PDA

Visualizza la versione completa : Pasta Esplosiva ?



01-07-2006, 22:37
Salve a tutti , mi chiamo Antonio (38anni) e<br><br>sono nuovo a forum e credo che sia un posto idoneo a raccontare la mia esperienza di &quot;Botto &#33;&quot; inspiegabile , un pò come per la FF <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4ead770bdeaf6c86c7a1195876efbf2b.gif" alt=";)"><br><br>Insomma un giorno me ne stavo nello studio a leggere qua e la su internet argomenti di fusione fredda , free energy e roba simili che all&#39;improvvisto sento un botto provenire dalla cucina e poi manca la corremte.<br><br>Il gruppo di continuit&agrave; inizia a bippare, mi precipito trafelato in cucina non riuscendo a immaginare che diavolo sia successo temendo per mia moglie e mio figlio di appena 30 gg.<br><br>Trovo un mare d&#39;acqua per terra, il coperchio della pentola al centro della stanza e mia moglie con mio figlio in braccio che tremava come una foglia ... gli chiedo &quot;che è successo&quot; e lei … &quot;è scoppiata&#33;&quot;.<br><br>Per fortuna &quot;l&#39;esplosione&quot; è avvena quanche istante prima che mia moglie si avvicinasse hai fornelli, per cui tutto bene, nessun ferito. L&#39;acqua sparsa un pò ovunque nel raggio di 2-3 metri si è infiltrata nel fornello e ha mandato in corto le piezoelettrica. Isolo il fornello con l&#39;interrutore e riattivo il salvavite. Tutto ok , smette anche il Bip Bip , l’astronave è salva , tra un paio di gg si sar&agrave; asciugato la cucina e l’equipaggio potra mangiare (spero). Mi sono sentivo un po kirk &#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4ead770bdeaf6c86c7a1195876efbf2b.gif" alt=";)"><br><br>Rassicuro mia moglie .. era così nervosa che si sfoga con un gran pianto e continuava a tremare, era gi&agrave; stata una giornata difficile e il botto alla pasta-asciutta l’ha fatta crollare &#33;<br><br>…. indagine ....<br><br>La pentola sembra ok, è una di quelle normali, non quelle a pressione, ed era per far bollire l&#39;acqua per la pasta. Quando si stava avvicinando per mettere il sale grosso ha visto la pentola saltare in aria per un&#39;altezza di circa 20 cm , ricadere al suo posto preciso preciso e il coperchio volare via insieme a quasi tutta l&#39;acqua.<br><br>Successivamente ho notato, e si doveva pure mangiare , che l’acqua bolliva strano , poche bolle ma tanto grandi da smuovere una notevole massa d’acqua quasi a farla uscire fuori.. certo che la “seconda” volta che abbiamo messo a bollire l’acqua sembrava di assistere ad un esperimento di fusione fredda .. tutti pronti a darsela a gampe, il piccolo a distanza di sicurezza, e noi adulti pronti a pararsi dall’esplosione e da eventuali …. raggi gamma &#33;<br><br>Roba da non credere e parliamo di acqua. Da allora non metto più il coperchio, non escludo che per una combinazioni di fattori si sia incastrato e il primo vapore abbia creato una pressione che ….<br><br>Ho fatto diverse prove ma il coperchio non si è mai incastrato, po credo che la parte bassa della pentola si riscalda molto di più quindi si dilata e il coperchio rimane più freddo ,.. quindi &#33;<br><br>Davvero non so che pensare. Forse è stato introdotto un eccesso di cloro o altro gas nelle condotte e che in qualche modo con il caldo sia esploso ?<br><br>Grazie per l’attenzione .. attendo commenti<br><br>Cordiali Saluti<br>Antonio<br><br>

Framoro
02-07-2006, 11:57
Mai sentito una cosa del genere&#33;&#33;&#33;

OggettoVolanteIdentificato
03-07-2006, 00:58
probabilmente il riscaldamento dell&#39;acqua è avvenuto usando una fiamma troppo bassa.In condizioni particolari,l&#39;acqua ,nonostante abbia raggiunto i 100 gradi,non bolle,ma permane allo stato liquido: è sufficiente dare uno scossone al recipiente che l&#39;intera acqua esplode sotto forma di vapore.Succede nei forni a microonde: una donna inglese,dopo aver riscaldato una tazza di tè,ha preso la tazza dal forno e l&#39;acqua gli è esplosa in faccia,vaporizzando all&#39;istante:era acqua a 100gradi,e lo scossone applicato con la mano ha fatto &quot;vibrare&quot; le molecole gi&agrave; di per sè eccitate.Darei comunque uno sguardino pure al coperchio,giusto per sicurezza,possibilmente ovalizzandolo di qualche micron con una piccola martellatina:non si sa mai che il calore lo dilati e chiuda ermeticamente...... saluti.

