PDA

Visualizza la versione completa : Bufala Motore di Schietti



04-04-2006, 23:27
Salve a tutti, sono pressoché nuovo del vostro forum anche se ogni tanto leggo qualche vostra discussione, soprattutto sulle energie alternative; su questo forum per quel che ho visto si è cercato di discutere con competenza, cercando di motivare quanto piu possibile ogni affermazione fatta a riguardo del Motore di Schietti, cosa che non posso certo dire abbia fatto il suo principale sostenitore Carlettosauro. Ora io sono profondamente convinto che questo motore cosi come è stato concepito non possa funzionare come descritto dai sostenitori del progetto, ho provato anche a spiegarlo su un miniforum appositamente creato, ma essendo un ingegnere, non proprio fresco di fisica non posso farlo in maniera rigorosa, per questo chiedo l'aiuto di chiunque se la senta di dimostrare con numeri formule e calcoli che il Motore di Schietti non può funzionare.<br><br><br>Grazie a tutti e scusate il disturbo<br><br>Curpis<br><br><span class="edit">Edited by curpis - 5/4/2006, 17:17</span>

05-04-2006, 09:05
Caro curpis<br>Il motore schietti non merita l'onore di un forum dedicato.<br>I conti non servono, basta un semplice ragionamento:<br>L'acqua contenuta nella palla affondata la puoi eliminare in due modi:<br>-Buttarla all'esterno. Dopo alcuni cicli il cilindro sar&agrave; vuoto<br>-pompare aria all'interno della boccia. In questo caso il livello dell'acqua del cilindro salir&agrave;. Il lavoro usato per far salire il livello dell'acqua è nel migliore dei casi uguale a quello che puoi recuperare dal ciclo.<br><br>Ciao<br>Tersite

05-04-2006, 12:50
Effettivamente basterebbero quelle due righe che hai scritto per esaurire l'argomento e dedicarci un forum è piuttosto inutile, ad ogni modo visto che c'è un forum di sostenitori e visto che siamo in tempi di par condicio a tuti i costi ho pensato di aprirne uno per far sentire l'altra campana. Comunque non ci sar&agrave; molto da scrivere mi manca solamente qualcuno che metta in formule (tanto per completezza matematica) quello che io e penso tutti qua dentro gia sappiano per certo.<br><br>Curpis

05-04-2006, 16:16
Beh io l'ho buttata li se qualcuno ha voglia di farsi dei conti che io probabilmente non saprei svolgere in maniera del tutto corretta me lo faccia sapere, mi mandi una mail o risponda a questa discussione, tolgo il link al mio forum visto che non mi interessa ne pubblicizzarlo ne attirarci gente visto che non c'è nulla su cui discutere, ho gia le mie certezze, mi servono solo dei conti per completezza, mi sto solo divertendo un po alle spalle dei supporters sfegatati di Schietti, lo so che non è carino ma non resisto a queste cose.<br><br>ciao a tutti<br><br>Curpis

MetS
05-04-2006, 16:25
Curpis<br><br>I conti li abbiamo fatti, fidati e' una bufala, lascia perdere.<br><br>Mets

05-04-2006, 16:31
forse non hai capito... io sono convintissimo che sia una bufala visto che come ho gia detto teoricamente (per teoricamente intendo trascurando gli attriti) il bilancio energetico di quella specie di marchingegno è ZERO, il problema è che dai miei conti pur trascurando gli attriti mi viene NEGATIVO (Positivo no di certo). Quindi è abbastanza ovvio che lascio qualcosa per strada ma non so cosa. Se a voi torna NULLO passatemi i conti cosi riesco a capire dove sbaglio.<br><br>Curpis<br><br><span class="edit">Edited by curpis - 5/4/2006, 17:32</span>

05-04-2006, 17:02
come vuoi, in effetti non ho un ***** da fare sti giorni, era solo una curiosit&agrave; non è che me ne freghi piu di tanto, mi stupisce la tua diffidenza nel pensare che io voglia arrivare a qualcosa in particolare, siamo su un forum, si scambiano opinioni mica ti sto vendendo una patacca: ho dei conti sbagliati, chiedo se potete aiutarmi, mi hai detto che non li hai conservati, basta, potevi dirmelo anche 2 post fa, evitando gli a meno che... Fai come gli invasati della pippa di Schietti che inventano complotti ovunque nella speranza di creare una nuova setta di adoratori di Schietti, pensi forse che sia pagato da Schietti in persona per andare in giro a insinuare che la sua idiozia funzioni...<br><br>Dai va la falla corta, non hai i conti va bene, capita.

MetS
05-04-2006, 17:53
Curpis<br><br>Siediti li e ragiona.<br>Solo per un momento, resta calmo e tranquillo e fai girare il cervello da ingegnere che ti ritrovi.<br>Alla fine di quest'esercizio poniti questa semplice domanda: qui prodest?<br>A chi conviene?<br>A me? Nemmeno per sogno.<br>Agli altri che qui han scritto? Idem come sopra.<br>A te? Non credo anche se ti affanni a perderci tempo sopra.<br>Il mondo e' bello e ci sono un mare di altre cose da sapere, da calcolare da perderci tempo e pazienza sopra e magari non cavarci un ragno dal buco, perche' mai dovresti perderci la testa per fare dei calcoli quando la maggior parte di quelli che han scritto qui lo hanno dimostrato a parole, con fatti ed esempi che si trattava di una bufala?<br>Onore al calcolo?<br>Va bene, te la concedo ma dubito che altri abbian speso piu' di due minuti per questo.<br>Se vuoi arrivare a dei valori corretti rianalizza tutto un'altra volta ma se ti vuoi risparmiare la fatica vai a rileggerti gli interventi di Hellblow e capirai anche senza metterti a far calcoli.<br><br>Cordialmente<br>MetS<br><br>PS A proposito, le volgarita' sul forum sono proibite.

05-04-2006, 18:35
Ovviamente a nessuno frega niente di fare questi calcoli, è un po' come fare le parole crociate o il Sudoku per esempio che vantaggio hai a scervellarti per mettere in fila dei numeri? Nessuno lo faccio per puro passatempo(chiamalo pure onore al calcolo, rende l'idea); visto che comunque i tuoi post non servono a rispondere a ciò che chiedevo, (la risposta me l'hai gia data prima dicendo che non hai i calcoli ne tantomeno hai tempo da perdere a rifarli) evitiamo di tirarla per le lunghe, sono convintissimo di quel che dici, soprattutto del fatto che la conoscenza di semplici regole quali quelle della meccanica ci aiuta a capire senza bisogno di fare complicati calcoli se una situazione sia o meno verificabile; peccato che non ho chiest di essere convinto di questo, ho chiesto se c'è qualcuno capce di aiutarmi a far di conto. Io la domanda l'ho fatta se c'è qualcuno che puo aiutarmi bene, altrimenti pace. Se intanto vuoi scrivere altri 5 o 6 post per sostenere che i conti sono inutili, che tanto tutti lo capiscono a parole (cosa presumibilmente vera) tanto per divertirti fai pure (ognuno si diverte come meglio crede, pensa che io mi diletto a fare conti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f361bcce4f0bb821ccfd4ecd24969746.gif" alt="smile.gif"> ).<br><br>Curpis

OggettoVolanteIdentificato
05-04-2006, 20:13
Ciao,Curpis. Una prima analisi con dati annessi è stata fornita da Quantum qui <a href="http://www.forumcommunity.net/?t=2777815&amp;st=45" target="_blank">http://www.forumcommunity.net/?t=2777815&st=45</a> ---- A proposito,visto che sei ingegnere,perchè non ci dai invece una mano,chiaramente quando hai qualche minuto,nelle varie iniziative del Forum? il sistema di Schietti deve essere dimostrato in chiave matematica dallo stesso Schietti,puoi rivolgerti a lui.Il buonsenso dice però che è solo fatica sprecata,visto che è un motore con rendimento inferiore a 1.Insulso e inutile,come motore.Potrebbe funzionare solo se il cilindro è aperto in cima,e viene riempito continuamente da acqua piovana e svuotato alla base quando la sfera è in basso.Così come è stato presentato ha valore zero.Saluti,e buona permanenza nel Forum.

