PDA

Visualizza la versione completa : Falciatrice elettrica cordless



AlessandroTesla
14-09-2006, 01:23
Carissimi, il 6&#37; del petrolio mondiale estratto viene utilizzato per falciare l&#39;erba. Esistono falciatrici con batteria per falciare l&#39;erba ma per superfici piccolissime.<br>Considerando che una falciatrice a scoppio a spinta con motore da 4 cv pesa circa 30 kg e considerando che il motore incide sui 16-18 kg, volevo sapere dagli esperti se secondo Voi è realizzabile un rasaerba di potenza adeguata, con che motore elettrico e con che tipo di accumulatori, considerando necessaria un&#39;autonomia di almeno 2 ore.<br>Inoltre volevo delucidazioni nel rapporto fra potenze elettriche e a scoppio. Un cavallo vale 0,75 Kw, un motorino 50cc ha potenza di circa 1,2-1,4 Kw... la mia falciatrice ha potenza 4 cv, cioè oltre 2 motorini 50 cc e va in giro senza targa??????? Il tutto mi sembra poco chiaro, qualche professore sa dare una lezione ad un somarello elettrico?<br>Vi dico che fra rumore, cambio olio, benzina, detergente/addittivo, candela, filtro aria, fumo e così via la falciatrice a scoppio è una bella menata. Devo rasare con le cuffie e comunque per i vicini sono un gran disturbo. La falciatrice col filo è in gestibile su superfici ampie <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/d20bc7565f81865af82ad5f112fbaef2.gif" alt=":("> (circa 1500 mq)<br>Se possibile vorrei prendere una falciatrice esistente e sostituire il gruppo motore Briggs &amp; Stratton da 4 cv con motore elettrico ed accumulatori. E poi falcio pure al kiaro di luna....

Lolio
14-09-2006, 09:51
Dove hai saputo che il 6&#37; del petrolio estratto serve per falciare l&#39;erba? A me sembra francamente eccessivo...E&#39; vero che negli Usa e nel nord Europa il verde (anche pubblico) è curato, non come qui che ogni tanto facciamo uno sfalcio di pulizia.<br>In ogni modo, di tosatrici a batteria ricaricabile ce ne sono molte in commercio, non saprei fino a che potenze arrivino. In alternativa ci sono quei robottini che vanno a ricaricarsi quando è necessario. Consumano molto poco.<br>A proposito della targa, ma tu viaggi per strada sopra la rasaerba?

vento fresco
14-09-2006, 09:56
e poi un motorino 50cc arriva a 3CV in tranquillit&agrave;, il problema è che il ciclo otto avviene in due tempi (elevato consumo di olio elevate emissioni e scarsa durata nel tempo), di solito i tosaerba (le falciatrici sono quelle che hanno la lama alternativa) hanno motori 4T.

malibus
14-09-2006, 10:17
ciao Tesla<br><br>i tuoi ragionamenti sulle potenze li vedo corretti. Infatti, tu hai a disposizione 4 hp ( 3 kW) e sostituire il motore a scoppio con un motore elettrico 3 kW con le batterie e dura...<br>Il principio a lama rotante spreca molta energia e fa molto rumore. La falciatrice silenziosa elettrica io la vedo fatta con la barra falciante, studiata apposta, con minimo di attriti, azionata con motore elettrico di 400-500 W . Allora e piu fattibile l&#39;alimentazione con delle batterie, con peso accettabile. Forse si complica un po la raccolta dell&#39;erba tagliata.<br>

Lolio
14-09-2006, 12:10
La barra falciante non è adatta ai tappeti erbosi, è impossibile fare un taglio di altezza uniforme. Perché non pensare alle elicoidali? Tra l&#39;altro eseguono un taglio perfetto (se ben regolate e su erba non troppo alta), e richiedono poca manutenzione (la lama si autoaffila sfiorando la controlama).

