PDA

Visualizza la versione completa : Perchè decolorate l'alcool al sole



15-03-2006, 19:42
Se lasciate delle bottiglie al sole di alcool denaturato, questo diventer&agrave; incolore. La sostanza colorante probabilmente si sar&agrave; trasformata in qualcos'altro ma c'è comunque. Inoltre credo che l'operazione sia inutile perchè il colorante è presente in concentrazioni bassissime. Notare che anche la benzina verde ha il suo colorante, ma nessuno si sognerebbe di decolorarla. E poi anche se all'alcool denaturato gli lasciate dentro il suo colorante e il denaturante sar&agrave; sempre e comunque più puro di quella miscela di schifezze che è la benzina verde. E' per aver apposto la coscienza e basta? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8bace8183a421b08e1960d2e0e4b01ea.gif" alt="tongue.gif">

Spuzzete
15-03-2006, 20:11
Ciao,<br>il colorante rosa si deposita sull'alluminio..ci sono foto sul forum dove si vede chiaramente che anche se il colorante è poco rispetto all'alcol, può comunque ostruire il sistema di alimentazione.<br>Nella benzina verde il colorante non si deposita a contatto con alluminio e non crea problemi nel sistema di alimentazione.

15-03-2006, 20:23
Ma il sole che c'entra in tutto questo? Decolorate con alluminio dentro, lasciando al sole?

Spuzzete
15-03-2006, 20:28
Il sole in qualche modo "denatura"la sostanza colorante e le fa perdere le sue propriet&agrave; coloranti e di "deposito".<br>L'alcol al sole lo decoloro con la bottiglia chiusa, come la compro al supermercato, senza metterci dentro nulla.<br><br>Appena riesco faccio una foto su dell'alluminio immerso in alcol decolorato al sole.

15-03-2006, 21:00
Ok grazie, sei stato esauriente.

gattmes
16-03-2006, 11:19
Ciao Skyzzy<br>Mi spiace non aver potuto fare una foto al carb dopo mesi di contatto con alcool non decocolato...avrebbe reso meglio l'idea...<br>cmque ci sono coloranti e coloranti. Quello usato per l'alcool ad uso "casalingo" (di solito in Italia un certo RED 24...) non è lo stesso di quello usato nella benzina (ovviamente non mi riferisco al colore ma alla chimica), quindi in certe condizioni "ambientali" non si comporta nello stesso modo...per esempio cambia colore o si deposita in grossi raggruppamenti gommosi...<br>Per via di questa seconda cosa è opportuno decolorare<br>(mi raccomando se "scrivi" sullo "altro" Forum sottolinea questa cosa, se no qualcuno poi si lamenta che gli hai fatto intasare tutto&#33;)<br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9e49992d9c47e23317977535592df1bd.gif" alt="smile.gif">

16-03-2006, 19:30
Ok <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/faf74b014ff6619840af3d55e1017c4e.gif" alt="biggrin.gif">

19-03-2006, 01:15
Ma ragazzi voi decolorate l'alcool al sole nelle stesse bottiglie dove è contenuto al momento dell'acquisto o lo travasate in altre che non facciano da filtro ai raggi solari? Vi chiedo questo perchè a me l'alcool non si decolora per niente...<br>Amaretz&#33;&#33;&#33;

elos
24-03-2006, 15:40
Strano pure a me non mi si è decolorato (alcool a 99°).<br>Sono tre giorni che l'ho lasciato fuori.<br>Sar&agrave; che non c'è mai stato cosi tanto sole...Ma dopo tre giorni mi aspettavo un minimo cambiamento.<br><br>Proverò con dell'alluminio ...

26-03-2006, 09:46
3 ore al sole nella bottiglia dove lo compri e divnta cristallino. devo sl capire cosa diventa il colorante

elos
28-03-2006, 10:51
booo,<br>sar&agrave; che ultimamente non c'è stato molto sole_<br>Decolorandolo con i dolcificatori per acqua corrente cmq è venuto bello limpido _ (per 5lt ci è voluto circa 1 e mezzo)<br><br>Ho fatto poi un'altra prova.... Avete visto con la candeggina come il Colorante dell'etanolo se ne va??&#33;<br>Proprio in una volata&#33;&#33;&#33;

28-03-2006, 16:23
Si, ma sia il sale dei dolcificatori che a contatto con l'alcool suppongo si disciolga, sia la candeggina come fai a dividerli dall'alcool a fine operazione? Non penso si depositano sul fondo... Sbaglio?<br>Amaretz&#33;&#33;&#33;<br>

28-03-2006, 18:25
Si occhio che la candeggina commerciale è a concentrazione circa 5%, quindi diluisci il tuo alcool.

