PDA

Visualizza la versione completa : Illuminare casa con Led e pannelli solari



eliafino
26-07-2006, 16:02
Salve... questo sarebbe il mio progettino.<br>Sto pian piano acquistando lampade E27 e faretti GU10 a led Luxeon.<br>Appena finisco di convertire tutte le lampade di casa, passerei a scollegare la linea luce dal contatore enel e di alimentarlo col solare.<br>A questo punto, chiederei a chi è più esperto di me il da farsi.<br>In tutto sono 8 punti luce, in media 3W per ogni punto luce, ma mai accesi contemporaneamente.<br>Possiedo gi&agrave; un inverter, mi servirebbe quindi solo il pannello, la batteria e uno stabilizzatore per la carica della batteria?<br>La domanda è: che potenza devono avere i pannelli? E che capacit&agrave; la batteria?<br><br>Un saluto e un grazie a tutti&#33;<br>Elia Finotti

NonSoloBolleDiAcqua2
26-07-2006, 18:50
eliafino,<br>sei sicuro sei 3 watt?....mi sembrano pochini...(forse 5 o 7 mi torna di piu&#39;) comunque per consumi cosi&#39; bassi non ti conviene mettere un inverter che a vuoto consuma molto se paragonato ai tuoi 24W.<br>Ti conviere fare una linea a 12 V (oppure fai passare la 12 sulla linea delle luci) e acquistare lampade (o led dipende dai gusti) a 12V ed eliminare l&#39;inverter (anello debole della catena).<br>I vantaggi che avresti sono molti incluso il fatto che avresti le lampade accese anche con 9V (ma con meno luce).<br>Ciao<br>Bolle<br>PS:Che tipo di inverter hai?

eliafino
27-07-2006, 08:53
Ciao Bolle,<br>intendevo proprio 3Watt<br><br>questa è una GU10 a 220V, un&#39;unico led luxeon da 3watt...<br><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/f8b9282932dd85658c75c624e1745cc9.jpg" alt="image"><br><br>questa è una E27, sempre 220V, 3 led luxeon da 1W=3W<br><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/462c8c3fd99d013bc5da89e0e9014247.jpg" alt="image"><br><br>questa è un mostro, ma costa troppo... 7 led luxeon da 1W=7W<br><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/43862a3280c1038a3f6e73228b48fa61.jpg" alt="image"><br><br>Questi led luxeon hanno un fascio luminoso intensissimo e possono essere &quot;cool&quot; o &quot;warm&quot;.<br>Effettivamente per illuminare (a giorno) una stanza, dovrò usarne 2-3 di lampade/faretti, non mi sogno di prendere quella da 7W, costa troppo&#33;<br><br>A questo punto saltano fuori 72W ma tutte accese, non sar&agrave; mai vero... ma ammettendo di averle tutte accese, devo avere un pannello di pari wattaggio? E la batteria?<br><br>L&#39;inverter è normale, quelli che si collegano alla presa accendisigari dell&#39;auto, un 300W... almeno per iniziare penso che vada bene. Ma serve un circuito per stabilizzare/caricare la batteria, giusto?<br><br>Ciao e grazie&#33;&#33;&#33;<br><br>p.s. Sto costruendo una lampada a 50 led da 50.000mcd l&#39;uno...<br>li dispongo così: 4 cerci concentrici, il primo esterno da 16 led, poi un&#39;altro da 16, uno da 11 e poi quello interno da 6. L&#39;ultimo led nel centro.<br>Ho così una potenza luminosa di 800.000mcd, 800.000mcd, 550.000mcd, 300.000mcd e 50.000mcd.<br>I led hanno un&#39;ottica da 20gradi. L&#39;anello esterno lo oriento 0°-20° / 180°-160°, il secondo 20°-40° / 160°-140°, il terzo 40°-60° / 140°-120°, il quarto 60°-80° / 120°-100°, l&#39;ultimo led in centro chiude il cerchio 100°-80°.<br>Ogni led assorbe 25mA su 3,4V, per 50 led, si ha un totale di 4,25W<br><br><span class="edit">Edited by eliafino - 27/7/2006, 10:50</span>

