PDA

Visualizza la versione completa : L'amplificatore di energia



stranger
16-11-2006, 12:00
<a href="http://www.tera.it/ise/attach/DFILE/347/Amaldi3.pdf" target="_blank"><span style="color:blue">click qui per vedere il capitolo 4.3 (pag 11)</span></a><br><br><br><br>Nel capitolo è scritto che spendendo da 10 MEGAWATT a 20 MEGAWATT si ottiene 1500 MEGAWATT.<br><br>Facendo la media tra 10 MEGAWATT e 20 MEGAWATT otteniamo 15 MEGAWATT.<br><br>La macchina in questione ha un rendimento del 10000&#37; (diecimila per cento)<br><br>Forse con un rendimento cosi forte è possibile mettere un motore stirling è guadagnare qualcosa, non lo so.<br><br><br><br>Gli esperimenti hanno dimostrato che il guadagno ottimale si ottiene con protoni che hanno energie superiori a 0.9 Gev, ma questo non toglie che le energie possano essere anche molto inferiori e avere comunque un buon rendimento.<br><br><br><br><br>

16-11-2006, 12:54
cavolo,genco...<br>ma te ti leggi i link che posti?<br>beh, io l&#39;ho fatto...<br>quindi sei molto utile...<br>ma...ma.. qui si parla di amplificatore di potenza...<br><br>un fascio di protoni con energia di circa 20Mw, spalla piombo, che produce neutroni che vanno a colpire materiale fissile...<br> che fissiona e produce energia...tè capì?il materiale fissile, compresi elementi transuranici da trasmutare...produce 1500Mw...quando bombardato dalla spallazione del piombo...<br>non il piombo..uffa..che assorbe energia...<br>come dirlo?<br>bah..sei forte e devi stare propio bene...<br>comunque me sa che ci attaccano delle turbine a vapore... non stirling...<br>ma vabbè..che te lo dico a f&agrave;?<br><br><br><br>ah, quasi me sdimenticavo..<br>non vorrei apparire troppo duro...<br>gencolino... hai letto nella prima parte?<br>anche alvarez(grande fisico e nobel)..<br>aveva avuto l&#39;idea del deuterio +neutrone,<br>ma ha dovuto mollare.. non ho capito bene dall&#39;articolo..<br>comunque sei in buona compagnia.. non ti buttare giù...riprovaci...<br><br>acc..ho spinto il tasto di invio...<br>beh, genco, volevo dire protone + deutone, poi me sa che si riferiva alla fusione con nuclei attorniati da muoni, invece che elettroni,...<br>e non funziona perchè i muoni non trasmigrano continuamente da un nucleo all&#39;altro...<br>ma quisquilie...<br>però vedi, ce pensano puro loro a ll&#39;antimateria,<br>in fondo basta un accelleratore lineare da 15 Tev,<br>ma me fai lo schemino?<br>pensa che difetto di massa...<br>