28-03-2006, 19:04
dunque?

28-03-2006, 20:48
Dunque non sar&agrave; più a 90% volume su volume ma magari 85-80; Troppa acqua.

elos
30-03-2006, 14:56
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (amaretz @ 28/3/2006, 16:23)</div><div id="quote" align="left">Si, ma sia il sale dei dolcificatori che a contatto con l'alcool suppongo si disciolga, sia la candeggina come fai a dividerli dall'alcool a fine operazione? Non penso si depositano sul fondo... Sbaglio?<br>Amaretz&#33;&#33;&#33;</div></div><br>No....<br>calma_<br>ho utilizzato un filtro per dolcificare l'acqua apposito per caldaie di ferri da stiro_<br>Quindi l'E l'ho fatto passare per il filtro circa 4/5 volte e vi assicuro che è venuto bello trasparente.<br><br>La candeggina l'ho utilizzata in una provetta; naturlamente il prodotto finito non è andato filtrato come sopra (era solo per provare)_<br><br>E' vero, la candeggina è diluita_ Però credo che sia quella piccola percentuale di cloro (5%) che riesce a togliere cosi bene il colorante_<br>Dovrei provare con del cloro puro_ (sempre che questo non pregiudichi il funzionamento del motore e/o eventuali strane emissioni ) _

30-03-2006, 19:51
Se non fosse che il cloro puro è gassoso.<br>Comunque non riusciresti poi a togliere l'aqua della candeggina che si miscela all'alcool se non con distillazione.

militarx
30-03-2006, 21:23
Fammi capire, hai messo l'alcool colorato in questo filtro e lo hai fatto passare 4/5 volte...... e si è decolorato?? lo voglio comprare pure io il filtro&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;

peppomcr
01-04-2006, 23:35
Beh ma in teoria il colorante che si scioglie al sole rimane nella bottiglia dell'alcol mentre nel sale dei dolcificatori dovrebbe rimanerci intrappolato, no?

peppomcr
06-04-2006, 18:00
Ho provato a decolorare dell'alcool al 90% nella sua bottiglia originale.<br>E' rimasto al sole 4 giorni... Dello stesso colore. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1898cd74cb8d8f4884c2e236c5058dbc.gif" alt="sad.gif">

07-04-2006, 17:06
bè io il cloro nel carburante non ce lo metterei. non so esattamente cosa ne esce fuori ma le prime cose che mi vengono in mente sono acido cloridrico e diossine

elos
07-04-2006, 18:19
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (isd88 @ 7/4/2006, 17:06)</div><div id="quote" align="left">bè io il cloro nel carburante non ce lo metterei. non so esattamente cosa ne esce fuori ma le prime cose che mi vengono in mente sono acido cloridrico e diossine</div></div><br>ecco appunto la mia era solo una curiosit&agrave; che mi piaceva far notare,visti poi i risultati... è bene che rimanga tale <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b5ef4919be2109b79b0e2c007aca9109.gif" alt="smile.gif"><br><br><span class="edit">Edited by elos - 7/4/2006, 18:20</span>

peppomcr
09-04-2006, 09:55
Si credo anch'io che le diossine meglio lasciarle perdere.

corvin
09-04-2006, 12:24
Ma una volta decolorato al sole cosa occorre per filtrare l'alcool?<br>Bisogna usare un filtro per carburanti o cosa?<br>CIAO

25-04-2006, 22:22
Ma dopo essere decolorato al sole va FILTRATO??? Allora cosa lo metto a fare al sole?

gattmes
26-04-2006, 10:32
<span style="color:red"><span style="font-size:30pt;line-height:100%">Si&#33; Yes&#33; Ya&#33; Oui&#33; Da&#33; Igen&#33;</span></span><br><span style="color:green"><span style="font-size:30pt;line-height:100%">Si&#33; Yes&#33; Ya&#33; Oui&#33; Da&#33; Igen&#33;</span></span><br><span style="color:purple"><span style="font-size:30pt;line-height:100%">Si&#33; Yes&#33; Ya&#33; Oui&#33; Da&#33; Igen&#33;</span></span><br><span style="color:orange"><span style="font-size:30pt;line-height:100%">Si&#33; Yes&#33; Ya&#33; Oui&#33; Da&#33; Igen&#33;</span></span><br><span style="color:blue"><span style="font-size:30pt;line-height:100%">Si&#33; Yes&#33; Ya&#33; Oui&#33; Da&#33; Igen&#33;</span></span><br><br><span class="edit">Edited by gattmes - 26/4/2006, 10:44</span>