AlessandroTesla
14-09-2006, 12:55
Ho letto su un sito di falciatrici americane che il consumo per tagliare l&#39; erba annovera proprio il 6&#37; del petrolio estratto mondiale, forse veniva inclusa ogni forma di macchina agricola ma questo il sito non lo diceva.<br>Quello che non torna nei miei conti è che la mia falciatrice che ha un motoretto ridicolo a 4 tempi sviluppa 4 cv quindi 3 kw, mentre un motorino che ha un motore molto più grosso viene dato per 1,5 kw o poco più. Inoltre un motorino ti porta 2 persone, penso che qualcosa non torni nei miei conti...<br>Oggigiorno fanno anke i motorini a 4 tempi <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ca5b191909055bd38c9011150f17d2eb.gif" alt=":)"><br>La targa era una battuta, Lolio <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ca5b191909055bd38c9011150f17d2eb.gif" alt=":)"><br>Falciatrici a batteria ne esistono ma vengono date per 500/700 mq di giardino, il robottino va bene per un prato all&#39; inglese. Io e te Lolio che falciamo duro <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/ca5b191909055bd38c9011150f17d2eb.gif" alt=":)"> sappiamo bene che va bene in casi limiti.<br>Io falcio mulching quindi non raccolgo erba, di contro il mulching per funzionare bene deve avere almeno 4 cv di potenza.<br>Di aftto, conti alla mano, per avere almeno un motoe elettrico da 2 kw quanto peso in batterie dovrei avere per un autonomia di 2 ore?

14-09-2006, 13:07
2KW = 200A * 10V => 200A * 2h = 400 A/h cioe' quattro batterie da 100Ah +-<br>Un motore da 2Kw fornisce fra i 1400 e 1000 W sull'albero ... per avere due KW sull'albero ne devi mangiare dai 4 (50&#37;) ai 3 (70&#37;) dalle batterie.<br><br>

vento fresco
14-09-2006, 14:09
il motorino 50 è obbligato ad avere quella potenza dal codice della strada.<br>io ho avuto un&#39;Aprilia 50 da quatordic. e faceva i 40.<br>dopo 1000 km si è fermata e non voleva ripartire più.<br>allora sono andato dall&#39; &quot;autorizzato&quot; e con un volpo di martello e scalpello ha rimosso una strozzatura nel collettore di scarico, poi ha tolto diversi litri di olio dalla marmitta. Quindi ha messo in moto e me ne sono andato ...<br>... a 110 km/h<br><br>penso che un 50 da competizione possa superare i 10cv ma non i 500 km di percorrenza.

malibus
14-09-2006, 14:24
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b> (AlessandroTesla @ 14/9/2006, 13:55)</div><div id="quote" align="left">... di contro il mulching per funzionare bene deve avere almeno 4 cv di potenza.</div></div><br>come hai determinato questo?<br>Per confronto: un uomo con i suoi 200 W di potenza quanta superficie puo falciare a mano lavorando 2 ore?

AlessandroTesla
14-09-2006, 22:37
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Elektron @ 14/9/2006, 14:07)</div><div id="quote" align="left">2KW = 200A * 10V => 200A * 2h = 400 A/h cioe' quattro batterie da 100Ah +-<br>Un motore da 2Kw fornisce fra i 1400 e 1000 W sull'albero ... per avere due KW sull'albero ne devi mangiare dai 4 (50&#37;) ai 3 (70&#37;) dalle batterie.</div></div><br>Brutta storia.<br>Comunque grazie mille.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (malibus @ 14/9/2006, 15:24)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (AlessandroTesla @ 14/9/2006, 13:55)</div><div id="quote" align="left">... di contro il mulching per funzionare bene deve avere almeno 4 cv di potenza.</div></div><br>come hai determinato questo?<br>Per confronto: un uomo con i suoi 200 W di potenza quanta superficie puo falciare a mano lavorando 2 ore?</div></div><br>Esperienza del fabbricante di falciatrici col sistema mulching.<br>Un uomo non falcia col sistema mulching in quanto non sminuzza l&#39;erba tagliata.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Elektron @ 14/9/2006, 14:07)</div><div id="quote" align="left">Un motore da 2Kw fornisce fra i 1400 e 1000 W sull&#39;albero ... per avere due KW sull&#39;albero ne devi mangiare dai 4 (50&#37;) ai 3 (70&#37;) dalle batterie.</div></div><br>Ma scusa, come mai i produttori di motori elettrici dichiarano rese prossime al 100&#37;?

