PDA

Visualizza la versione completa : Motore ad acqua di Pagliai



14-03-2006, 11:56
Vi prego di leggere attentamente il testo di questa lettera, che invio spinto solo dalla speranza in un mondo migliore per noi e per i nostri figli.<br>Sono recentemente venuto a sapere, tramite conoscenti, che in toscana vive un professore che ha inventato un sistema per far viaggiare le auto ad acqua&#33; Mosso da curiosit&agrave; mista, ovviamente, a scetticismo, ho effettuato delle ricerche e sono riuscito a trovare il numero di questa persona, che mi ha raccontato la sua storia:<br>Il professor Edelberto Pagliai, ora in pensione, ha effettivamente brevettato, alcuni anni fa, un sistema che utilizza l’acqua nei motori a scoppio. Per la verit&agrave; non soltanto quella però, poiché utilizza anche dei carburanti tradizionali. L’aspetto entusiasmante però, è il fatto che, secondo il professore, le emissioni ottenute con questo tipo di motore sono nulle&#33; Cosa alla quale bisogna aggiungere il fatto che si ha un risparmio di circa il 60% di carburante. Il sistema poi, si presterebbe all’utilizzo negli impianti di riscaldamento abitativo e nelle centrali termoelettriche, con gli enormi vantaggi che si possono ben immaginare.<br>Ora, io non sono ovviamente in grado di spiegare il processo chimico tramite il quale questo avviene, ma prego chi ha veramente a cuore le sorti di questo nostro disgraziato pianeta, di volersi interessare, presso il professor Pagliai, al fine di aiutarlo a realizzare i suoi progetti.<br>Il professore ha gi&agrave; cercato, in passato, di portare le sue ricerche all’attenzione dell’opinione pubblica; il tutto si è risolto con un’apparizione alla RAI e su qualche TV privata locale, cui non è seguito nulla. Messosi poi in contatto con le case di produzione automobilistica, ha ricevuto risposta solo dalla Audi Italia dove, dopo avergli fatto illustrare i suoi progetti, gli hanno candidamente rivelato di aver gi&agrave; realizzato i motori che useranno fra 10 anni&#33;<br>Tra l’altro, Pagliai mi ha detto di aver realizzato dei prototipi perfettamente funzionanti, sottolineando come i costi di realizzazione non siano assolutamente elevati&#33;<br>Tengo a sottolineare che il professor Pagliai mi ha autorizzato a divulgare la sua storia e a fornire i suoi recapiti, che sono i seguenti:<br>Edelberto PAGLIAI, Via Botinaccio – 50056 Montelupo Fiorentino (FI)<br>Telefono e fax 0571 542683 – Cell. 339 6666960.<br>La mia speranza è che, tramite le organizzazioni e gli enti presenti sulla rete, si riesca a fare in modo di mettere alla prova ed eventualmente realizzare questi progetti.<br><br>A disposizione per qualsiasi chiarimento, con la ferma convinzione che non possiamo stare con le mani in mano mentre ci distruggono il mondo&#33;<br><br>Domenico Alloatti<br><br>

mav_top
15-03-2006, 08:16
Se il professore volesse partecipare al forum, credo che riusciremmo in poco tempo (ottimisticamente parlando)<br><br>a realizzare qualche prototipo o a convertire qualche nostra auto.<br><br>Potremmo anche usare le nostre auto come cavia, dopo aver fatto percorre che ne so 50000 km ad un prototipo e<br><br>verificato che non ci sono danni al motore, pompe, fasce, iniettori, ecc. ecc. (o eventualmente come prevenire questi<br><br>danni, che ne so con qualche additivo da aggiungere all'olio motore, per esempio TEFLON o qualsiasi altra cosa).<br><br>Una volta verificato questo, potremmo realizzare il tutto sulle nostre auto e quando ne avremo una ventina pronte,<br><br>solo a quel punto potremmo divulgare la notizia, prima non mi sembra il caso, ci prenderebbero per matti<br><br>(come fanno per quelli che usano l'olio nelle macchine diesel, me in primis).<br><br>Io penso che una collaborazione attiva del professore sul forum sia la miglior soluzione, rispetto ad una telefonata<br><br>con uno qualsiasi di noi (anche se magari questo potrebbe essere l'inizio), inoltre il tutto deve essere pubblico,<br><br>disponibile a tutti, qui nessuno ci guadagna nulla a sperimentare, se lo fa, lo fa per l'umanita' e per se stesso<br><br>(magari anche per risparmiare un po se possibile).<br><br>Questa e' una mia opinione personale<br><br>mav_top