26-04-2006, 11:32
ma allora cosa si mette a fare al sole per farlo diventare trasparente? E poi con cosa va filtrato?

gattmes
26-04-2006, 11:53
Sul forum e stato scritto e riscritto migliaia di volte il perchè e il percome...bisogna leggere, leggere...leggere<br><br>..una per tutte:<br><a href="http://www.forumcommunity.net/?t=1612521" target="_blank">http://www.forumcommunity.net/?t=1612521</a>

26-04-2006, 12:37
si ma da me non si è depositato niente sul fondo. Il colore è scomparso magicamente e nella bottiglia c'è solo alcool trasparente e basta. Anche l'odore è cambiato. Quindi che cavolo devo filtrare se non c'è niente? Scusa se insisto...

20-10-2006, 11:50
Io ho decolorato sia quello a 90gradi che anidro lasciandoli da un&#39;ora a 2 giorni al sole di settembre= liquido perfettamente trasparente e un&#39; idea di residuo beige sul fondo. Ho filtrato il tutto con filtri di carta da non so quanti micron sui quali si è formato un alone marroncino.<br>Appena scopro dove prendere i trucioli di alluminio proverò con quelli perchè non mi fido della trasformazione del colorante e preferisco farlo condensare sull&#39; Al per poi filtrarlo.<br>A mos veura

Taio91
14-11-2006, 02:58
Concordo con chi ha detto che cmq c&#39;è un pericolo dietro a tutto ciò:<br>se non si decolora per bene, la pompa della benzina si intaser&agrave; con del gommosissimo deposito violaceo. Che far&agrave; bruciare il motore della pompa. 60 euro. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1035ba7230b393c5465fabcf3defb814.gif" alt=";)">

17-11-2006, 14:16
ragazzi a me sembra che oltre ad essere cambiato il colorante da rosa in beige sia cambiato ank l&#39;odore. assomiglia di+all&#39;alcol x i liquori..MAGARI&#33;&#33;&#33;<br>se qualc1 ha l&#39;alcolometro, etilometro o cm si chiama e verifica se dp averlo messo al sole sia aumentata ank la gradazione farebbe un grande favore a tutti.<br>aspetto notizie.