03-07-2006, 11:07
Mhmm.. tutto può essere. Ma la cosa più strana è il salto della pentola di ben 20 cm sulla griglia fuochi. Ho visto l&#39;effetto tappo di acqua in ebollizione ma è il coperchio e l&#39;acqua che schizzano via, la pentola rimane inchiodata sul posto. Al limite si sposta lateralmente o si capovolge, ma non salta.<br>Una cosa è certa AntonioTanz, se mai dovessi invitami a cena, per me niente pasta al plastico.... ehmmm.... al sugo, grazie &#33;&#33; <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/dcf2ea41ec1b619356f76d824666740c.gif" alt=":lol:"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/3bb5a26a3f9429d1ec0802e674202ea9.gif" alt=":P">

buran001
02-09-2006, 20:45
Salve, a mé un paio d&#39;anno fa&#39; é succeso col microonde, mi sono sbalordito e rimasto a bocca aperta,era un periodo che al mattino avevo sempre fretta,di solito scaldo l&#39;acqua nel pentolino sul gas,era da un paio di settimane che per velocita&#39; e comodita&#39; prendevo l&#39;acqua calda dal rubinetto direttamente nella tazza ,che poi infilavo nel microonde a 600w,quando bolliva la tiravo fuori e inserivo la bustina del thé, una mattina ho fatto questa operazzione e la scodella e esplosa &#33;&#33;&#33; la poca acqua rimasta era arrivata quasi al soffitto &#33;&#33; il restante sul tavolo e pochissima dentro la scodella &#33;&#33;&#33; roba da matti éra come aver visto un extraterrestre, se uno non si sa piegare come era possibile rimane un po&#39; spaesato e scoccato&#33;&#33;&#33;<br>ora lo so&#39; e comunque ci ho provato ancora e non mi é mai piu capitato,ora l&#39;acqua la scaldo nel pentolino sul gas &#33;&#33;<br>Ciao

Hellblow
02-09-2006, 21:18
O_O

02-09-2006, 23:35
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (buran001 @ 2/9/2006, 21:45)</div><div id="quote" align="left">Salve, a mé un paio d&#39;anno fa&#39; é succeso col microonde, mi sono sbalordito e rimasto a bocca aperta,era un periodo che al mattino avevo sempre fretta,di solito scaldo l&#39;acqua nel pentolino sul gas,era da un paio di settimane che per velocita&#39; e comodita&#39; prendevo l&#39;acqua calda dal rubinetto direttamente nella tazza ,che poi infilavo nel microonde a 600w,quando bolliva la tiravo fuori e inserivo la bustina del thé, una mattina ho fatto questa operazzione e la scodella e esplosa &#33;&#33;&#33; la poca acqua rimasta era arrivata quasi al soffitto &#33;&#33; il restante sul tavolo e pochissima dentro la scodella &#33;&#33;&#33; roba da matti éra come aver visto un extraterrestre, se uno non si sa piegare come era possibile rimane un po&#39; spaesato e scoccato&#33;&#33;&#33;<br>ora lo so&#39; e comunque ci ho provato ancora e non mi é mai piu capitato,ora l&#39;acqua la scaldo nel pentolino sul gas &#33;&#33;<br>Ciao</div></div><br>E&#39; esplosa la tazza o l&#39;acqua??? <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/513968662bd7c3a655aed9b277eefe94.gif" alt=":huh:">

buran001
03-09-2006, 07:14
Ciao,ovviamente l&#39;acqua ma la tazza si é quasi ribaltata dalla reazzione.

