PDA

Visualizza la versione completa : [olio] Perdita dalla pompa Bosch (auto con kit Elsbett)



goffredodsd
08-02-2007, 10:00
Ciao, dopo 2 anni di utilizzo media 80 &#37; e 60000 km con kit Elsbett ha iniziato a trafilare una goccia dalla tenuta della cremagliera acceleratore sulla pompa, il pompista mi ha detto che è normale (la macchina ha fatto in tutto 244000 Km), per fare un bel lavoro l&#39;ha smontata completamente ed ha sostituito tutte le guarnizioni che erano un pò indurite. Ha verificato, inoltre, che la pompa era in perfetto stato internamente e mi ha confermato che l&#39;olio la mantiene come nuova, il problema è la temperatura dell&#39;olio che tende ad indurire le guarnizioni.<br><br>A presto, ciao

lukemon79
08-02-2007, 14:05
Che tipo di pompa è? Rotativa? VP37?<br>Hai un tdi del gruppo VW?<br>Potrei sapere quanto t&#39;è costato il kit?<br>Usi olio da riciclare o nuovo?<br> <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/71047dd40bdc763655c2189e71912512.gif" alt=":woot:">

goffredodsd
10-02-2007, 09:46
Ciao, l&#39;auto è una lancia dedra 1.9 TD del 1997, la pompa non so ne tipo ne modello, spesso uso anche olio usato microfiltrato.<br>Il kit mi è costato circa 800 euro.<br><br>Ciao

dado VRC
11-02-2007, 21:46
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (goffredodsd @ 10/2/2007, 08:46)</div><div id="quote" align="left">Ciao, l&#39;auto è una lancia dedra 1.9 TD del 1997, la pompa non so ne tipo ne modello, spesso uso anche olio usato microfiltrato.<br>Il kit mi è costato circa 800 euro.<br><br>Ciao</div></div><br>...Pompa Bosch VE...<br>Cavolo...a me non spande, per ora...203mila km, 88mila a olio...media &#37;...90-95&#37;&#33;

goffredodsd
12-02-2007, 09:35
Ciao, non penso che la perdita sia imputabile all&#39;olio, anzi parlare di perdita è anche eccessivo in quanto si è trattato di un leggero trafilamento e non ho mai trovato gocce a terra, dopo 10 anni le guarnizioni iniziano a cedere e comunque il pompista mi ha confermato che capita normalmente alle auto vecchiotte... pazienza&#33;<br><br>Ciao

marcomato
12-02-2007, 12:38
beh, per essere una pompa rotativa... &quot;di quelle che dovrebbero rompersi&quot; direi che un trafilino dopo quei chilometri non è certo disarmante...anzi&#33;<br><br>normalmente nel frangente in cui si smonta la pompa si sostituiscono le guarnizioni in gomma con acciaio, rame o kevlar... a seconda.... poi puoi ricominciare a fare tutti i km da capo&#33;

contex
12-02-2007, 18:21
goffredo ma per la puzza di fritto come hai fatto?<br>

goffredodsd
13-02-2007, 09:11
Ciao Contex, l&#39;odore non è eccessivo, e si avverte poco solo a freddo, comunque se uso soia ogni pieno metto un deca di gasolio.<br><br>Ciao

impazzitoinvolo
08-03-2007, 21:50
Scusa ma la soia fa più odore rispetto agli altri oli?<br>Saluti

goffredodsd
10-03-2007, 13:00
Si, puzza di più.<br>Comunque ho verificato che con il kit Elsbett la temperatura dell&#39;olio in ingresso alla pompa è più fredda rispetto a quella in uscita scambiatore, sicuramente nel filtro perde tanti gradi, almeno 10. Sto pensando che la pompa abbia ceduto per questo motivo, almeno penso, ora sto preparando un surriscaldatore con candelette tipo bertocchi da montare prima della pompa. Il kit non lo ricomprerei in quanto è sicuramente migliorabile, ci sarebbero da trovare solo i polverizzatori....per il resto si trova tutto.<br><br>Ciao

goffredodsd
28-03-2007, 12:49
Ho verificato due candelette bruciate, infatti partiva male. Per quanto riguarda il kit mi sembra proprio che devo fare delle modifiche: tra il riscaldatore e la pompa c&#39;è quasi un metro di tubo quindi perde tanti gradi, inoltre passa per il filtro e la portata è molto bassa, fare il ricircolo corto non me la sento, il pompista lo ha sconsigliato.<br>Ho deciso di inserire un secondo riscaldatore prima della pompa.<br>Ciao

contex
28-03-2007, 17:43
si trova tutto goffredo? e per gli iniettori come fai? magari se ci facessi un tutorial su come rimediare i pezzi per il kit te ne saremmo immensamente grati <img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/3e5aa215703c1ac7427027f9f92bef53.gif" alt=":)">