espositore
07-11-2007, 22:32
Salve a tutti voi amici di questo forum, è da un annetto e più che ogni tanto visito questo sito per vedere cosa si racconta circa la possibilit&agrave; di utilizzare l&#39;alcol come carburante per trazione di autoveicoli; leggendo i vari post alla fine mi sono deciso a partecipare anch&#39;io alla discussione e vorrei esporvi la mia esperienza con l&#39;utilizzo dell&#39;alcol etilico 90 gradi come carburante con tanto di domandone finale&#33;<br><br>Possiedo una panda 4x4 del 98, motore fire 1100 ad iniezzione ovviamente a benzina, come indicato da alcuni post. ho provato tempo f&agrave; a rendere utilizzabile l&#39;alcol etilico per l&#39; autotrazione.<br>Misi dell&#39;alcol in una bottiglietta da mezzo litro di plastica trasparente, piena di trucioli d&#39;alluminio, dopo di che la esposi al sole sulla finestra di casa mia, passarono i giorni e gradualmente l&#39;alcol si schiariva (senza però mai diventare trasparente) e sull&#39;alluminio si potevano vedere diversi puntini rossi del colorante.<br>Agitando appena la bottiglia però notai subito la presenza di qulcosa che io definisco fondo (facendo riferimento a quello che solitamente si può notare nei vini dopo mostati e che decanta nel fondo bottiglia o anche nelle bottiglie di aranciate lasciate troppo a lungo ferme) in parte depositato sul fondo bottiglia e in parte ancora in sospensione, di un colora bianco quasi trasparente.<br>Questa caratteristica si è presentata in tutti quanti i miei esperimenti.<br>Cosè secondo voi?<br>Io ne dedussi che doveva trattarsi del colorante che lontano dal neutralizzarsi col sole, semplicemente sbiancava e si agglomerava per effetto dell&#39;alluminio.<br>Travasai il tutto in un&#39;altra bottiglietta tramite imbuto ed un comune fazzolettino di carta come filtro, poi lo riversai nel serbatoio della mia auto.<br>Dimenticavo, mi ero preventivamente informato dal mio meccanico sull&#39;esatto punto di pescaggio della pompa della benzina, risultato che deve pescare direttamente dal fondo del serbatoio (non quindi seguendo il livello tramite galleggiante [ se le cose stanno diversamente informatemi]) e tenendo presente che l&#39;acol denaturato deve separasi dalla benzina quando mescolati cioè alcol in basso e benza in alto dedussi che l&#39;auto avrebbe aspirato prima l&#39;alcol e poi la benza o visto l&#39;esiguo quantitativo d&#39;alcol in rapporto alla benzina (non sò quanta ce ne fosse) avrebbe aspirato una miscela di entrambi.<br>Risultato l&#39;auto andava&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/3876e4bbd275ca835c69eb30045ee427.gif" alt=":)"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/3876e4bbd275ca835c69eb30045ee427.gif" alt=":)"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/3876e4bbd275ca835c69eb30045ee427.gif" alt=":)"><br>Ho tentato qualche altra volta alla stessa maniera e con lo stesso quantitativo ottenendo lo stesso risultato.<br>Ho poi deciso di fare il passo successivo: trazione totalmente ad alcol&#33;<br>Appena l&#39;auto si è ritrovata in riserva ho cominciato a fare sù e giù in continuazione per la strada aspettando di rimanere a secco; 80 km di sù e giù (bene ora sò anche quanto f&agrave; la mia panda in riserva), poi ho preso la mia solita bottiglietta di alcol decolorato (tramite alluminio) l&#39;ho cacciato nel sebatoio e senza alcuna modifica al motore, centraline e compagnia bella mi sono fatto 4 km prima di rimanere nuovamente a secco.<br>Deduzione ovvia: con un litro ci faccio 8 km contro i 15-16 (stando al libbretto) di un litro di benzina.<br>Ovviamente giudico il tutto scarsamente economico.<br>Comunque non mi arrendo, continuo a visitare ogni tanto il forum per vedere se trovo novit&agrave;, e così leggo di alcuni che decolorano l&#39;alcol non con alluminio ma facendolo passare in tubi ripieni di scottex o aspirandolo, da una siriga sempre imbottita di scottex con un&#39;altra siringa.<br>Provo anche questa, acquisto due siringhe da 60 cc ed un tubo di gomma trasparente, OK funziona, ma non sempre.<br>Tutto sembra dipendere da quanto è pressato lo scottex, a volte poi occorre cambiare la carta perchè risulta talmente impregnata di colorante, che questo per effetto dell&#39;aspirazione mi passa nell&#39;alcol ripulito; e poi le perdite durante i vari travasi e il tempo, il tempo impiegato per decolorare una bottiglia di due litri (due ore buone), quasi quasi avrei preferito farmi due ore di staordinario al lavoro e comprami così 6-7 litri di benzina.<br>Verso la fine per accellerare i tempi una mezza genialata; prendo una di quelle siringhe vuote delle pistole per il silicone che sono 3-4 volte più capienti dei siringoni da farmacia, la riempio di scottex e così almeno velocizzo un pò l&#39;esecuzione dei lavori.<br>A travaso e decolorazione ultimata metto via il tutto per la prima occasione buona per testare l&#39;autonomia con si tanto alcol.<br>Un giorno che mi ritrovo nuovamente in riserva decido di fare la prova, non scelgo di rimettere l&#39;auto a secco (non avevo tempo per farmi altri 80 km a vuoto) e decido di immettere quei due litri nell&#39;auto e di vedere quanti km avrei fatto prima che l&#39;auto tornasse a risegnarmi riserva; tanto come accennato all&#39;inizzio avevo gi&agrave; provato a miscelarlo alla benza e tutto funzionava.<br>Ebbene MERAVIGLIA delle MERAVIGLIE dopo 900 metri la panda prende a sussultare e si ferma inesorabilmente (il tutto mi ricordava quando rimase a secco durante la prova dei 4 km)&#33;<br>IMPOSSIBILE esclamo io, sono in riserva piena con in più 2 litri d&#39;alcol&#33;&#33;&#33;<img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/fbf6871ce50d40b34029b73602c85efd.gif" alt=":("><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/fbf6871ce50d40b34029b73602c85efd.gif" alt=":("><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/fbf6871ce50d40b34029b73602c85efd.gif" alt=":("><br>Parcheggio l&#39;auto davanti casa di un mio amico, ed indeciso sù cosa fare tento l&#39;unica cosa che mi viene in mente di provare oltre al chiamare un carro attrezzi; mi faccio prestare una bici dal mio amico e con una tanichetta in mano pedalo al più vicino benzinaio per prendere 5 litri di benzina.<br>Messi questi nel serbatoio l&#39;auto si rimette in moto al primo colpo ed io proseguo per la mia strada felice e contento per lo scampato pericolo.<br>Questo è accaduto quelche mese f&agrave; e da allora la panda è sempre andata bene ( ci metto solo benza) e mi è sparita ogni tentazione di sperimentazioni alcoliche; però mi è sempre rimasto il forte desiderio di sapere il perchè di questi risultati cosi contrastanti, oggi mi sono deciso a narrarvi la mia avventura-disavventura e gradirei sapere se qualcuno s&agrave; darmi una spiegazione al perchè con mezzo litro ci ho percorso 4 km e con 2 litri 900 metri???<br>Perchè con 2 litri di alcol e circa 5 litri di benza l&#39;auto non v&agrave; ma con l&#39;aggiunta di altri 5 litri di benzina è ripartita senza più problemi????<br>L&#39;unica differenza che trovo significativa è che uno l&#39;ho ripulito con alluminio e l&#39;altro solo con carta assorbente; che sia qui il bandolo della matassa?<br><br> Saluti a tutti by Espositore.<br><br><br><br><br><br><br><br><br><br><br><br><br><br>

