PDA

Visualizza la versione completa : Superfice a terra occupata da un impianto da 300 Kw



bat_21
12-04-2006, 14:39
Qualcuno mi sa dire esattamente quanto può occupare a terra (in metri quadrati) un impianto del taglio di 300 Kw, tenendo presente le distanze tra i vari gruppi di moduli?

12-04-2006, 15:29
Se intendi dire 300Kw di picco...sono 2500 mq di pannelli (50X50metri), lo spazio dipende da come vengono posizionati i pannelli...ad esempio da come e' fatto questo terreno...e' un terreno piano, in salita, se e' quadrato o rettangolare...etc...considera pure che il pannello viene inclinato...e quindi risparmi spazio.<br>Facciamo un esempio ponendo queste condizioni:<br>1. Terreno piano<br>2. Pannelli inclinati a 45 gradi (fissi tutto l'anno)<br>3. 55 cm di spazio tra le file (puo' essere anche meno...fai tu)<br>4. Pannelli di lunghezza 150X65 di potenza 120Wp<br><br>Quindi 50x50 pannelli occuperanno uno spazio di 75 Metri x 50 Metri, il che implica 3750 mq.<br>Ciao<br>

snapdozierxxxxxxxxxxxxxxxx
12-04-2006, 17:21
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Se intendi dire 300Kw di picco...sono 2500 mq di pannelli (50X50metri), lo spazio dipende da come vengono posizionati i pannelli...ad esempio da come e' fatto questo terreno...e' un terreno piano, in salita, se e' quadrato o rettangolare...etc...considera pure che il pannello viene inclinato...e quindi risparmi spazio.<br>Facciamo un esempio ponendo queste condizioni:<br>1. Terreno piano<br>2. Pannelli inclinati a 45 gradi (fissi tutto l'anno)<br>3. 55 cm di spazio tra le file (puo' essere anche meno...fai tu)<br>4. Pannelli di lunghezza 150X65 di potenza 120Wp</div></div><br>Perché 45°? In Italia non è meglio 33° al nord e a scalare verso Sud.<br>Se metti i pannelli a 55 cm. si fanno ombra. Se il terreno è piano conviene distanziare le file di almeno 3 volte l'altezza*cos(angolo) del modulo. I pannelli da 200W sono circa (quelli più economici) 1625x975.

alby62
12-04-2006, 22:20
buonasera a tutti a nord di milano la gradazione ottimale è 35 - 38° ,ma per il mio impianto ho scelto 30° ,la distanza da tenere tra i pannelli è 2.55 ( riserva tsunami compresa ) volte l'altezza risultante a terra del pannello , l'ho verificato il giorno 21 dicembre , l'ombra di un tubo alto un metro era di 2.52 mtl ,per cui + scientifico di così &#33;&#33;&#33; .RACCOMANDATE ???? ma chi le ha ricevute , ora ci sono le elezioni , il dopo elezioni , la pasqua , il ponte di pasqua , il po- n - te del 25 aprile , il po - n- te del 1° maggio , CHE PALLE &#33;&#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/3c366b183ee5269b62fed8fbc4b9b94e.gif" alt=";)"><br>pER SNAPDOZIER , NON SONO UN INSTALLATORE ,MA UN CLIENTE FORSE E SPERO ABBASTANZA DOCUMENTATO , ti posso dire che il prezzo da amici era del 9-2005 e i pannelli sono spagnoli , ora sinceramente non lo sò ancora .Comunque andrò a Vicenza o a Pasrma alla ricerca della solar ecc ecc , 100000 euro in + in tasca fan comodo.