05-04-2006, 21:26
Caro curpis<br>Proprio perchè piove ti farò i conti.<br>Le misure dell'ambaradan me le dici tu o invento dei dati a caso?<br>Preferisci i joule o i chilogrammetri (essendo un vecchio ingegnere magari ti ricordi ancora di questa unit&agrave; di misura)?<br><br>Ciao<br>Tersite

05-04-2006, 21:43
Grazie mille per la segnalazione dei conti di quantum, questo mi toglie un grosso dubbio, visto che anche nei suoi conti il lavoro fatto per pompare aria nel mantice è nettamente superiore a quello reso dal movimento della palla. Pensavo di sbagliarei miei conti visto che non mi tornavano identici invece non è affatto detto che debbano esserlo. sarei più che felice di sostenere il forum nelle sue iniziative, sono gia intervenuto in qualche discussione a proposito del riscaldamento a biomasse, e mi sto interessando anche alla produzione di acqua sanitaria tramite pannelli solari, purtroppo sono un ingegnere informatico e come ti avr&agrave; fatto intuire il mio post ho perso un po di confidenza con la fisica e la matematica in generale. Se comunque posso essere utile sarò ben lieto di partecipare.<br><br>ciao e grazie ancora<br><br>Curpis<br><br>Per teriste1<br><br> non essendo poi cosi vecchio preferisco i joule;<br> io ho usato tanto per complicarmi la vita un parallelepipedo di base 2*2 metri e altezza 11 metri<br>la "pentola" è di ferro, cubica di 1.01 m di lato, lo spessore delle pareti è di 0,5 cm cosi al suo interno sta esattamente 1 metro cubo di aria o acqua.<br><br>il lavoro di discesa mi viene 20190 J quello di salita 77690 J<br><br>che dici?

BrightingEyes
06-04-2006, 12:58
Ciao Curpis.<br><br>L'idea di controllare secondo rigorosi calcoli la rendita energetica (o la perdita) del marchingegno è buona. Non aspettarti però attenzione scientifica da Carletto e compagni. Ho provato a intervenire sul loro forum entusiastico mettendo in evidenza alcune oscenit&agrave; scientifiche e logiche (l'acqua non ha peso, quindi pompare qualche litro di acqua alla base di una colonna di 20 metri non ha bisogno di alcuna energia... bah&#33;) col solo scopo di invitarli a un dibattito più basato sui fatti. Mi han subito bannato come "disturbatore disfattista" <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/349d666eb964553c6f48413121a2e526.gif" alt="biggrin.gif">

06-04-2006, 16:55
Caro curpis<br><br>Proviamo a fare questo calcolo<br>Il cilindro ha un volume di 2x2x11=44m3<br>La pentola ha un volume totale di 1.01x1.01x1,01=1.0303m3<br>Il volume interno vuoto è pari ad 1m3<br>Ci sono quindi 0.0303m3 di metallo, diciamo ferro, alla densit&agrave; di 7.8 kg/dec3 fanno 236 kg<br>La pentola è al punto superiore, viene riempita d’acqua, andr&agrave; verso il fondo spinta dalla forza di gravit&agrave; di 236 kg (peso della pentola) meno 30kg di spinta di galleggiamento= 206 kg ovvero 2018 Newton. Questa forza agisce per 11 metri producendo un lavoro di 2018x11=22198 joule<br>Giunti sul fondo riempio la sfera d’aria, la spinta idrostatica sar&agrave; di 1030kg meno il peso della pentola che è di 236 kg, la spinta netta sar&agrave; di 794kg ovvero 7781N; questa forza agir&agrave; per 11 metri producendo un lavoro di 85593 Joule.<br>Totale lavoro prodotto 107791juole<br>Con la pentola sul fondo piena d’acqua possiamo scegliere di buttarla via ed il giochino si ferma dopo 44 cicli per mancanza d’acqua; oppure di pompare dentro dell’aria in modo da far fuoriuscire l’acqua.<br>Scegliamo la seconda soluzione. Quale mezzo si utilizzi per pompare aria importa poco, l’importante è che quando la pentola conterr&agrave; solo aria il volume totale del cilindro sar&agrave; di 44 m3 di acqua e 1 m3 di aria, ovvero 45 m3 che corrispondono ad un livello totale di 11,25 metri.<br>In pratica con questa operazione abbiamo alzato 44 m3 di acqua per un’altezza di 0,25 metri.<br>Il lavoro necessario per compiere ciò sar&agrave; =44000x9,8x0,25=107800 Joule.<br>Come vedi il lavoro svolto dal saliscendi della pentola e quello necessario per pompare l’aria dentro si equivalgono alla perfezione (c’è una piccola differenza dovuta agli arrotondamenti)<br><br>Il peso della pentola è una complicazione inutile: se la pentola è pesante svolger&agrave; più lavoro in discesa e meno in salita, viceversa se è leggerissima far&agrave; tutto il lavoro nella risalita.<br>La somma dei due rimane costante in ogni caso.<br><br>Quindi il giochino è in pareggio perfetto, teoricamente. Se aggiungi perdite di pompaggio ed attriti si va subito in perdita.<br><br>Le formule che ho usato sono reperibili su un comune libro di terza media, per essere più semplice possibile.<br>E’ un mistero dove abbiano preso la laurea gli ingegneri del sig. Schietti.<br><br>Cuntent? Ciao<br>Tersite<br>

06-04-2006, 18:05
Forse ho capito dove sbagliavo io facevo esattamente gli stessi conti solo che consideravo lo spsotamento di 10 metri circa perche essendo il cubo di 1 metro circa di lato 11 - 1 = 10 e quindi il lavoro fatto dal cubo era di gran lunga minore di quello speso per riportare l'acqua nel cilindro. Per quello avevo scelto l'assurda altezza di 11 metri cosi la distanza percorsa era di 10 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6d07da95912d4a3066e09cc10362a3f8.gif" alt="smile.gif"><br><br>Grazie mille<br><br>Curpis

mariomaggi
07-04-2006, 16:10
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Ho provato a intervenire sul loro forum</div></div><br>non perdeteci tempo, l'ho fatto anch'io e mi hanno cancellato il messaggio.<br>Ciao<br>Mario