bryanx78
09-11-2007, 00:19
strano ke la macchina t abbia funzionato totalmente ad alcool senza fare la + minima modifica alla carburazione...<br>la benzina ha rapporto di circa 14:1 mentre l&#39;alcool è 9:1...<br>proprio x quello, secondo me, l&#39;auto nell&#39;ultima prova t saltellava&#33;&#33;&#33;<br>mescolando alcool e benzina, riduci il rapporto ad un valore intermedio tra<br>14:1 e 9:1... in base alle % d benzina e alcool&#33;&#33;<br><br>X quanto riguarda il problema colorante, decolorare l&#39;alcool è fondamentale&#33;&#33;<br>nn solo x la pompa benzina, ma anke x gli iniettori o nel caso d auto vecchie,<br>xkè sporca il carburatore&#33;&#33;&#33;<br>ricordatevi ke il carburatore è fatto di alluminio, quindi è facile ke il colore s attacchi a tutte le vaschette interne&#33;&#33;&#33;<br><br>personalmente lo tengo al sole x qualche ora (in genere 2 ore: dalle ore 10 alle 12 circa) e diventa trasparente&#33;&#33;&#33;<br>poi lo faccio passare attraverso un tubicino pieno di carboni attivi e il gioco è fatto&#33;&#33;&#33;<br>è da un anno ke giro tranquillamente con il mio go-kart senza avere alcun residuo&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>

espositore
09-11-2007, 09:41
Grazie Bryanx 78,<br> quindi daresti la colpa ad un cattivo rapporto stechiometrico, un mio amico però afferma che essendo l&#39;auto ad iniezione ed avendo una sonda lambda, questa regolerebbe di volte in volta i rapporti aria-benza analizzando i gas di scarico così che il motore sarebbe sempre regolato al punto giusto (non siamo meccanici quindi non sò quanto sia corretta questa affermazione), tu che ne pensi?<br>Comunque l&#39;ultima volta non è che saltellava, &quot;si è fermata proprio&quot; e non ne ha voluto sapere di ripartire finchè non ho aggiunto altra benzina.<br>Ciao e auguri al Siracusa<br>

