PDA

Visualizza la versione completa : lo sapevate che ...



Gpl
07-10-2006, 17:22
Lo sapevate che se volete cambiare la guarnizione del tappo del lavandino e andate da un grossista di componenti per l&#39;idrailica la guarnizione non la ha e vi vende un tappo nuovo?<br>... la batteria dello spazzolino elettrico della braun non è sostituibile dovete, cambiare lo spazzolino<br><br>Sono dell&#39;idea che questi siano sprechi non da poco, ai quali dovremmo opporci&#33; Che ne dite ?

tamerlano
07-10-2006, 22:28
Giusto &#33;&#33;&#33;sicuramente.<br>ma credo che alla fine ci fregano lo stesso, nel senso che la guarnizione te la vendono allo stesso prezzo del tappo ed il tappo te lo vendono al doppio di quello che lo paghi adesso &#33;&#33;&#33;&#33;<br>cmq concordo in pieno sulla tua osservazione ma.... non a caso la nostra si chiama economia &quot;consumistica&quot; e se non consumi come gira l&#39;economia ????<br>il fulcro del discorso è tutto qui &#33;&#33;&#33;<br><br>

russo
08-10-2006, 20:23
Ad onor del vero devo dire che il mio spazzolino braun funziona da 4 anni senza problemi di batteria.<br>Ma in ogni caso sono d&#39;accordo con voi : è il consumismo ,produciamo<br>solo spazzatura -<br>Che mondo lasceremo ai ns figli &#33;<br>Auguri a tutti

claudiomenegatti
08-10-2006, 20:30
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (Gpl @ 7/10/2006, 18:22)</div><div id="quote" align="left">Lo sapevate che se volete cambiare la guarnizione del tappo del lavandino e andate da un grossista di componenti per l&#39;idrailica la guarnizione non la ha e vi vende un tappo nuovo?<br>... la batteria dello spazzolino elettrico della braun non è sostituibile dovete, cambiare lo spazzolino<br><br>Sono dell&#39;idea che questi siano sprechi non da poco, ai quali dovremmo opporci&#33; Che ne dite ?</div></div><br>Caro GPL,<br>sono pienamente concorde con te, purtroppo, chi si trova a dover gestire pezzi di ricambio deve fare i conti con i costi di gestione.<br>Ti faccio un esempio pratico ... 20 anni fa, quando lavoravo ancora in IBM, un transistor da 3.000 lire, costava solo di gestione di magazzino, oltre 50.000 lire.<br>Ti lascio ragionare sulle considerazioni conseguenti.<br><br>Claudio.

mariomaggi
08-10-2006, 20:52
gpl,<br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">se volete cambiare la guarnizione del tappo del lavandino e andate da un grossista di componenti per l'idrailica la guarnizione non la ha e vi vende un tappo nuovo</div></div><br>e' piu' che logico. Il <b>grossista</b> vende grosse quantita', non una guarnizione, quindi ti dice che non ce l'ha. Se vai dal dettagliante, dovrebbe essere diverso, sempreche' l'oggetto richiesto non abbia mercato in quella forma semplice.<br>Ciao<br>Mario

OggettoVolanteIdentificato
08-10-2006, 20:53
Cmq è vero,anni addietro dovendo cambiare una guarnizione di un rubinetto miscelatore son stato costretto a ricomprarlo per intero (oltre 75 euro contro quei 20 eurocents ipotetici della plastichina usurata <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/6b4a99ccd101c283b057db531230cabf.gif" alt="&lt;_&lt;"> ).

BrightingEyes
08-10-2006, 20:59
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>QUOTE</b> (claudiomenegatti @ 8/10/2006, 21:30)</div><div id="quote" align="left">Caro GPL,<br>sono pienamente concorde con te, purtroppo, chi si trova a dover gestire pezzi di ricambio deve fare i conti con i costi di gestione.<br>Ti faccio un esempio pratico ... 20 anni fa, quando lavoravo ancora in IBM, un transistor da 3.000 lire, costava solo di gestione di magazzino, oltre 50.000 lire.<br>Ti lascio ragionare sulle considerazioni conseguenti.<br><br>Claudio.</div></div><br>Esatto.<br><br>Purtroppo non è facile capire come l&#39;esasperazione dell&#39;ottimizzazione costi influisca sulla normale attivit&agrave; di ogni realt&agrave; imprenditoriale. E&#39; facile capire che il margine su una guarnizione o un transistor è minimo o assente per il rivenditore al dettaglio, ma una volta questo rientrava nell&#39;ottica del servizio al cliente, controbilanciato dalle operazioni più remunerative. Ora il combinato delle varie pressioni fiscali, contributive, concorrenziali, contrattuali dei fornitori, ecc. obbliga a adottare soluzioni di razionalizzazione che inevitabilmente penalizzano qualche aspetto.<br><br>Che fare? Poco.<br>Se proprio è la realt&agrave; dello spreco che infastidisce dovrebbe essere possibile recuperare molti ricambi direttamente dalle aziende produttrici, magari tramite internet. Certo si paga il trasporto... e a volte conviene davvero prendere il pezzo nuovo, ma altre vie non ne vedo.

topolinus
15-11-2006, 14:28
il malcostume di vendere la spazzature è ampiamente diffuso. basti pensare a tutte le confezioni inutili di tanti prodotti che servono solo da decorazione per il tempo che va dal negozio alla spazzatura. ma noi quel&#39;involucro lo paghiamo e quell&#39;involucro è li perchè un esperto di marcheting e publicit&agrave; ha dimostrato che le belle confezioni vendono di più.<br><br>questo signori miei è un fatto. non è in discussione.<br>ma questo significa anche che la causa di tutto ciò in fondo in fondo siamo proprio noi. il mercato siamo noi, quindi per cambiare il mercato dobbiamo necessariamente cambiare noi.<br><br>un giorno accadr&agrave; ma dubito che sar&agrave; una scelta di tipo ecologista a provocare il cambiamento, credo piuttosto che la necessit&agrave; ci imporr&agrave; un cambiamento e dovremo farlo nosto malgrado.<br>