PDA

Visualizza la versione completa : E.R.I.M.,dono all'Umanità



atomino
11-11-2003, 13:52
---<br><br><span class="edit">Edited by atomino - 11/6/2006, 17:43</span>

12-11-2003, 01:19
Ciao Atomino,<br><br>la salvezza dell&#39;umanit&agrave; a 180 Euro ? <img src='http://195.210.93.172/w7/html/emoticons/ohmy.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Se penso che i nostri politici spendono migliaia di miliardi di € per distruggerla... <img src='http://195.210.93.172/w7/html/emoticons/dry.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Quando sento parlare di strumenti del genere d&#39;istinto vorrei comprali per guardarci dentro...però poi non saprei trarne delle conclusioni e quindi mi sembra inutile, rimane la curiosit&agrave;...in questo caso anche parecchia. <img src='http://195.210.93.172/w7/html/emoticons/unsure.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><br>Saluti<br>Claudio<br><br><br><br>

13-11-2003, 00:08
Quanta boria, Atomino, neanche tu fossi Stephen W. Hawking<br><br>più che commentare ho tratto delle conclusioni pratiche ricavate dalla pagina che hai segnalato, a mo&#39; di battute che potranno anche essere stupide ma innocue, di fisica ne so più di quello che pensi e comunque più del 90% delle persone di questa terra, tanto mi basta per il momento e posso sempre imparare, anche da te se invece di tacciarmi non ti sforzarsi un pochino a spiegare, visto che di fisica ne capisci anche troppo.<br><br>In fisica troppo è uguale a niente, si scrive così : 0=m*c0 e si legge : tutto per niente è come niente (quello che dicono i tuoi quando pensano a quanto hanno speso per farti studiare)<br><br>Saluti<br>Claudio<br><br>PS: sono un appassionato di fisica, sopratutto quella senza la si <img src='http://195.210.93.172/w7/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by xyz - 12/11/2003, 21:51</span>

18-11-2003, 19:50
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>QUOTE</b> (atomino @ 11/11/2003, 11:28)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Non staro&#39; a spiegarvi come questo congegno involve i fenomeni di Scalar Interferometry,Magnetic Gate,Phase Coniugation,Crossed Fields,ecc,ecc,ecc, perche&#39; è una cosa lunga e noiosa in questa sede...</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Al contrario di quanto dici sarei molto intertessato alla spiegazione completa.<br>Enz:o)

Enoch72
27-11-2003, 01:23
Se volessi usare questo dispositivo per produrre energia, da quale punto (o da quali punti) del congegno la dovrei estrarre?

06-05-2004, 13:37
tornando al&#39; E.R.I.M. <br><br>in che maniera è deretminante la vernice?<br><br>perche se lo metto in una stanza buia (dove il termine colore non ha senso) non funziona?<br><br>non potrebbe essere più efficace una tecnica di meditazione sui suddetti princìpi di risonanza cielo-uomo-terra piuttosto che aspettarsi sempre interventi esterni? <br>infondo la migliore macchina per l&#39;energia umana rimane l&#39;uomo stesso <br><br>comunque su questo argomento io do molto credito, questo campo praticamente è il mio pane, ma dei vari dispositivi che girano non sono molto convinto, ad esempio parliamo delle piramidi in ottone che anni f&agrave; hanno spopolato ritengo molto più efficace la meditazione sui principi che ne stanno alla base piuttosto che fare come quelli che aspettano sempre le soluzioni da fuori, che sia un chilurgo o un pranoterapeuta fa lo stesso basta delegare il problema <br><br>non fraintendetemi io credo che la medicina occidentale abbia fatto cose incredibili e irrinunciabili ma il fatto che qualcunaltro può asportare i tuoi problemi deve essere solo uno strumento in più <br><br>comunque aldil&agrave; delle mie personalissime esperienze e opinioni<br><br>conosci gli studi di Wilerm Reich sul&#39; orgone? se sì che ne pensi?<br><br>[edit] aggiungo che questa discussione non si può prortarre tanto allungo in questa sede essendo i fini di progettomeg profondamente diversi<br>propongo di riprendere su xmx <br><br><span class="edit">Edited by artistoide - 6/5/2004, 17:36</span>

06-05-2004, 23:30
tutto cio mi intriga <br><br>ma attenzione <br><br>io ho una diosincrasia con gli atti di fede <br><br>io pratico chikung da mò e io credo solo in quello che sperimento<br><br>sulla forza vitale prova a vedere un pò personaggi come <a href='http://www.okido.it' target='_blank'>Masahiro Oki</a> <br><br>poi invito a spostare la discussione > <a href='http://www.forumcommunity.net/index.php?s=40ae43316413b9945d0db35ac24654a5&c=2563&act=ST&f=22724&t=616724' target='_blank'>QUI&#39;</a> < che così lasciamo gli spazi di progetto meg a celle solari e magnegas

07-05-2004, 17:45
Non pensavo che in questa pagina avrei trovato un bel thread di pseudoscienza... Se questo E.R.I.M. ha un principio fisico, che lo si spieghi in base a nozioni di laboratorio, cioe&#39; test e misure oggettive. Tutto il resto e&#39; bla bal senza senso, a parte desiderio di credere, che e&#39; invece tutt&#39;altra cosa. <br>In scienza le spiegazioni pittoresche tipo<br>"L&#39;interazione di questi due fenomeni genera un onda stazionaria che in pratica è la matrice della Creazione,ed ogni cosa che si trova in mezzo a questo fenomeno NASCE,CRESCE,SI RIGENERA E SI MOLTIPLICA.In pratica questa antenna concentra quel fenomeno che avviene continuamente in Natura,la generazione di energia creatrice mediante la riflessione dalla matrice energetica stessa"<br><br>che non mi stanno a dire un bel nulla, tranne un&#39;accozzaglia di concetti pseudo-mistici. Dati e misure, fatti concreti.<br>Saluti<br><br>

07-09-2004, 22:00
<img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/rolleyes.gif' border='0' valign='absmiddle'> Tutto molto interessante, mi piacerebbe costruire un E.R.I.M. dalla foto del link non si vede molto<br>c&#39;è un forum molto interessante sui cloud buster (acchiappanuvole) di Reich aggiornati da Don Croft<br><a href='http://Http://www.cloudbuster.com' target='_blank'>Http://www.cloudbuster.com</a>

Furio57
13-09-2004, 15:16
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (atomino @ 21/5/2004, 23:52)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Guardate questo congegno come somiglia alla parte centrale dell&#39; Erim....<br>Viene utilizzato da J.T.Constable,un famoso ricercatore nel campo dell Orgone e dell&#39;ingegneria metereologica,per dissolvere lo smog...</td></tr></table><span id='postcolor'><br> Ciao a tutti <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao&#33; Mia nonna aveva qual&#39; cosa del genere sul soffitto,..giuro&#33;.<br><br>Salutoni <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Furio57

13-09-2004, 21:58
hi&#33;<br>Non è che nessuno voglia scherzare con i cloudbuster, o forse meglio dire chembuster (Don Croft), ma neanche con lo SPIDER della foto che hai postato non ci scherzerei , vedi articolo sul penultimo numero di Nexus......<br> per l&#39;ERIM quello che non mi è chiaro sono le dimensioni, i rapporti di grandezza tra le spirali ed il cerchio, se è realizzabile con rame, <br>o se deve essere per forza d&#39;alluminio, ecc.ecc. premetto che non ho il libro "l&#39;atomo Magnetico" e neanche 180€ in questo momento,<br>non ho nessuna intenzione di polemizzare, ma solo di imparare.<br><br>grazie a Voi<br><br><br>

13-09-2004, 22:54
dove posso verificare quanto tu mi dici riguardo ai chembuster, nel senso dei danni...<br>ho letto degli esperimenti di Reich con i cloud-buster e della loro pericolosit&agrave;, ma da quello che ho letto sui<br>chembuster (orgonite inside) mi è sembrato che molti problemi non ne diano, anche perchè se è realmente così.... è un guaio

Furio57
14-09-2004, 18:36
Ciao a tutti <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Atomino, originale, ma a che serve?<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 14/9/2004, 19:37</span>

m.vegeth
14-09-2004, 19:34
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> </td></tr><tr><td id='QUOTE'>L&#39;anello che sostiene le spirali puo&#39; essere fatto della dimensione voluta.Poi dividetene il diametro per due ed otterrete l&#39;altezza delle spirali.Il diametro dell&#39; ultima spira deve essere uguale alla meta&#39; dell&#39; altezza appena calcolata.Le spirali partendo dalla punta sono tutte in senso orario,e la distanza delle spire deve essere calcolata dividendo l&#39;altezza di esse per sette.</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Mi pare quindi che tutto debba essere rapportato alla grandezza dell&#39;anello che sostiene le spirali che può essere DELLA DIMENSIONE VOLUTA. Quando parli lunghezze d&#39;onda(fisse spero) come possono essere influenzate da un oggetto che non ha una grandezza fissa??? Fare un&#39;antenna lunga un metro o alcuni cm non è mica la stessa cosa.....

14-09-2004, 22:13
Grazie dell&#39;esauriente spiegazione che riguarda la realizzazione dell&#39;ERIM, domattina mi metto subito all&#39;opera<br>mi farò sentire per discutere sul funzionamento<br><br>Grazie Atomino

Furio57
14-09-2004, 22:28
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (atomino @ 14/9/2004, 20:45)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Per Furio: Serve per rigenerare le cellule....<br><br>Quando si parla di Ritmo,le frequenza non esiste......</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Atomino. Come può una cosa inanimata come questa, poter rigenerare una cosa viva? <br>Comunque questo thread non c&#39;entra nulla con le energie rinnovabili, dovrebbe stare in Meg e free energy.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'>

Furio57
14-09-2004, 22:32
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (or_neo3000 @ 14/9/2004, 23:13)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Grazie dell&#39;esauriente spiegazione che riguarda  la realizzazione dell&#39;ERIM, domattina mi metto subito all&#39;opera<br>mi farò sentire per discutere sul funzionamento<br><br>Grazie Atomino</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao or_neo3000 ben trovato&#33; Una domanda, quando è finito come fai ad accorgerti se funziona? <br><br>Un saluto<br>Furio57 <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 15/9/2004, 00:23</span>

15-09-2004, 08:35
ci sono degli strumenti che reagiscono al flusso di energia eterica <br>Vedi Splendore ed il suo orgonometro, <br>oppure si può controllare il campo con un biotensor, del resto le prove in questo senso <br>sono gi&agrave; state effetuate.<br><br>

Furio57
15-09-2004, 18:15
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (or_neo3000 @ 15/9/2004, 09:35)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>ci sono degli strumenti che reagiscono al flusso di energia eterica <br>Vedi Splendore ed il suo orgonometro, <br>oppure si può controllare il campo con un biotensor, del resto le prove in questo senso <br>sono gi&agrave; state effetuate.</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao &#33; Or_neo3000<br>Non sono al corrente di cio&#33;<br>Comunque aspetto con trepidazione il tuo prototipo.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'>

deltaHF
16-09-2004, 11:41
Ciao,<br><br>Si può costruire anche con del filo di alluminio smaltato da trasformatori? (è un filo nero preso da una saldatrice obbistica).<br><br>Basta che rivernicio il filo con i giusti colori o va prima sverniciato con acetone o fiamma?

Furio57
16-09-2004, 11:56
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (atomino @ 15/9/2004, 20:27)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Lasciate perdere il biotensor...e&#39; una fesseria...Uno stumento che in relta e&#39; relativo allo sperimentatore,non è degno di fede....</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Atomino mi spieghi come fai a distinguere una fesseria da un&#39; altra?<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'>

deltaHF
16-09-2004, 18:22
Lo smalto non va via con la fiamma e neanche con il diluente (l&#39;acetone lo provo domani in ditta): mi sa che comprerò del cavo di alluminio (il diametro del cavo è in rapporto con qualche grandezza?)<br><br>Scartando l&#39;idea di saldare l&#39;alluminio, le spirali le posso fissare con le fascette metalliche?<br><br>Il problema più complesso: come avvolgo le spirali? (ho pensato di farmi fare dal tornitore un cono di legno con il "binario" per il cavo, oppure le faccio avvolgere da un mollificio, oppure a mano (ho provato sfruttando una bottiglia come base, ma la spirale non è uniforme...)<br><br>La spira più piccola ha un rapporto di grandezza con la spira più grande? (dalla spiegazione non ho capito, dall&#39;immagine sembra 1/4 rispetto alla spira più grande della spirale)

16-09-2004, 21:01
X Atomino<br><br>Scusa, ho cercato degli smalti all&#39;alluminio nelle ferramente, mi sapresti dire qualche marca, sembrano <br>prodotti introvabili, ha la provincia......<br><br>deltaHf Ciao, io le ho avvolte ad un cono di legno fatto con il tornio, sono ancora un pò scettico sulla lunghezza le prime prove non assomigliano alla foto (seguendo i rapporti con il cerchio) ma sembrano meno spesse, chi la dura la vince&#33;

deltaHF
18-09-2004, 11:18
Dove vendono il filo di alluminio? Il ferramenta che conosco non sa neanche se esiste&#33;<br><br>Va bene un filo di alluminio di sezione quadrata? (una lastra spessa 2 mm tegliata con la circolare (ho paura di rovinare la lama a tagliarla con la trancia da legno...)<br><br>Quando la vernice è secca la polvere di alluminio (la polvere contenuta nella vernice) si deve intravedere o deve essere completamente coperta dal colore?<br><br>Ho risolto il problema delle spirali uguali facendomi tornire un cono in legno su cui metterò dei chiodi che faranno da quida al filo.<br><br>Per fissare le spirali all&#39;anello grosso filetterò il filo delle spirali e lo imbullonerò all&#39;anello (ho fatto una prova riuscendo a filettare l&#39;alluminio senza torcerlo troppo)

deltaHF
18-09-2004, 18:49
Crazie per le risposte: domani inizio la la costruzione vera e propria.<br><br>Ho cercato il cavo: non si trova (dovrò carteggiare quello che ho oppure provare con lo sverniciatore super pericoloso, è denso come il miele )<br>La vernice ce l&#39;ho in ditta&#33; (bicomponente all&#39;alluminio fine da mischiare con i colori primari)<br><br>Così posso togliermi il dubbo se funziona o no.<br>

18-09-2004, 20:00
Salve, volevo avere maggiori informazioni sul Cloudbuster. Ho cercato un po&#39; di materiale in rete, ma niente di soddisfacente. Che differenza c&#39;è tra chembuster e cloudbuster? Volevo cimentarmi nella realizzazione di un Cloudbuster visto l&#39;apparente semplicit&agrave;, ma volevo prendere tutte le precauzioni possibili, e soprattutto un qualche "Dato" reale sulla realizzazione: materiali, misure, ecc.<br>Grazie a tutti&#33;<br><br>Hidde

18-09-2004, 20:59
x DeltaHF<br>puoi trovare dell&#39;ottimo filo di alluminio nei cavi Enel quelli da 20KV, se c&#39;è qualche centro Enel nei ditorni e chiedi qualche spezzone te lo regalano pure, specie se conosci qualcuno che lavora la dentro.....<br><br>Atomino.... se si costruiscono le spirali in rame , credo che anche il resto della struttura possa essere in rame, o no?

