PDA

Visualizza la versione completa : come internet agisce



15-08-2006, 10:38
dear amici,<br>apro questa discussione su un articolo interessante<br>link<br><a href="http://www.cosenascoste.com/John-Titor/" target="_blank">http://www.cosenascoste.com/John-Titor/</a><br><br>ora voglio essere chiaro,<br>non è affatto necessario viaggiare nel tempo per produrre un articolo così,<br>o meglio avere un vero viaggiatore...<br><br>-1- la versione degli universi paralleli per la MQ è stata proposta da everett nel 57,,<br>circa,<br>e pur esseno stata inizialmente fortemente osteggiata,<br>ormai in pratica è diventata la più seguita..<br>per fortuna.. la versione di copenhaghen è veramente un obbrobio...<br>2- è dagli anni 90 che si parla della possibilit&agrave; di costruire un buco nero in un accelleratore-...qualsiasi attento osservatore del dibattito scientifico potrebbe dare indicazioni simili senza bisogno di viaggiare...<br><br>3- sono stati prodotti decine di film e serie televisive sugli universi paralleli..john qualcosa di simile a titor era l&#39;ufficiale umano che doveva fermare terminator, almeno che si sforzassero un pò con la fantasia..<br><br>4- anch&#39;io che non sono un viaggiatore di universi paralleli,<br>posso produrre un progetto così generico e senza capo e coda..<br>5- anzi, arriva uno come il genco, che dice-- e che c&#39;è vò---<br>si costruisce una singolarit&agrave; artificiale--(almeno un&#39;indicazione generica la potrebbe dare ,uno che si presume istruito apposta per usarla)-ci si mette un pò di ventole e pompe per la scena..<br>poi la si butta su un camion e la si usa---<br>6-se fossi un viaggiatore , dovrei stare zitto, oppure una volta che ho deciso di farmi scoprire, non c&#39;è nessum motivo che mi impedisca di dare precise indicazioni sul futuro...<br>7-qualsiasi cultore di scenari potrebbe dare indicazioni migliori tipo queste--<br>l&#39;europa diventer&agrave; un casino--<br>l&#39;asia un casino, il mondo un casino,<br>ci saranno guerre, ecc..<br>occorre essere un viaggiatore nel tempo. per stè robe?.<br>8- se uno legge le sceneggiature di terminator, di ritorno al futuro,<br>e qualche altro telefim, ci trova tutto quello che il nostro viaggiatore ci ha descritto<br><br>9-- perchè ho aperto la discussione?<br>volevo sentire il parere di molti di voi ,possibilmente,<br>ancora non mi sono fatto un&#39;idea chiara di come agisca uno strumento potente e potenzialmente così utile come internet..<br>quindi una specie di esperimento scientifico sotto gli occhi di tutti..<br>saluti<br><br>