gattmes
09-11-2007, 13:26
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">un mio amico però afferma che essendo l&#39;auto ad iniezione ed avendo una sonda lambda, questa regolerebbe di volte in volta i rapporti aria-benza analizzando i gas di scarico così che il motore sarebbe sempre regolato al punto giusto</div></div><br><b><span style="font-size:21pt;line-height:100%">NO&#33;</span></b> Tu non hai un sistema <b>Flexi Fuel</b>&#33;<br>La centralina (normale) ha un campo limitato di regolatione. Passare da pura benza a puro alcool significa spostarsi oltre un 40% (<u>leggete</u> &quot;alccol uso carburante&quot;, le FAQ, ecc.&#33;&#33;)<br><br>Inoltre alcool 90 significa 10% di <b><span style="font-size:21pt;line-height:100%">acqua</span></b>. Questa implica 2 cose:<br>1) non si miscela con la benzina se non a grandi % di alcool<br>2) abbassa la temperatura di funzionamento<br>Dato che l&#39;alcool a basse temperature (tipo sotto i 15-13 gradi....<u> positivi</u> ..non c&#39;è un &quot;meno&quot; davanti x chi non l&#39;avesse notato) ha problemi a ... diciamo.. &quot;vaporizzare&quot; il punto 2 incrementa detti problemi.<br>Inoltre rimanere a secco CON IL METODO INDICATO non vuol dire che nella macchina (a iniezione) non c&#39;è più benzina.. vuol dire che nel circuito di alimentazione la pressione del carburante è scesa di un percento tale che la centralina non può compensare (e se fate attenzione al fatto che ho scritto che il campo di regolazione è limitato... molto limitato) vuol dire uscire dallo stechio e l&#39;auto si ferma.<br>Immettere alcool in ragione di 1/2 litro in questa fase vuol dire avere probabilmente una miscela a prevalenza alcool.. ma comunque con la benzina residua di tubazione, serba, filtro (da NON dimenticare che ne tiene un bel po di carburante..) .. e quindi riaccendendo si ripristinano i bar necessari, inoltre lo stechio non è 9:1 ma molto più alto.. e probabilmente la miscela sta insieme (anche per via del rimescolamento).<br><br>Rifare la stessa prova con molti più litri vuol dire invece andare verso quel 9:1 ..e raffreddare molto il motore (ci vorrebbero candele adatte).. e quindi l&#39;auto si ferma.<br><br>Ripeto... prima perdete tempo a leggere i messaggi.. altrimenti perdete tempo a spingere e a fare straordinario per ripagare il meccanico <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/011d4b5277bf686e52deaf9a4c349394.gif" alt=":o:"><br>(&quot;Fate Vobis&quot;)<br><br>Se su quell&#39;auto si volesse usare una miscela alcool 90 in ragione di 66% e benza in ragione di 33% si potrebbe semplicemente aumentare la pressione dell&#39;impianto di un 15-20% (la pompa dovrebbe farcela) cambianto il regolatore sul ritorno magari con uno &quot;da competizione&quot; regolabile (vedere componentistica), quindi anche le candele... oppure comprare un kit flexi-fuel da interporre tra centralina ed iniettore/i (e ridaii.... vedere componentistica e sez. dedicata al flex), dopo di che l&#39;auto va senza problemi.<br><b>NB e come gi&agrave; scritto un milione di volte.. contiunuare SEMPRE con quei percento... </b>Fare un rabocco di sola benza fa &quot;stratificare&quot; IMMEDIATAMENTE , quanto meno alla prima sosta.. e l&#39;auto poi non riparte più...<br><br>Quello che manca è (solo):<br>1) il distributore (vedere elenco di quelli disponibili in F, Ch, D.. e in futuro in I a SP) di alcool &quot;a legge&quot;...<br>2) l&#39;aggiornamento della carta di circolazione<br>....ma &quot;TECNICAMENTE&quot; (diverso da &quot;burocraticamente&quot;) l&#39;auto funziona.. ed inquina una cifra di meno (e anche se scrivono tonellate di cavolate in opposizione, io cmque SO come stanno le cose...)<br>[a buon politic.... ehm ..intenditore... poche parole]<br><br><span class="edit">Edited by gattmes - 9/11/2007, 12:43</span>

s_riki
11-11-2007, 18:35
pongo una domanda..<br>è il primo giorno che mi avvicino al sito e ho letto parecchio oggi..<br>su una pagina che ho letto si dice che l&#39;alcool a 90 si può usare puro nell motore appunto per quel 10% di acqua..e il 95 deve essere usato miscelato con benzina..<br>ora, da ardente sperimentatore (6 anni fa quando mettevo olio di semi nel mio nissan venivo bollato come idiota) ardo d&#39;impazienza dal sottoporre a prove sia la mia suzukina a carburatori, sia il mio bmw (moto con iniezione e catalizzatore) sia eventualmente le mie motoseghe(su queste sono un pò più titubante...)<br>