Furio57
18-09-2004, 21:52
Ciao a tutti <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Atomino non vorrei sembrare monotono, ma insisto nel dire che l&#39;Erim e aggeggi simili, ben poco hanno a che fare con le energie rinnovabili, il loro posto se c&#39; è, forse dovrebbe essere " in meg e free energy ", perche in questo tread si trattano dispositivi più terreni e più palpabili, che non argomenti sugli "orgoni" per esempio.<br>Per quanto riguarda la realizzazione dell&#39; Erim permettimi di sottolineare due incongruenze di "progetto". <br>Dalla foto dell&#39; Erim venduto da Luigi Fanton per la "modica" cifra di 180 Euro, si vede chiaramente l&#39;induttanza più in basso "cortocircuitata" da un tondino penso in metallo, che serve per sorreggere il tutto nella base, mi sembra molto assurda la cosa, visto la criticit&agrave; a tuo dire del senso di avvolgimento.. e la equidistanza di avvolgimento delle bobine..., addirittura sulla composizione della vernice e colore...ecc. ecc. figuriamoci su un simile cortocircuito.<br>Sul tuo post, il primo per intenderci su questo "apparecchio" del 11 novembre dello scorso anno scrivevi:<br> <i>..... spirali coniche con sette spire(ottava cromatica)equidistanti.<b><u>La base deve essere di un materale non metallico </u></b>e l&#39;apprecchio deve stare lontano da campi magnetici artificiali.... </i><br>Nel tuo ultimo post invece scrivi: <br> <i>.....per quella inferiore e verde smeraldo per la parte centrale <b>Il basamento <u>puo&#39; essere solo in alluminio rame</u></b> ,o plastica..... </i> <br>Deciditi&#33; <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/blink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>E&#39; una grande e grave incongruenza che evidentemente sta alla base di questo non progetto che di certo ne conferma l&#39; inutilit&agrave; da parte dei più scettici e non stimola anzi allontana: filosofi/ricercatori, realizzatori e sperimentatori... <br>Mi spiace... <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/sad.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Per tutti, per non replicare una brutta copia di un thread gi&agrave; esistente sul formum XmX sull&#39; ERIM e IGHINA, <a href='http://www.forumcommunity.net/?t=335203&st=0' target='_blank'><u>leggete qui</u></a>. <br><br>Un salutone <br>Furio57 <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 9/10/2004, 19:25</span>

Furio57
19-09-2004, 11:16
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (atomino @ 19/9/2004, 11:46)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Furio hai ragione,ma forse non hai pensato che quel cortocircuito facesse parte del sistema.Tu ragioni in base all&#39;elettrodinamica classica,ma la bioenergia,funziona in modo differente.....<br><br>Intendevo riferirmi a materiali non ferrosi.....<br><br>Se hai voglia di polemizzare soltanto,e se pensi che il mondo finisca sulla punta del tuo naso,sai cosa devi fare....</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Atomino nella descrizione di come è costruito l&#39; Erim di questa modifica non se ne fa menzione, ritengo che sia solo una realizzazione fatta male per semplificarne la costruzione...la risposta che mi hai dato non credo accresca la tua credibilit&agrave;..anzi ...comunque non ho nessuna intenzione di polemizzare con nessuno, forse vuoi cogliere tu lo spunto...apri un thread e poi non vuoi dare spiegazioni ....rispondendo spesso in modo poco cortese....basta vedere anche i tuoi interventi sul <a href='http://www.forumcommunity.net/?t=335203&st=0' target='_blank'><u>forum Xms</a></u> per la conferma di ciò. <br><br>Saluti<br>Furio57 <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 19/9/2004, 12:21</span>

Furio57
19-09-2004, 11:49
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (atomino @ 19/9/2004, 12:26)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Non se ne fa menzione perche&#39; si vede chiaramente....<br>Pensa pure quello che vuoi,tanto sono conclusioni dettate dall&#39; ignoranza...<br>Queste informazioni sono postae per far trarne il beneficio,non per spiegarne il funzionamento.... <br>Le mie sono tutte risposte a tono....</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Non vedo perchè tu debba rispondere in questa maniera, sono sempre stato gentile nei tuoi riguardi.. tu al contrario.. L&#39; unico beneficio che vedo in questo momento è per quel grande furbone che vende un brutto soprammobile a 180 euro. <br>Per essere a tono con le tue "non risposte", che oltretutto offendono chi posta in questo forum di progetti reali e funzionanti, voglio rispolverare una vecchia massima che ti va a pennello: "raglio d&#39; asino non sale al cielo. <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>E con questo con te ho chiuso, invito agli altri di fare altrettanto ignorandoti completamente. L&#39; indifferenza è la peggiore punizione.<br><br>Saluti<br>Furio57 <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 19/9/2004, 13:15</span>

19-09-2004, 20:22
questi ultimi post non rendono la vostra posizione di "saggio", cerchiamo di non far bollire rabbie gratuite&#33;<br><br>non serve a nessuno.<br><br>Credo invece che si potrebbe creare un qualcosa che assomigli ad un progetto vero e proprio così che <br>tutti abbiano la possibilit&agrave; di costruirsi o uno strumento meraviglioso o un soprammobile&#33;<br><br>

Furio57
19-09-2004, 20:45
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (artistoide @ 7/5/2004, 00:30)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>tutto cio mi intriga <br><br>ma attenzione <br><br>io ho una diosincrasia con gli atti di fede <br><br>io pratico chikung da mò e io credo solo in quello che sperimento<br><br>sulla forza vitale prova a vedere un pò personaggi come <a href='http://www.okido.it' target='_blank'>Masahiro Oki</a> <br><br>poi invito a spostare la discussione > <a href='http://www.forumcommunity.net/index.php?s=40ae43316413b9945d0db35ac24654a5&c=2563&act=ST&f=22724&t=616724' target='_blank'>QUI&#39;</a> < che così lasciamo gli spazi di progetto meg a celle solari e magnegas</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Aristoide&#33;<br>Bravo&#33; Sono d&#39; accordo&#33;<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'>

deltaHF
23-09-2004, 17:46
Ciao,<br><br>Dal rottamaio ho trovato il cavo di alluminio (quello dei cavi media tensione sguainato), ho gi&agrave; realizzato 4 spirali con l&#39;aiuto del cono in legno: più facile del previsto&#33;<br><br>x furio: non credo che Ighina abbia passato la vita a studiare cose inesistenti.<br>Ora io sto costruendo l&#39;erim, se non funzioner&agrave; avrò comunque imparato a lavorare il filo di alluminio e le vernici al&#39;alluminio, se funziona però dovrò cambiare le mie idee in fisica e collaborare con chi ha sperimentato le stesse cose&#33; (oltre che diffondere queste idee il più possibile)

Furio57
23-09-2004, 18:25
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (deltaHF @ 23/9/2004, 18:46)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Ciao,<br><br>Dal rottamaio ho trovato il cavo di alluminio (quello dei cavi media tensione sguainato), ho gi&agrave; realizzato 4 spirali con l&#39;aiuto del cono in legno: più facile del previsto&#33;<br><br>x furio:  non credo che Ighina abbia passato la vita a studiare cose inesistenti.<br>Ora io sto costruendo l&#39;erim, se non funzioner&agrave; avrò comunque imparato a lavorare il filo di alluminio e le vernici al&#39;alluminio, se funziona però dovrò cambiare le mie idee in fisica e collaborare con chi ha sperimentato le stesse cose&#33;  (oltre che diffondere queste idee il più possibile)</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao deltaHF gi&agrave; qualcuno ha detto che non occorrono atti di fede per fare scienza.. <br>Su Ighina non faccio commenti, non lo conosco.... <br>Purtroppo non ci si può sentire rispondere che le spiegazioni sull&#39; Erim non possono essere date...perchè l&#39; umanit&agrave; non è pronta..ed altre amentit&agrave; del genere, semplicemente non esistono. Poi chiudere qualsiasi discussione dando gratuitamente dell&#39; ignorante, perchè non si ha più nessuna argomentazione credibile, offendendo,e non ultimo concludendo con una frase che abbiamo capito tutti..omma kai..ecc... non temere è così anche per me, e forse anche di più... <br>Ho semplicemente sottolineato le incongruenze di questo "non progetto" come faccio per qualsiasi altro progetto per quello che è e per come è stato presentato, e non ho aggiunto niente di più.<br>E sei vai a rivedere le mie obiezioni, me ne potrai dare atto. <br>Il problema è che ho colto in fallo chi spinge questo aggeggio non so per quale motivo...,ma forse una parte dei 180 euro...... <br><br>Saluti<br>Furio57 <img src='http://69.93.7.242/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 26/9/2004, 21:07</span>

cavy
29-10-2004, 16:31
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (atomino @ 14/9/2004, 00:22)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Puoi arrivarci anche tu...Secondo te l&#39;orgonite che cos&#39;e?E uguale agli orac solo che la disposizione caotica delle sostanze,fa si che si formi una struttura come tantissimi elementi di una batteria in serie che genera un tensione d&#39;uscita molto,molto piu&#39; forte,per questo si dice che è piu&#39; &quot;potente&quot;....<br>Il guaio che questa gente che costruisce queste cose non ha coscienza di come funzioni realmente la bioenergia,facendo le cose a casaccio,rovinando cosi la salute del biosistema.E tutti i fessi appresso che fanno i pappagalli....<br>Non lo costruite,è pericoloso per la vostra salute e per quella del prossimo,e inoltre sconvolgerete il naturale ciclo e riciclo dell&#39; energia della terra,producendo un enegia dannosa che puo fare catastrofi....Pensate a quanta gente che usa questi cosi....<br>Tali operazioni si possono essere fatte senza danni solo con il Ritmo Solare-Terrestre,che genera una continua riflessione dell&#39; energia verso la fonte,altrimenti generate solo distruzione&#33;</td></tr></table><span id='postcolor'><br> Il guaio che questa gente che costruisce queste cose non ha coscienza di come funzioni realmente la bioenergia,facendo le cose a casaccio,rovinando cosi la salute del biosistema.E tutti i fessi appresso che fanno i pappagalli....<br><br><br><br>TOWERBUSTER <br><br>HOLYHANDGRENADE<br><br>Ma si parla anche della orgonite???<br>E&#39; anche questa pericolosa??<br>