gennarocs
13-04-2006, 06:52
Per quanto riguarda l'inclinazione ottimale puoi verificare <a href="http://sunbird.jrc.it/pvgis/pvestframe.php?lang=it&amp;map=" target="_blank">qui</a>, per quanto riguarda lo spazio occupato da un impianto a terra cosiderare 20 mq x kwp dovrebbe essere un indice medio abbastanza attendibile.<br><br><br><span class="edit">Edited by gennarocs - 13/4/2006, 07:55</span>

bat_21
13-04-2006, 08:33
Molto bene grazie, per essere più precisi mi riferivo a un terreno rettangolare piano della misura di una biolca, quindi poco più di 3000 metri quadrati.<br>Secondo i vostri calcoli per un impianto da 300 Kw può essere sufficente?<br>La posizione del terreno è ottima, orientamento a sud e vicinanza ad una cabina elettrica per eventuale allaccio aereo (circa 200 metri di linea aerea).<br><br>Qualcuno ha parlato della SOLAR System....se è quella dei pannelli al CdTe non è a Parma ma a Viareggio, dovete chiedere del <span style="color:red">NOME CANCELLATO MODERAZIONE</span>....io sto aspettando di essere richiamato, almeno così sono rimasto d'accordo con la segretaria.<br>Penso che interessi a tutti sapere quanto sti cavolo di pannelli verranno commercializzati.<br><br><span class="edit">Edited by FernandoFast - 16/4/2006, 16:30</span>

13-04-2006, 11:02
Sono contento dell'interesse...confrontiamoci.<br>Il discorso dell'inclinazione e' stato affrontato in passato, queste due pagine chiarirano ulteriormente le idee <a href="http://www.vivoscuola.it/US/RSIGPP3202/solare/inclinazionecollettori.htm" target="_blank">http://www.vivoscuola.it/US/RSIGPP3202/sol...ecollettori.htm</a><br><a href="http://www.vivoscuola.it/US/RSIGPP3202/solare/energiainclinazione.htm" target="_blank">http://www.vivoscuola.it/US/RSIGPP3202/sol...nclinazione.htm</a><br>Inoltre allego nuovamente un foglio excel (non e' farina del mio sacco) che permette di conoscere l'altezza del sole in ogni giorno dell'anno a seconda della propria latitudine.<br><br><br>La distanza inserita era un esempio che rendeva facili i conti...1 metro a pannello (sulla verticale)...in effetti non tutti potrebbero avere 2.5 metri dei spazio...e' un bell'esercizio calcolare la distanza...realizziamo un foglio excel?<br><br>Ps:I miei pannelli sono ad inclinazione variabile, la vario 4 volte l'anno...per progetti di quessto tipo conviene prendere in considerazione una variazione angolare...almeno e' la mia opinione.<br>Ciao<br><br><br>X bat<br>Visto che e' una biolca mq 2.836...la misura dei lati?<br><br><center><div class="fancyborder" style="margin:4px;padding:4px;width:50%" align="left"><img align="left" style="margin: 10px 8px 10px 2px" src="http://img.forumfree.net/html/mime_types/office.gif" alt=""><a href="http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?act=Attach&amp;type=post&amp;id=37057166">Download attachment</a><br>altsole.xls ( Number of downloads: 76 )</div></center><br>

bat_21
13-04-2006, 11:24
Bella domanda......devo sentire il geometra per dirti la misura dei lati.....<br><br>Chiedo anche questo visto che ci sono:<br><br>Il terreno è agricolo, ma era di una impresa che ha cessato l'attivit&agrave;, necessita comunque di cambiamento di destinazione d'uso.....quale esattamente?<br><br>In Comune mi hanno detto che, trattandosi comunque di attivit&agrave; artigianale (E' così?), avrei bisogno di collocare l'impianto in zone artigianali..... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/e0d40c53cf9514053f87b2716141a482.gif" alt="&lt;_&lt;"> ma per ora si stanno informando meglio.....speriamo bene&#33;<br><br>Comunque se non sbaglio bisogna ottenere una licenza per officina elettrica da richiedere all'ufficio tecnico della finanza?....correggetemi se sbaglio se no rischio di giocarmi il terreno se non mi concedono i permessi.... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/50fa11fe6607532153951dd9cd1a0143.gif" alt=":("><br>