NonSoloBolleDiAcqua2
27-07-2006, 10:25
Allora,<br>se hai un inverter da 300W da auto è probabilmente ad onda quadra...le lampade possono farti un ronzio...ma non è detto dipende dal circuito interno della lampada stessa...quindi devi fare una prova visto che hai sia lampada che inverter...per farti un esempio le lampade a bassa assorbimento di ikea ronzano come zanzare affamate.<br>Per il caricatore puoi acquistarlo o costruirtelo (visto che smanetti), il suo scopo è quello di non far andare in sovratensione le batterie...di fatto puoi farne anche a meno...ma la durata delle batterie si riduce drasticamente...quindi ti consiglio di averlo.<br>Per l&#39;esatto calcolo del pannello,caricatore e batterie occorre sapere quanti watt/ore consumeresti al giorno con le luci...cioe&#39; quante lampade e per quanto tempo le terresti accese.<br>Per il pannello considera che al giorno mediamente eroga 3 volte la sua capacit&agrave; di picco, cioe&#39; un pannello da 5Wp eroga mediamente 15watt/h...la sua produzione puo&#39; essere anche 30Watt/h ( estate) ma anche 0.1w/h (inverno).<br>PS:Complimenti per la lampada che stai progettando...io le ho acquistate su ebay...tipo queste<br><a href="http://cgi.ebay.it/38-led-spot-bulb-lamp-MR16-12V-verlichting_W0QQitemZ290010056831QQihZ019QQcategor yZ25835QQrdZ1QQcmdZViewItem" target="_blank">http://cgi.ebay.it/38-led-spot-bulb-lamp-M...1QQcmdZViewItem</a><br>e ci illumino tutto l&#39;esterno...ma non ho l&#39;inverter...fidati se puoi fanne a meno.<br>Ciao<br>Bolle<br><br><br><br><br><br><br>

eliafino
27-07-2006, 10:45
ok, proverò l&#39;effetto ronzio, ma credo che lo facciano le lampade fluorescenti, per quelle a led, bo...<br>Ora capisco il caricatore, pensavo che uscivano +o- 12V dai PV, adatti quindi a caricare la batteria direttamente <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/78842fb544e1c98f6a9614971bc6940e.gif" alt=";)"><br>Cercando ho letto che con la tensione in eccesso si può caricare una seconda batteria tampone, è corretto?<br>Allora, calcolando almeno 5 ore al giorno, almeno 2 punti luce (3Wx3)x2=18W, un pannello da 55Wp è sovradimensionato? E la batteria 18Ah?<br>Sì, conosco quei faretti, ne ho avuto un paio ma quando ho visto la luce dei luxeon li ho venduti <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d1d4ab3db6f9c49f7b0ba5070dd68ec0.gif" alt=":P"><br>Hai ragione sul discorso inverter... ma non posso fare il passaggio dal giorno alla notte di tutte le lampade, devo andare per gradi, cambiando qualche lampada alla volta... per forza devo prenderle 220V. Pensando anche ad un possibile malfunzionamento, basta che riattacco tutta la linea luce a mamma enel e tutto torna come prima...<br><br>Ciao e grazie 1000&#33;

NonSoloBolleDiAcqua2
27-07-2006, 19:22
Per il ronzio e disturbi se non hai un buon inverter...ne sentirai e ne vedrai di belle&#33;&#33;<br>Rifaccio i tuoi conti 3wx5orex2lamp=30w/h ,il pannello puo&#39; anche andar bene...ma occorre fare i conti con l&#39;inverter e verificare i consumi a vuoto.<br>La batteria è un po sottodimensionata un 30Ah vanno piu&#39; che bene...ma ricorda che la batteria ha un rendimento bassino.<br>PS:Per i luxeon mi hai incuriosito ne acquistero&#39; al piu&#39; presto uno...vediamo di aggiornare l&#39;illuminazione esterna.<br>=:-)<br>Ciao

05-08-2006, 13:01
Salve, per caso c&#39;e&#39; qualcuno che sa dove e&#39; possibile acquistarei led della Luxeon, (quelli delle foto piu&#39; in su). No da ebay o siti stranieri, grazie

beba59
24-09-2006, 22:09
cosa sono i mled luxeon? possono essere utilizzati con normali portalampada? dove si trovano?

Furio57
24-09-2006, 22:37
Ciao Eliafino bentrovato&#33; Per la illuminazione a led ti consiglio di rinunciare al classico sistema di illuminazione concentrato che per ovvi motivi era fornito da una unica lampada e pensare ad una illuminazione &quot;distribuita&quot;. La tendenza moderna di illuminazione a led è per l&#39;appunto pannelli di led fissati sul soffitto. Praticamente sono led con un &quot;passo&quot; di 50 centimetri o meno, dipende dalla potenza ed apertura degli stessi. Certamente è più difficoltoso adattare questo sistema di illuminazione in impianti tradizionali con lampadine ad incandescenza od elettroniche che siano. In qualsiasi caso sconsiglio l&#39;uso di inverter assolutamente sconveniente per il rendimento energetico dell&#39;impianto. Quello che è importante è la qualit&agrave; dei led bianchi che se di basso costo specie provenienti dalla Cina hanno una emissione di raggi ultravioletti inaccettabile e dannosa per gli occhi. Per quanto riguarda il regolatore sconsiglio l&#39;autocostruzione a meno che non sia capaci di costruirsene uno con una regolazione PWM e che tenga costantemente sotto controllo l&#39;energia disponibile per il suo massimo sfruttamento fornita dai moduli fotovoltaici assieme alle batterie. Quelli che semplicemente staccano o cortocircuitano i moduli al raggiungimento della massima carica della batteria, danno un risultato finale insufficiente.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/4a5ae2f43eeb3115ecc64dc0e1fa0830.gif" alt=":D">