gattmes
13-11-2007, 15:20
..e probabilmente hai letto male...<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">l&#39;alcool a 90 si può usare puro nell motore appunto per quel 10% di acqua</div></div><br>e<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">il 95 deve essere usato miscelato con benzina..</div></div><br>anche il 95 il 94..il 99 ecc. si possono usare puri.<br>Casomai è il contrario&#33; <b>Ovvero tanto più alta è la percentuale d&#39;acqua e tanto è più difficile mescolare la miscela</b> (alcool E + acqua - ndr-) <b>alla benzina</b><br>Quindi:<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">il 95 deve essere usato miscelato con benzina..</div></div><br><b>NON corrisponde al vero</b>, almeno per quanto concerne il problema &quot;miscibilit&agrave;&quot;.<br>mentre<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">l&#39;alcool a 90 si può usare puro nell motore appunto per quel 10% di acqua</div></div><br>è vero (c&#39;è scritto &quot;si può&quot;.. -ndr-), ma è altrettanto vero che NON è un obbligo (non è un &quot;deve&quot;...) e che può quindi essere in parte miscelato con benza (e, come regola generale e per quanto appena scritto qualche riga sopra, la % con cui lo si può fare dipende dalla % d&#39;acqua, oltre che da altri fattori che , se leggi + approfonditamente, sono stati gi&agrave; ampiamente citati, quale la composizione [stagione/area geografica] della benza, temperatura, ecc.)<br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6da5a4c0d6e24914cdd470adecee4157.gif" alt=";)">

fuori tutto
14-12-2007, 19:56
ho provato vari metodi in questi giorni per decolorare l&#39;alcol ma fino ad ora nn ho trovato il rimedio. alcuni di questi sono veramente assurdi ma ho voluto provare ad ogni modo. vi faccio l&#39;lenco dei miei insuccessi<br><br>1. alcol al sole: nn è assolutamente vero che si decolora. ok che è inverno e magari può influire ma l&#39;ho lasciato fuori per tre giorni sotto la luce e il risultato è stato nullo;<br><br>2. alcol con cloro: il risultato è spettacolare, è diventato praticamente trasparente ma il fatto è che il colorante nel liquido rimane, sar&agrave; cambiato d&#39;aspetto ma ho forti dubbi che se ne sia andato via senza lasciare traccia e oltretutto il cloro è fortemente inquinante quindi meglio starci lontano<br><br>3. alluminio in scaglie al sole....risultato zero<br><br>4. ho vuluto provare con limatura di ferro ma per ora nn è successo nulla (l&#39;ho fatto oggi...vediamo domani)<br><br>5. poi ho fatto un altro ragionamento: dicono che l&#39;alluminio sia ottimo per togliere il colorante x&#39; su di esso si deposita in piccole palline; ma allora anche il ferro allo stato ossidato magari potrebbe avere lo stesso effetto avendo, come l&#39;alluminio, tre cariche positive ed essendo anche lui un metallo. per ora il risultato è stato nullo (vediamo domani)<br><br>6. l&#39;ultimo che sto provando è un sono un surrogato dei mitici CARBONI ATTIVI. ho letto su un sito che nell&#39;antichit&agrave; per decolorare i liquidi avevano per caso scoperto che la cenere nera di legna aveva delle ottime propriet&agrave; di adsorbimento. allora mi sono messo all&#39;opera: ho prelevato un po di questa cenere nera che è attaccata alla cappa del camino, l&#39;ho avvolta in una retina fine e l&#39;ho immersa nell&#39;alcol. il primo risultato è stato un disastro...tutto l&#39;alcol è diventato nero però sembrerebbe che facendogli prima dei lavaggi sotto l&#39;acqua perda questo effetto negativo, dopodichè provo a immergerlo nell&#39;alcol vediamo che succede....