snapdozierxxxxxxxxxxxxxxxx
13-04-2006, 13:56
La richiesta di officina elettrica la devi fare dopo aver ottenuto il CE e fatto l'impianto presentando una domanda all'ufficio tecnico della finanza.<br>Per quanto riguarda il comune l'attivit&agrave; artigianale prevede che ci siano artigiani che lavorano e non è il caso di un campo fotovoltaico. Piuttosto devi verificare che il tipo di struttura che utilizzerai non venga definita come intervento edilizio. Si possono comunque usare supporti che non necessitano di basamenti interrati in calcestruzzo.<br><br><span class="edit">Edited by snapdozier - 13/4/2006, 14:59</span>

alby62
13-04-2006, 21:06
SNAPDOZIER TERRIBILMENTE SCUSA , oggi o rivisto il preventivo e il prezzo DEI PANNELLI ERA di 3.75 €/w.<br>Lungi da me il voler creare una guerra per la ricerca al prezzo + basso ,quando è inesistente . ciao a tutti.<br><br>vengo ora a sapere che la Solar System è a Viareggio , invece che a Parma , meglio vado a fare un giro al mmmmm aaaa rrrrr eeee .

gennarocs
13-04-2006, 23:48
La legge 11 marzo 2006 n.81 ha tra l'altro previsto che la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili fotovoltaiche rientra tra le attivit&agrave; agricole. Dunque se il terreno è a destinazione agricola dovrebbe andare bene a meno che non ci siano vincoli di tipo paesaggistico e peggio ancora archeologico. Se poi sei imprenditore agricolo la produzione e la cessione di energia elettrica costituiscono attivit&agrave; connesse ai sensi dell'art.2135 del codice civile e si considerano produttive di reddito agrario. In pratica paghi le tasse in base al reddito catastale&#33;&#33;&#33;

bat_21
14-04-2006, 15:13
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (NonSoloBolleDiAcqua @ 13/4/2006, 12:02)</div><div id="quote" align="left">X bat<br>Visto che e' una biolca mq 2.836...la misura dei lati?</div></div><br>Allora un lato è 70 metri, mentre il lato più corto è di 43 metri circa, diciamo che un appezzamento rettangolare anche se i lati lunghi non sono perfettamente paralleli..<br><br>Il lato lungo è orientato a sud...per ora c'è la possibilit&agrave; di acquistare altro terreno per allungare i lati più corti in modo da avere una superfice maggiore, perciò mi servirebbe conoscere esattamente la superfice necessaria per un impianto da 300 Kw.<br><br>Mi confermate una superfice di 3700 metri quadrati.....in linea di massima?

14-04-2006, 16:55
X bat<br>per un bel lavoro occorre saper anche l'orientamento del terreno...armati di bussola oppure navigatore satellitare....conosco solo la grande piramide orientata a sud...(scherzo)<br>PS1:Non mi sembra tu abbia specificato dove sia situato questo campo...almeno si fanno i conti precisi per inclinazione e distanze.<br>PS2:Il terreno e' piano?<br>PS3:Ci sono alberi...<br>PS4:Fai un disegnetto...<br>Ciao<br><br>

bat_21
18-04-2006, 09:06
Il terreno e situato in Parma citt&agrave;, il lato lungo è orientato esattamente a sud (Test effettuato con il gps), terreno piano e assenza di alberi, è un appezzamento in mezzo ad altri e tutti sono privi di alberi o edifici.<br>Direi posizione perfetta&#33;

fede29
18-04-2006, 09:35
Se volete qualche numero facciamolo.<br>300 Kwp = 300 x 9 m² (ma dipende dal pannello) = 2700 / 0.45 = 6000 m² (superficie occupata a terra).<br>Questa superficie dipende esclusivamente da che perdite accetti per ombreggiamento sul tuo impianto (1%-2%-5%).<br>Se volete qualcosa di serio è meglio incaricare e pagare un professionista.<br>Salute a tutti.<br><br><span class="edit">Edited by fede29 - 18/4/2006, 10:41</span>

bat_21
18-04-2006, 11:02
Il tecnico sar&agrave; sicuramente contattato, è necessario per presenatre un progetto preliminare, adesso mi serviva un ragionamento di massima per verificare la superfice di terreno necessaria per poter contrattare l'acquisto di altro terreno se è il caso, che per adesso si può fare....