lukemon79
15-03-2006, 08:19
Professore, la aspettiamo trepidanti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5f1bb069dc9b7a7e4cc131a9214ee235.gif" alt="rolleyes.gif">

15-03-2006, 10:10
ho visto la macchina del prof. pagliai ed ho parlato con lui(almeno credo) al salone o fiera delle invensioni, mi sembra a Pontedera (Pi) intornp al 1999<br>mio figlio è anche andato insieme al professore a provarla. è una cosa che funsiona lo sappiamo, ma quì nel forum ci sono gente che hanno macchine di questo tipo e ci viaggiano. Ciao e grazie del tuo impegno . Enzocerto

15-03-2006, 10:26
Sapete dare informazioni tecniche (anche superficiali) sul funzionamento?

15-03-2006, 11:46
Grazie, intanto, per aver risposto.<br>Il professor Pagliai non usa il computer (&#33;) anche se un tempo insegnava informatica...<br>Lui é un signore non più tanto giovane, che ha avuto anche dei colpi molto brutti dalla vita, ma non sto adesso a dire tutto quello che mi ha raccontato per telefono, anche perché sono fatti privati.<br>Si tratta, per la verit&agrave;, di un personaggio eccentrico, ma escludo assolutamente che si tratti di un fanfarone, anche perché conosco una persona che lo ha conosciuto e che ha visto funzionare i suoi prototipi (un motorino e una vecchia 500).<br>Io sono soltanto uno che é venuto a conoscenza di questa storia (tra l'altro vivo e lavoro all'estero), e che si rifiuta di accettare che il tutto finisca nel dimenticatoio, magari soltanto per mancanza di iniziativa.<br>Prego dunque ancora una volta tutti i lettori ed i partecipanti del forum di voler dare la massima diffusione al mio messaggio (amici, conoscenti, enti, partiti e associazioni) nella speranza che venga raccolto da qualcuno. Io ho inviato una copia del mio primo intervento a tutte le associazioni, blog ed enti che mi sono venuti in mente.<br>Chi ha cognizioni tecniche in materia potrebbe contattare direttamente il professore per farsi spiegare il principio di funzionamento dei suoi motori per poi darne relazione sul forum.<br><br>Domenico Alloatti

15-03-2006, 12:05
Mi dispiace, ma non saprei spiegare il principio di funzionamento, non sono un tecnico. Ricordo che il professore mi ha parlato, mi pare, della scomposizione della molecola dell'acqua, o qualcosa del genere...<br>Per dirla tutta, ha affermato che questa tecnologia potrebbe essere applicata anche allo smaltimento dei rifiuti e persino delle scorie nucleari (&#33;) Ma qui il discorso si fa troppo complicato per me. Invito chi ha la competenza per farlo a informarsi presso il professore.<br>Ricordo che, su consiglio di un partecipante del forum, ho inserito il mio intervento, nonché uno successivo, nella sezione auto ad acqua (non so bene dove devo mettermi...abbiate pazienza).<br>Grazie a tutti per l'attenzione.<br>