BrightingEyes
15-08-2006, 12:30
Il giusto approccio a storie di questo tipo è di prudenza scettica, ma senza pregiudizio aprioristico. Le contraddizioni e i paradossi del timetravel sono tali e tanti che sarebbe davvero interessante approfondire le spiegazioni che questo Titor avrebbe dato ad es. anche soltanto al fatto di incontrare se stesso.<br>O Titor aveva gi&agrave; incontrato se stesso nell&#39;unico continuum o se da bambino non aveva conosciuto il se stesso adulto l&#39;unica spiegazione è l&#39;universo parallelo, che gi&agrave; comunque lo stesso Titor tira in ballo. A questo punto però non si tratter&agrave; mai di un vero viaggio nel tempo, ma semplicemente di uno spostamento dimensionale in un&#39;altro continuum e in un&#39;altro tempo, e il proprio passato non verr&agrave; in realt&agrave; modificato in alcun modo. Quindi anche le previsioni del futuro sarebbero del tutto senza fondamento. Forse nella dimensione di partenza di Titor nel 2005 sar&agrave; scoppiata davvero la guerra civile, qui non mi pare. O si tratta di una bufala o l&#39;universo in cui questo capita non è il nostro.<br>Se come dice la fantascienza classica anche gli universi sono infiniti è ovviamente possibile che quello che era futuro in uno non accada mai nell&#39;altro.<br><br>Passando a un discorso generale, Internet può diventare un entusiasmante e pericoloso motore che rafforza ogni tipo di idea. Chiunque dotato di buone capacit&agrave; di scrittura è in grado di trovare una schiera di &quot;fedeli&quot; disposti a credere quasi a tutto e, di solito, pacificamente convinti di avere capito tutto a differenza dei poveri fessi obnubilati dall&#39;informazione di &quot;regime&quot;.<br>Purtroppo questo ha portato al fiorire di numerose leggende con codazzo di fedeli e a quasi altrettanti debunker animati dalla missione di smontare la bufala.<br>Il risultato alla fine è che anche quello che meriterebbe di essere approfondito con spirito scientifico è relegato nella categoria &quot;bufala internettiana&quot; con sommaria sicurezza da moltissime persone. La Fusione Fredda ne è uno degli esempi più lampanti per me.<br>L&#39;unica contromisura è uno spirito scettico, ma non prevenuto a priori e pensare sempre con la propria testa, ma sul serio, senza farsi abbagliare dalle &quot;verit&agrave;&quot; che vorremmo disperatamente fossero vere. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8c0517a8c9722ce6b10a219144160737.gif" alt=":D"><br><br>

15-08-2006, 14:51
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">BrightingEyes:<br>L&#39;unica contromisura è uno spirito scettico, ma non prevenuto a priori e pensare sempre con la propria testa, ma sul serio, senza farsi abbagliare dalle &quot;verit&agrave;&quot; che vorremmo disperatamente fossero vere. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/83bb367d5bbd7a31e149a85bac17e16f.gif" alt=":D"></div></div><br>approvato e certificato <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/83bb367d5bbd7a31e149a85bac17e16f.gif" alt=":D"><br><br>per curiosit&agrave;: cosa ne pensi (ovviamente con la tua testa) di John Titor?

BrightingEyes
15-08-2006, 19:45
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b> (compositore @ 15/8/2006, 15:51)</div><div id="quote" align="left">per curiosit&agrave;: cosa ne pensi (ovviamente con la tua testa) di John Titor?</div></div><br>Ne so poco per dare un giudizio. Alcune delle sue previsioni sono gi&agrave; sballate (guerra civile nel 2005 ad es.), ma nell&#39;ipotesi di multiverso questo potrebbe anche non essere una decisa prova a sfavore. Sulla teoria della macchina del tempo non ho alcuna competenza... aspetto qualche parere più scientifico, per ora non ne ho visti. Comunque se viene da un futuro in altra dimensione non ha alcuna utilit&agrave;, visto che le sue previsioni varrebbero quelle del mago Otelma... quindi alla fine è un problema di scarsissima importanza.

16-08-2006, 04:23
beh, sì,<br>la versione multiverso,<br>dice che , se viaggiassimo tra gli universi paralleli, potremmo incontrare noi bambini, oppure potremmo uccidere i nostri nonni,<br>senza creare paradossi, semplicemente lasciato il nostro universo,<br>ci troveremmo in altri dove abbiamo queste possibilit&agrave;,<br>non possiamo modificare il nostro passato, possiamo modificare il futuro a nostre copie varie, in altri universi..<br><br>da notare che gli universi paralleli sono un numero enorme, praticamente per noi infiniti..<br><br>la versione multiverso è accettata sopratutto dai teorici informatici,<br>devo dire che la versione a variabili nascoste di bohm,<br>dopo che una matematica , non mi aricordo il nome, ha dimostrato come un grande matematico come von neumann avesse preso un granchio colossale nell&#39;indicarla impossibile,<br>ha avuto un grande successo,<br>salvo poi, una successiva dimostrazione matematica , ha dimostrato l&#39;equivalenza con la versione multiverso...<br>vabbè,<br>non interessa molto,<br>dal punto di vista dei paradossi, non esiste niente che impedisca la costruzione di una macchina infrauniversi,<br>salvo la nostra capacit&agrave; tecnologica...e john titor non ce serve propio..<br><br>mi sembra che tutto sommato, la risposta di brit possa essere condivisa,<br>trovo che la&quot; prudenza della&quot; fisica ufficiale&quot;,<br>tale per convincere i bravi politici, giustamente votati dalle maggioranza,<br>a sganciare gli enormi investimenti per la big scienza,<br>magari produca più danni di quel che si crede,<br>e uno sfogo potrebbe essere internet,...<br>con tutti le problematiche evidenziate da brit..<br>saluti<br><br>