19-04-2006, 12:59
Ti allego un disegnetto con l'inclinazione dei pannelli fissa a 33 gradi (teoria che non abbraccio completamente come gia' scritto in passato)...le distanze sono calcolate nel giorno piu' sfavorevole dell'anno.<br>Ciao<br><br><center><b>Attached Image</b></center><br><table class="fancyborder" style="width:50%" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0"><tr><td align="center"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/382e34055ece6d191ef3e9d59d41461d.jpg" alt="Attached Image"></table><p>

bat_21
20-04-2006, 14:46
Con questo schema si possono fare dei bei conti grazie&#33;<br><br>Pensi sia più utile avere i pannelli motorizzati, in modo da variare l'inclinazione tra 33 e 45?

21-04-2006, 08:38
A mio avviso non e' necessario il motore anche perche' l'inclinazione andrebbe modificata 4 volte l'anno...io impiego 5 minuti a modificare l'inclinazione e a dare anche una bella pulitina ai pannelli...ma non ho 300WKP.<br>Ciao<br>

Lord_SNK
21-04-2006, 11:11
Nel mio comune in prov di VE. , un signore si proponeva di installare un impianto da 30 KW di picco; in giunta hanno riguardato le normative e se superi i 3 KW per lo stato italiano <b>costituisci una ditta </b>che fornisce corrente e hai davanti un mare di burocrazia oltre che spese per l'impianto, poi la proposta e' stata bocciata.<br>Bisogna vedere cosa stabilisce il PRGC o il Pat del comune dove si richiede l'impianto; bisogna sentire un geometra. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/58de80ddd1150bc592a78da1c9fb873a.gif" alt=":D"><br>Il discorso e' che le leggi parlamentari mettono in difficolta l'utente normale che vuole costruire un grosso impianto fotovoltaico, sarebbe piu logico invece facilitare questi investimenti visto che ora il petrolio sta salendo vertiginosamente e ci volgiono anni per costruire e implementare sul territorio costruzioni del genere.

Lolio
21-04-2006, 11:32
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (bat&#95;21 @ 13/4/2006, 09:33)</div><div id="quote" align="left">mi riferivo a un terreno rettangolare piano della misura di una biolca. (...) La posizione del terreno è ottima, orientamento a sud</div></div><br>Ma se la giacitura del terreno è piana come fa ad avere orientamento a sud?

21-04-2006, 13:28
Il terreno ovviamente ha sempre una parte rivolta verso il sud...ma per effettuare le misurazioni in modo preciso sul numero di righe e colonne occorre sapere l'esatto orientamento del terreno.<br>Faccio uno stupido esempio...se posseggo un terreno di 3000Mq largo un metro e lungo 3 km...avrei una sola riga di pannelli e non avrei spazio sprecato....lo spazio si perde sul numero di righe di pannelli...<br>ok?<br><br><center><b>Attached Image</b></center><br><table class="fancyborder" style="width:50%" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0"><tr><td align="center"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b70000ed32a6a22ec121cb8d1d204b6c.jpg" alt="Attached Image"></table><p>

meno
21-04-2006, 23:10
se le dimensioni del lotto sono di circa 70 x 43 metri = 3.010, penso che al massimo la potenza installabile é di 213 Kw circa usando dei pannelli da 185W.<br>Infatti disponendo 2 file da 24 pannelli accoppiate ad altre 2 file da24 si ottengono un totale di 96 pannelli lungo uno sviluppo di circa 40 metri in larghezza, considerando poi altre file parallele alla prima costituite sempre da 96 pannelli e debitamente distanziate dalla prima fila , in circa 73 metri si potranno disporre un totale di 12 file. per cui 12 x 96 = 1152 pannelli.<br>Anche usando pannelli da 200 W, la max potenza é di 1152 x 200= 230 KW.