07-04-2006, 21:56
Ovviamente tentare di dire qualcosa che non sia uno spassionato elogio del motore di schietti sul forum dei sostenitori non è altro che fiato sprecato, ci tengo ancora a precisare che ho inserito questo post sul vostro forum col solo scopo di trovare una risposta ad una mia curiosit&agrave; in fatto di calcoli, curiosit&agrave; a cui è gia stata data risposta, grazie a tutti per la disponibilit&agrave;.<br><br>Curpis

amicoD
08-04-2006, 10:08
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (curpis @ 7/4/2006, 22:56)</div><div id="quote" align="left">Ovviamente tentare di dire qualcosa che non sia uno spassionato elogio del motore di schietti sul forum dei sostenitori non è altro che fiato sprecato, ci tengo ancora a precisare che ho inserito questo post sul vostro forum col solo scopo di trovare una risposta ad una mia curiosit&agrave; in fatto di calcoli, curiosit&agrave; a cui è gia stata data risposta, grazie a tutti per la disponibilit&agrave;.<br><br>Curpis</div></div><br>...il motore schietti si basa su di un principio inoppugnabile...<br>l'ARIA è più leggera dell'ACQUA... questa è una verit&agrave; che in<br>termini di sfruttamento energetico non è mai stata utilizzata...<br>anch'io ritengo esagerato e fuoriluogo Carlettosauro con tutte le<br>manfrine per indirizzare i cambiamenti della societ&agrave; Umana con<br>l'avvento del motore Schietti... tutte stupidaggini quelle che dice<br>Carlettosauro... ma che l'Aria sia più leggera dell'Acqua su questo<br>non ci sono dubbi... In questo forum sono in molti a lavorare contro<br>la free-e, ostacolando e calpestando nei modi più assurdi il principio<br>fondamentale che permette a questo forum di esistere...<br><br>ma la faccenda più grave è che i più stupidi, senza alcuna cognizione FREE-E...<br>perfino favorevoli al ritorno al Nucleare, sono quelli che hanno più voce in capitolo qui...<br>inoltre più brutte figure fanno e più chiacchierano a VAMBERA...<br>mi dispiace dirlo ma credo che questo forum sia una gran SOLA...<br><br>X Curpis, gli unici calcoli che devi fare sono l'incidenza che produce una bolla d'Aria<br>liberata da una profondita di 10 metri... immaggina una bolla d'Aria grande come<br>un'arancia che potenzialit&agrave; d'urto può avere, se poi immaggini un ritmo continuo<br>e costante prodotto da un susseguirsi di altre bolle d'Aria... credo che sia sufficiente<br>per far girare una turbina...<br><br>il titolo della tua discussione è alquanto altezzoso e ti far&agrave; fare una brutta figura come Ingeniere<br>quale dici di essere... anche a me non piace il forum di Carlettosauro ed i suoi fan club...<br>ma l' ARIA è più leggera dell' ACQUA e questa è una VERITA'...&#33;&#33;&#33;<br><br> ciaoamicod<br>

BrightingEyes
08-04-2006, 11:14
Caro AmicoD<br><br>Cerchiamo di non confondere le idee.<br>Che l'aria sia più leggera dell'acqua e tenda a salire alla superficie sviluppando un lavoro è assodato. Che il sedicente motore di Schietti riesca a sfruttare questa propriet&agrave; ottenendone un plus energetico invece è falso.<br><br>Nel sito del Carletto c'è un link a un motore (invenzione di un genovese se non ricordo male) che sfrutterebbe questa propriet&agrave; in maniera realistica (non ho il link perchè il Carletto mi ha prontamente bannato al primo inervento e non ho alcuna intenzione di rinetrare in quel pittoresco sito). Questo motore parrebbe (il condizionale è d'obbligo) avere una sia pur minima overunity energetica o almeno non si presta a essere smontanto dalla semplice logica di uno studente liceale come il motore di Schietti.<br><br>A mio parere il motore di Schietti ha avuto un'attenzione sin troppo educata su questo forum, proprio grazie all'entusiasmo e alle speranze che animano molti qui. Le brutte figure non le fanno certo gli inge<b>gne</b>ri del forum, ma magari quelli del carletto che non sono in grado di considerare il lavoro necessario a sollevare la colonna d'acqua, non credi? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/cc817de32540f03288370cc75123e63d.gif" alt="wink.gif">

08-04-2006, 11:37
Caro amicoD.<br>In una recente riunione top secret di tecnici Nasa e fisici del MIT si è giunti ad avanzare l'ipotesi che il piombo sia più pesante dell'acqua.<br>Pensa a quali nuovi orizzonti free energy si apriranno se tale ipotesi fosse confermata.<br><br>Uno stupido ignorante<br>Tersite

amicoD
08-04-2006, 13:27
... personalmente non ho approfondito tutto il sistema del motore Schietti, mi limito a valutare un principio di base che mi ha spinto<br>a credere che potrebbe funzionare in una diversa meccanica...<br>partendo da questo principio deduco che comunque il dibattito con Carlettosauro per me è stato positivo... mi ha comunque dato l'opportunit&agrave; di sviluppare un'idea che a mio avviso è in grado di produrre free-e.<br><br>Ora anch'io trovo bizzarro il modo come è stato esposto il motore<br>Schietti... e trovo bizzarro che non ci si concentri alla realizzazione<br>invece che prevedere i risvolti sociali e politici della free-e nel mondo...<br>ma ciò non toglie che l'intuizione di base sia corretta...<br>lo sfruttamento di un principio è aperto a molteplici meccanizzazioni,<br>e credo che concentrarsi su tutto ciò migliorando le idee che scorrono<br>nel forum e di gran lunga più vantaggioso che bocciare ciecamente tutto.<br><br>x Tersite, i tuoi orizzonti sono troppo e volutamente limitati...<br><br> ciaoamicod<br>

08-04-2006, 14:20
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">il titolo della tua discussione è alquanto altezzoso e ti far&agrave; fare una brutta figura come Ingeniere<br>quale dici di essere... anche a me non piace il forum di Carlettosauro ed i suoi fan club...<br>ma l' ARIA è più leggera dell' ACQUA e questa è una VERITA'...&#33;&#33;&#33;</div></div><br>Caro AmicoD apprezzo molto la tua preoccupazione riguardo all'integrit&agrave; della mia immagine di ingegnere, ci tengo quindi a precisare che il titolo di questa discussione "Bufala motore di schietti" riguarda (come spero molti di voi abbiano inteso) il presupposto funzionamento del marchingegno proposto da Schietti e non il principio su cui si basa (altrimenti avrei scritto "Bufala principio motore di schietti"). Spero di averti tolto un grosso peso e di aver salvato la mia onorata immagine.<br><br>Curpis<br><br>x BrightingEyes<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Nel sito del Carletto c'è un link a un motore (invenzione di un genovese se non ricordo male) che sfrutterebbe questa propriet&agrave; in maniera realistica (non ho il link perchè il Carletto mi ha prontamente bannato al primo inervento e non ho alcuna intenzione di rinetrare in quel pittoresco sito). Questo motore parrebbe (il condizionale è d'obbligo) avere una sia pur minima overunity energetica o almeno non si presta a essere smontanto dalla semplice logica di uno studente liceale come il motore di Schietti.</div></div><br>in effetti l'ho visto anche io il link a questa invenzione perso nel girone infernale di Carletto, proponeva di utilizzare un "cingolo" (nastro) con attaccate delle scodelle, queste scodelle sfruttando i gas che fuoriescono naturalmente da sacche sottomarine vanno nelle scodelle che tendendo ad andare in superficie fanno girare il nastro. Interessante<br><br>x Tersite<br><br>Mi dispiace un sacco per i tuoi orizzonti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1511a7adeba08db2342fa2ee570a49f9.gif" alt="biggrin.gif"><br><br><span class="edit">Edited by curpis - 8/4/2006, 15:28</span>

