi ronzava in testa x davvero... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9d05e2fedc23c6ecf2f5421fd78997c5.gif" alt="happy.gif">

gattmes
08-03-2006, 14:19
L'articolo 24 della Legge 3 febbraio 2003 n.14 ( <a href="http://www.parlamento.it/leggi/03014l.htm" target="_blank">http://www.parlamento.it/leggi/03014l.htm</a> ) cita:<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Art. 24.<br><br> (Modifica all’articolo 50 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, recante nuovo codice della strada)<br><br> 1. All’articolo 50 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285, il comma 1 è sostituito dal seguente:<br><br> «1. I velocipedi sono i veicoli con due ruote o più ruote funzionanti a propulsione esclusivamente muscolare, per mezzo di pedali o di analoghi dispositivi, azionati dalle persone che si trovano sul veicolo; sono altresì considerati velocipedi le biciclette a pedalata assistita, dotate di un motore ausiliario elettrico avente potenza nominale continua massima di 0,25 KW la cui alimentazione è progressivamente ridotta ed infine interrotta quando il veicolo raggiunge i 25 km/h o prima se il ciclista smette di pedalare».<br><br> 2. Dall’attuazione delle disposizioni di cui al comma 1 non devono derivare nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica.</div></div><br>Di conseguenza TUTTI i veicoli (che trasportano persone) che hanno "trazione autonoma" <b>e/o</b> potenza superiore a 250Watt devono avere assicurazione, libretto/librettino, essere guidati con patentino/patente, casco, ecc., ecc.<br>L'uso su strada pubblica in mancanza dei requisiti richiesti può comportare la confisca del mezzo, oltre alle varie sanzioni....<br><br><span style="font-size:21pt;line-height:100%">Errata corrige</span><br>veicoli a 2 ruote con velocit&agrave; inferiore a..... 6km/h non rientrano probabilmente in questa categoria.<br>Per maggiori info vi rimando al post delle normative:<br><a href="http://www.forumcommunity.net/?t=2784417" target="_blank">http://www.forumcommunity.net/?t=2784417</a><br>-------------------------------------------<br><br><br><br>Le batterie Nimh sono le ricaricabili di uso ormai comune. Ne esistono versioni particolari per modellismo dotate di dimensioni e attacchi (per esempio "lamelle a saldare") varie. Non sono da acquistare ogni volta..ma da ricaricare.<br>Per veicoli con scarsa pretesa e per chi di elettronica et simila è poco afferrato...si potrebbe prendere in considerazione (al limite....ma proprio al limite) i "pacchi" batteria per i trapani/utensili cordless....<br><br><span class="edit">Edited by gattmes - 15/3/2006, 17:43</span>

demonbl@ck
09-03-2006, 14:22
lo so , ma mica mi posso fermare 1 giorno chissaddovve per aspettare che si ricaricano <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/69c4286544ad212329a30c1d1dfed01b.gif" alt="tongue.gif">

Spuzzete
09-03-2006, 14:36
Potresti comprare o costruirti 2 o 3 "pacchi" di batterie così se rimani a piedi togli quello scarico e metti quello carico.<br>Poi in media quanti km fai al giorno? Ti fai un calcolo, così decidi quanta autonomia ti serve e di conseguenza quali batterie usare.<br><br>Ciao&#33;

demonbl@ck
10-03-2006, 20:50
beh... in media almeno 3 km al girno. ma ci sono volte che ne faccio 30 tutti di filato , e li devo usare la bici x' il monopattino si scarica <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/37a3378e82ec86d6ccb446233ce3821f.gif" alt="sad.gif">

Spuzzete
11-03-2006, 01:04
Quanti km di autonomia ha il monopattino?<br>Che batterie monta (quante, volt, Ah)?<br>

mariomaggi
11-03-2006, 09:08
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b>(demonbl@ck @ 18/2/2006, 13:29)</div><div id="quote" align="left">--- avevo trovato uno scatolone di batterie al Pb seminuove e mio padre me lee ha buttate tutte...<br>TRALALTRO NEL SACCO NERO.....</div></div><br>Dalle tue parti non esiste la raccolta differenziata? Pretendetela, o non votate piu' per quei politici&#33;<br><br>Ciao<br>Mario

francescomat
13-03-2006, 10:30
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b>(demonbl@ck @ 6/3/2006, 16:00)</div><div id="quote" align="left">conosci qualche buon negozio di batterie intorno a torino ... possibilmente mooooolto vicino a corso regina margherita...</div></div><br>Ciao. Un mio contatto Torinese mi ha scritto così:<br> "Per rispondere direi che i posti che mi vengono in mente sono Auchan o Metro, c'è anche un negozio di ricambi auto in corso Regina ma non ricordo a che altezza. Detto questo dal punto di vista economico penso che i primi due convengano anche se non so se sono abbastanza vicini; in macchina è un attimo con i mezzi pubblici non<br>tanto. Inoltre devo farti notare che corso Regina attraversa quasi tutta Torino ed è quindi difficile capire cosa può essere "vicino" per lui."<br><br>Vedi tu.

demonbl@ck
04-04-2006, 16:09
dunque è vero.. non ho pensato che corso regina prende anche la tangenziale... cmq io sono vicino al 232 .<br>x spuzzete<br>Batterie = Pb<br>Volt = 12<br>Ah = credo 6<br>N° = 2<br>Disposizione = In serie.<br><br>spero che i dati ti siano utili. ciaoo