16-08-2006, 12:00
Interessante la storia di Titor, ma purtroppo non possiedo nessun indizio o prova, rimane per me al momento solo un racconto frutto di una fantasia neppure tanto brillante, anche se qualcosa l&#39;ha azzeccata&#33;&#33;<br><br>Ritengo molto più interessante la storia dei Wingmakers (suggerisco questa pagina come pagina iniziale <a href="http://www.wingmakers.com/downloads.html" target="_blank">http://www.wingmakers.com/downloads.html</a> e con il download di questo paper <a href="http://www.wingmakers.com/downloads/italianinterview1.pdf" target="_blank">http://www.wingmakers.com/downloads/italianinterview1.pdf</a> ), la trovo più interessante perchè in questo caso ho trovato qualcosa di reale e concreto lungo il mio percorso durante alcuni viaggi e in modo del tutto casuale.<br>Tre anni fa parlando con un archeologo Italiano (di fama mondiale), si è accesa una discussione in merito ad una piramide scopert&agrave; in Perù, ad oggi la più grande del mondo (gli scavi sono previsti per il 2020 per questo nessuno non ne sa nulla), la discussione riguardava lo scopo e il perchè il tetto di questa piramide (50 mt x 100 mt) fosse un&#39;unica lastra di rame di 2/3 cm di spessore (sembra sia un&#39;unica fusione perchè non ci sono giunzioni), al di sotto di questa lastra c&#39;è un&#39;altra lastra in argento e &quot;probabilmente&quot; un&#39;altra d&#39;oro (altro motivo per cui non vengono diffuse informazioni), le ipotesi sulla funzione di tutto questo si sono perse tra fantascienza e realt&agrave; impossibili, ma ad un certo punto, l&#39;archeologo (che non crede ovviamente ai misteri e alle ipotesi fantascientifiche) incalzato da domande sempre più precise, si decise a mostrare le foto del sito in questione e di alcuni manufatti e dopo aver aperto un cofanetto mi mostrò e toccai con mani alcuni strani oggetti.<br>Mi disse che gli oggetti che stavo toccando (sembrava pietra erano neri ed estremamente levigati a forma di sigaro, più pesanti del piombo) gli archeologi non avevano ancora capito da dove provenisse quel materiale che era stato ritrovato in Perù (nei pressi di questa piramide) e in una &quot;camera temporale&quot; (così la chiamò) in nord Europa.<br>Al momento purtroppo non mi soffermai sulla &quot;camera temporale&quot; chiedendo spiegazioni ulteriori, ma continuai la discussione sulla piramide e sull&#39;utilizzo di quel strano tetto.... qualche tempo dopo sono venuto a conoscenza dei wingmakers e del sito e con stupore mi sono accorto non solo della similitudine con le &quot;camere temporali&quot; di cui una in nord Europa, ma della somiglianza tra le foto dei manufatti scattate dall&#39;amico archeologo e alcune rappresentazioni presenti nel sito dei wingmakers....<br>Più indizi forniscono una prova..... <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/5daf8b8cd7ec960a88242db83e241449.gif" alt=";)">

16-08-2006, 14:26
beh, para, ho letto,<br>ottima lirica,<br>dal punto di vista scientifico...nulla..<br><br>certo che la vera scoperta della MQ,l&#39;esistenza del multiverso,<br>è veramente sconcertante, siamo di fronte all&#39;ennesimo enorme avanzamento dei confini dell&#39;esistente,<br>non solo la terra non è il centro dell&#39;universo, non solo il sole,<br>non solo la galassia, neppure questo particolare universo..accidenti..<br>non finisce qui..<br><br>non solo noi abbiamo copie molto simili, oppure anche diverse, ..<br>con quasi infinite possibilit&agrave;...<br>giordano bruno è stato bruciato per molto meno...<br>vediamo come va a finire stavolta...<br>saluti