28-03-2007, 20:00
Contex,<br><a href="http://www.poelshop24.de/" target="_blank">QUI</a> trovi di tutto e a prezzi veramente convenienti.<br>Ciao.<br><br>Pace&#33;<br>Gym

caponord23
28-03-2007, 20:46
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gymania @ 28/3/2007, 20:00)</div><div id="quote" align="left">Contex,<br><a href="http://www.poelshop24.de/" target="_blank">QUI</a> trovi di tutto e a prezzi veramente convenienti.<br>Ciao.<br><br>Pace&#33;<br>Gym</div></div><br>Intorno ai 400 euro non è male come prezzo.<br><br>Che siano bruciate delle candelette è normale dopo quasi 250k km.<br><br>Certo che un minimo di descrizione sul sito.<br>Apri il kit e....basta non una lista dei pezzi...qualcosa.....

28-03-2007, 20:56
Si può spendere anche meno: <a href="http://www.poelshop24.de/product_info.php/products_id/284/cPath/30/kits/.html" target="_blank">LINK</a>.<br>Il loro sito è fatto malino, ma almeno i prodotti sono buoni.<br><br>Pace&#33;<br>Gym

goffredodsd
29-03-2007, 12:35
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (caponord23 @ 28/3/2007, 20:46)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gymania @ 28/3/2007, 20:00)</div><div id="quote" align="left">Contex,<br><a href="http://www.poelshop24.de/" target="_blank">QUI</a> trovi di tutto e a prezzi veramente convenienti.<br>Ciao.<br><br>Pace&#33;<br>Gym</div></div><br>Intorno ai 400 euro non è male come prezzo.<br><br>Che siano bruciate delle candelette è normale dopo quasi 250k km.<br><br>Certo che un minimo di descrizione sul sito.<br>Apri il kit e....basta non una lista dei pezzi...qualcosa.....</div></div><br>Ciao le candelette bruciate le ho cambiate 2 anni fa e sono quelle comprese nel kit elsbett, sono quattro bosch che trovi da tutti i ricambisti, quindi niente di speciale, anzi ora trovi le duraterm che sono migliori....ed ora ho montate proprio queste. Si sono bruciate perchè restano accese per due minuti circa dopo la partenza e questo tempo è superiore se la valvola termostatica della macchina è un poco vecchia quindi va in temperatura + tardi e le candelette restano accese + a lungo. Questo sistema lo eliminerei: infatti ho notato che arriva molto velocemente acqua a 50 °C dal motore e quindi monterei un riscaldatore rapido aiutato da una sola candeletta nelle immediate vicinanze della pompa senza tenere accese le candelette che tralatro mi affaticano anche la batteria.<br>Il secondo problema penso sia la portata bassa della pompa, quando metti olio è + viscoso e servono condotti + grandi, mi spiego, nel kit mandano i tubi di gomma andata e ritorno verso il serbatoio, io per fare di testa mia non li ho cambiati, infatti quelli di serie hanno un passaggio interno di pochi mm....non è sufficiente e specie <u><i>d&#39;inverno si crea troppa depressione in aspirazione</i></u>, questo porta una altro problema che è proprio la bassa portata in circolo e di conseguenza se è distante il riscaldatore dalla pompa si crea una elevata perdita di gradi fino alla pompa stessa.<br>Gli iniettori non ritengo che siano importanti perchè dado ha fatto parecchia strada lo stesso senza i polverizzatori elsbett.<br>Metterò le foto delle prossime modifiche.<br><br>Ciao

caponord23
31-03-2007, 17:59
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (gymania @ 28/3/2007, 20:56)</div><div id="quote" align="left">Si può spendere anche meno: <a href="http://www.poelshop24.de/product_info.php/products_id/284/cPath/30/kits/.html" target="_blank">LINK</a>.<br>Il loro sito è fatto malino, ma almeno i prodotti sono buoni.<br><br>Pace&#33;<br>Gym</div></div><br>Ma questo da 240 euro è un kit &quot;universale&quot;??? v&agrave; bene per tutti i modelli?<br>è solo d installare?<br>ciao<br><br>