16-03-2006, 07:13
Beh, visto che le cose stanno così<br>ragazzi allora cosa si fa&#33;?<br><br>I "vecchi" de Forum ce la fanno a sentirlo a breve?<br>Oppure organizziamo una spedizione?<br><br>Per Dalloatti:<br>parlarne ovunque senza aver toccato con mano è improponibile, capisci, no?<br>Però il tuo accorato appello mi ha colpito. Vediamo di organizzare qualcosa.<br><br>Ciao

mav_top
16-03-2006, 08:51
penso che qualche vecchio del forum o qualche moderatore (che ne so uno a caso Eroyka <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/542ebb947739ab8139a13ebb9b73ecf3.gif" alt="smile.gif"> ) possa fare da apripista nel dialogo<br><br>riportando magari al professore quello che noi stiamo provando, in modo da far capire al professore che qui c'e' l'intenzione di<br><br>fare veramente qualcosa, magari all'inizio per pochi, ma testando la cosa nel modo appropriato, verificando il tutto e poi magari<br><br>dopo mesi dandone notizia ai mass media (sempre che la voglino sta notizia).<br><br>Magari il professore potrebbe anche aiutarci che ne so ad ottimizzare la combustione di olio/alchool nelle macchine,<br><br>oppure qualsiasi altra cosa per ridurre consumi ed emissioni nelle macchine moderne da attuare velocemente e facilmente.<br><br>Penso che qualche responsabile dei progetti in cantiere debba fare un resoconto sugli "esperimenti" che si stanno facendo nel<br><br>sito e riportarli al professore<br><br>come al solito opinione personale

Archangel
19-03-2006, 19:32
Mi sbaglierò, ma quel professore (di che ?) ha scoperto per l'ennesima volta che aggiungendo dell'acqua al carburante (tipo il gasolio bianco) la combustione migliora, è più completa e si formano meno inquinanti.<br>Che poi i consumi calino del 60% mi pare un'utopia. Sarebbe come dire che aggiungendo un po' d'acqua il rendimento di un motore passa dal 20% al 50%. Magari...<br>Il mondo è pieno di inventori della domenica che a tavolino reinventano nel migliore dei casi cose gi&agrave; allo studio nei laboratori delle grandi societ&agrave;, e nel peggiore riscoprono il moto perpetuo.<br><br>Naturalmente quel professore non riveler&agrave; mai le basi della sua invenzione perchè potrebbero rubargliela...<br><br><span class="edit">Edited by Archangel - 19/3/2006, 19:34</span>

KAP 15
19-03-2006, 21:48
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Archangel @ 19/3/2006, 19:32)</div><div id="quote" align="left">Mi sbaglierò, ma quel professore (di che ?) ha scoperto per l'ennesima volta che aggiungendo dell'acqua al carburante (tipo il gasolio bianco) la combustione migliora, è più completa e si formano meno inquinanti.<br>Che poi i consumi calino del 60% mi pare un'utopia. Sarebbe come dire che aggiungendo un po' d'acqua il rendimento di un motore passa dal 20% al 50%. Magari...<br>Il mondo è pieno di inventori della domenica che a tavolino reinventano nel migliore dei casi cose gi&agrave; allo studio nei laboratori delle grandi societ&agrave;, e nel peggiore riscoprono il moto perpetuo.<br><br>Naturalmente quel professore non riveler&agrave; mai le basi della sua invenzione perchè potrebbero rubargliela...</div></div><br><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d697b69ece62e4fe4c17abc6fbf6b08d.gif" alt="laugh.gif"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d697b69ece62e4fe4c17abc6fbf6b08d.gif" alt="laugh.gif"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d697b69ece62e4fe4c17abc6fbf6b08d.gif" alt="laugh.gif"><br><br>Domani lo chiamo&#33;

eroyka
20-03-2006, 09:09
Ciao a tutti,<br><br>Si, la tecnologia potrebbe essere molto simile a quella testata da Andrea sulla sua auto e utilizzata anche negli USA da molti camion e, in italia nel Gecam<br>Ma sarebbe bello vedere qualcosa dal vivo. Io abito attualmente giusto in toscana per cui potrei fare io stesso un salto dal prof. Pagliai. Se Alloatti potesse fare da intermediario e organizzare un incontro sarebbe l'ideale. Altrimenti vedo di contattarlo io stesso o Kap mi fa sapere come va il suo contatto.<br><br>Se c'è qualcosa di buono cercheremo di divulgarlo e migliorarlo.<br><br>Rimango in attesa.<br>Roy

militarx
20-03-2006, 10:40
Allora , come siamo messi??

