PDA

Visualizza la versione completa : Esperimenti



06-09-2006, 19:16
Questa discussione è aperta per coloro che ritengono la chimica noiosa o addirittura inutile.<br>A mio modo di vedere, bisogna accostarsi a questa scienza con un notevole studio accompagnato da esperienze goliardiche e divertenti in una serie di esperimenti. Propongo quindi un link didattico ricco di link e spiegazioni e uno dove cimentarsi in alcune esperienze istruttive, poco pericolose ( se si seguono i consigli dati ) e divertenti.<br><br><a href="http://it.wikipedia.org/wiki/Chimica" target="_blank">LINK DIDATTICO</a><br><a href="http://madscientist.altervista.org/chimica/chimica.htm" target="_blank">LINK ESPERIMENTI</a>

06-09-2006, 20:49
Sempre in questo senso ho trovato un istruttivo e divertente PDF.<br><br>Lo potete scaricare <a href="http://www.paoloboschetti.it/chemistry.htm" target="_blank">qui</a>.

Für eine neue Welt ;-)
06-09-2006, 22:25
bello &#33;&#33;&#33;..<br>ma.....assomiglia tanto a quello che ho postato tempo fa <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b48360ab2bd557a0cf253c79db56dab2.gif" alt=":P"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b48360ab2bd557a0cf253c79db56dab2.gif" alt=":P"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/b48360ab2bd557a0cf253c79db56dab2.gif" alt=":P"><br><br>mi sembra che il link sia <a href="http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=3819109" target="_blank">http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=3819109</a> in questa stessa bacheca.<br><br>vabbè...capita<br>ciauzz

07-09-2006, 09:04
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Für eine neue Welt &#59;&#45;) @ 6/9/2006, 23:25)</div><div id="quote" align="left">bello &#33;&#33;&#33;..<br>ma.....assomiglia tanto a quello che ho postato tempo fa <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8fbe3560629d2b5e033142173596a706.gif" alt=":P"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8fbe3560629d2b5e033142173596a706.gif" alt=":P"> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/8fbe3560629d2b5e033142173596a706.gif" alt=":P"><br><br>mi sembra che il link sia <a href="http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=3819109" target="_blank">http://energierinnovabili.forumcommunity.net/?t=3819109</a> in questa stessa bacheca.<br><br>vabbè...capita<br>ciauzz</div></div><br>Mi scuso per la ripetizione.<br>Continuando, mi sembra doveroso spendere due parole sull&#39;elettrochimica, la branca più trattata sul forum per via delle sezioni di FF.<br>Potete trovare notevoli nozioni della stessa nei seguenti link:<br><br><a href="http://venus.unive.it/chem2000/capitoli/27.htm" target="_blank">elettrochimica generale</a><br><a href="http://it.wikipedia.org/wiki/Categoria:Elettrochimica" target="_blank">elettrochimica (wiki)</a><br><a href="http://it.wikipedia.org/wiki/Elettrochimica" target="_blank">elettrochimica (wiki 2 )</a><br><a href="http://www.funsci.com/fun3_it/elettro/elettro.htm" target="_blank">esperimenti</a>

carlohho
09-05-2009, 18:48
buongiorno a tutti

sono nuovo di questo settore
non sono un chimico ma mi diletto a fare tante prove con pochi risultati

in questo forum esiste un chimico che ha realizzato una formula per estrarre gas hho dall'acqua con poca energia sarei interessato a una collaborazione:woot_jump:

nocciòlotestardo
22-02-2010, 12:11
buongiorno a tutti

in questo forum esiste un chimico che ha realizzato una formula per estrarre gas hho dall'acqua con poca energia sarei interessato a una collaborazione:woot_jump:

ciao, non avendo sentito prima l'HHO mi sono informato un minimo prima di rispondere...
se quello che ho capito è esatto e cioè che l'HHO è una BANALE miscela di O2 e H2 data dall'elettrolisi dell'acqua, ciò esiste già da tempo...ho letto (su wikipedia, magari lì le informazioni possono essere poco attendibili) che il marchio HHO si basa su un ipotetico stato della materia che non è stato ancora PROVATO scientificamente...infatti un'elettrolisi dell'acqua funziona semplicemente scomponendo l'acqua in H2 e O2 in proporzione 2:1 perché l'acqua ha formula H2O e non può venir fuori altro che una miscel a di questi due gas...il consumo energetico non si può cambiare perché l'energia per le due reazioni (di ossidazione e riduzione):
2H(+) + 2 e (elettrone) --> H2 (gas)
2O(2-) --> O2 (gas) + 2 e
dipendono dalle leggi della fisica, cioè dipendono da come sono fatte queste due specie di atomi, non si possono ridurre...è come se si pretendesse di far bollire l'acqua a 0°C...
puoi solo migliorare l'efficienza del tuo impianto...
altra cosa: l'elettrolisi la fai andare avanti con elettricità, ma da dove viene l'elettricità? se usi la èresa di corrente di casa viene dalle centrali termiche...quindi un possibile vantaggio ambientale è reso vano dallo spostamento del problema semplicemente in un altro luogo...
spero di aver centrato il problema!
ciao

DAVY-91
09-08-2010, 14:38
ciao, non avendo sentito prima l'HHO mi sono informato un minimo prima di rispondere...
se quello che ho capito è esatto e cioè che l'HHO è una BANALE miscela di O2 e H2 data dall'elettrolisi dell'acqua, ciò esiste già da tempo...ho letto (su wikipedia, magari lì le informazioni possono essere poco attendibili) che il marchio HHO si basa su un ipotetico stato della materia che non è stato ancora PROVATO scientificamente...infatti un'elettrolisi dell'acqua funziona semplicemente scomponendo l'acqua in H2 e O2 in proporzione 2:1 perché l'acqua ha formula H2O e non può venir fuori altro che una miscel a di questi due gas...il consumo energetico non si può cambiare perché l'energia per le due reazioni (di ossidazione e riduzione):
2H(+) + 2 e (elettrone) --> H2 (gas)
2O(2-) --> O2 (gas) + 2 e
dipendono dalle leggi della fisica, cioè dipendono da come sono fatte queste due specie di atomi, non si possono ridurre...è come se si pretendesse di far bollire l'acqua a 0°C...
puoi solo migliorare l'efficienza del tuo impianto...
altra cosa: l'elettrolisi la fai andare avanti con elettricità, ma da dove viene l'elettricità? se usi la èresa di corrente di casa viene dalle centrali termiche...quindi un possibile vantaggio ambientale è reso vano dallo spostamento del problema semplicemente in un altro luogo...
spero di aver centrato il problema!
ciao
hai ragione ma hai sbagliato esempio l'acqua si puo far bollire a 0 gradi abbassando la pressione XD
comunque il massimo del rendimento della produzione della miscela dei due gas si ha con come elettrolita un sale, acido o idrossido uno che abbia un buon coefficiente di ionizzazione o dissociazione e si aumenta l'efficienza scaldando la soluzione (cioé fornendo altra energia) inoltre bisgna sapere che mettere questa miscela nel motore è pericoloso per il motore stesso cioé è più pericoloso del protossido d'azoto(noto NOS, formula N2O) (a meno che non sia un motore a idrogeno XD)