16-12-2004, 13:23
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (atomino @ 11/11/2003, 13:52)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Comunque volevo dire due parole a riguardo di un delle invenzioni che il Prof. Pier Luigi Ighina ha costruito per donarla all&#39; Umanit&agrave;.<br>Egli ha voluto che si diffondesse il piu&#39; possibile a beneficio della salute di tutti, minacciata da tanti di quegli agenti inquinanti che oramai non si contano piu&#39;....<br>Questo apparato si chiama ERIM (sigla che sta per Emettitore Ritmico Impulsivo Magnetico) ed è una semplice antenna di alluminio con dei solenoidi conici disposti in una particolare configrazione geometrica che gli permettono di emettere una forma d&#39;onda particolare che praticamente e&#39; la riproduzione semplificata di quello che fa la Natura nella sua contiìnua opera di creazione.Si basa su un fenomeno scoperto da Ighina ed è alla base della sua Fisica,e che io oserei paragonare alla scoperta del fuoco tanto è la sua importanza ,perche esso stesso è la chiave di tutto il Creato.Questo fenomeno viene chiamato Ritmo Solare-Terrestre.E&#39; una semplice ma al tempo stesso complessa interazione di fenomeni che in due parole posso cosi&#39; semplificarsi: l&#39;energia Solare e dalle altre stelle(attenzione non sto parlando di onde elettromagnetiche traversali ma di onde longitudinali che viaggiano intorno ad esse,)(Prana,Chi,Etere Cosmico,Zero Point Energy, o come vi pare...)dirette verso il nostro globo generano un fenomeno di induzione su di esso.Contemporaeneamente questa energia viene riflessa su se stessa e ritorna all origine.L&#39;interazione di questi due fenomeni genera un onda stazionaria che in pratica è la matrice della Creazione,ed ogni cosa che si trova in mezzo a questo fenomeno NASCE,CRESCE,SI RIGENERA E SI MOLTIPLICA.In pratica questa antenna concentra quel fenomeno che avviene continuamente in Natura,la generazione di energia creatrice mediante la riflessione dalla matrice energetica stessa<br>La parte che a noi interessa è come curare la nostra Salute&#33; Non staro&#39; a spiegarvi come questo congegno involve i fenomeni di Scalar Interferometry,Magnetic Gate,Phase Conjugation,Crossed Fields,ecc,ecc,ecc, perche&#39; è una cosa lunga e noiosa in questa sede...e poi vi toglierei tutti il divertimento,voglio solo dirvi che in questo piccolo e scarno congegno vi&#39;e&#39; sintetizzata la chiave della Fisica,lo stesso futuro del progresso umano.quello che potrebbe far ritornare il nostro pianeta all&#39;Eden originario....e soprattuto la chiave della Vita,della rigenerazione cellulare,di un esistenza felice e priva di impedimenti fisici,...se soltanto questo tipo di tecnologia venisse sviluppata e studiata in modo approfondito,l&#39;umanita farebbe grandi progressi nel campo medico,e soprattutto in barba ai &quot;Grandi Fratelli &quot;che ci controllano e vogliono tenerci nell oscurantismo piu&#39; totale,per fare i comodi loro...<br>Quello che vi chiedo è aprire le vostra mente e sperimentare e studiare e diffondere questo tipo di tecnologia,per un futuro migliore per <br>tutti.L&#39;unica salvezza e&#39; di agire con la Natura ,non contro di essa.......<br>--------------------------------------------------------------------------<br>Potete trovare una foto e la spiegazine di come usare Erim al sito:http://www.santronics.it/pag4.htm<br>Per la costruzione usate del filo di alluminio.Usate spirali coniche con sette spire(ottava cromatica)equidistanti.La base deve essere di un materale non metallico e l&#39;apprecchio deve stare lontano da campi magnetici artificiali.Il colore è importante:usate vernice gialla per la met&agrave; superiore dell&#39;apparecchio,e vernice celeste per la met&agrave; sottostante;verde smeraldo per le spirali centrali;a partire dalla punta in alto,tutte le spirali sono di senso orario. Niente alimentazione,è free energy.Tutto qui,divertitevi&#33;</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti, sono nuovo in questo forum e sono interessato al progetto ERIM.<br>Qualcuno mi può indicare dove si possono trovare le indicazioni utili alla realizzazione di questa macchina?<br>Grazie per l&#39;attenzione<br><br>

Furio57
16-12-2004, 13:55
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (pierino25 @ 16/12/2004, 13:23)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Ciao a tutti, sono nuovo in questo forum e sono interessato al progetto ERIM. Qualcuno mi può indicare dove si possono trovare le indicazioni utili alla realizzazione di questa macchina?.. </td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Pierino25 bentrovato se cerchi bene nei vari post ci sono tutti i parametri per la costruzione, ma non è una macchina, come gi&agrave; detto è un inutile e brutto soprammobile.<br><br>Salutoni<br>Furio57

16-12-2004, 14:37
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (Furio57 @ 16/12/2004, 13:55)</td></tr><tr><td id='QUOTE'></span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (pierino25 @ 16/12/2004, 13:23)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Ciao a tutti, sono nuovo in questo forum e sono interessato al progetto ERIM. Qualcuno mi può indicare dove si possono trovare le indicazioni utili alla realizzazione di questa macchina?.. </td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Pierino25 bentrovato se cerchi bene nei vari post ci sono tutti i parametri per la costruzione, ma non è una macchina, come gi&agrave; detto è un inutile e brutto soprammobile.<br><br>Salutoni<br>Furio57</td></tr></table><span id='postcolor'><br>anche l&#39;acqua non è un combustibile&#33;<br>

AlessandroTesla
16-12-2004, 14:46
Carissimo Roy,<br>dopo aver aperto il post sull&#39; agricoltura forse è meglio che ne apri anke uno di filosofia. Alla fiera dell&#39;artigianato a Milano ho visto piccole banderuole metalliche nel vuoto messe velocemente in rotazione dalla luce (effetto dei fotoni), ma nessuno mi ha voluto dare un&#39;interpretazione medianica alla cosa. Si trattava di pura fisica.<br>Io resto comunque sempre affascinato dalle lampadine che si accendono, non da debolissime forse di energia spurie che vengono chiss&agrave; da dove.<br>Perdonatemi ma sono una persona semplice, che ha bisogno di energia per la lavatrice non per vedere se un tester funziona nell fascie basse delle scale. Perdonatemi, non è ignoranza ma più voglia di risolvere dei problemi pratici che di fare discussioni aleatorie.<br><br>AlessandroTesla

17-12-2004, 20:14
E io che credevo nella vita di non essermi perso nulla......<br>Ragazzi, non so che scrivere ho letto il topic e qualcosa voglio scrivere, non posso avere letto tutto e non dire nulla. In effetti un&#39;idea l&#39;avrei, ma non voglio offendere nessuno, e sto tergiversando per trovare un modo elegante di esprimermi senza urtare la suscettibilit&agrave; di nessuno, devo dire che il thread all&#39;inizio aveva preso una brutta piega, e quando succede dispiace. Ho appena mandato a quel paese un Forum a causa di problemi politici e mi sto appassionando troppo a questo ed al MEG per volere entrare in una spirale di violenza verbale.<br><br>Comunque, io credo che nel mondo cominciamo ad essere veramente tanti. Tante idee, tanti credi, tanti costumi, tante usanze, tante.... scienze. Ma anche tante situazioni dove il singolo individuo viene coinvolto a livello mentale in vortici di convinzioni che lo portano fino allo scontro fisico per qualcosa di sbagliato.<br>Una volta erano gli sciamani, poi gli stregoni, poi le religioni, i faraoni erano come dei sulla terra e con loro comunicavano quotidianamente, faccio un esempio di religione morta per non offendere nessuno, adesso, se avessimo la macchina del tempo e uno qualsiasi di noi andasse dal faraone a dirgli che non ci può prendere per le mele, che fine faremmo? Adesso ci sono molte religioni, molti di quelli di questo forum credono in un dio. Forse qualcuno non creder&agrave; in nulla, almeno uno di sicuro, ma questi ci credono pur non avendo nessuna prova di della sua esistenza. Quante religioni ci sono su questo pianeta? Credo intorno a 400. Ogniuno è convinto di avere ragione e gli altri torto.<br>Io non credo nell&#39;indecisione delle cose e credo che nessuno che abbia un briciolo di intelligenza possa dire che non esiste la realt&agrave; che tutto è relativo al proprio punto di vista che esiste il tutto e contemporaneamente il suo contrario. Credo una corrente filosofica antica sostenesse ciò. Questo discorso per stabilire che esiste una realt&agrave; solo quella e nessun altra, nel senso che se io interagisco con questa realt&agrave; in una maniera ottengo sempre lo stesso risultato. Ovvero se lascio cadere un mattone questo cade verso il basso e non a caso, e che ciò che definiamo come vero lo è, contrariamente alla definizione di falso. È importante stabilire questa corrispondenza, perchè spesso, molte persone, non necessariamente dementi, ma semplicemente poco pratici di scienza, fanno confusione.<br>La scienza, appunto, nasce dalla necessit&agrave; di porre fine alla aleatoriet&agrave; degli esperimenti alchimistici e alle credenze mistiche dei secoli passati. La scienza, quindi, ha come base la dimostrazione reale delle idee. Cioè, noi siamo esseri umani, crediamo di essere una cosa in realt&agrave; siamo vittime di un miraggio. Pensate un attimo a chi siete e il solo pensiero di essere una serie di miliardi di impulsi elettrici che comunicano tra neuroni e provocano legami chimici diversi all&#39;interno di essi, dentro una sostanza gelatinoso grigia alimentata da un&#39;altra sostanza più fluida rossa, all&#39;interno di un contenitore organico non vi fa schifo? Ho reso l&#39;idea? No? Allora sorbitevi un altro esempio. Guardate il mondo come lo vedete? Bene non inorridite se vi dico che non è così. Nella vostra stanza una lampada diffonde luce bianca che riempie tutti le zone per diffusione, i raggi di luce rimbalzano portando informazioni di colore, ed intensit&agrave; a seconda di dove colpiscono. Volete vedere la stanza come in realt&agrave; è? Allora prendete un bel pezzo di plastica bianca opaca tipo disffusore o anche della carta da forno e guardateci attraverso. Ecco come è in realt&agrave; la stanza che state guardando. La stessa cosa apparrebbe ad una persona alla quale venissero tolti i cristallini dagli occhi. Una volta venivano tolti agli anziani affetti da cataratta. Quella era la loro realt&agrave;. Poi se si mettevano gli occhiali, questi mettevano a fuoco i raggi di luce rivelandogli una realt&agrave; irreale ma più comprensibile della realt&agrave; reale della stanza immersa nel lattice della luce diffusa.<br>Con questi esempi ho voluto evidenziare quanto aleatoria sia "la nostra realt&agrave;", se vogliamo capire qualcosa in questo mondo e non morire nella bestiale ignoranza senza aver capito un tubo, dobbiamo renderci conto della fallacit&agrave; e delle tremende limitazioni che abbiamo. Perciò abbiamo inventato la scienza, gli esperimenti scentifici, questi sono la lente che ci consente di mettere a fuoco una realt&agrave; che altrimenti apparirebbe più o meno luminosa o un miscuglio indecifrabile di colori. Ma come limitata è la vista, non riusciamo a distinguere radiazioni sotto i 680 angstrom e neppure oltre i 350 eppure ci sono. Anche le onde radio ci sono eppure non ci accorgiamo di esse. Razionalizzando, vorrei dire che chi afferma di avere scoperto qualcosa, di avere la certezza che una cosa esista in quel modo, di avere assisitito ad un fenomeno, ecc... Può:<br>1) Esserne convinto perchè ha fiducia nella persona che lo ha convinto, essendo egli degno di stima.<br>2) Esserne convinto perchè ha fatto degli esperimenti e costato i risultati.<br>3) Esserne convinto perchè da quando è nato ha sentito affermare altri, vedi al punto 1, degni di stima, tipo i genitori.<br>4) Esserne convinto perchè gli pare logico che sia così e non altrimenti.<br>5) Esserne convinto perchè vuole nel suo intimo esserlo, perchè gli piace sapere che è così.<br>6) Esserne convinto per partito preso, perchè ormai si è compromesso asserendo una certa cosa e dire che si era sbagliato gli pare offensivo della propria persona.<br>7) No comment per non offendre nessuno.<br>8) Essere convinto a botte. La parte subconscia ed animalesca domata dalla tortura, e quindi credere per autodifesa.<br>9) Essere convinti perchè con razionalit&agrave; ed onest&agrave; critica sono state fatte delle prove, molte prove e statisticamente è stato ottenuto sempre lo stesso invariabile risultato.<br>10) Essere convinti perchè dopo il passo 9 matematicamente siamo riusciti a dimostrare che il risultato è coerente con i calcoli.<br><br>Se siamo davanti ad una bufala extra-strong è probabile che la fonte sia:<br><br>1) Un delinquente mistificatore più o meno in gamba che cerca di rubarvi denaro.<br>2) Un delinquente figlio di un cane che vi vuole fare fare una figuraccia.<br>3) Un furbacchione che non capisce nulla di quello che dice ma lo vuole usare per i suoi scopi.<br>4) Un delinquente burlone che si vuole fare quattro risate.<br>5) Un persona di media intelligenza che crede in cose sbagliate, consultare i punti da 1 a 8 della sezione precedente.<br>6) Una persona di media intelligenza e media cultura che subito uno dei condizionamenti da 1 a 8 della sezione precedente.<br>7) Una persona di buona cultura e poca intelligenza che ha studiato ma non ha capito un tubo. Studiare vuol dire leggere e ricordare, capire ciò che si è studiato è un&#39;altra cosa.<br>8) Una persona di alta cultura, p.es. un ingengere, un dottore, un laureato in generale, che conosce il suo campo ma non capisce un tubo di altre cose.<br><br>Poi ci sono quelli che si chiamano scenziati, sbagliano spesso anche loro, ma lo sanno, perciò ammettono i loro errori con umilt&agrave;. Non hanno mai ragione perchè lo dicono loro, il loro esperimento è come un loro figlio, lo difendono a spada tratta contro tutte le insidie dell&#39;esterno ma sono pronti a punirlo e mandarlo in riformatorio se si comporta male. Uno scenziato è critico con se stesso, e soffre dei suoi limiti umani e dei limiti della sua conoscenza, anche se cerca di non darlo a vedere. Egli cerca di capire tutto ciò che è possibile capire, prima di fare un esperimento per dimostrare o per ricercare dei risultati. Soltanto dopo molti esperimenti che danno sempre sistematicamente lo stesso risultato diranno di avere scoperto qualcosa, e se qualcuno nel frattempo lo ha gi&agrave; fatto si complimenteranno con lui perchè è stato pìù bravo.<br><br>Premesso ciò, vi sarete tutti addormentati, e nessuno scriver&agrave; più nulla su questo thread per paura che io risponda, possiamo concludere che si può considerare scentifico solo ciò che si può provare in un modo o in un altro che ciò accade e tutte le volte che si hanno le prerogative che ciò accada il fenomeno accade irrimediabilmente con buona pace di quell&#39;imbecille di Murphy che diceva di no.<br>Quindi tutto può essere, non è positivo dire che il Karma, l&#39;energia Zero Point ecc... siano fesserie, non è altresì educato sostenere posizioni a spada tratta senza essere sicuri come Tommaso, cioè senza averci ficcato il naso, che ciò che si dice è vero. Io mi sto costruendo un MEG e ritengo che sto ottenendo dei buoni risultati, devo anche dire che non credo che mai funzioner&agrave; finchè non lo vedo funzionare perchè non ho elementi per dire nè che funzioner&agrave; e neppure che lo far&agrave;. Non per questo dico che Bearden è un cretino e neppure che è un santo.<br>Un buon punto di partenza è quello di creare strumenti che rivelino ciò che vogliamo dimostrare. Vogliamo dimostrare l&#39;esistenza degli gnomi? Occorre armarsi di trappole per gli gnomi ed andarne in cerca. Andare a dire a tutti di avere visto gli gnomi e di averci fatto anche una partita a scacchi, ma poi dire che gli gnomi sono visibili solo a coloro che hanno buona fede non ci fa fare una bella figura.<br><br>Certo di avervi ... addormentato, con queste elucubrazioni scritte di tarda serata, sentitevi pure autorizzati a mandarmi a quel paese esplicitamente, oppure di ringraziarmi per le perle di saggezza, ma vi prego non ignoratemi. Ho gi&agrave; notato tanti thread in questo forum che finiscono ormai da tanto tempo con il mio nick senza che nessuno si azzardi a dirmi nulla per paura delle risposte. Vi prego di smentirmi e ditemi che non è così ma è un puro caso.<br>Ciao.