amicoD
08-04-2006, 15:10
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (curpis @ 8/4/2006, 15:20)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">il titolo della tua discussione è alquanto altezzoso e ti far&agrave; fare una brutta figura come Ingeniere<br>quale dici di essere... anche a me non piace il forum di Carlettosauro ed i suoi fan club...<br>ma l' ARIA è più leggera dell' ACQUA e questa è una VERITA'...&#33;&#33;&#33;</div></div><br>Caro AmicoD apprezzo molto la tua preoccupazione riguardo all'integrit&agrave; della mia immagine di ingegnere, ci tengo quindi a precisare che il titolo di questa discussione "Bufala motore di schietti" riguarda (come spero molti di voi abbiano inteso) il presupposto funzionamento del marchingegno proposto da Schietti e non il principio su cui si basa (altrimenti avrei scritto "Bufala principio motore di schietti"). Spero di averti tolto un grosso peso e di aver salvato la mia onorata immagine.<br><br>Curpis<br><br>x BrightingEyes<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Nel sito del Carletto c'è un link a un motore (invenzione di un genovese se non ricordo male) che sfrutterebbe questa propriet&agrave; in maniera realistica (non ho il link perchè il Carletto mi ha prontamente bannato al primo inervento e non ho alcuna intenzione di rinetrare in quel pittoresco sito). Questo motore parrebbe (il condizionale è d'obbligo) avere una sia pur minima overunity energetica o almeno non si presta a essere smontanto dalla semplice logica di uno studente liceale come il motore di Schietti.</div></div><br>in effetti l'ho visto anche io il link a questa invenzione perso nel girone infernale di Carletto, proponeva di utilizzare un "cingolo" (nastro) con attaccate delle scodelle, queste scodelle sfruttando i gas che fuoriescono naturalmente da sacche sottomarine vanno nelle scodelle che tendendo ad andare in superficie fanno girare il nastro. Interessante<br><br>x Tersite<br><br>Mi dispiace un sacco per i tuoi orizzonti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c7ce357973d5c8dd57a8e4853bfadd01.gif" alt="biggrin.gif"></div></div><br>...è proprio questo il punto, il tuo riscontro critico verso il motore Schietti non si è soffermato<br>nella valutazione del principio di base, se tu chiami la tua discussione "Bufala motore Schietti"...<br>di fatto hai gi&agrave; espresso il tuo giudizio a riguardo includendo ogni principio... per questo ritengo<br>la tua sia una conclusione affrettata, nel momento che non specifichi che comunque il principio<br>di base si regge su di una legge fisica inconfutabile... inoltre della tua onorata immaggine sei<br>tu l'unico responsabile... più di farti notare ciò che nelle tue parole suona per me come una<br>discrepansa non posso e non mi interessa fare... a volte una critica è più utile di un complimento...<br>un forum è anche questo...<br><br> ciaoamicod

08-04-2006, 15:13
Caro amicD<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b></div><div id="quote" align="left">Tersite, i tuoi orizzonti sono troppo e volutamente limitati...</div></div><br>Hai ragione, i miei orizzonti sono limitati alle cose che hanno qualche possibilit&agrave; di funzionare.<br>Non prendono in considerazione le favole, la magia, i miracoli ecc...<br><br>Non ti nascondo che essere accusato di essere limitato da uno con una vasta cultura come la tua, è un sottile piacere.<br><br>Ciao<br>tersite

amicoD
08-04-2006, 15:42
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (tersite1 @ 8/4/2006, 16:13)</div><div id="quote" align="left">Caro amicD<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Tersite, i tuoi orizzonti sono troppo e volutamente limitati...</div></div><br>Hai ragione, i miei orizzonti sono limitati alle cose che hanno qualche possibilit&agrave; di funzionare.<br>Non prendono in considerazione le favole, la magia, i miracoli ecc...<br><br>Non ti nascondo che essere accusato di essere limitato da uno con una vasta cultura come la tua, è un sottile piacere.<br><br>Ciao<br>tersite</div></div><br>... la mia non è un'accusa ma un riscontro oggettivo... dici che non prendi in considerazione<br>favole, magie e miracoli, ma ti ho dimostrato con la QUANTISTICA che non è vero ciò che dici...<br><br>nel tuo incoscio, credi che il livello evolutivo Umano sia al capolinea e non c'è piu nulla da scoprire....<br>molti grandi scienziati del passato la pensavano come te... ma sono stati smentiti dalla Storia...<br>ma non credere che io te ne facci una colpa... il mondo è bello proprio perchè è vario...<br> ciaoamicod

08-04-2006, 16:16
Non posso darti torto su quel che dici AmicoD visto che grazie a Dio ognuno può pensarla come vuole, ci tengo a sottolianeare che non penso affatto che i principi su cui si basa il Motore di Schietti siano errati, errata è ovviamnete la loro applicazione da parte di chi sostiene un certo funzionamento di tale macchina che in realt&agrave; non può avvenire se non con un bilancio energetico Negativo. Mi scuso per il titolo "sbrigativo" di questo post, ho solo pensato che visto che c'era gi&agrave; stata una ampia disquisizione in proposito, i frequentatori del forum sapessero gi&agrave; di cosa si stesse parlando e quindi fossero a conoscenza dei principi menzionati nel progetto del Motore e della loro validit&agrave;.<br><br>Curpis<br><br><span class="edit">Edited by curpis - 8/4/2006, 17:39</span>

OggettoVolanteIdentificato
09-04-2006, 19:00
UHAUHAUHAUHAUHAUHAUHA&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c35ed52e7e9fa91bed45d08721632a86.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c35ed52e7e9fa91bed45d08721632a86.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c35ed52e7e9fa91bed45d08721632a86.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c35ed52e7e9fa91bed45d08721632a86.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c35ed52e7e9fa91bed45d08721632a86.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c35ed52e7e9fa91bed45d08721632a86.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c35ed52e7e9fa91bed45d08721632a86.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c35ed52e7e9fa91bed45d08721632a86.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c35ed52e7e9fa91bed45d08721632a86.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/c35ed52e7e9fa91bed45d08721632a86.gif" alt=":D"> <a href="http://www.forumcommunity.net/?f=433771" target="_blank">http://www.forumcommunity.net/?f=433771</a>

