PDA

Visualizza la versione completa : Impatto ambientale fotovoltaico



18-09-2006, 08:32
Ciao a tutti,<br><br>si parla tanto di fotovoltaico in questo periodo. Ho fatto delle ricerche cercando di capire quale sia<br>l&#39;energia &quot;grigia&quot;, ovvero la spesa energetica per materia prima, produzione e manutenzione durante<br>l&#39;arco di vita.<br>Ho trovato questi dati però non si parla mai delle spese di smaltimento (ammesso che sia possibile)<br>alle fine della vita del pannello.<br>Questo è in generale un problema per tutta l&#39;industria dell&#39;elettronica (basti pensare alle schede<br>dei computer che diventano presto obsolete).<br><br>Dunque la domanda è se qualcuno sa come avviene lo smaltimento delle celle FV a fine<br>ciclo di vita.<br><br>Grazie.<br><br>Teiamea

snapdozierxxxxxxxxxxxxxxxx
18-09-2006, 09:57
Le celle si possono semplicemente rifondere per fare celle nuove. Essendo comunque un processo fisico le celle non hanno scadenza.

18-09-2006, 10:05
Ciao Snapdozier,<br>grazie per la gentile risposta.<br><br>Hai idea di quanto pesi economicamente e quale sia il processo<br>di rifusione?<br><br><br><br>

snapdozierxxxxxxxxxxxxxxxx
18-09-2006, 10:09
Non ho un&#39;idea precisa dei costi, si evita tutta la trafila della purificazione quindi credo che, energeticamente, il costo sia circa il 10&#37; rispetto alla produzione dalla sabbia. E&#39; comunque molto spannometrica come valutazione.

18-09-2006, 10:15
OK&#33;<br>Spannometrica ma utile.<br><br>E i componenti delle piastre (computer, TV, radio etc..) che vanno<br>a finire in discarica sai come vengono smaltiti?<br><br>So che c&#39;è una differenziazione rispetto agli altri rifiuti solidi.<br><br>

snapdozierxxxxxxxxxxxxxxxx
18-09-2006, 10:23
Le problematiche legate allo smaltimento dei circuiti elettronici sono molto più complesse perché devono prevedere il recupero di metalli pesanti, di elementi chimici, di piombo, stagno, litio, rame ecc.<br>Sinceramente non conosco i metodi e le procedure, sono aziende specializzate che si occupano dello smaltimento e del riciclo delle componenti eletroniche. Essendo considerati rifiuti speciali non possono essere mandati in discarica, ma devono essere consegnati in appositi siti per il trattamento.

nicthepic
20-09-2006, 15:27
diciamo che noon conviene a nessuno che le schede vadano in discarica, vi si recuperano:<br>rame, stagno, piombo, argento, alluminio, palladio, oro, plastiche, e il gioco vale la candela.<br>alla fine del riciclo, l&#39;unica cosa che resta li è il povero silicio, ormai talmente inquinato che non è piu riutilizzabile neanche per fare celle...

GB energy
24-09-2006, 18:13
Ho fatto recentemente attivit&agrave; di ricerca su LCA (life cycle assessment) del fotovoltaico.<br>Ci sono numerosi riferimenti scientifici anche europei ed italiani.<br>Le energie associate alle fasi &quot;post operative&quot; sono normalmente trascurabili.<br>Spero di esserVi riuscito ad allegare una figura abbastanza esplicativa tratta da un articolo che sto pubblicando su Int. J. of Environmental and Management.<br>Se così non fosse riproverò a postarla.<br>Per questioni di copyright non posso allegare l&#39;articolo, ma se qualcuno è interessato può mandarmi una e-mail.<br>I dati che abbiamo trovato sono comunque perfettamente in linea con analoghe ricerche svolte prevalentemte negli USA e in Europa.<br>Saluti,<br><br>GB Energy<br><br><br><center><b>Attached Image</b></center><br><table class="fancyborder" style="width:50%" align="center" cellpadding="4" cellspacing="0"><tr><td align="center"><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/fbebadb41e5363fe62f23fa885acab38.jpg" alt="Attached Image"></table><p>

Furio57
24-09-2006, 22:43
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (snapdozier @ 18/9/2006, 10:57)</div><div id="quote" align="left">Le celle si possono semplicemente rifondere per fare celle nuove. Essendo comunque un processo fisico le celle non hanno scadenza.</div></div><br>Ciao Snapdozier purtroppo devo contraddirti&#33; Il silicio dopo il drogaggio non viene più recuperato.<br><br>Salutoni<br>Furio57 <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/7ad9da3d92e67c5802283f9828bd93f7.gif" alt=":D">

giorgio demurtas
25-09-2006, 12:33
Non vedo perchè i rifiuti elettronici debbano avere un circuito di smaltimeno speciale.<br>La quantit&agrave;è piccola rispetto al totale dei rifiuti, in un inceneritore (che poi è un termovalorizzatore) ci può andare qualsiasi cosa, ci sono controlli sulla combustione e sui fumi. Le ceneri vengono neutralizzate e smaltite come quelle delle centrali termoelettriche a carbone.<br>Al CASIC di Cagliari bruciano anche i copertoni&#33; ed è tutto a norma&#33;<br><br>Semmai l&#39;impatto paesaggistico del fotovoltaico se installato a MW nelle campagne. L&#39;eolico a parit&agrave; di potenza si nota molto meno, e soprattutto non ruba spazio a terra&#33;<br><br>

mansoldo
27-09-2006, 14:23
Intendi terra coltivata ovviamente.<br><br>Ma non a uso residenziale o industriale commerciale.<br><br>Andrea