14-09-2006, 22:53
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Ma scusa, come mai i produttori di motori elettrici dichiarano rese prossime al 100&#37;?</div></div><br>Forse un trifase da tre o quattro cavalli arriva al 95 &#37; ma un magneti permamenti in continua ...<br>Fammi un esempio di motore a 12V da 1-2KW sull&#39;albero che renda &quot;prossimo al 100&#37;&quot; ... mi sa che e&#39; dura

vento fresco
15-09-2006, 07:57
un trifase autoindotto è più efficiente di un trifase a magneti permanenti?

vento fresco
15-09-2006, 08:40
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">un uomo con i suoi 200 W di potenza quanta superficie puo falciare a mano lavorando 2 ore?</div></div><br>dipende: io in un ora con la mia perizia e una potenza nella media ho falciato circa 20mq, però vi sono (erano) delle persone che investono molto tempo nella limatura (martellatura) della lama e sono le più brave dicono. forse in un&#39;ora mezz&#39;ettaro.

mariomaggi
15-09-2006, 11:32
AlessandroTesla,<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Ma scusa, come mai i produttori di motori elettrici dichiarano rese prossime al 100&#37;?</div></div><br>Non e&#39; vero, se c&#39;e&#39; qualche imbonitore che lo fa, non dargli retta.<br>----------------<br><br>Tempo ha ho rasato il prato ad un&#39;altezza di 18,2 mm +/-0,1 mm costante su tutta la superficie. Come? Facendosi prestare un cavallo, che si autoalimenta e ti regala anche il concime per i fiori.<br><br>Provare per credere &#33;<br>P.S.: va bene anche qualche coniglio, se il prato non e&#39; molto esteso. Con l&#39;aumento dell&#39;urbanizzazione, se non torniamo a coltivare vegetali nelle citta&#39; avremo sempre maggiori inquinamenti.<br><br>Ciao<br>Mario<br>

vento fresco
15-09-2006, 13:29
forse i conigli funzionano meglio, le foglioline non rischiano l&#39;asfissia all&#39;apparato apogeo.

AlessandroTesla
17-09-2006, 22:44
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (mariomaggi @ 15/9/2006, 12:32)</div><div id="quote" align="left">Tempo ha ho rasato il prato ad un&#39;altezza di 18,2 mm +/-0,1 mm costante su tutta la superficie. Come? Facendosi prestare un cavallo, che si autoalimenta e ti regala anche il concime per i fiori.<br>Provare per credere &#33;<br>P.S.: va bene anche qualche coniglio</div></div><br>Peccato che il cavallo non distingua prato, fiori e piante. Idem quel gran rosicchiatore del coniglio. Entrambi ti devastano il giardino. All&#39;inizio avevo pensato ad una capretta tibetana, ma poi al mio amico si sono spanciate perchè hanno mangiato il trifoglio bagnato. Lo stesso succede ai conigli, se non te li mangia la volpe.<br>Non si possono lasciare animali ingestiti in un giardino, gli animali vanno curati.<br>Ho capito che per la falciatrice continuo a benzina, il produttore vieta nelle istruzioni l&#39;alcool pena seri danni al motore ed il GPL, visto quello che mi ha raccontato un ingegnere petrolchimico quest&#39;estate, è ASSOLUTAMENTE DA EVITARE, pericolosissimo perchè più pesante dell&#39;aria e non va via.<br>Mi domando come si fa con le batterie nelle automobili elettriche a raggiungere i 45 KW necessari al motore elettrico di trazione...<br><br>AT

04-10-2006, 13:24
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (sorellaLuna @ 14/9/2006, 15:09)</div><div id="quote" align="left">penso che un 50 da competizione possa superare i 10cv ma non i 500 km di percorrenza.</div></div><br>le potenze nei 2T da competizione superano i 400cv/l per percorrenze di centinaia di chilometri.<br>il mio vecchio CR 125cc ne tirava fuori 40 e non ha mai dato problemi.<br>Buonanima dell&#39;aprilia 50, dopo l&#39;ultima upgrade ne faceva 15 a 12500rpm..<br>le motoseghe ed i tosaerba &quot;a tracolla&quot; sono quasi tutte di pochi cc a 2T (devono essere leggeri e manovrabili), mentre tosaerba più professionali hanno 4T.<br>