PDA

Visualizza la versione completa : trasmissioni radio e energia



Für eine neue Welt ;-)
29-08-2006, 08:00
<a href="http://www.disinformazione.it/giochi_di_guerra.htm" target="_blank">http://www.disinformazione.it/giochi_di_guerra.htm</a><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Ma c'è di più. Ciò che stanno tentando di fare è qualcosa di molto più profondo e con ampie e durature prospettive. Le banche stanno infatti cercando di mettere le mani sulle societ&agrave; di telecomunicazioni, non solo per appropriarsi dei dati delle persone, <b>ma anche perché i media avranno la trasmissione e la distribuzione dell'energia elettrica</b>. <i><b>Le frequenze sono le autostrade del futuro, mentre i ripetitori le nuove stazioni di servizio a cui attingere energia perpetua a pagamento</b></i>. Da lì viaggeranno le nostre informazione e la nostra civilt&agrave;, noi pagheremo per il loro trasporto e il loro accesso: questo è il crimine invisibile. Quella dell'Iran è la guerra che a cui tutti devono credere, ma esistono guerre psicologiche invisibili, i nostri missili sono gli aumento della benzina, della spesa per il riscaldamento, per l'accesso ai mutui e ai finanziamenti. Nei giorni scorsi abbiamo assistito alla creazione del primo grande gruppo bancario italiano, per cui le condizioni contrattuali dei mutui, delle finanziarie e degli strumenti bancari e finanziari saranno sempre più standardizzati, lontani dalle esigenze del piccolo imprenditore.</div></div><br>Interessante &#33;&#33;&#33;<br>ricorda un "certo" discorso di un tale , <a href="http://it.wikipedia.org/wiki/Nikola_Tesla" target="_blank">Tesla</a> mi pare , sulla trasmissione dell'energia via etere.<br>Un interessante argomento che raggruppa di colpo molte "tecnologie" , MEG compreso , operato chiaramente però dalle "solite" lobbies al potere , a quanto pare.<br>Da approfondire e tenere sotto stretta osservazione...<br><br>