KAP 15
20-03-2006, 18:58
Da una telefonata si può dedurre poco o molto, dipende&#33;&#33;&#33;<br><br>Per i rifiuti:<br><br>Si tratta di un sistema elettrolitico a secco, rifiuti finemente macinati (micron o mm) con grande dispendio di energia, pre-riscaldati fino ad 80°C circa, catalizzatori naturali "riutilizzabili", produzione di singas.<br><br>Sistema messo a punto in ambito militare in Francia negli anni 70 e utilizzato prevalentemente nelle navi militari, nulla di nuovo.<br><br>Problemi:<br><br>Parlando di rifiuti RSU, fanghi, rifiuti industriali, gomme e plastiche si ha la formazione di altri gas come Cloro, Solfuri e molecole aromatiche (anche se giura di no), il residuo è ancora un rifiuto che deve essere SMALTITO&#33;&#33;&#33;<br><br>Motore ad acqua:<br><br>Carburatore elettrolitico (quello postato da Furio57 per intenderci), nulla di nuovo.<br><br>In settimana, visto che mi avanza un po di tempo, gli farò visita, ma a quanto pare Arcangel ha visto giusto. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2c5fe17e0b2508483b27c296fa522f8d.gif" alt="rolleyes.gif"><br><br>K15<br><br>p.s. commento fuori dai denti; avere una bellissima idea e realizzare un prototipo che per qualche ora funziona non significa aver risolto i problemi del mondo, significa che i problemi sono appena iniziati, chi costruisce impianti e li deve garantire oltre che certificare ne sa qualcosa, il problema è tutto qua...ho detto poco? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c0477599edc9df1c52b904c9c2b035e8.gif" alt="unsure.gif"><br><br>p.p.s. Qualcosa di buono c'è, bisogna mettere un "po" di ordine <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/539f9f2a64094ac6f5c0529a02fe8ee2.gif" alt="wink.gif"><br>Forse conosco la persona giusta per dargli una mano...vediamo vi terrò aggiornati.<br><br><span class="edit">Edited by KAP 15 - 20/3/2006, 19:02</span>

eroyka
20-03-2006, 19:21
Ciao Kap,<br><br>se ti va e riesco anche io a ritagliarmi un pò di tempo, possiamo andare a trovare insieme il prof.<br><br>Sentiamoci e vediamo di organizzarci: 4 occhi sono meglio di 2&#33;<br><br>A presto.<br>Roy

KAP 15
20-03-2006, 19:42
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (eroyka @ 20/3/2006, 19:21)</div><div id="quote" align="left">Ciao Kap,<br><br>se ti va e riesco anche io a ritagliarmi un pò di tempo, possiamo andare a trovare insieme il prof.<br><br>Sentiamoci e vediamo di organizzarci: 4 occhi sono meglio di 2&#33;<br><br>A presto.<br>Roy</div></div><br>Ciao Roy, ho pensato la stessa cosa, l'occasione di incontrarti e conoscerti di persona finalmente mi stuzzica non poco&#33;&#33;&#33;<br>Potrebbe essere giovedì o mercoledì di questa settimana, sarò più sicuro domani.<br><br>

lukemon79
21-03-2006, 09:16
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Carburatore elettrolitico (quello postato da Furio57 per intenderci)</div></div><br>Il carburatore di Garrett?<br><br>P.S.: Avete presente la pubblicit&agrave; della lavazza, con Michelangelo che inventa la patata lessa? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/09d9c8ee9d4a814d8a483ec45d110da2.gif" alt="laugh.gif"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/09d9c8ee9d4a814d8a483ec45d110da2.gif" alt="laugh.gif"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/09d9c8ee9d4a814d8a483ec45d110da2.gif" alt="laugh.gif"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/09d9c8ee9d4a814d8a483ec45d110da2.gif" alt="laugh.gif"> Non me ne vogliate<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Qualcosa di buono c'è, bisogna mettere un "po" di ordine</div></div><br>A parte gli skerzi, sXeriamo bene

KAP 15
23-03-2006, 19:10
Ciao Roy, troppi impegni questa settimana, la prossima se non parto per l'estero, dovrei farcela <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5ffdec1fe0370237330893e351a681bd.gif" alt="wink.gif">