CCO28
15-12-2007, 13:31
..non vorrei dire, ma da quanto ne so io l&#39;alcool &quot;rosa&quot; è venduto ad un prezzo così basso appunto perchè è &quot;praticamente impossibile&quot; da separare dal denaturante. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c432895545f0d477e244c3a10fe9bc66.gif" alt="^_^"><br>Figuriamoci poi con sistemi &quot;a costo 0&quot;.<br>Non voglio deludere nessuno, ma far sparire il colore non vuol dire depurare l&#39;alcool...anche se è da dire che io non sono un chimico.... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/dfde67f5b6a71f968a9ad1e8d8c79fe2.gif" alt=";)"><br><br>E comunqe: ma scusate, non sarebbe più facile produrselo?<br>

fuori tutto
15-12-2007, 15:11
guarda io di chimica ne ho fatta un po (circa 6 anni) ma di meccanica nn ne so praticamente nulla. nn credo che il denaturante corrispondi al colorante dell&#39;alcol, credo proprio siano due cose diverse;<br>inoltre sarebbe molto più dispendioso produrselo l&#39;alcol piuttosto che andarselo a comparre al supermercato (sto parlando in termini di tempo.....in termini economici nn lo so)......PERCHè TUTTE LE VOLTE CHE VOGLIO USARE L&#39;AUTO O LO SCOOTER MICA HO TEMPO DI FAR FERMENTARE UN PO DI RIFIUTI&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>quello che stiamo cercando di fare è togliere semplicemente il colorante.<br>ho notato proprio stamattina che con la limatura di ferro si decolora un po nn completamente però. e poi ci vuole un po di tempo; nn è immediato.<br>sembra quasi che il colorante si deposita sopra.<br><br>avete qualche suggerimento da darmi per l&#39;esperimento?

CCO28
18-12-2007, 13:58
..appunto io parlavo di semplicit&agrave; nell&#39;ottenere alcool <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9b207a19b2764cf6f0543c7a7a633b6f.gif" alt=":P"> non di praticit&agrave; o costi <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b05c7a26a339006b16145f461af6ea17.gif" alt=";)"><br><br>Da ignorante dico che secondo me il denaturante non si può togliere. Altrimenti perchè mai ci sarebbe? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f4687baaf5dfd774d14bd72ed21216d7.gif" alt=":wacko:"><br>L&#39;alcool viene denaturato appunto per renderlo inutilizzabile se non per certi scopi marginali...così da vendere quello &quot;puro&quot; una cifra <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/198ba8d496d1cf65319423f2d18accd7.gif" alt=":rolleyes:"> ...credo <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/fce7e6584222e0af9b41752a492e2f9f.gif" alt="^_^">

gattmes
18-12-2007, 14:17
Scusate la domanda ma...<br><b><span style="font-size:23pt;line-height:100%">Perchè</span></b> si vuole togliere il denaturante?????? e ?<br>Volete farci il &quot;limoncello&quot; o bruciarlo in un motore?...

nicodemo1
18-12-2007, 16:29
Volevo chiedere se a qualcuno fosse venuta l&#39;idea di chiedere ai produttori se è possibile acquistare alcool senza colorante ed in che quantitativo minimo?<br>Potrebbe essere una soluzione che ve ne pare?<br>Presumo che il colorante lo aggiungono, sostenendo anche un costo probabilmente saranno anche contenti di venderlo senza.<br>Io sto contattando un produttore in Campania se accetta il gioco e fatto certamente non dirò mai il vero scopo basta inventarsene uno plausibile o quantomeno credibile. In attesa di risposte saluto.<br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a5a2f627f283361c2398cd6050cd4856.gif" alt=":wub:">

fuori tutto
18-12-2007, 16:59
volevo rispondere a gattmess dicendo che io sto cercando di togliere il colorante e non il denaturante. è d&#39;obbligo se si vuole usare nei motori&#33;<br><br>cmq ragazzi sembra che ci sono riuscito con della limatura di ferro e lascindo la bottiglia al sole per 2-3 giorni. certo nn è trasparente ma cmq nemmeno rosa.<br><br>poi volevo dire a nicodemo1 che nn ho provato io a contattare nessun produttore. nn mi è mai venuto uin mente. ho forti dubbi in questo caso che te lo vendano senza colrante. facci sapere.

richard3
29-12-2007, 15:04
Ciao a tutti..<br><br>per l&#39;acquisto di alcool a gradazione più o meno alta, volevo dire se a qualcuno interessa che c&#39;é un&#39;azienda in provincia di Brescia che vende alcool denaturato a 94°.<br><br>Anche io sto tenendo l&#39;alcool al sole da un paio di giorni con dell&#39;alluminio ma non si decolora.. :-(