PDA

Visualizza la versione completa : Come realizzare un impianto fotovoltaico?



Pozzysan
28-11-2006, 11:46
Mi sono appena iscritto ed è il mio primo messaggio.<br>Mi scuso in anticipo per le domande poste che vi sembreranno scontate.<br><br>Ho quasi ultimato la costruzione di una casa, in cui ho realizzato un impianto a pannello radiante con una caldaia a condensazione.<br>Ho provveduto all&#39;isolamento della casa con un sistema a cappotto per le pareti, la sistemazione di pannelli isolanti sul tetto e l&#39;istallazione di finestre a norma con vetri basso emissivi.<br>Considerando che la caldaia lavora a 45° ho previsto la presenza di un boiler al quale collegare anche un termocamino e mi sono chiesto perchè non installare dei pannelli solari visto che ho tutto lo spazio che voglio e che è energia a COSTO ZERO e PULITA.<br>Quando ho cominciato a cercare info su questi pannelli solari mi sono imbattuto nei pannelli fotovoltaici ed in particolare degli incentivi contoenergia.<br>Stò pensando seriamente di reallizzare un impianto fotovoltaico per scambio di corrente sul posto, ma non ne sò assolutamente nulla.<br><br>Penso che i consumi medi annui si aggirino sui 4500 kW, non ho poblemi di spazio e sarei disposto anche a sovradimansionarlo come forma di investiento PULITA.<br><br>Quindi volevo chiedervi dei consigli:<br><br>- Come mi consigliate di dimensionarlo<br><br>- Cosa serve (autorizzazioni) per realizzare un impianto<br><br>- Cosa serve per richiedere incentivi al GNTR<br><br>- A chi posso rivolgermi per questa pratica<br><br>- Che tipologia di pannello mi consigliate<br><br>- Che aziende di pannelli consigliate<br><br>-Prezzi dei pannelli e degli altri componenti<br><br>-se realizzo un impianto fotovoltaico, mi conviene installare anche i pannelli solari o utilizzare delle resistenze elettriche<br><br>Volevo consigliare agli esperti di realizzare una guida completa passo per la realizzazione di un impianto fotovoltaico, poichè quando ho visto anche il ritorno economico(prima pensavo fotovoltaico=energia pulita ma = spesa inaccessibile) mi sono chiesto: perchè continuo a bruciare petrolio?<br><br>Grazie

snapdozierxxxxxxxxxxxxxxxx
28-11-2006, 12:11
Di dove sei?<br>Per quanto riguarda il CE è tutto fermo al momento e stiamo aspettando il nuovo decreto. Sicuramente ti conviene anche un piccolo impianto solare termico visto gli sgravi previsti in finanziaria

Pozzysan
28-11-2006, 12:20
In Molise a circa 250 mt slm.<br>Quindi non è più possigile fare ContoEnergia?<br><br>Grazie<br>

snapdozierxxxxxxxxxxxxxxxx
28-11-2006, 12:33
Attualmente no. Dal I° gennaio 2007 la cosa dovrebbe ripartire.

taote
28-11-2006, 13:18
caro molisano io sono in abruzzo se ti può interessare e lavoriamo anche in molise..<br>Io mi occupo di proporre i moduli di nuova generazione CIS della Wuerth (tedesca), ma volendo si può parlare anche di moduli tradizionali, sempre se non sei in zona con vincoli.<br><br>Cmq x usufruire del CE dobbiamo aspettre il nuovo DDL, oppure marzo se rimane in vigore il vecchio DDL.<br><br>Il discorso se è meglio mettere delle resistenze elettriche o collettori termici dipende da te.. considera che consumerai + energia elettrica nel primo caso.<br><br>io ti consiglio, se vuoi fare un bell&#39;investimento, di non mettere i termici, ma una pompa di calore geotermica che consuma un pò di elettricit&agrave; ma ti da calore costante proveniente dal sottosuolo, integrata alla caldaia.<br><br>se ti interessa saperne di + rispondi senza indugio. <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/33ae89233828f0e96ea47cf50f618805.gif" alt=":)">

Pozzysan
28-11-2006, 18:07
Sono molto interessato.<br><br>Ma vorrei farmi prima un&#39; idea sulle soluzioni e sui prodotti da installare.<br>Inoltre potrei realizzare impianto fotovltaico solo nel caso in cui riuscissi ad ottenere incentivi.<br><br>x taote<br>potresti consigliarmi delle soluzioni e preparare dei preventivi di massima<br>

taote
28-11-2006, 18:53
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">Sono molto interessato.<br><br>Ma vorrei farmi prima un&#39; idea sulle soluzioni e sui prodotti da installare.<br>Inoltre potrei realizzare impianto fotovltaico solo nel caso in cui riuscissi ad ottenere incentivi.<br><br>x taote<br>potresti consigliarmi delle soluzioni e preparare dei preventivi di massima</div></div><br>X poter fare un preventivo dovresti darmi qualche dato sui consumi previsti, visto che è una casa nuova, o almeno quante persone abiteranno x quanto tempo all&#39;anno x fare una stima media.<br><br>Certo il finanziamento del fotovoltaico è subordinato al conto energia.<br><br>Ma ti interessa + il FV o il termico?

Pozzysan
28-11-2006, 22:01
Penso che i consumi siano almeno di 4500 kW<br><br>4 persone 330 giorni l&#39;anno<br><br>Sono più interessato al fotovoltaico, ma volevo comunque valutare un&#39;alternativa al metano(che gi&agrave; ho con caldaia a condensazione) per il funzionamento dell&#39; impianto a pavimento radiante.

NonSoloBolleDiAcqua2
29-11-2006, 19:38
x Pozzysan,<br>come ti trovi con il riscaldamento a pavimento?<br>e&#39; davvero conveniente?<br>poi darmi i mq di casa e il costo dei consumi in modo orientativo?<br>Ciao e grazie<br>Bolle

Pozzysan
29-11-2006, 22:12
xNonSoloBolleDiAcqua2<br><br>Non vado ancora ad abitare in questa casa, ma prima di mettere il pavimento ho dovuto tener acceso l&#39;impianto. Lasciandolo acceso quattro giorni nella casa senza termostati senza porte e senza finestre(anche se estate) ho consumato una media di 13 m^3 di metano al giorno.<br>Usando la caldaia a condensazione impostata a 45°.<br><br>Considerando la dispersione di calore e l&#39;assenza di termostati, quindi caldaia che lavora di continuo, mi sembra buono.<br>Considerando che l&#39;impianto prevede un termostato in ogni ambiente, la casa ha il cappotto, ed ho installato degli infissi con vetri basso emissivi spero di consumare meno.<br><br>Cosa ne pensi?<br><br>Ho una casa isolata e la superfice riscaldata con impianto radiante e di 200 m^2