17-12-2004, 22:28
Ciao Lowrence&#33;<br>Personalmente non mi hai addormentato <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> . Leggo con interesse i tuoi post come leggo con altrettanto interesse i post di tanti altri utenti di questo forum, poiche&#39; li ritengo persone estremamente preparate e competenti.<br>Hai scritto un tema <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> di cose su cui e&#39; difficile non essere daccordo, percui non devi preoccuparti se riceverai poche repliche&#33;<br>Per rimanere + o meno in topic, approfitto per chiederti una cosa riguardo alle invenzioni di Ighina.<br>Su Report in una trasmissione dedicata alle invenzioni, venne mostrata la macchina di Ighina per dissolvere le nuvole (una specie di elica montata a poca distanza dal terreno); da quel che si vede nel filmato sembra che la macchina funzioni realmente&#33;<br>Sarei curioso di sapere cosa ne pensi... cioe&#39;, in altre parole puoi scrivere un altro post piccante? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br> <br><br><span class="edit">Edited by Marco78mo - 17/12/2004, 22:39</span>

20-12-2004, 11:30
Il mio post non voleva essere di critica verso il sig. Ighina che non conosco, non conosco neppure il suo marchingegno per dissolvere le nuvole e quindi non mi posso pronunciare.<br>Devo però dire di avere conosciuto un signore molto più vecchio di me ed adesso riposa in pace, che si dilettava con cose molto strane. Questo signore, voleva generare la vita. Aveva costruito un marchingegno con un generatore di alta tensione con un ruttore ad... acqua. Cioè una bobina di tesla alimentata a corrente alternata e invece di usare tiristori o triacs, i transistor a quei tempi non raggiungevano tensioni superiori ai 48V, usava un marchingegno costituito da un catino pieno d&#39;acqua e bicarbonato (un buon pediluvio) con due elettrodi inseriti in due provette da 100CC in vetro ed un filo di nickel che passava dentro una spirale di tubo di vetro da laborratorio. Non so come, ma funzionava. Generava delle scintille da paura. Poi generava, a detta sua, un&#39;atmosfera primordiale, facendo reagire dei sali di ammonio e acido cloridrioco, dentro un palloncino da due litri, dove aveva messo due elttrodi alimentati dal marchingegno. Nel palloncino, che lui chiamava "ambiente priomordiale" inseriva delle molliche di pane su vetrini da microscopio. Una lampada UV inattinica da 500W provvedeva alla illuminazione primordiale. I suoi esperimenti duravano settimane. Poi il terreno di coltura, le molliche di pane, venivano estratte e analizzare al microscopio, un 2000 ingrandimenti da laboratorio. Quando mi faceva vedere mi diceva: Vedi, ecco i nuovi batteri, questi sono stati creati in laboratorio.<br>Io non vedevo un tubo malgrado cercassi di mettere a fuoco e spostare il vetrino in posizione adatta, ma gli dicevo di si e mostravo molto interesse nei suoi esperimenti.<br>Ogniuno ha diritto di sognare, e chi se la sente di dire ad un ottantenne che si diletta in certe cose che i raggi ultravioletti di una lampada inattinica distruggono qualsiasi microrganismo basato sul carbonio. È come dire ad un bambino di cinque anni che babbo natale non esiste e che non faccia il cretino a mandargli la letterina di richiesta dei giocattoli perchè tanto nè babbo nè mamma hanno i soldi per comprarglieli.

21-12-2004, 18:48
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (atomino @ 13/9/2004, 14:43)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>cos&#39;è che non ti e&#39; chiaro?<br><br>non scherzate con i clodbusters...potreste combinare disastri....</td></tr></table><span id='postcolor'><br> Riguardo i cloud buster..........devo dirvi che l&#39;essere umano cerca sempre di costruire macchine x rientrare in possesso di tutte quelle facolt&agrave; che con il Tempo (e lo indico con la maiuscola xchè qui si tratta di miliardi di anni) ha perso ......... Tutto ciò che viene considerato PARANORMALE o ESOTERICO....è "solo" DIMENTICATO......Fin da bambina io ho sempre avuto un feeling con il vento e le tempeste......tanto da avere il "bel tempo"....o il tempo che preferisco.........quando voglio.........Una pazza mitomane?.............Bè ragazzi....pensatela come volete....sta di fatto che da 2 mesi io mi faccio ogni lunedì notte 70km andare e altrettanti a tornare....da Crema a Pavia.....x le stradine del Lodigiano.........SENZA TROVARE MAI LA NEBBIA..........che si taglia col coltello in tutte le altre direzioni....di lunedì sera......hehehe........<br>Il principio di R. del suo cloud-buster di MUOVERE L&#39;ENERGIA ETERICA con i coni rotanti.........io lo applico tipo maga Magò ruotando semplicemente un dito...........probabilmente ciò può essere dovuto ad una tipologia particolare di energia che ho..........Dalle ultime ricerche sulla biologia del cervello considerato un&#39;entit&agrave; quantica............BASTA CREDERCI................e se unisci il tutto all&#39;ipotesi olografica..............la prima cosa che ti viene in mente è di affrettarti a cercare come fare a toglierti la mente reattiva che distorce la percezione della realt&agrave;........senza cominciare a domandarsi di che cosa diavolo sia fatta questa realt&agrave;..............esistono prove schiaccianti del fatto che <span style='color:blue'>l&#39;unico momento in cui i quanta si manifestano come particelle è quando li guardiamo.<br>Scoperte fatte x mezzo di esperimenti suggeriscono che quando non lo si sta guardando un elettrone sia sempre un&#39;onda...........Ciò significa che gli oggetti materiali e tutto quello che percepiamo è in realt&agrave; composto da SCHEMI DI INTERFERENZA.........fatto che ha innegabili implicazioni olografiche.............<br>Consideriate insieme, le teorie di Bhom e Pribram forniscono un modo nuovo di osservare il mondo: i ns cervelli costruiscono matematicamente la realt&agrave; oggettiva, interpretando frequenze che sono in definitiva proiezioni provenienti da un&#39;altra dimensione: il cervello è un ologramma celato in un universo olografico..........<br>OK...........Basta così........ci si sente..........Bacioni...Myriam </span>

21-12-2004, 21:27
Ciao Lowrence&#33; Ciao Miryam58&#33;<br>x Lowrence<br>Ho capito perfettamente il senso del tuo post, ti ringrazio di avermi raccontato quella tua esperienza. Ti assicuro che anch&#39; io ho un rispetto totale per le persone che si applicano con tanta passione nelle cose in cui credono. <br>Nemmeno io conosco la macchina che dissolve le nuvole, ma mi incuriosiva parecchio sapere se poteve esistere un principio fisico sul suo funzionamento, dato che sembra siano stati in molti ad averla vista in funzione.<br><br>x miryam58<br>Il post che hai scritto dice cose incredibili&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'> E&#39; un post un tantino disordinato, <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'> , forse hai condensato un po&#39; troppo gli argomenti di cui volevi parlare <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> .<br>Dunque: l&#39; affermazione che dice che tu riesci a influenzare le condizioni meteo e&#39; un tantino pesante&#33; In questo momento mi metto nei panni di uno pseudo-scettico e ti chiedo di dirci qualcosina in piu&#39;. Capisco che magari tu possa essere una pranoterapeuta o qualcosa del genere... ma caspita&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Il cervello un&#39; entita&#39; quantica? un ologramma? Di quali ricerche, scoperte e teorie parli ? <br>Da persona normale (per normale intendo italiano medio <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> ) non ho recepito molto bene cio&#39; che volevi dire. Dicci, dicci chi sei e quali poteri hai&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'>

22-12-2004, 10:37
Buongiorno ragazzi, e ora mi trovo a parlare di paranormale. Brutta faccenda. Esistono i fenomeni paranormali? Chi lo sa&#33; Prendi tre buoni dadi, ben bilanciati per uso professionale, e lanciali. Ad ogni lancio fai la somma dei numeri usciti e segnala. Se fai più di 120 lanci e fai la media matematica dei lanci ottieni un numero intorno a 10. Più precisamente da 8 a 12.<br>Poi prendi due persone, una con una personalit&agrave; forte, convinta di vincere lui, e una con una personalit&agrave; debole di quelli che sono convinti che tutto vada male e che sono sfortunati. Fai tirare loro i dadi e noterai che la media va a farsi friggere. Piu che vai avanti con i tiri più che quello con la personalit&agrave; forte si gasa e vince e più che quello con la personalit&agrave; debole si deprime e perde.<br>Non ci credi? Prova&#33; Esperimento mica difficile e neppure costoso. Però nessuno è mai riuscito a capire perchè e neppure dimostrare che avviene, perchè dal momento che qualcuno vuole dimostrare che è così e si mette a fare la media matematica questa torna ad essere coerente e il forte di personalit&agrave; comincia a perdere e quello debole a vincere.<br>Gli USA e l&#39; URSS di qualche anno fa hanno studiato i fenomeni di telepatia e telecinesi. I risultati sono segreti, ma continuano a usare la radio per comunicare.<br>In sud america esistono stregoni molto convincenti, capaci di prevedere il futuro e di conoscere cose che non avrebbero mai potuto sapere di te.<br>Miryam parla di qualcosa tipo Matrix. Qualcuno parla di ricordi, cioè stiamo rivivendo qualcosa chè in effetti è gi&agrave; passato tanto che i dejavù sono frammenti di ricordi di questa esperienza che stiamo ricordando e ci riaffiorano alla mente.<br>Sono tutte cose interessanti su cui discutere e da non prendere con più di tanto scetticismo. Un santone sudamericano non viene in Italia alla televisione a spillare soldi ai creduloni, vive di solito in una capanna appartato dal resto del mondo. E gli tutti gli studi che possiamo compiere in quei settori danno risultati talmente aleatori che come dice Miryam ti accorgi di loro solo se li cerchi e quando ti volti non ci sono più.<br>L&#39;elettrone in effetti è la dimostrazione di tutto ciò. Un elettrone nelle orbite interne di un atomo ci gira intorno a velocit&agrave; relativistica. Variando il suo spin e saltando di banda di energia per mantenere stabile l&#39;energia complessiva dell&#39;atomo. Quindi possiamo dire che gli elettroni in ogni istante si trovano ovunque intorno al guscio atomico. Questo non vale in molte altre condizioni come p.es. gli elettroni esterni di valenza che nei metalli costituiscono una nube di elettroni liberi che si muovono in ogni dove, sempre a velocit&agrave; relativistica e sempre variando lo spin per mantenere costante il livello di energia generale del conduttore.<br>Il cervello è un&#39;entit&agrave; quantica? E difficile da dire. Certo è che se togliamo l&#39;anima e tutto il significato religioso della cosa, possiamo (sempre con le molle) dire che noi siamo programmi evoluti che girano in un processore bio-chimico dove i segnali elettrici (rilevabili dalle onde cerebrali) si trasmettono tra le varie parti del cervello e degli organi sensoriali producendo variazioni chimiche intime dei neuroni e delle sinapsy stesse che trasportano il segnale elettrico tra i neuroni. Il cervello è come un computer multi processore dove i processori si auto-generano e si auto disegnano in base alle funzioni che apprendiamo ed in base alla predisposizione genetica, tramite i dati elettrici che gli arrivano dalla rete nervosa distribuita, occhi, orecchie, naso, lingua e tutto il resto attraverso il midollo spinale. Basta poi pensare che, credo il 70% dell&#39;energia chimica che consumiamo serve proprio al cervello e che il consumo (credo) di zuccheri decuplica quando pensiamo intensamente, p.es. quando studiamo qualcosa di complesso.<br>Comunque concludendo questa massa di elucubrazioni, ora mi mangio una zuccheriera, occorre fare attenzione a non mescolare troppo la realt&agrave; scientifica dimostrata e ciò che crediamo che sia o che ci d&agrave; l&#39;impressione che sia. Altrimenti rischiamo di fare intervenire la neuro&#33;<br>Il miglior uso che possiamo fare della nostra intuizione e la nostra fantasia è qullo di impiegarla nella ricerca scientifica con metodi dimostrativi tangibili ed esperimenti ripetibili, ogni altra cosa è interessente ma è fantasia.<br>Ciao a tutti&#33;

m.vegeth
22-12-2004, 20:53
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> </td></tr><tr><td id='QUOTE'>Il cervello è come un computer multi processore dove i processori si auto-generano e si auto disegnano in base alle funzioni che apprendiamo ed in base alla predisposizione genetica, tramite i dati elettrici che gli arrivano dalla rete nervosa distribuita, occhi, orecchie, naso, lingua e tutto il resto attraverso il midollo spinale</td></tr></table><span id='postcolor'><br> <img src='http://www.e606.net/images/_forum/smiles/_ok.gif' border='0' valign='absmiddle'> <img src='http://www.e606.net/images/_forum/smiles/_ok.gif' border='0' valign='absmiddle'><br><br>Mai letto Douglas R.Hofstadter ??? X chi è "contro" Lowrence potrebbe essere una lettura molto molto interessante e forse disarmante.....saluti a tutti<br>M.V.