MetS
09-04-2006, 19:39
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (OggettoVolanteIdentificato @ 9/4/2006, 20:00)</div><div id="quote" align="left">UHAUHAUHAUHAUHAUHAUHA&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b24625e797cb0204d7033712dd490e78.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b24625e797cb0204d7033712dd490e78.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b24625e797cb0204d7033712dd490e78.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b24625e797cb0204d7033712dd490e78.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b24625e797cb0204d7033712dd490e78.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b24625e797cb0204d7033712dd490e78.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b24625e797cb0204d7033712dd490e78.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b24625e797cb0204d7033712dd490e78.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b24625e797cb0204d7033712dd490e78.gif" alt=":D"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b24625e797cb0204d7033712dd490e78.gif" alt=":D"> <a href="http://www.forumcommunity.net/?f=433771" target="_blank">http://www.forumcommunity.net/?f=433771</a></div></div><br>Grazie ma la discussione e' stata chiusa.<br>Sara' una bufala anche quella?<br><br>MetS

Furio57
09-04-2006, 21:56
Ciao a tutti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2eeb1cbf31055d761314f29d4bd4e16f.gif" alt=":)"><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (amicoD @ 8/4/2006, 16:42)</div><div id="quote" align="left">... il mondo è bello proprio perchè è vario...</div></div><br>Caro AmicoD visto la qualit&agrave; degli interventi e di chi li scrive, modificherei l'adagio in: "il mondo è bello perchè è avariato" <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/44236b7e0e6fef0b33b6e2af492e3a14.gif" alt=":lol:"><br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/3ac268dee5996f4d436b6eea6d9f783a.gif" alt=":D">

BrightingEyes
11-04-2006, 01:34
Però secondo me vale la pena di leggere bene tutte le FAQ e le relative risposte, un pò di buonumore non guasta mai. <a href="http://www.forumcommunity.net/?t=2887285&amp;st=0" target="_blank">http://www.forumcommunity.net/?t=2887285&st=0</a><br><br>Un solo esempio:<br><br>"Quindi un fagiolo secco immerso in un contenitore in quiete di fagioli secchi col suo stesso peso specifico riceve una spinta verso l'alto pari al volume di fagioli secchi che occupa e quindi non sente la forza di gravit&agrave; e galleggia in un mare di fagioli secchi?<br><br>Hai capito tutto, bravissimo."<br><br>Era pure alla portata di Archimede sta legge, solo che non aveva evidentemente l'abitudine di fare il bagno nei fagioli secchi... i casi della vita. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b8c06e084ecdf0b8bece5eb03ecc3cf6.gif" alt=":rolleyes:">

MetS
11-04-2006, 01:52
Bright,<br><br>Non hai letto tutto, senti questa quant'e' forte:<br><br>Quindi un sub ha su di sè sempre la stessa pressione a qualsiasi profondit&agrave; si immerga?<br><br>No la pressione aumenta con la profondit&agrave;, ma ha su di sè sempre lo stesso peso, cioè zero e la fatica che fa per muoversi è solo di spostare acqua davanti a sè così come noi dobbiamo solo spostare aria davanti a noi quando camminiamo, e non il cielo sopra di noi.<br><br>Mi sapresti quantificare questo sforzo?<br><br>Il peso del volume che occupa muovendosi nel liquido in cui è immerso per unit&agrave; di tempo.<br><br>Credo che il buon Duilio Marcante, pioniere italiano della subacquea, si stia agitando nella cassa preparandosi a piombare nei sogni di carlettosauro e pure di schietti e farli schiattare dalla paura.<br><br>MetS

BrightingEyes
11-04-2006, 10:43
Caro Mets, questo solo perchè Duilio Marcante non aveva un esperto (un pratico come li definisce Carletto) che potesse spiegargli le vere ragioni di certi strani comportamenti dei sub nelle profondit&agrave;.<br><br>Direi che al riguardo la frase di chiusura del post è esemplare:<br><br>(un sub è pieno di buchi in cui si riverserebbe acqua, non fate esperimenti sott'acqua con esseri viventi, sono pieni di buchi)<br><br>Vero, ma secondo me qualcuno ha più buchi di altri, specie dietro gli occhi. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f634ba05d75006fdf5af190e1a4ea67c.gif" alt=":D"><br><br><br><br><span class="edit">Edited by BrightingEyes - 12/4/2006, 01:08</span>

MetS
11-04-2006, 10:52
Chissa' perche', domandiamolo al carletto, quando te ne vai nel blu profondo, diciamo a 60metri sotto, la tua zavorra di 14kg diventa ancora piu' pesante, tutti i tuoi movimenti sono rallentati e,sempre chissa' come, un subacquo non potra' mai, con le attuali attrezzature, raggiungere profondita' oltre i 300metri.<br>Forse perche' la colonna d'acqua sopra la testa lo schiaccerebbe?<br><br>Naaa, l'acqua non ha peso,che dici mai&#33; Si annulla&#33;&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>Non ho mai sentito tante castronerie tutte insieme.<br>A certa gente bisognerebbe togliere il diritto di scrivere, per salvare l'universo dalla cretinaggine.<br><br>MetS<br><br>Sono OT? va bene, sono OT ma questo e' un thread OT.... trallallero trallala'

claudiomenegatti
11-04-2006, 14:32
Caro Mets, vedo che hai tempo da perdere, se stai a rileggere e commentare le stupidaggini che scrive Carlettosauro, evidentemente, il "sauro" sta ad indicare le dimensioni della massa grigia.<br>Comunque, i sommozzatori lavorano tranquillamente a profondit&agrave; superiori ai 600 m. con la sola differenza che respirano miscele di elio ed altri gas a 60 Atm. e parlano come paperino.<br>L'ossigeno, oltre una certa profondit&agrave; diventa velenoso.<br><br>Ciao&#33;

11-04-2006, 15:28
Caro claudio<br>non è che a 600 metri di profondit&agrave; si stia molto tranquilli.<br>Come non è vero che l'ossigeno diventi velenoso a quelle profondit&agrave; e l'elio un buon gas per sopravvivere.<br>Semplicemente un sub a quelle profondit&agrave; deve respirare gas a 60 atmosfere, altrimenti diventa una sogliola.<br>Un tiro a 60 atmosfere di aria contiene 60 volte più ossigeno del necessario, per cui si diluisce con un gas chimicamente inattivo.<br><br>Tutto il resto su Schietti ha tutta la mia approvazione.<br><br>Ciao<br>Tersite

claudiomenegatti
11-04-2006, 15:39
Carissimo Tersite,<br>le immersioni a quelle profondit&agrave; durano mediamente una quarantina di minuti, poi si passa qualche giorno in camera di decompressione.<br>Sicuramente non è come passeggiare nel parco, ma si fanno quotidianamente, per ispezionare o saldare tubi o altre amenit&agrave;.<br>Il discorso dell'ossigeno, purtroppo, è proprio così, infatti, con i respiratori ad ossigeno non puoi andare oltre i 16 metri di profondit&agrave;, con i respiratori ad aria compressa non puoi superare gli 80, perche la pressione parziale dell'ossigeno arriva a livelli pericolosi.<br>Se conosci qualche corallaro, capirai anche perchè è un po' suonato, spesso utilizzano solo aria compressa per andare oltre quelle profondit&agrave;.<br>Le miscele di elio e azoto vengono utilizzate per brevi periodi, ovviamente, ma presentano minore tossicit&agrave; rispetto all'ossigeno, a quelle pressioni.<br>Almeno così mi insegnarono, quando feci il brevetto da sommozzatore, e così mi racconta un mio carissimo amico che fa questo lavoro per professione.<br><br>Ciao.