03-09-2006, 10:21
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (buran001 @ 3/9/2006, 08:14)</div><div id="quote" align="left">Ciao,ovviamente l'acqua ma la tazza si é quasi ribaltata dalla reazione.</div></div><br>Non sembrava ovvio da come lo hai spiegato; l'acqua si comporta stranamente in molte occasioni, mi sembra che Hike abbia postato una descrizione di questo fenomeno da qualche parte ma non ricordo dove... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ceb0fcd3ac04c83452e09f023f4f1d98.gif" alt=":huh:"><br>Una eventuale spiegazione potrebbe essere la presenza di microinquinanti nella tazza o nell'acqua tipo detersivi o detergenti&#33;&#33;&#33;<br>Se vuoi vedere un fenomeno strano prodotto dal microonde, prendi un bicchiere e una lampada a fluorescenza, riempi il bicchiere fino a met&agrave; di acqua del rubinetto poi infila la lampada e metti il tutto nel microonde... vedrai che bagliori <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/2c9a633a68a60a5b827be1de54f140ec.gif" alt=":D"><br><span style="color:red"><br><b>ATTENZIONE QUESTO ESPERIMENTO E' PERICOLOSISSIMO DA NON REPLICARE SE NON CON LE DOVUTE CAUTELE E PROTEZIONI COME OCCHIALI E GUANTI</b></span>

OggettoVolanteIdentificato
04-09-2006, 02:40
Se il forno ha una potenza di circa 1 Kilowatt,e c&#39;è poca acqua nel bicchiere,rischiate di danneggiare la valvola magnetron a causa dell&#39;ingente quantitativo di onde stazionarie.Ma,si sa,per la scienza,si rischia questo e altro.... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/fd25a4ffc295b3025e51c1466b12881d.gif" alt=":)">

odisseo
04-09-2006, 10:26
Quoto l&#39;ipotesi di Oggettovolante.....<br><br>Ipotesi avvalorata dal fatto che non vi fosse ancora il sale nell&#39;acqua<br><br>Il sale infatti rompe il &quot;reticolo cristallino&quot; (reticolo cristallino per modo di dire essendo un liquido) generato dal fatto che le molecole d&#39;acqua si comportano come dipoli, facilitando l&#39;ebollizione<br><br>Senza &quot;discontinuit&agrave;&quot; dovute a sali sciolti o agitazione, l&#39;acqua può tranquillamente raggiungere la temperatura di ebollizione senza bollire (a questo punto, ogni minima &quot;discontinuit&agrave;&quot; d&agrave; vita a grosse bolle di vapore)<br><br>Personalmente ho fatto esperienza del fenomeno in laboratorio<br><br>Un giorno ho scaldato una beuta da un litro senza aggiungere la polvere di carborundum per facilitare l&#39;ebollizione<br>Me ne ricordai 10&#39; dopo aver acceso il bruciatore bunsen, perchè non bolliva nulla<br>Come un fesso aggiunsi una spatolata di carborundum...........<br>Il getto di acqua e vapore raggiunse il soffitto del laboratorio e la beuta volò via come un missile<br><br>Una gran paura e, fortunatamente, niente altro<br><br>Odisseo

04-09-2006, 10:56
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (odisseo @ 4/9/2006, 11:26)</div><div id="quote" align="left">Ipotesi avvalorata dal fatto che non vi fosse ancora il sale nell&#39;acqua</div></div><br>Conosco il fenomeno, è successo anche a me in lab. di chimica con acqua bidistillata, ma non penso che Buran abbia acqua distillata che gli esce dal rubinetto di casa... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/173794813fbc909584620e5bff3e8334.gif" alt=":huh:"><br>Il fenomeno deve avere altre spiegazioni, per questo ho ipotizzato la presenza di inquinanti come i residui di un cattivo lavaggio con detersivi azotati.<br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/0f2f6b62d42fc5c36395d1c82b751ee7.gif" alt=":)">

mariomaggi
06-09-2006, 07:18
[QUOTE]<br>Ma la cosa più strana è il salto della pentola di ben 20 cm sulla griglia fuochi.[QUOTE]<br><br>E&#39; ipotizzabile la presenza di una bolla di altro gas piu&#39; esplosivo (idrogeno?) all&#39;uscita del bruciatore del metano o altro gas?<br>--------------<br>Anch&#39;io ricordo di aver osservato piu&#39; volte un movimento brusco e sonoro della pentola, una specie di &quot;clack&quot; (senza sollevamento pero&#39;, solo vibrazione)) verso l&#39;approssimarsi dei 100°C. E&#39; mia abitudine limitare la fiamma, il riscaldamento puo&#39; essere avvenuto lentamente.<br><br>Ciao<br>Mario

buran001
11-09-2011, 23:53
Riesumo percaso questo post,forse questo video su discovery channel...
trattasi di acqua super calda
Ciao


http://www.youtube.com/watch?v=1_OXM4mr_i0&feature=related

http://www.youtube.com/watch?v=ZAqqpDF4bVw