23-12-2004, 12:05
No non l&#39;ho mai letto ma sono tutte idee che mi sono fatto parlando con quei matti di medicina ai vecchi tempi dell&#39;universit&agrave;. Una mia fiamma aveva il vizio di saltare da facolt&agrave; a facolt&agrave; a seconda dell&#39;umore e io mi dovevo sorbire tutte le sue chiacchiare fino al momento che non ne potei più&#33;<br>Ciao&#33;

Furio57
23-12-2004, 13:43
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (myriam58 @ 21/12/2004, 18:48)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>......... Tutto ciò che viene considerato PARANORMALE o ESOTERICO....è "solo" DIMENTICATO......Fin da bambina io ho sempre avuto un feeling con il vento e le tempeste......tanto da avere il "bel tempo"....o il tempo che preferisco.........quando voglio.........Una pazza mitomane?.............Bè ragazzi....pensatela come volete....sta di fatto che da 2 mesi io mi faccio ogni lunedì notte 70km andare e altrettanti a tornare....da Crema a Pavia.....x le stradine del Lodigiano.........SENZA TROVARE MAI LA NEBBIA..........che si taglia col coltello in tutte le altre direzioni....di lunedì sera......hehehe........<br>Il principio di R. del suo cloud-buster di MUOVERE L&#39;ENERGIA ETERICA con i coni rotanti.........io lo applico tipo maga Magò ruotando semplicemente un dito...........probabilmente ciò può essere dovuto ad una tipologia particolare di energia che ho..........Dalle ultime ricerche sulla biologia del cervello considerato un&#39;entit&agrave; quantica............BASTA CREDERCI................e se unisci il tutto all&#39;ipotesi olografica..............la prima cosa che ti viene in mente è di affrettarti a cercare come fare a toglierti la mente reattiva che distorce la percezione della realt&agrave;........senza cominciare a domandarsi di che cosa diavolo sia fatta questa realt&agrave;..............esistono prove schiaccianti del fatto che <span style='color:blue'>l&#39;unico momento in cui i quanta si manifestano come particelle è quando li guardiamo.<br>Scoperte fatte x mezzo di esperimenti suggeriscono che quando non lo si sta guardando un elettrone sia sempre un&#39;onda...........Ciò significa che gli oggetti materiali e tutto quello che percepiamo è in realt&agrave; composto da SCHEMI DI INTERFERENZA.........fatto che ha innegabili implicazioni olografiche.............<br>Consideriate insieme, le teorie di Bhom e Pribram forniscono un modo nuovo di osservare il mondo: i ns cervelli costruiscono matematicamente la realt&agrave; oggettiva, interpretando frequenze che sono in definitiva proiezioni provenienti da un&#39;altra dimensione: il cervello è un ologramma celato in un universo olografico..........<br>OK...........Basta così........ci si sente..........Bacioni...Myriam </span></td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Myriam singolare questo intervento. Devo dire che da più di cinque anni da Milano, mi recavo a lavorare a Treviglio assorbendoni oltre 115 Km al giorno in macchina (purtroppo il servizio F.S. è ancora tutt&#39; ora schifoso) e forse avrò incontrato una sola volta un po&#39; di nebbia; Che anch&#39; io non desiderandola abbia influenzato il tempo atmosferico? <br>Un&#39; altra cosa che tutti i miei amici dicono incredibile compresa mia moglie, è che in qualsiasi momento giorno e notte anche in pieno centro a Milano nelle ore di punta, quando devo parcheggiare si libera un posto appena mi avvicino e rallento con la mia autovettuta o lo trovo gi&agrave; libero. Che sia un mago senza saperlo? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/laugh.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'>

23-12-2004, 14:39
Non siamo MAGHI............siamo degli strapotentissimi esseri che si sono svegliati un bel dì di qualche migliaio d&#39;anni fa con l&#39;Alzheimer......................Bella storia............<br>Per i parcheggi sono un mostro anch&#39;io.........<br>Il potere della mente è ALLUCINANTE.........basta notare le cose incredibili che uno arriva a compiere quando si trova in uno stato di emergenza estrema..............l&#39;impulso alla sopravvivenza xmette a una dolce donnettina di 45 kg di tener sollevata l&#39;auto che sta schiacciando il figlio............ e da dove viene &#39;sta forza?<br>Sono i condizionamenti mentali che con astuta mossa tutte le varie istituzioni che ci circondano, mettono in atto di generazione in generazione............<br>La nebbia? Io la trovo se mi avventuro nelle serate......"non prenotate".......<br>bacioni.........<br>Myriam

23-12-2004, 15:15
Attingendo al modello olografico del cervello di Pribram, il fisiologo argentino Hugo Zuccarelli ha recentemente sviluppato una nuova tecnica di registrazione che xmette di creare ciò che equivale a ologrammi fatti di suono anzicchè di luce......Zuccarelli basa la sua tecnica sull&#39;interessante fatto che le orecchie umane emettono effettivamente suono.......... Rendendosi conto che questi suoni che si verificano naturalmente erano l&#39;equivalente audio del "laser di riferimento" usato x ricreare un&#39;immagine olografica, li ha usati come base x una nuova tecnica di registrazione rivoluzionaria che riproduce suoni ancor + realistici e tridimensionali di quelli del processo stereo...... ha chiamato questo nuovo tipo di suono SUONO OLOFONICO...........Paul McCartney e Peter Gabriel l&#39;hanno gi&agrave; avvicinato x avere il suo processo di registrazione....ma c&#39;è qualche bega o menata col brevetto..........<br><br>Tutto ciò x dire che dalle idee o intuizioni + strane di questa Terra........si giungono poi a delle scoperte e conseguenti invenzioni straordinarie............<br><br>Dalla mia parte c&#39;è la quasi nulla influenza che le cose "strane" hanno su di me senza che siano state sviscerate........e non vi abbia scovato LA LEGGE fisica che le sostiene............è che il difficile x le grandi masse è stare al passo con le ultime ricerche... scoperte... e teorie + o - affrancate..........<br>Quasi tutti sono aggrappati alla Relativit&agrave; come l&#39;ULTIMA VERITA&#39;..........<br><br>Sono molto fortunata in questo x le innumerevoli conoscenze di scienziati e ricercatori anche free-lance..........in innumerevoli campi del sapere.........che mi onorano della loro amicizia e soddisfano sempre le mie curiosit&agrave;.........<br><br>Nel prossimo mese di Aprile ho organizzato una conferenza x un tizio molto interessante che ha info prodigiose (che costantemente controllo come contenuti con la supervisione dei miei cervelloni).........originate da..................contatti con alieni.................UNO SBALLO.............<br>Bacioni a tutti<br>Myriam

23-12-2004, 16:37
Io ho un amico che quando si mette in fila per pagare si rompe la cassa, o finisce lo scontrino, oppure la cassiera si deve assentare, o qualcuno paga con un assegno da 3000 euro...<br>In macchina, quando l&#39;aci dice che sulla Bologna Milano non c&#39;è neppure un auto che sicuramente è libera, quando la imbocca lui si riempe misteriosamente di machine e a tutti i Bolognesi viene la frenesia di andare a Milano a tutti contemporaneamente. D&#39;agosto quando l&#39;anticiclone delle Azorre imperversa ormai da due mesi se lui va al mare piove, diluvia, grandina....<br>Come chiamare tutto ciò? Attrazione paranormale focalizzata ai fenomeni discontinuo-para-controllabili o .... s**** bestiale?<br> <img src='http://www.vocinelweb.it/faccine/cartelli/70.gif' border='0' valign='absmiddle'>

m.vegeth
23-12-2004, 17:28
Salve a tutti. <br>Inanzitutto avrei piacere di farvi notare come in questa discussione si stia andando a ritroso; partendo dalla costruzione e "arrivando" (finalmente) a mettere in discussione i principi (no funzionali bensì ultra-basilari) di "funzionamento" (o non funzionamento?). Questa secondo me è gi&agrave; una cosa interessante ed è x questo che posto.<br><br></span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> </td></tr><tr><td id='QUOTE'>Il potere della mente è ALLUCINANTE.........basta notare le cose incredibili che uno arriva a compiere quando si trova in uno stato di emergenza estrema..............l&#39;impulso alla sopravvivenza xmette a una dolce donnettina di 45 kg di tener sollevata l&#39;auto che sta schiacciando il figlio............ e da dove viene &#39;sta forza?<br></td></tr></table><span id='postcolor'><br><br>1 - La donnina ha mai provato a sollevare l&#39;auto spinta da motivazione ragionevole prima di allora?? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sick.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>2 - <br>PRINCIPIO SULL&#39;AUTOLIMITAZIONE<br>Secondo la tua visione la maggior parte della gente si autolimita nella vita quotidiana tranne che in casi eccezzionali o in casi dove si ha coscienza di autolimitarsi. <br>PRINCIPIO DELLA NECESSITA&#39;<br>Non potrebbe essere semplicemente che la gente non ha bosogno di certe cose e le usa solo quando è necessario??<br>(Vedi donnina che non fa la scaricatrice di porto senno le viene l&#39;ernia)<br><br>A me sembra più consono il secondo.<br><br>Altra questione: noi siamo terribilmente complessi e quindi abbiamo anche una elevata probabilit&agrave; di essere terribilmente potenti. Il limite del possibile e impossibile è sempre un po sfuocato ma secondo la mia visione non arriva ai livelli che tu dici.<br>X quanto riguarda i limiti fisici mi sembra abbastanza improbabile che possiamo essere assimilati agli X-men. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/ph34r.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>(Se segui queste tesi dovresti anche poter pensare che certe catastrofi possono essere state provocate volutamente&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/alien.gif' border='0' valign='absmiddle'> ). La nebbia si forma perchè ci sono particolari condizioni climatiche.<br>X quanto riguarda i limiti mentali "basta" addentrarsi nei rami estremi di qualsiasi scienza dove ci sono terorie contrastanti. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Tuttavia una cosa dove funzioniamo male è quando troviamo qualche ricorsione:<br><br>La frase sotto e falsa<br>La frase sopra è ver&agrave;<br><br>Cosa mai ho appena scritto???<br>Quando l&#39;oggetto di ricorsione diventiamo noistessi ci si può divertire a farsi tutte le domande che Non si vuole....<br><br></span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> </td></tr><tr><td id='QUOTE'>sull&#39;interessante fatto che le orecchie umane emettono effettivamente suono</td></tr></table><span id='postcolor'><br>interessante, hai qualche audiogramma?? A che frequenze?? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/blink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by m.vegeth - 23/12/2004, 17:33</span>

23-12-2004, 18:46
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (Lowrence @ 23/12/2004, 16:37)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Io ho un amico che quando si mette in fila per pagare si rompe la cassa, o finisce lo scontrino, oppure la cassiera si deve assentare, o qualcuno paga con un assegno da 3000 euro...<br>In macchina, quando l&#39;aci dice che sulla Bologna Milano non c&#39;è neppure un auto che sicuramente è libera, quando la imbocca lui si riempe misteriosamente di machine e a tutti i Bolognesi viene la frenesia di andare a Milano a tutti contemporaneamente. D&#39;agosto quando l&#39;anticiclone delle Azorre imperversa ormai da due mesi se lui va al mare piove, diluvia, grandina....<br>Come chiamare tutto ciò? Attrazione paranormale focalizzata ai fenomeni discontinuo-para-controllabili o .... s**** bestiale?<br> <img src='http://www.vocinelweb.it/faccine/cartelli/70.gif' border='0' valign='absmiddle'></td></tr></table><span id='postcolor'><br> Non è che si chiama Fantozzi?<br>Bacio..........Myriam