MetS
11-04-2006, 17:55
Carissimi tutti,<br><br>Ricordo che in Stolt Offshore (adesso Acergy SA, andare a vedere il sito <a href="http://www.acergy.com" target="_blank">www.acergy.com</a>) i sommozzatori facevano turni di 15 minuti in acqua e 45 in campana su 3 ore, dopodiche riposavano in campana altre 6 ore prima di ricominciare una sola volta il ciclo dopo di che entravano camera iperbarica e ci restavano il tempo che serviva per dar modo ai tessuti di assorbire l'azoto.<br>Ricordo anche che la profondita' massima di lavoro era 540metri ma nessuno di loro e' mai rimasto fuori piu' di 15 minuti (in sicurezza erano 240metri e 10 minuti)<br>Claudio sai quanto consuma in miscela aria elio un sub a 600metri?<br>In pochi minuti il bibo (o il bombolone) e' vuoto.<br>L'uomo e' stato sostituito da molto tempo dai ROV e con successo anche.<br><br>Carletto o non carletto la' sotto lapressione si sente, eccome&#33;<br>(io sono arrivato a 76 e mi sembra gia' tantissimo).<br><br>MetS

claudiomenegatti
11-04-2006, 20:09
Carissimo Mets,<br>non ho mai amato le grandi profondit&agrave;, ho visto cose stupende a qualche metro ed ho sempre mal sopportato gli autorespiratori, preferisco l'apnea.<br>Comunque, in campana non utilizzano molte bombole, ma tubi collegati direttamente ai compressori.<br>Ciao.

MetS
11-04-2006, 20:19
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (claudiomenegatti @ 11/4/2006, 21:09)</div><div id="quote" align="left">Carissimo Mets,<br>non ho mai amato le grandi profondit&agrave;, ho visto cose stupende a qualche metro ed ho sempre mal sopportato gli autorespiratori, preferisco l'apnea.<br>Comunque, in campana non utilizzano molte bombole, ma tubi collegati direttamente ai compressori.<br>Ciao.</div></div><br>Claudio<br><br>Mi dispiace dover confutare quello che dici ma solo in determinati casi non si usano bombole (peraltro speciali e non come quelle normalmente usate dai sub sportivi) in tutti gli altri casi due ed anche tre bombole stanno sulla schiena del nostro lavoratore immerso.<br><br>MetS

SuperGulp
10-06-2007, 11:23
Salve a tutti, sono un... verginello del forum, mi chiamo Marco, da anni acerrimo sostenitore delle energie alternative, non sono un ingegnere, non conosco la fisica e se penso ai suoi principi, lo faccio con tutti i limiti della mia ignoranze e semplicemente usando la logica.<br><br>Voglio allora intervenire in questa discussione apparentemente morta.<br>Sono entrato anche io nel Blog dedicato a sto fantomatico Schietti che, tra l&#39;altro, vivrebbe nell&#39;ombra per non essere ammazzato.<br>Sono venuto a conoscenza del blog &quot;grazie&quot; al sito di Beppe Grillo, non certo perchè da lui segnalato, ma grazie a dei commenti inseriti periodicamente nei vari argomenti nel Blog di Beppe, con riferimenti aalle presunte invenzioni Schietti.<br>Dopo aver cercato in internet specifiche in merito ai &quot;Progetti&quot; mii son subito reso conto della loro approssimazione, non credo occorra un ingegnere per capirlo, basta un minimo di attenzione e si sente subito puzza di bufala, il cerchio, dal mio punto di vista, si chiude quando si tenta di inserire un commento nel Blog schietti.<br>Ho inserito un mio commento.. dubbioso che riporto sotto:<br><br>&quot;Sei un paladino dedito alla salvezza del mondo, magari ce ne fossero 1000 come te, sei minacciato di morte, bene, anzi, male, però non rendi note a tutto il mondo le specifiche precise delle tue invenzioni... Paura??? se hai paura che ti ammazzino non sar&agrave; l&#39;appoggio di un impresa a salvarti. Inoltre cosa ti frega di contattare un impresa??? Sei o no un salvatore del pianeta??? bene, diffondi via internet i progetti precisi fin nei minimi dettagli, vedrai che se funzionano qualcuno si dar&agrave; da fare, o magari sei un salvatore solo se c&#39;è da guadagnar denaro?? Dimenticavo, c&#39;è un signore che si chiama Beppe Grillo, costruisci un prototipo e mostralo a lui, in breve tutta Italia sapr&agrave; della tua..... genialit&agrave;??? Tutto da dimostrare.<br>Bye&quot;<br><br><br>L&#39;ho inserito otto volte e, ovviamente, è stato sempre cancellato. Mi hanno anche bannato, ma ho aggirato l&#39;ostacolo in maniera molto semplice, ed ho continuato ad inserire il commento.<br>Mi son chiesto, a chi giova sta bufala??<br>Ci sono due possibilit&agrave;, forse entrambe veritiere:<br><br>1) Sti signori con la storia di una non invenzione rivoluzionaria, stanno beccando discreti soldini grazie ai banner nel loro blog, non per nulla inseriscono link allo stesso in siti come quello di Beppe che garantisce loro un enorme visibilit&agrave;.<br><br>2) Stanno preparando una mega truffa per spillar quattrini a sprovveduti in cerca di denaro facile.<br><br>Mi rivolgo a chi afferma che la storia è piena di scenziati che hanno pensato di esser giunti al capolinea del progresso scientifico dell&#39;umanit&agrave;. Non credo sia il caso di questo forum.<br>Personalmente mi sento pronto anche a credere agli asini che volano.... ma dovete dimostrarmelo con dati scentifici inoppugnabili.<br>Ho seguito fi dagli inizi la storia della fusione fredda, non ho mai creduto fosse una bufala perchè vi erano dei presupposti perchè non lo fosse. I ricercatori dell&#39;enea hanno dimostrato che effettivamente la FF è possibile. Sono stati censurati, bannati, intimiditi e anche attaccati da scenziati con i paraocchi.... ma ciò che hanno scoperto è suffragato da dati scentifici inoppugnabili e in tutto il mondo si sta ora facendo ricerca in tal senso anche se in totale silenzio.<br><br>Anche se apparentemente stiamo dando troppa importanza a sto signor schietti, penso sia meglio così, parlarne serve anche per infilare la pulce nell&#39;orecchio a chi è molto credulone e, magari, sta pensando di investire qualcosa in questa... insisto.. bufala, da ignorante quale sono dico che è una bufala, mi mostrino una macchina funzionante e io ci crederò. L&#39;elio4 nella fusione fredda esiste e pure l&#39;energia in eccesso. Mi dimostrino l&#39;energia in eccesso delle invenzioni schietti, altrimenti si eviti di dire fesserie... insomma, come dicono in Brasile, si eviti il &quot;papo forado&quot;, tradotto &quot;chiacchiere bucate&quot;<br><br>Un saluto a tutti ragazzi e scusate se son stato così prolisso.<br>bye<br><br><span class="edit">Edited by SuperGulp - 11/6/2007, 11:15</span>

