PDA

Visualizza la versione completa : materia



gattmes
01-06-2006, 17:06
Ogni cosa che ci circonda (...) è formata da elementi chimici. Un elemento chimico è formato da atomi. Si differenzia da un'altro elemento per la diversa struttura dell'atomo.<br>Un atomo è immaginabile come un piccolo sistema solare, ovvero come ad una stella (nucleo) e dei pianeti (elettroni) che ci girano intorno...(pardon&#33; È più corretto "attorno al centro di gravit&agrave; del sistema"...)<br>Per rimanere sul vago/generale il nucleo è composto esenzialmente da particelle di carica opposta agli elettroni (di carica negativa), ovvero dai protoni, inoltre sono presenti anche delle particelle neutre, chiamate neutroni appunto, nochè....beh può bastare per ora .<br>NB quando si parla di ANTIMATERIA si parla di atomi...alla rovescia&#33; Ovvero chi sta nel nucleo ha carica negativa......ma il nostro universo è formato principalmente da materia (credo <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/1a1eaa9badcdd2b7c237dfdb3b59f235.gif" alt=":unsure:"> )<br><br>L'atomo più semplice ("leggero") è quello dell'idrogeno, simbolo chimico <b>H</b>, che è composto da un solo protone nel nucleo e un solo elettrone "in orbita" (segue-> > >neutroni-> > > isotopi...).<br>Se a questo atomo si aggiunge un protone ed un elettrone ci si ritrova con un altro elemento: l'elio, simbolo He.<br>Aggiungendo ancora una copia di protoni-elettroni (quindi 3 protoni, 3 elettroni, X neutroni) otteniamo il nostro amico Litio (Li).......e così via, passando per Ferro (Fe), Ossigeno (O), Sodio (Na)...fino ad arrivare ad atomi molto complessi/"pesanti" come l'uranio (U), il plutonio (Pu), ecc.<br><br>Si da il nome di <b>"numero atomico"</b> appunto; l'H ha numero atomico 1, l'He 2, Li 3.........il Plutonio 94, ecc.<br>Diversa è invece la definizione di <b>"peso atomico"</b> (che tiene un po conto di tutta la "roba" che c'è dentro...)<br><br>A temperatura ambiente e pressione terrestre SLM, alcuni di questi elementi sono gas, altri liquidi (esempio mercurio, simbolo Hg) altri solidi (esempio alluminio, simbolo Al, oppure il rame, simbolo Cu...). Di elementi non ce ne sono molti ..un centinaio....<br><br>Per sapere tutte le caratteristiche degli elementi si fa ricorso alla famosa <b>tavola periodica</b> (maggiori info: <a href="http://it.wikipedia.org/wiki/Tavola_periodica" target="_blank">http://it.wikipedia.org/wiki/Tavola_periodica</a> )<br><br>Molti di questi elementi allo stato puro e naturale non si trovano singolarmente, Per esempio l'ossigeno sta sempre in "coppia" di due atomi...si dice infatti O2 (dove "2" indica appunto due atomi), talvolta gli atomi sono tre (O3) si parla allora di "ozono". Ciò che è stabile in una "quantit&agrave;" (O2) può non essserlo tanto in un'altra (O3).<br><br>Quando invece più elementi diversi si uniscono (in qualche modo) non si parla più di semplici elementi/atomi ma di molecole/composti. Così per esempio unendo idrogeno è ossigeno in qualche modo può saltar fuori l'acqua, formula H2O, che è appunto composta da 2 atomi di idrogeno e uno di ossigeno.<br><br>Molte volte per "unire" degli elementi serve un grande apporto di energia...altre volte è ceduta una grande quantit&agrave; di questa...per esempio quando si forma l'acqua...<br>A volte le "unioni" avvengono quasi spontaneamente. Tutto dipende dalla reattivita di qualche elemento e dalle affinit&agrave; (un po come gli esseri umani hanno i loro caratteri..... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8aa86527625ab60fe861ad2eec85e9aa.gif" alt=":)"> )<br>Per esempio l'ossigeno è molto reattivo..tende ad "ossidare" appunto circa tutto.<br>Così se il Ferro è lasciato all'aria si "ossida" facilmente, trasformandosi in ...ossido di ferro appunto FeO2...cioè in ruggine.<br>Qua si capisce una cosa. Gli elementi unendosi formano una cosa con caratteristiche a volte ben diverse dagli elementi originari...per esempio la ruggine è rossiccia (il ferro no, l'ossigeno è circa trasparente) è di scarsa qualit&agrave; meccanica (il ferro è abbastaza resistente, l'ossigeno per nulla consistente..è un gas&#33;) ecc. ecc.<br><br>Quindi partendo da quelle poche centinaia di "matonelle LegoX%&/" si riesce ad avere una miriade di composti, tenendo presente che gli elementi possono essere più di due. (Per esempio il nostro ben amato alcool etilico ha formula C2H5OH, ovvero C2 H6 O, quindi c'è carbonio idrogeno ossigeno...)<br><br><span class="edit">Edited by gattmes - 1/6/2006, 18:33</span>