23-12-2004, 19:33
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (m.vegeth @ 23/12/2004, 17:28)</td></tr><tr><td id='QUOTE'><br><br>1 - La donnina ha mai provato a sollevare l&#39;auto spinta da motivazione ragionevole prima di allora?? <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/sick.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br></td></tr></table><span id='postcolor'><br> Ciao ragazzi..........<br>Credo che le motivazioni RAGIONEVOLI non le facciano neanche passare per l&#39;anticamera del cervello che lei sia in grado di alzare la macchina...........<br>Qui sta il punto.................<br>Siamo stati abituati a SAPERE COSA POSSIAMO FARE E COSA NON POSSIAMO FARE.............. e da qui scaturiscono tutti i ns limiti..............<br>A differenza degli altri stati alterati di coscienza, l&#39;ipnosi non è associata con insoliti elettroencefalogrammi. Fisiologicamente parlando, lo stato mentale cui l&#39;ipnosi si avvicina maggiormente è quello della ns NORMALE COSCIENZA DA SVEGLI............<br>Significa forse questo che la normale coscienza di veglia è in se stessa una SORTA D&#39;IPNOSI e stiamo attingendo tutti costantemente a campi di realt&agrave;?<br>Il premio Nobel Josephson ha tentato di porre in relazione il mondo di Castaneda (sciamani etc etc) con la fisica quantistica e propone la teoria che la realt&agrave; oggettiva sia prodotta dalle memorie collettive della razza umana, mentre gli eventi ANOMALI, come quelli sperimentati da Castaneda (e da me...), sono la manifestazione della volont&agrave; individuale.........<br>Data l&#39;asserzione di Ullman che la ns psiche tende costantemente a insegnarci cose di cui siamo inconsapevoli da svegli, il ns inconscio potrebbe xfino essere programmato x produrre occasionalmente simili ANOMALIE o piccoli "miracoli" allo scopo di offrirci barlumi della vera natura della realt&agrave;, x mostrarci che il mondo che creiamo x noi stessi è in conclusione creativamente infinito quanto la realt&agrave; dei ns sogni...........<br>L&#39;unico test tipo tornasole che abbiamo x determinare se qualcosa è reale (x es. un elefante viola appena entrato nel ns soggiorno) è di scoprire se anche altre persone lo possono vedere..............<br>L&#39;informazione visiva che entra nel ns cervello viene revisionata e modificata dai ns lobi temporali, prima di esser trasmessa alla corteccia visiva....Alcuni studi suggeriscono che MENO DEL 50% DI CIO&#39; CHE "VEDIAMO" E&#39; BASATO SULL&#39;INFORMAZIONE CHE ENTRA NEI NS OCCHI......Il rimanente 50% e più, è composto dalle NS ASPETTATIVE SU COME IL MONDO DOVREBBE APPARIRE............<br><br>SIAMO TALMENTE ABITUATI A RISPONDERE A CIO&#39; CHE CREDIAMO ESISTA CHE SPESSO NON VEDIAMO QUELLO CHE C&#39;E&#39; REALMENTE.............<br>Non vi è mai capitato di non trovare un qualcosa che siete convinti di aver messo in un ben determinato posto.........impazzire a cercarlo e poi trovarvelo sotto il naso?...Magia o spiriti dispettosi?&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/happy.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Mi dò una frenata......<br>Al n2 ti rispondo + tardi..........sistemo il..............bollito..............e poi sono da voi........... <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>bacio...Myriam

23-12-2004, 19:57
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (Lowrence @ 23/12/2004, 16:37)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Io ho un amico che quando si mette in fila per pagare si rompe la cassa, o finisce lo scontrino, oppure la cassiera si deve assentare, o qualcuno paga con un assegno da 3000 euro...<br>In macchina, quando l&#39;aci dice che sulla Bologna Milano non c&#39;è neppure un auto che sicuramente è libera, quando la imbocca lui si riempe misteriosamente di machine e a tutti i Bolognesi viene la frenesia di andare a Milano a tutti contemporaneamente. D&#39;agosto quando l&#39;anticiclone delle Azorre imperversa ormai da due mesi se lui va al mare piove, diluvia, grandina....<br>Come chiamare tutto ciò? Attrazione paranormale focalizzata ai fenomeni discontinuo-para-controllabili o .... s**** bestiale?<br> <img src='http://www.vocinelweb.it/faccine/cartelli/70.gif' border='0' valign='absmiddle'></td></tr></table><span id='postcolor'><br> X l&#39;amico di Lowrence, comunque, potrei citare gli studi di Robert G. Jahn, professore di scienze aerospaziali e preside emerito della School of Engineering and Applied Sciences alla Princeton University, ex consulente sia x la NASA che x il Dipartimento della Difesa americano, autore di Physics of Electric Propulsion e fondatore del PEAR (Princeton Anomalies Research) nel 1979 e della psicologa clinica Brenda Dunne........<br>In una serie di esperimenti si servirono di un dispositivo chiamato GENERATORE DI EVENTI CASUALI, o REG..........che, facendo assegnamento su un processo naturale imprevedibile come quello del decadimento radioattivo, è in grado di produrre una sequenza casuale di numeri binari..........una sorta di lancia-moneta automatico capace di produrre un immenso numero di lanci di monete in brevissimo tempo....<br>Come tutti sanno e voi mi avete citato, se lanciamo 1.000 volte una moneta xfettamente bilanciata, è probabile che avremo una divisione 50/50 tra teste e croci.......in realt&agrave; su ogni migliaio di lanci la divisione può variare leggermente in una direzione o nell&#39;altra, ma, magtgiore è il nn dei lanci + la divisione sar&agrave; prox a 50/50..........<br>I 2 ricercatori fecero sedere alcuni volontari di fronte al REG e li fecero concentrare affinchè il generatore producesse un nn anomalo di teste e croci..........<br>Scoprirono così che attraverso la sola concentrazione i volontari provocavano davvero un effetto statisticamente significativo....che la capacit&agrave; di psicocinesi non era limitata a pochi individui dotati, ma era presente nella maggior parte dei partecipanti al test e che i risultati erano differenti e consistentemente caratteristici...talmente idiosincratici che vennero definiti "FIRME"..........<br>Jahn e la Dunne pensano che le loro scoperte possano spiegare la tendenza che certi individui sembrano avere, A PROVOCARE IL CATTIVO FUNZIONAMENTO DI APPARACCHIATURE......ECCOLLALLA&#39;............<br>Ribacio tutti...........<br>Myriam

m.vegeth
23-12-2004, 20:45
Di persone al mondo ne esistono tante, ne esistono anche tanti di scienziati che si divertono a dimostrare quello e quell&#39;altro, addirittura ne esistono così tanti che si possono ragruppare per le ricerche che fanno....ma chi ti dice che siano vere????<br><br>La cassa è fatta da parti meccaniche che spesso si rompono per usura, per le parti elettriche spesso il danno è dovuto a errori di progettazione o un prodotto mal costruito. <br>Se tu credi in quello che dici devi essere pronta ad ammettere che c&#39;è qualcuno in grado di provocare danni materiali senza l&#39;uso della fisicit&agrave; oppure che è in grado cambiare la hfe di qualche transistor o il valore di qualche resistenza col pensiero.<br>Se sei pronta ad ammetterlo devi anche essere pronta a dimostrarmelo (TU). <br>Lowrence chiama il tuo amico che lo analizziamo&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'>

m.vegeth
23-12-2004, 20:49
Perchè poi scomodare il caso per dimostrare una certezza???? Perchè non costruire una macchina il cui funzionamento è prevedibile per determinare con maggiore esattezza le iterazioni che può subire da fattori esterni???

23-12-2004, 20:51
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (Marco78mo @ 21/12/2004, 21:27)</td></tr><tr><td id='QUOTE'><br><br>x miryam58<br>: <br>Il cervello un&#39; entita&#39; quantica? un ologramma? Di quali ricerche, scoperte e teorie parli ? <br></td></tr></table><span id='postcolor'><br> Più di 30 anni fa la rivista Scientific American pubblicò un articolo sull&#39;apprendimento DELLE MACCHINE, in cui Martin Gardner descriveva come costruire un congegno basandosi su 25 scatole di fiammiferi e 116 bilie...........Il congegno avrebbe IMPARATO DA SOLO a giocare un semplice gioco chiamato "Hexapawn" giocato su una scacchiera...........ed è stato chiamato HER (Hexapawn Educable Robot).........<br>A Montreal un insegnante di matematica delle superiori organizzò un esperimento.....<br>Dopo aver posto 2 studenti in 2 diverse classi, disse loro che avrebbero giocato a Hexapawn uno contro l&#39;altro e che le mosse dell&#39;avversario sarebbero state comunicate da un intermediario......Li mise invece a giocare ognuno con un HER........<br>Quando furono portati al cospetto dei congegni contro i quali avevano giocato....rimasero di sasso......<br>Possiamo dunque sostenere che da un insiene di oggetti inanimati, che agiscono a casaccio e che sono fondamentalmente stupidi, possa scaturire spontaneamente qualcosa che assomiglia ambiguamente all&#39;intelligenza e alla capacit&agrave; di apprendimento dell&#39;essere umano?<br>Nel 1961 Donald Michie, un biologo.....non un informatico.......dell&#39;Univ. di Edimburgo, ha inventato un congegno capace di imparare da sè a giocare a "filotto"...<br>Nel 1982 un fisico delle particelle del Cal Tech. John Hopfield, dimostrò che un certo genere di rete neuronale era matamaticamente identica a un certo tipo di sistema magnetico, il cosiddetto "SPIN GLASS".........<br> Nel 1998 si è scoperto che se un gran nn di oscillatori di un certo genere vengono collegati fra loro, sia in maniera debole che in maniera rarefatta e nel contempo sono coordinati da un qualche input esterno anch&#39;esso oscillante, una tale rete di oscillatori a connessione rarefatta duplica alla xfezione le dinamiche e le capacit&agrave; di una rete di Hopfield a connessioni dense....<br>Quando questa organizzazione viene modellata matamaticamente e poi ottimizzata in modo d&#39;avere la + grande capacit&agrave; possibile, lastruttura che ne risulta corrisponde con esattezza all&#39;insieme di microcircuiti variabili che troviamo nella corteccia cerebrale umana, comprese xsino le influenze esterne provenienti dagli altri cervelli inferiori e che si ripercuotono su di essa.....<br>Con grande sorpresa si è inoltre scoperto che questo genere di reti ha l&#39;ulteriore capacit&agrave; di elaborare flussi variabili di dati in tempo reale...proprio come il quarto cervello umano....In effetti queste reti ci xmettono di accedere a un&#39;ancor + profonda comprensione di come i componenti interni che raggiungono le cellule...neuroni inclusi....funzionino come analoghi delle reti, su scala ridotta....<br>Possiamo quindi cominciare a credere che tutta la vita, su qualsiasi scala, sia inerentemente computazionale...............<br>E poi ci si può avventurare a parlare della ricottura quantistica....con gli esperimenti di Wenzel e Hamacher, ricercatori presso l&#39;Istituto di Fisica dell&#39;Univ di Dortmund, Germania.........<br><br>X quest&#39;oggi è abbastanza........il mio blaterare,no?<br>Bacioni...<br>Myriam

23-12-2004, 21:03
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (m.vegeth @ 23/12/2004, 20:45)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Di persone al mondo ne esistono tante, ne esistono anche tanti di scienziati che si divertono a dimostrare quello e quell&#39;altro, addirittura ne esistono così tanti che si possono ragruppare per le ricerche che fanno....ma chi ti dice che siano vere????<br><br>La cassa è fatta da parti meccaniche che spesso si rompono per usura, per le parti elettriche spesso il danno è dovuto a errori di progettazione o un prodotto mal costruito. <br>Se tu credi in quello che dici devi essere pronta ad ammettere che c&#39;è qualcuno in grado di provocare danni materiali senza l&#39;uso della fisicit&agrave; oppure che è in grado cambiare la hfe di qualche transistor o il valore di qualche resistenza col pensiero.<br>Se sei pronta ad ammetterlo devi anche essere pronta a dimostrarmelo (TU). <br>Lowrence chiama il tuo amico che lo analizziamo&#33;&#33; <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wacko.gif' border='0' valign='absmiddle'></td></tr></table><span id='postcolor'><br> Va bene.............ci si sente x dopo le feste..............<br>Bacioni..........<br>Myriam

m.vegeth
23-12-2004, 21:25
Spero che tu prima di scomodare tutti questi signori, conosca bene il Signor Turing.<br>Mi sembra molto riduttivo paragonare una tua rete neuronica con tali "esperimeti".<br><br>Prova a scambiare un quattro chiacchere sulla chat di questo sito<br><a href='http://aimovie.warnerbros.com/' target='_blank'>A.I.</a><br>rimarrai sbalordita. Eppure chi ti risponde non ha la minima idea di quello che sta dicendo&#33;<br><br>Tu hai tirato in ballo tanti giochini, io tiro in ballo il gioco degli scacchi (trattamelo bene, mi raccomando&#33;). Ebbene, al giorno d&#39;oggi esistono programmi in grado di battere tranquillamente un giocatore medio, e di mettere in difficolt&agrave; qualsiasi giocatore&#33;&#33; Tu sai come funzionano?? Se ti dicessi che gli ultimi simulano una rete neuronale per trovare la mossa giusta mi crederesti??(Spero di no)<br>Con una certa sensibilit&agrave; è possibile accorgersi che si sta giocando contro un programma sia che vinci che se perdi, ma il motivo è ben preciso, sta tutto nell&#39;originalit&agrave;&#33; :-).<br><br>Il nostro software (mente) non è direttamente connessa all&#39;hardware, in mezzo ci sono un&#39;infinit&agrave; di strati e stati che cambiano in continuazione, mi rincora il fatto che ora che stai leggendo qualche minimo cambiamento nella tua mente deve avvenire......

m.vegeth
23-12-2004, 21:26
Buone feste <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/cool.gif' border='0' valign='absmiddle'>