nll
11-06-2007, 08:48
Passando oltre la tua illibatezza <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5b5c2df939e1ba3f96b2618618e0155f.gif" alt=":D"><br>Intanto un BENVENUTO tra noi.<br><br>Come hai potuto notare, qui sono in molti a non credere sulla parola, ma neppure a condannare senza riserve.<br>Come giustamente scrivi, servono dei riscontri e prudenza vuole che si attendano riscontri anche per negare in assoluto che una scoperta esista.<br><br>Certamente vi è anche qui chi si sbilancia in un senso, o nell&#39;altro, in fin dei conti nessuno è tenuto fuori dalle discussioni che si fanno, se viene mantenuto il rispetto per gli altri, dentro e fuori il forum.<br><br>Il concetto di rispetto, e della sua mancanza, è piuttosto vario e va dall&#39;uso di certi vocaboli, al porre e accettare giusti dubbi, a una certa forma nello scrivere, all&#39;uso di queste pagine per fini diversi ecc...<br>Ho voluto apposta elencare quanto sopra alla rinfusa, miscelando azioni riprovevoli ad altre auspicabili, perché sar&agrave; la tua coscenza a discernere.<br><br>Sulle invenzioni di Schietti devo dire che ho avuto la stessa impressione, cioè che perlomeno siano frutto di analisi superficiali e mai sperimentalmente provate.<br>I modelli realizzati in realt&agrave; non dimostrano affatto quanto vorrebbero e difficilmente i servizi segreti si possono essere interessati di lui per questi.<br>

SuperGulp
11-06-2007, 15:48
Concordo conte nll e colgo comunque l&#39;occasione di ribadire che questi signori non possono continuare a menar<br>il can pe l&#39;aia, sta storia va avanti da più di un anno credo e di dati concreti nemmeno l&#39;ombra, forniscano informazioni degne e magari<br>registrino pure un brevetto.<br><br>I servizi segreti sicuro non se li filano proprio, ci sono altri sistemi, ti azzittiscono cancellandoti dall&#39;informazione, oppure ti ammazzano,<br>se sei davvero scomodo, prima ancora che tu possa fare danni.<br><br>Se poi non hanno fatto fuori chi, come la De Ninno e company, stava lavorando su ciò che tra breve tempo potrebbe diventare una fonte di<br>energia praticamente illimitata a costi bassissimi, non vedo perchè dovrebbero interessarsi del signor schietti... ma... esiste???<br><br>Bye..<br><br>P.S.<br>Per intanto i banner sul loro blog vanno alla grande.<br>Mi sa che ho scovato un modo per produrre energia gratis.<br>Aprirò un Blog anch&#39;io. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/a386531e50bbadfcda56b407c35724e3.gif" alt=":woot:"><br><br><span class="edit">Edited by SuperGulp - 11/6/2007, 18:33</span>

cirowsky
14-06-2007, 00:16
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (SuperGulp @ 11/6/2007, 16:48)</div><div id="quote" align="left">Mi sa che ho scovato un modo per produrre energia gratis.<br>Aprirò un Blog anch&#39;io. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ea695ecffaa169a4c0d341e72b8f9892.gif" alt=":woot:"></div></div><br>se la spari grossa, fornendo un po&#39; di dettagli ma tenendo il grosso nascosto, e inventando qualche storia di contorno, forse potresti raccattare qualche centinaio di euri <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/99763723167aab96dd26ce8845b6ec8c.gif" alt=":(">

MiTiC0
21-12-2007, 14:47
ma è cosi&#39; semplice applicare la legge di archimede che e piu difficile spiegarla che metterla in funzione,<br>cmq vi do una semplice info:<br>basta applicare un moto inverso di un mulino ad acqua,mi spiego:<br>una ruota sommersa in acqua una pompa di aria e con dei contenitori applicati alla ruota che catturano l&#39;aria immessa dalla pompa e si sfrutta la forza dell&#39;aria in acqua e azionano la ruota

valmaximus
21-12-2007, 14:49
Ecco, ora migliora appena un po&#39; la sintassi e forse riusciremo a capire se è un livello di castroneria più o meno grave, neh?

mariomaggi
21-12-2007, 14:53
MiTiCO,<br>ti consiglio di studiare un po&#39; di fisica, ragionare, e poi correggere tu stesso il messaggio che hai postato, cosi&#39; ti riqualifichi.<br><br>Ciao<br>Mario

MiTiC0
21-12-2007, 15:25
scusate se intervengo forse fuori discussione ma leggendo di schetti di fufale in giro,<br>pensando a schietti il mio parere e che abbia usato la legge di archimede in modo errato ma non e detto che tale forza non sia utilizzabile x fare energia, purtroppo con la sua idea un po&#39; catastrofica nel costruirla, tra valvole palloncino organi ecc ecc,<br>posso completare che la ruota antecedentemente descritta da me dovrebbe solo emanare aria come in un aquario e far riempire i recipienti collegati alla ruota x azionare il moto di rotazione della ruota poi la forza dipende da quanto siano grandi i recipienti<br><br>dimenticavo appena posso vi mando un disegno fatto in paint un po piu bello di quello di schietti ahahahahhaha

nll
21-12-2007, 15:37
&quot;Fare energia&quot;?<br><br>Molti disegnini (si chiamano più propriamente schizzi), più che la trasposizione grafica di idee geniali, mi sembrano apparati in stite &quot;The Incredible Machine&quot;, il giochino dove hai un obiettivo da raggiungere (es.: accendere la candela) e puoi farlo disponendo di una serie di oggetti e animali (es. carrucole, pesi che cadono, palloncini che salgono, palline che rotolano, topolini che inseguono il formaggio, criceti nella ruota, ecc... ) che, opportunamente disposti e &quot;azionati&quot; devono produrre una concatenazione di eventi che si conclude col raggiungimento dell&#39;obiettivo. Nulla che tenga conto di quanta energia serva per muovere tutto e finalmente accendere la candela. Qui qualcuno chiede di costruire qualcosa di simile, per trasformare in energia elettrica la fiammella della candela&#33;&#33;&#33;<br><br>E&#39; possibile scrivere solo se si hanno cose serie da dire? Questo vuole essere un forum tecnico, non una chat per perder tempo.<br><br>Se qualcuno, non per colpa sua, ha dubbi infantili da soddisfare, sarebbe opportuno che frequentasse forum alla sua portata, piuttosto che far perdere tempo a dei professionisti per cercare di dare una risposta a tutti.