meno
12-05-2006, 17:06
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (NonSoloBolleDiAcqua @ 13/4/2006, 12:02)</div><div id="quote" align="left">Inoltre allego un foglio excel (non e&#39; farina del mio sacco) che permette di conoscere l&#39;altezza del sole in ogni giorno dell&#39;anno a seconda della propria latitudine.</div></div><br>non mi scarica il programmino in excel, può essere perché ho un sistema macintosh?<br>mi puoi aiutare?<br>ciao e grazie<br><br><br>meno<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (NonSoloBolleDiAcqua @ 19/4/2006, 13:59)</div><div id="quote" align="left">Ti allego un disegnetto con l&#39;inclinazione dei pannelli fissa a 33 gradi (teoria che non abbraccio completamente come gia&#39; scritto in passato)...le distanze sono calcolate nel giorno piu&#39; sfavorevole dell&#39;anno.<br>Ciao</div></div><br>mi é piaciuto lo schemino, con l&#39;inclinazione del sole, ma non ho capito una cosa, e cioé l&#39;inclinazione del sole per il calcolo della distanza minima tra una fila e l&#39;altra per evitare dannosi ombreggiamenti, é riferita a qualche orario in particolare?<br> oppure hai gi&agrave; considerato oltre al giorno + sfavorevole 21 dicembre, an l&#39;orario + sfavorevole?<br>ed infine l&#39;inclinazione del pannello alfa1 nell&#39;estremo sud della sicilia é vero che deve essere uguale al valore della latitudine e quindi pari a 36°, e per il valore di alfa2 ci sono delle tabelle.<br><br>ciao e graie dell&#39;eventuale cortese risposta<br><br><br><br>meno

aliante
12-05-2006, 22:13
sono nuovo ho un&#39;autorizzazione per 50 kw, cio premesso e stupido pensare ad una cooperativa di acquisto per pannelli?

meno
13-05-2006, 15:13
ti hanno gi&agrave; approvato l&#39;impianto da 50 Kw, mi puoi spiegare brevemente , &quot;la consegna dell&#39; energia all&#39;Enel?<br>dopo l&#39;inverter la consegna avviene direttamente immettendo l&#39;energia prodotta nei cavi dell&#39;enel?<br>Le linee che normalmente si incontrano nelle campagne, non i tralicci, ma i pali in legno dove passa un solo filo hanno una tensione di 20.000 V? sai al massimo quanta energia possono ricevere?

enrico53
06-06-2010, 10:42
occhio anche alle scorpacciate di campo magnetico che ti fai e che spero tu sappia che è nocivo


A mio avviso non e' necessario il motore anche perche' l'inclinazione andrebbe modificata 4 volte l'anno...io impiego 5 minuti a modificare l'inclinazione e a dare anche una bella pulitina ai pannelli...ma non ho 300WKP.
Ciao

enrico53
06-06-2010, 10:54
PEr capire quanto spazio cè da capire che struttura usi.
io ad esempio ne ho una alta 3.3 lunga 20. pannelli che tiene 10 orizzontali (colonne) lunghi 1.63 uno sull altro su due file (righe) alte (larghezza del pannello 996).
230 watt.
20 pannelli per 230 = 4.6 kw a stringa.
non so la stringa quanto spazio occupa ma credo basta fare: cateto lungo = cos alfa cioè cos di 30 ° * ipotenusa

l ipotenusa non la so! però cioè praticamente so solo un cateto e l angolo alfa.

qualcuno ne sa qualcosa? avete un file excell pronto e bello che fatto ?!!


se le dimensioni del lotto sono di circa 70 x 43 metri = 3.010, penso che al massimo la potenza installabile é di 213 Kw circa usando dei pannelli da 185W.
Infatti disponendo 2 file da 24 pannelli accoppiate ad altre 2 file da24 si ottengono un totale di 96 pannelli lungo uno sviluppo di circa 40 metri in larghezza, considerando poi altre file parallele alla prima costituite sempre da 96 pannelli e debitamente distanziate dalla prima fila , in circa 73 metri si potranno disporre un totale di 12 file. per cui 12 x 96 = 1152 pannelli.
Anche usando pannelli da 200 W, la max potenza é di 1152 x 200= 230 KW.