24-12-2004, 12:40
Mah, che dire? Se si tratta di scenza, in particolare elettronica, un pò meno di meccanica, qualcosa di fisica potrei dare delle risposte precise e convinte. Ma quando si cade in campi non direttamente dimostrativi si cade nello scivoloso.<br>Io sono un realista convinto. Ateo, e non credo neppure nella magia nera, nella casualit&agrave; cosmica ed altre amenit&agrave;. Però non sapendo come dimostrare che tutto ciò non esiste, non sò dimostrare neppure come tutto ciò esiste e neppure in piccola parte. Nessuno poi mi ha mai dimostrato che qualcosa di inspiegabile esiste, neppure un piccolo fenomenino paranormale.<br>Un esperimento idiota, reale di dimostrazione dell&#39;esistenza dei campi elettrici è di strusciare una bacchetta di materiale isolante contro un panno di lana, e poi notare che essa attrae piccoli pezzetti di carta.<br>Da li in su si possono complicare le cose a piacemento e ricavare tutte le leggi della scienza moderna fino al vituperato Aaronov Bohm, la relativit&agrave; generalizzata, la teoria quantica ecc...<br>Ma un fantasma cavolo a me non è mai riuscito di vederlo. Ero in sud america, e la casa attigua alla mia era investata dal Negro Zumbon, l&#39;inge che la abitava era terrorizzato, non sapeva più che fare per levarselo dai ball, ma io non lo ho mai visto. Anche il cane aveva paura di qualcosa e ogni tanto arrivava spaventato come poi guaendo come un dannato, e quel cane non era un cacasotto, aveva morso mezzo mondo escluso me perchè fin da piccolo gli avevo spiegato chi era l&#39;animale dominante. Ma io non l&#39;ho mai visto. In una casa di campagna in maremma, tutti vedevano tre impiccati vicino ad un pozzo il giorno di plenilunio. Io ci sono andato regolarmente con macchina fotografica per sei mesi di seguito, poi mi sono rotto, e non ho mai visto i partigiani impiccati dai crucchi. Ho visto rabdomanti che con una frusta di ulivo trovano le falde acquifere sotterranee. Non ho mai visto perforare un pozzo che alla prima avesse trovato acqua.<br>Per un verso, per l&#39;altro, devo ammettere che tante cose strane accadono.<br>Avete presente un gioco di ruolo che si chiama Dungeons and Dragons? Ok. Noi lo giochiamo ogni tanto. Si siamo vecchi rincretiniti che per fare due risate giocano con quelle cose. Ma lo strano sta in una giocatrice, particolarmente debole di carattere, che quando deve tirare i dadi, dadi di ottima fattura, sbaglia regolarmente e proporzionatamente alle difficolt&agrave; che incontra. Più appare difficile l&#39;azione da compiere più basso è il risultato con i dadi. Cioè, la sua mente influenza il risultato dei tiro dei dadi. La cosa mi ha tanto incuriosito che ho preso gli stessi dadi li ho tirati mille volte, tanto perchè il campione fosse significativo e la media matematica è risultata coerente. Cioè un dado da 20 faccie (ne esistono) tirato mille volte ha dato una media esatta ed una distribuzione perfettamente casuale dei tiri. Se il dado lo tiro io contro di lei ottengo sempre un 20 contro un 1. Al massimo un 2. Come è possibile se abbiamo entrambi la stessa probabilit&agrave;? Ah, dimenticavo, abbiamo provato dieci volte si seguito, ho sempre vinto io di un buon margine. Ciò non accade con gli altri giocatori. In particolare, quando il giocatore non ha speranza, cioè quando è convinto di perdere, realizza sempre un tiro basso. Perchè???<br><br>Un altro esempio paranormatico.<br>Mi si rompe il computer, uno dei mia. Divento matto a ripararlo e spesso non ci riesco, se si rompe si rompe in modo che sia difficoltosissimo trovare cosa non funziona. Se si rompe il computer di chiunque altro, malgrado sia un guasto difficoltosissimo da riparare lo trovo subito. Perchè?<br>Io sono bravissimo (scusate) a riparare qualsiasi cosa. Ma perchè quando si guasta qualcosa si guasta sempre nel modo più impossibile? Il guaio poi è che se non la so riparare io anche gli altri vanno nel pallone. Perchè quel tipo di guasti non vanno a colpire altrove? Lasciando a me quelli normali, o anche complicati, anche quelli impossibili. Ma quelli statisticamente impossibili in milioni di eoni, devono colpire sempre me? No, non la sto dicendo giusta. Colpiscono me se nelle vicinanze non c&#39;è quel mio amico di prima, altrimenti lui funge da parafulmini&#33; :mipiscio: <br>Ma che lavoro fai Miryam58? Per conoscere codeste cose?<br>Ciao e buone feste a tutti&#33;<br><br> :xmas:

26-12-2004, 15:45
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (m.vegeth @ 23/12/2004, 21:25)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Spero che tu prima di scomodare tutti questi signori, conosca bene il Signor Turing.<br>Mi sembra molto riduttivo paragonare una tua rete neuronica con tali &quot;esperimeti&quot;.<br><br>Prova a scambiare un quattro chiacchere sulla chat di questo sito<br><a href='http://aimovie.warnerbros.com/' target='_blank'>A.I.</a><br>rimarrai sbalordita. Eppure chi ti risponde non ha la minima idea di quello che sta dicendo&#33;<br><br>Tu hai tirato in ballo tanti giochini, io tiro in ballo il gioco degli scacchi (trattamelo bene, mi raccomando&#33;). Ebbene, al giorno d&#39;oggi esistono programmi in grado di battere tranquillamente un giocatore medio, e di mettere in difficolt&agrave; qualsiasi giocatore&#33;&#33; Tu sai come funzionano?? Se ti dicessi che gli ultimi simulano una rete neuronale per trovare la mossa giusta mi crederesti??(Spero di no)<br>Con una certa sensibilit&agrave; è possibile accorgersi che si sta giocando contro un programma sia che vinci che se perdi, ma il motivo è ben preciso, sta tutto nell&#39;originalit&agrave;&#33; :-).<br><br>Il nostro software (mente) non è direttamente connessa all&#39;hardware, in mezzo ci sono un&#39;infinit&agrave; di strati e stati che cambiano in continuazione, mi rincora il fatto che ora che stai leggendo qualche minimo cambiamento nella tua mente deve avvenire......</td></tr></table><span id='postcolor'><br> Ho il più grande rispetto x il gioco degli scacchi.......... mi ci diletto ogni qualvolta trovo qualcuno che ami trascorrere un pomeriggio tranquillo.......... anche se è sempre + difficile............sembra che negli ultimi 2/3 anni tutti siano stati contagiati dal "ballo di S.Vito"...........<br><br>Certo che credo che le ultime versioni dei computer x gli scacchi siano basate sulle reti neuronali............è quello che ho asserito nel mio post precedente.........<br><br>Riguardo l&#39;avere o meno UNA CERTA SENSIBILITA&#39; x accorgersi che si sta giocando contro un computer...........Vorrei che riflettessi sul mio pensiero seguente: Siamo portati a considerare che ogni ns simile ABBIA LE NS STESSE FACOLTA&#39; INNATE....... <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/w00t.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Questo xchè fino ad un certo livello di consapevolezza........si ha la necessit&agrave; di sentirsi appartenenti ad un gruppo..........<br>In realt&agrave; OGNUNO DI NOI è un meraviglioso PEZZO UNICO..........<br><br>Conosci la teoria ASTROGENETICA ? Tutto iniziò quando nel 1979 il prof. Iain Nicolson, astronomo inglese, scoprì che il bombardamento delle fasce di Van Allen che circondano il ns pianeta, da parte del vento solare, induce cambiamenti nella magnetosfera terrestre che poi si riflettono nel campo magnetico terrestre a livello del terreno....<br>Nell&#39;1986 si è dimostrato come la rotazione differenziale del Sole (l&#39;interazione dei suoi campi magnetici) provochi il rilascio di 12 diverse emanazioni mensili di radiazioni solari durante l&#39;anno.......<br>Da ciò si può desumere che le 12 tipologie di radiazioni provenienti dal Sole provocheranno 12 scoppi differenti di attivit&agrave; magnetica dalle fasce di Van Allen durante lo stesso periodo di 12 mesi......<br>Nel 1984 un team del Naval Medical Research Institute di Bethesda, Maryland, guidato dal dott. Lieboff, notò che i campi magnetici dovuti all&#39;illuminazione elettrica del laboratorio provocavano mutazioni genetiche nei loro esperimenti su bambini in provetta al momento del concepimento........A uno studio + attento del fenomeno, notarono che campi magnetici come quelli da loro individuati, influivano sulla produzione del DNA nei tessuti, provocando mutazioni genetiche nei feti che si stavano sviluppando............e il campo magnetico + basso utilizzato negli esperimenti era di gran lunga + debole di quello terrestre.............<br>Gli studi sulla personalit&agrave; intrappresi dall&#39;astrologo Jeff Mayo sotto l&#39;egida del prof.Eysenck del London Institute of Psychiatry mostrano come 12 tipologie di personalit&agrave; risultano dai 12 tipi di radiazioni solari............<br>E nel 1987 il dott.Ross Aidey, primo consulente medico della Casa Bianca durante la presidenza Reagan pubblicò un contributo scientifico su "come il Sole controlli l&#39;attivit&agrave; endocrina negli esseri umani"...........<br><br>Recenti progressi nella scienza cellulare ci portano ad un ulteriore PASSO AVANTI.........<br>I biologi cellulari riconoscono ora che l&#39;ambiente (l&#39;universo esterno e la fisiologia interna determinata dall&#39;Astrogenetica) ed in modo + importante, la NS PERCEZIONE DELL&#39;AMBIENTE, CONTROLLANO DIRETTAMENTE L&#39;ATTIVITA&#39; DEI NS GENI.......<br><br>La strittura del ns corpo è definita dalle ns proteine che sono determinate dal campo magnetico terrestre al momento del ns concepimento......<br>Le proteine rappresentano i complementi fisici dell&#39;ambiente........di conseguenza, il ns corpo è un complemento fisico del ns ambiente....<br>Le unit&agrave; di percezione PIM (Proteine Integrali della Membrana) nella membrana cellulare trasformano l&#39;ambiente in CONSAPEVOLEZZA..........<br>Recepire i segnali ambientali cambia la conformazione delle proteine......<br>Il "movimento" generato dai cambiamenti nella forma delle proteine è sfruttato dalla cellula x produrre "lavoro".....<br>La vita (l&#39;animazione) proviene dai movimenti delle proteine che sono tradotti come "comportamento"......<br>Le cellule rispondono alla percezione attivando programmi o di crescita o di protezione.........<br>Se le proteine che provvedono al cambiamento non sono presenti nel citoplasma, le unit&agrave; di percezione PIM possono attivare i geni appropriati nel nucleo cellulare...<br>Le PERCEZIONI stanno tra l&#39;ambiente e l&#39;espressione cellulare.......<br><br>Se le ns percezioni sono accurate, il comportamento sar&agrave; promotore di vita........<br><br>Se noi operiamo da un punto di vista di PERCEZIONI ERRATE il ns comportamento sar&agrave; INAPPROPRIATO E METTERA&#39; A RISCHIO LA NS VITALITA&#39; COMPROMETTENDO LA NS SALUTE.............<br>(E qui sono andata un po&#39; oltre la tua asserzione finale dandoti lo spunto per divenire CAUSA sulla tua salute...........consiglio un&#39;occhiata al libro METAMEDICINA: OGNI SINTOMO E&#39; UN MESSAGGIO- ed.AMRITA)..... <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>OK....ragazzi.......<br>Ancora............... BUONE FESTE..........<br><br>Un enorme bacio.........Myriam <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/cool.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>

26-12-2004, 16:07
Carissimo Lowrence.....<br>ti rimando ai miei post del 23.12 h19.33 e 19.57.........<br>Ci si risente nei prox gg..........<br><br>Anch&#39;io qualche tempo fa non vedevo le cose che invece vedevano le mie bambine, x es.....<br>Poi, col crescere della consapevolezza.....si è aperto (ed è in continuo divenire) un nuovo punto di vista.........Ti darò il riferimento di un altro forum nel quale disquisiamo di iste cose........<br><br>Che lavoro faccio?<br><br>.....E.T. COMMUNICATOR...........quello "vero"....... <br><br>Ora sono nell&#39;edilizia con un architetto (mio 4°marito)..........mai visto il movie JAROD...il camaleonte.....?<br><br>Bacio. <br><br>Myriam

27-12-2004, 00:51
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (m.vegeth @ 23/12/2004, 20:49)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Perchè poi scomodare il caso per dimostrare una certezza???? Perchè non costruire una macchina il cui funzionamento è prevedibile per determinare con maggiore esattezza le iterazioni che può subire da fattori esterni???</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao Veget,<br><br>mi permetto di risponderti; semplicemente per separare la telepatia dalla telecinesi.<br><br>Con una macchina di cui nessuno può conoscere esattamente quello che far&agrave; si evitano le possibili influenze telepatiche in un esperimento in cui devo verificare le possibili capacit&agrave; telecinetiche, ovviamente se verificate la domanda seguente sar&agrave;: e se fosse precognizione?<br><br>Ciao <br>Armando <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/tongue.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by Armando de Para - 27/12/2004, 01:02</span>