MiTiC0
21-12-2007, 17:11
beh non avendo letto nessuna richiesta di una qualifica all&#39;iscrizione ho approfittato <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/7ae116cccfb1ba1ea283c7eb36e18d54.gif" alt=":D">

BrightingEyes
22-12-2007, 13:09
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (MiTiC0 @ 21/12/2007, 14:47)</div><div id="quote" align="left">ma è cosi&#39; semplice applicare la legge di archimede che e piu difficile spiegarla che metterla in funzione,<br>cmq vi do una semplice info:</div></div><br>La &quot;qualifica&quot; in sè non è necessaria in questo forum, certo. E&#39; però necessario un certo qual comportamento che eviti di irritare l&#39;interlocutore.<br>La legge di Archimede sar&agrave; pure semplice, ma dovrebbe essere anche semplice capire che questo atteggiamento cattedratico rivolto a persone che magari è possibile insegnino fisica dei liquidi alla Normale di Pisa, per cosa ne sappiamo io e te, potrebbe magari anche riuscire un pelo offensivo, o no?<br><br>Ci spieghi (con parole alla nostra portata ovviamente...) come diamine dovrebbe essere applicata in realt&agrave; questa produzione di energia? Una &quot;ruota che emana ( <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ae6f04b181664dadbbbedf129c101a34.gif" alt=":unsure:"> ) aria&quot; che diavolo è?? Mi pare di capire che il nucleo dell&#39;idea sta sempre nell&#39;osservazione che un recipiente riempito d&#39;aria ed immerso in acqua riceve una potente spinta verso la superficie, sbaglio?<br><br>E allora, prima dei disegnini in paint, consiglierei di trovare una buona spiegazione a COME e A CHE COSTO energetico l&#39;aria viene portata a riempire il recipiente. Perchè anche se non l&#39;unico certo quello è uno dei problemucci da risolvere. Prima di citare la legge di Archimede che molti qui conoscono benissimo e non mi pare serva a un tubo per spiegare il problemuccio che ho ricordato&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/787a661c9ac1cf6121b6cea97e7f671a.gif" alt=":P"><br>

MiTiC0
24-12-2007, 09:41
Allora: avendo una ruota sommersa con incavi alla sua estremita in modo che raccolga l&#39;aria (come detto anche da voi tipo un bicchiere capovolto) ed azionare il moto di archimede che vuoi conoscete benissimo il quale da moto alla ruota forzando l&#39;aria verso l&#39;alto , l&#39;aria che serve puo essere immessa alche dai polmoni umani giusto x farvi intendere che non servono pressioni esagerate ma solamente bolle di aria come quelle di un acquario le quali vengono catturate se il verbo è esatto e poi tutto il resto va da se.

mariomaggi
24-12-2007, 10:25
MiTiCO,<br>questo e&#39; un forum tecnico, tutti sanno che l&#39;energia necessaria a insufflare aria (a qualsiasi pressione) e&#39; maggiore di quella che si ottiene dalla ruota.<br>Se ti e&#39; chiaro questo concetto, io sarei del parere di chiudere qui questa discussione.<br><br>Se invece non ti e&#39; chiaro, ti consiglio di studiare un po&#39; di fisica.<br><br>Ciao<br>Mario

MiTiC0
24-12-2007, 10:39
leggi questi dati da qualche libro o hai fatto personalmente qualche test o magari parli x sentito dire? se confronti i miei dati con 100 persone tutti secondo la fisica che si legge avranno ragione ma se si mette in pratica qualche test di persona si incomincia a vedere che tutto o forse quasi tutto e diverso da quello che leggi. ti consiglio di mettere un bicchiere immerso in acqua e metterci dell&#39;aria dentro con una semplice cannuccia da bibita e vedrai l&#39;effetto e magari quantificare 3/4 bicchieri applicati al lato della ruota che insieme spingono la ruota verso l&#39;alto x farla ruotare e vedrai che far girare una piccila pompetta di aria e piu che sufficente

dotting
24-12-2007, 11:42
Credo che sia arrivato il momento di bloccare questa ehm discussione.<br>Questo è un forum tecnico.

MiTiC0
24-12-2007, 12:08
si certo chiudiamola è subito pure

BrightingEyes
24-12-2007, 12:35
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (MiTiC0 @ 24/12/2007, 10:39)</div><div id="quote" align="left">...ti consiglio di mettere un bicchiere immerso in acqua e metterci dell&#39;aria dentro con una semplice cannuccia da bibita e vedrai l&#39;effetto e magari quantificare 3/4 bicchieri applicati al lato della ruota che insieme spingono la ruota verso l&#39;alto x farla ruotare e vedrai che far girare una piccila pompetta di aria e piu che sufficente</div></div><br>A beneficio di chiunque passi di qua e possa farsi abbagliare dalla semplicistica &quot;logica&quot; del novello paladino schiettiano... l&#39;aria viene &quot;messa&quot; nel bicchiere ad un costo energetico, costo che viene pagato dai polmoni. Questo costo può apparire trascurabile se discutiamo di bicchieri d&#39;acqua, ma non lo è affatto ed è sempre uguale, anzi sicuramente inferiore, all&#39;ipotizzato &quot;guadagno&quot; energetico fornito dal lavoro della bolla d&#39;aria che sale. Non se ne scappa, con ottima pace di Archimede che avrebbe probabilmente capito l&#39;insensatezza di tale meccanismo gi&agrave; duemila anni fa. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4c3a38a574fbed74f6ed501f0e01573c.gif" alt="&lt;_&lt;"><br>

MiTiC0
24-12-2007, 12:50
peccato che non ero ancora nato altrimenti potevo essere utile <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/46fc4df1927c71aa97a8997bc0755630.gif" alt=";)">

metamosca
30-05-2017, 23:01
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Ho provato a intervenire sul loro forum</div></div><br>non perdeteci tempo, l'ho fatto anch'io e mi hanno cancellato il messaggio.<br>Ciao<br>Mario

Signori non perdete tempo a calcolare rendimenti: che non ppssa funzionare è lampante, e lo sa anche il sig. Schietti.
Altrimenti non cancellerebbe con accuratezza tutti i messaggi di critica né bannerebbe con cura maniacale i relativi autori, ma accetterebbe il confronto e cercherebbe di convincerli della bontà del suo progetto.
Purtroppo suo social non è importante perorare delle cause giuste, l'importante è inventarsi qualcosa di abbastanza plausibile da raccogliere un discreto numero di followers; conditelo con un bel po' di teorie complottiste ed avrete ottenuto un movimento che, a torto o a ragione, sarà disposto a sostenervi economicamente e a darvi anche il proprio voto pur di farla pagare a tutti quei cattivoni schiavi delle multinazionali.
Il suo disegno è molto più pericoloso di quanto possiate immaginare: sta già cominciando a chiedere contributi per sostenere la sua campagna pubblicitaria a pagamento.
Occorrerebbe trovare il modo per aggirate i suoi blocchi e riuscire a far rendere conto tanta gente in buona fede di quale trappola gli è stata tesa.
Qualunque idea è bene accetta.

leaza
30-05-2017, 23:39
Basta ignorare..

riccardo urciuoli
31-05-2017, 08:09
esatto.

Mai sentito prima che questa discussione venisse rianimata. Invito tutti a non cercare in rete e non andare in eventuali siti, questo è l'unico modo per non dare un contributo ai bufalari.

BrightingEyes
31-05-2017, 14:28
Beh, considerando che la discussione è di 10 anni fa e che nel frattempo non risultano installazioni del ""motore"" direi che non abbiamo da preoccuparci granchè!