16-08-2006, 19:23
accidenti ... certo che la storia di John Titor è così assurda che stento a crederci ... UN VERO VIAGGIATORE NEL TEMPO? ... mah

17-08-2006, 03:08
salve,<br>per essere chiari,<br>io non credo affatto che stò titor sia un viaggiatore,<br>per due motivi principali,<br>uno-tutto quello che dice è derivato da sceneggiature hollywoodiane,non c&#39;è niente di veramente interessante<br>due-tutto quello che riporta è in netta contraddizione,<br>prima fa di tutto per farsi scoprire, poi dice che per deontologia viaggiante non può parlare----<br>inoltre non ha capito un cavolo del multiverso,<br>ammettiamo che per ipotesi sia vero che l&#39;hanno spedito da un universo parallelo in questo per recuperare un articolo tecnologico,<br>dovrebbe sapere però che questo universo non può essere il suo,<br>ma solo una copia simile,<br>che potrebbe fra l&#39;altro avere un futuro molto diverso dal suo...<br>quello che volevo dire, che la scoperta della MQ,del multiverso,<br>è stata fatto da diversi scienziati seguendo solamente i risultati delle equazioni e degli esperimenti effettuati,<br>non ha affatto bisogno di un titor,<br>ma sembra che per motivi di prudenza politica, il dibattito su queto aspetto sia come dire, soffocato, e solo le sceneggiature di film e telefilm affrontino liberamente la cosa...<br>su quello di para, ripeto ,non è scienza...<br><br>ora un articolo di scienza vera sulle singolarit&agrave;,<br>tanto per far capire che il buon titor qualcosa de più poteva dire...<br>..<br>se fosse vero..<br><br><br>Un fisico del Relativistic Heavy Ion Collider ritiene che un suo esperimento potrebbe aver generato un micro buco nero.<br>Un buco nero costruito in laboratorio? Potrebbe essere questo il risultato di un esperimento condotto da Horatiu Nastase nel Relativistic Heavy Ion Collider (RHIC) del Brookhaven National Laboratory di New York. Nastase ha dichiarato in un articolo presentato sul sito arxiv.org (hep-th/0501068) della Cornell University e segnalato dal settimanale &quot;New Scientist&quot; che il nucleo di una palla di fuoco creata dal suo esperimento ha una certa somiglianza con un buco nero.<br>La palla di fuoco si è formata dall&#39;urto fra di loro di nuclei di atomi di oro a velocit&agrave; prossime a quelle della luce. L&#39;urto ha dato vita a una palla di plasma circa 300 volte più calda della superficie solare formata da particelle subnucleari, i quark e i gluoni.<br>Secondo Nastase, che lavora alla Brown University americana, in una di queste palle di fuoco c&#39;è qualcosa di strano: infatti avrebbe assorbito una quantit&agrave; di nuclei d&#39;oro dieci volte superiore a quanto previsto dai calcoli. Il ricercatore pensa che questi nuclei scompaiano nella palla di fuoco e riappaiano sotto forma di calore, un processo scoperto nei buchi neri dall&#39;astronomo britannico Stephen Hawking.<br>Il buco nero avrebbe avuto una vita estremamente breve: solo 10-23secondi ed è stato individuato proprio grazie al fatto di aver assorbito i getti di particelle creati dallo scontro che l&#39;ha formato.<br>Molti fisici sono però scettici su quanto annunciato da Nastase. Anzi pensano che i suoi calcoli siano sbagliati o basati su troppe variabili ancora tutte da decifrare. In particolare, non convince il valore di una costante che compare nelle sue equazioni, che è data come pari a 1 senza però alcuna spiegazione chiara su come si ottenga questo valore. E la sua teoria non spiega neanche perché la temperatura della palla di fuoco muti velocemente, invece di rimanere fissa, come ipotizzato dal ricercatore nei suoi calcoli.<br>