27-12-2004, 11:37
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (m.vegeth @ 23/12/2004, 20:45)</td></tr><tr><td id='QUOTE'><br>La cassa è fatta da parti meccaniche che spesso si rompono per usura, per le parti elettriche spesso il danno è dovuto a errori di progettazione o un prodotto mal costruito. <br>Se tu credi in quello che dici devi essere pronta ad ammettere che c&#39;è qualcuno in grado di provocare danni materiali senza l&#39;uso della fisicit&agrave; oppure che è in grado cambiare la hfe di qualche transistor o il valore di qualche resistenza col pensiero.<br></td></tr></table><span id='postcolor'><br> Carissimo.....nessuno sta dicendo che c&#39;è QUALCUNO CHE E&#39; IN GRADO DI PROVOCARE DANNI MATERIALI SENZA L&#39;USO DELLA FISICITA&#39;...............<br><br>Ma cos&#39;è x te la FISICITA&#39; ?<br><br>Con le ultime teorie delle STRINGHE e SUPER-STRINGHE............e ancor + con le prox conclusioni che verranno comunicate al pubblico sull&#39;ORIGINE DELLE STRINGHE e la loro FUNZIONE PRATICA NELLA VITA QUOTIDIANA...........bè......... questo "qualcuno che fa danni".......sta usando la fisicit&agrave;.........eccome....&#33;&#33;&#33;&#33;<br><br>Non vorrei iniziare in questa sede una disquisizione che può portarci attraverso lo smascheramento delle info STORICHE che ci hanno propinato fino ad oggi a scuola.......universit&agrave; comprese.........fino al discredito delle RELIGIONI....DI REGIME.....tutte INDISTINTAMENTE.........(io sono una sostenitrice fervente dell&#39;esistenza di un&#39;INTELLIGENZA SUPERIORE)....cavalcando nuove teorie scientifiche che "sembrano darmi ragione"..............<br><br>Sappiamo tutti quanto sia difficile (e a volte drammatico x gli scopritori)...frantumare le IDEE E LE CONVINZIONI DA TEMPO STRUTTURATE..........ma in questa parte dell&#39;Universo...........NULLA PERMANE NELLO STESSO STATO X SEMPRE..................<br><br>Come ho detto in uno dei miei primi post.......io ho la fortuna di essere in contatto con scienziati e "varie intelligenze"...........<br>HYo così accesso ad info che possono avere dell&#39;incredibile al primo momento..........<br>ma che danno così tante risposte a quesiti irrisolti o elusi dalle precedenti...che sarebbe da folli almeno non prenderle in considerazione ed approfondirle un pochino..<br><br>Uno dei miei "lavori" è proprio quello di mettere a confronto e in contatto...tutti questi genii....che sono così immersi nelle loro teorie (a ragion veduta..) da perdere di vista tutti gli altri punti di vista..........<br><br>Coordinare tutte le teorie affinchè si completino........<br><br>Ognuno di noi/loro ha in mano un pezzetto di quel meraviglioso puzzle che è l&#39;Universo.............<br><br>E nessuno esclude l&#39;altro..........<br><br>Il bello e difficile......è che il puzzle si modifica con l&#39;evolversi della maggior capacit&agrave; di comprensione dei ricercatori.......<br><br>E tutti noi....indistintamente......siamo degli esploratori della "Realt&agrave;"..........<br><br>Se si rimane prigionieri del concetto illuminista.........non riusciremo a comprendere cose che resteranno classificate come "superstizioni" o "parapsicologia" o "magia".....<br><br>Non voglio parlare qui di ANIMA o di SPIRITO....solo xchè si ha l&#39;idea che sia una cosa religiosa e astratta.....<br><br>Le PAROLE hanno x ognuno di noi .........oltre al significato del vocabolario......... anche un contenuto EMOTIVO causato dalla propria esperienza...dall&#39;educazione famigliare, scolastica e religiosa........<br><br>L&#39;ho imparato studiando la MACUMBA BRASILIANA e la SANTERIA CARAIBICA.......<br><br>Quello che loro chiamano DIAVOLO (Exù) a noi evoca paesaggi infernali e il Male.....x loro è la + grande "entit&agrave; terrestre" che si occupa della materialit&agrave;....<br>A Lui ci si rivolge x qualsiasi richiesta materiale (il ns Falstaff)........ma nessuno di loro si aspetta che Lui in cambio di ricchezza...raccolti...fama .........richieda la loro ANIMA.........fanno delle offerte ben precise x ogni necessit&agrave;....ed è finita lì.........<br><br>Se uno è stato morsicato da un cane....ogni volta che sentir&agrave; parlare di cani non potr&agrave; esimersi dal RABBRIVIDIRE........mentre chi ad es ne è u8n allevatore...non potr&agrave; che sentirsi soddisfatto magari al ricordo dei premi ottenuti nelle esposizioni...<br><br>OK....dolcezze.....buona giornata.....<br><br>Bacioni.........Myriam <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>

27-12-2004, 17:05
Desisto, non vi seguo più......<br>Cara Myriam, io non so dove tu trovi tutto il tempo per leggerti quella roba e conoscere tutte quelle persone che si interessano di straneologia.<br>Che ti devo dire, complimenti. Vorrei aver del tempo per prendere in considerazione anche quella parte di mondo&#33;<br>Io però sono più terra-terra, e ciò che non vedo non credo, anche se capisco che ci possono essere cose che non si possono vedere e cose così complicate che non riuscirò mai a capire, anche a causa delle limitazioni dovute alla memoria, si studia da giovani perchè ciò rimane impresso, infatti ciò che ho studiato all&#39;epoca è ancora chiaro, ma se dovessi ricominciare a studiare ora tutto ciò di cui parli, starei fresco.<br>Di nuovo complimenti per la tua preparazione e per il tuo lavoro di E.T. communicator. Se trovi qualche E.T. mio parente portagli i miei saluti.<br>Ciao e di nuovo tanti auguri di buon anno&#33;

02-01-2005, 15:39
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (Lowrence @ 27/12/2004, 17:05)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Desisto, non vi seguo più......<br>Cara Myriam, io non so dove tu trovi tutto il tempo per leggerti quella roba e conoscere tutte quelle persone che si interessano di straneologia.<br>Che ti devo dire, complimenti. Vorrei aver del tempo per prendere in considerazione anche quella parte di mondo&#33;<br>Io però sono più terra-terra, e ciò che non vedo non credo, anche se capisco che ci possono essere cose che non si possono vedere e cose così complicate che non riuscirò mai a capire, anche a causa delle limitazioni dovute alla memoria, si studia da giovani perchè ciò rimane impresso, infatti ciò che ho studiato all&#39;epoca è ancora chiaro, ma se dovessi ricominciare a studiare ora tutto ciò di cui parli, starei fresco.<br>Di nuovo complimenti per la tua preparazione e per il tuo lavoro di E.T. communicator. Se trovi qualche E.T. mio parente portagli i miei saluti.<br>Ciao e di nuovo tanti auguri di buon anno&#33;</td></tr></table><span id='postcolor'><br> Mio carissimo Lowrence.......<br>in primis............BUON ANNOOOO............<img src=http://faccine.forumfree.net/girlchat.gif><br>Vorrei solo farti ricordare che qualsiasi limitazione si abbia mai......è solo frutto dei condizionamenti impostaci dalle autorit&agrave;............<br>Siamo realmente in una condizione molto simile al film "DARK CITY"...........cercalo.....e poi sappimi dire.........Anche "IL 13°PIANO" è da sballo................<br><br>Consiglio anche una lettura UTILISSIMA.........."PHOTOREADING" di Paul Scheele collana STRATEGIE DEI GENI ed. NPL ITALY............e con la lettura fotografica puoi risolvere l&#39;impasse che tu senti di avere nella memoria e del tempo a disposizione...........<br><br>Come incontrerò <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/alien.gif' border='0' valign='absmiddle'> ET.........vi metterò in contatto..............hehehe.................. <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br>Un bacione..........Myriam

05-02-2005, 23:04
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (xyz @ 13/11/2003, 00:08)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Quanta boria, Atomino, neanche tu fossi Stephen W. Hawking<br><br>più che commentare ho tratto delle conclusioni pratiche ricavate dalla pagina che hai segnalato, a mo&#39; di battute che potranno anche essere stupide ma innocue, di fisica ne so più di quello che pensi e comunque più del 90% delle persone di questa terra, tanto mi basta per il momento e posso sempre imparare, anche da te se invece di tacciarmi non ti sforzarsi un pochino a spiegare, visto che di fisica ne capisci anche troppo.<br><br>In fisica troppo è uguale a niente, si scrive così : 0=m*c0 e si legge : tutto per niente è come niente (quello che dicono i tuoi quando pensano a quanto hanno speso per farti studiare)<br><br>Saluti<br>Claudio<br><br>PS: sono un appassionato di fisica, sopratutto quella senza la si <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/wink.gif' border='0' valign='absmiddle'></td></tr></table><span id='postcolor'><br> Certo dare del borioso a una persona e poi scrivere il seguitol&#39;unico commento non può essere che boh.io invece mi permetto di dire: chi dice di conoscere la fisica ufficiale indubbiamente non conosce quella vera cioè inerente la naatura.non conosco te, atomino si è un ragazzo intelligente ma ancora molto irruento perciò va scusato. Un abbraccio Luigi

05-02-2005, 23:19
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (Phitio @ 7/5/2004, 17:45)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Non pensavo che in questa pagina avrei trovato un bel thread di pseudoscienza... Se questo E.R.I.M. ha un principio fisico, che lo si spieghi in base a nozioni di laboratorio, cioe&#39; test e misure oggettive. Tutto il resto e&#39; bla bal senza senso, a parte desiderio di credere, che e&#39; invece tutt&#39;altra cosa. <br>In scienza le spiegazioni pittoresche tipo<br>"L&#39;interazione di questi due fenomeni genera un onda stazionaria che in pratica è la matrice della Creazione,ed ogni cosa che si trova in mezzo a questo fenomeno NASCE,CRESCE,SI RIGENERA E SI MOLTIPLICA.In pratica questa antenna concentra quel fenomeno che avviene continuamente in Natura,la generazione di energia creatrice mediante la riflessione dalla matrice energetica stessa"<br><br>che non mi stanno a dire un bel nulla, tranne un&#39;accozzaglia di concetti pseudo-mistici. Dati e misure, fatti concreti.<br>Saluti</td></tr></table><span id='postcolor'><br> Indubbiamente quando uno non arriva a capire le cose difficili ma reali non può che rispondere come Te.ciao nafta

Furio57
05-02-2005, 23:38
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (nafta @ 5/2/2005, 23:19)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>....Indubbiamente quando uno non arriva a capire le cose difficili ma reali non può che rispondere come Te.....</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Ciao a tutti <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/smile.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br>Ciao Nafta bentrovato&#33; Non mi sembra un bell&#39; approccio la tua entrata in progettomeg. Mi sembra che tu voglia polemizzare su post oramai morti e sepolti su discorsi veramente sterili, cercando lo scontro verbale... le persone che stai cercando di provocare sono persone serie e stimate qui al forum e di riprovata seriet&agrave;. Non mi sembra il caso di rispolverare più l&#39; Erim perchè è solamente come gi&agrave; detto un inutile e brutto soprammobile, oltretutto supportato in maniera molto "debole" dall&#39; amico Atomino a cui più nessuno a dato credito, avendo dimostrato con i suoi interventi la sua poca credibilit&agrave;.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src='http://img.forumfree.net/html/emoticons/biggrin.gif' border='0' valign='absmiddle'> <br><br><span class="edit">Edited by Furio57 - 6/2/2005, 01:47</span>

AlessandroTesla
05-02-2005, 23:41
</span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (nafta @ 5/2/2005, 23:19)</td></tr><tr><td id='QUOTE'></span><table border='0' align='center' width='95%' cellpadding='3' cellspacing='1'><tr><td><b>CITAZIONE</b> (Phitio @ 7/5/2004, 17:45)</td></tr><tr><td id='QUOTE'>Non pensavo che in questa pagina avrei trovato un bel thread di pseudoscienza... Se questo E.R.I.M. ha un principio fisico, che lo si spieghi in base a nozioni di laboratorio, cioe&#39; test e misure oggettive. Tutto il resto e&#39; bla bal senza senso, a parte desiderio di credere, che e&#39; invece tutt&#39;altra cosa. <br>In scienza le spiegazioni pittoresche tipo<br>"L&#39;interazione di questi due fenomeni genera un onda stazionaria che in pratica è la matrice della Creazione,ed ogni cosa che si trova in mezzo a questo fenomeno NASCE,CRESCE,SI RIGENERA E SI MOLTIPLICA.In pratica questa antenna concentra quel fenomeno che avviene continuamente in Natura,la generazione di energia creatrice mediante la riflessione dalla matrice energetica stessa"<br><br>che non mi stanno a dire un bel nulla, tranne un&#39;accozzaglia di concetti pseudo-mistici. Dati e misure, fatti concreti.<br>Saluti</td></tr></table><span id='postcolor'><br>Indubbiamente quando uno non arriva a capire le cose difficili ma reali non può che rispondere come Te.ciao nafta</td></tr></table><span id='postcolor'><br> Dai Phitio, si tratta solo di uno ke con un&#39;antenna pensa di aver scoperto il segreto della creazione. Metteranno la sua statua al posto di quella del Parini in piazza Cordusio a Milano e lo osanneranno durante la messa in Duomo. Io comunque resto della tua idea, taanto per non farti sentire solo...

08-02-2005, 18:07
INCREDIBILE, mi trovo a dar ragione all&#39;oliaio Alessandro Tesla&#33;<br>Complimenti, l&#39;hai detta giusta&#33;<br>Ma comunque occorre sempre rispettare le religioni altrui&#33;<br>Ciao&#33;

AlessandroTesla
08-02-2005, 18:25
Puoi andare a sentire la messa dai cristiani, dagli evangelici, dai buddisti, dagli induisti, dai musulmani o fare un sabba infernale con riti satanici nella vecchia fornace di Bollate nelle notti di luna piena.<br>Una cosa è certa: quando fai gasolio dal benzinaio usi certamente l&#39;olio vegetale, nonostante non ti piaccia. Prova a mettere il burro nel serbatoio che magari se non ti portano in manicomio ti scritturano per il remake di "Ultimo tango a parigi"...

11-02-2005, 12:27
Ma non è che hai certe predisposizioni alla perversione sessuale?<br>Io ho la macchina a benzina che ce lo ficco a che fare il burro nel serbatoio?<br>Marlon Brando mica si è fatto il tubo di scarico di una macchina dell&#39;epoca&#33;<br>Ma che discorsi fai? Il mio voleva essere un complimento, zotico&#33;

AlessandroTesla
12-02-2005, 16:18
Io un perverso sessuale?<br>Al massimo sembro una bambina...<br>puoi chiedere a DeltaHF e Teslacoil che mi hanno visto...