GTD
01-04-2007, 16:28
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (goffredodsd @ 8/2/2007, 10:00)</div><div id="quote" align="left">Ciao, dopo 2 anni di utilizzo media 80 &#37; e 60000 km con kit Elsbett ha iniziato a trafilare una goccia dalla tenuta della cremagliera acceleratore sulla pompa, il pompista mi ha detto che è normale (la macchina ha fatto in tutto Km), per fare un bel lavoro l&#39;ha smontata completamente ed ha sostituito tutte le guarnizioni che erano un pò indurite. Ha verificato, inoltre, che la pompa era in perfetto stato internamente e mi ha confermato che l&#39;olio la mantiene come nuova, il problema è la temperatura dell&#39;olio che tende ad indurire le guarnizioni.<br><br>A presto, ciao</div></div><br>ciao goffredo,<br>anche io ho avuto lo stesso problema 2 anni fa&#39; quando ho iniziato ad andare ad olio ma dato che non avevo ancora istallato i riscaldatori non poteva essere dovuto alla temperatura ma solo all&#39;invecchiamento poichè la mia all&#39;epoca aveva 14 anni e coincidenza il contachilometri segnava proprio 244000 anche se probabilmente ne aveva fatti d+ dato che l&#39;ho presa usata

goffredodsd
02-04-2007, 09:05
Grazie GTD, in effetti bisogna anche valutare l&#39;anzianit&agrave;&#33;<br>Questo kit non mi convince e non lo comprerei di nuovo&#33;&#33; metterei un riscaldatore rapido con candeletta nelle vicinanze della pompa per l&#39;avviamento, inoltre il tragitto dal filtro alla pompa è troppo lungo e la portata è troppo bassa, si perdono un sacco di gradi. Non mi piace.<br><br>Ciao

GTD
03-04-2007, 00:21
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (goffredodsd @ 2/4/2007, 09:05)</div><div id="quote" align="left">Grazie GTD, in effetti bisogna anche valutare l&#39;anzianit&agrave;&#33;<br>Questo kit non mi convince e non lo comprerei di nuovo&#33;&#33; metterei un riscaldatore rapido con candeletta nelle vicinanze della pompa per l&#39;avviamento, inoltre il tragitto dal filtro alla pompa è troppo lungo e la portata è troppo bassa, si perdono un sacco di gradi. Non mi piace.<br><br>Ciao</div></div><br>ciao goffredo,<br> in pratica è quello che ho fatto io&#33;<br><img src="http://codeandmore.com/vbbtest/images/customimages/9b9240940e44c5bd84dd3ed37ef730cf.jpg" alt="image">

contex
09-04-2007, 10:55
fatemi capire dal serbatoio l&#39;olio va alla pompa e prima viene scaldato dalla candelletta inserita, ho visto qualche candeletta su internet ma come si f&agrave; a fargli mantenere una certa temperatura in modo tale da avere l&#39;olio a 70-80 C°?<br>E poi non butta giu la batteria?

GTD
10-04-2007, 23:42
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (contex @ 9/4/2007, 10:55)</div><div id="quote" align="left">fatemi capire dal serbatoio l&#39;olio va alla pompa e prima viene scaldato dalla candelletta inserita, ho visto qualche candeletta su internet ma come si f&agrave; a fargli mantenere una certa temperatura in modo tale da avere l&#39;olio a 70-80 C°?<br>E poi non butta giu la batteria?</div></div><br>fondamentale è lo scambiatore a piastre delle caldaie, che nella foto sopra è al centro in basso sotto l&#39;astina dell&#39;olio motore(rivestito con gomma e lana di vetro) alimentato dall&#39;acqua del riscaldatore abitacolo.<br>le candelette sono un&#39;accessorio che accelera il raggiungimento della giusta temperatura nelle partenze a freddo. io le comando manualmente in base alla temperatura indicata dal termometro con sensore posizionato sul ritorno dalla pompa d&#39;iniezione

goffredodsd
12-04-2007, 12:06
Ciao GTD, volevo sapere se la macchina parte bene a freddo e quante volte scaldi le candelette oppure le hai comandate in manuale.<br><br>Grazie ciao

GTD
14-04-2007, 01:13
Ciao goffredo,<br>scaldo le candelette una sola volta per circa 20&#39;&#39; poichè ho staccato il sensore della temperatura acqua e quindi rimangono accese sempre come se la temperatura fosse polare....<br>regolo la &#37; di olio in modo da avere avviamenti a freddo sempre perfetti come se andasse a gasolio e risposta all&#39;acceleratore ugualmente pronta fin dai primi istanti anche se parcheggio sempre fuori&#33;<br>in pratica in base alle prove da me fatte con la siringa con ago indolore e ai calcoli fatti con visco ho visto che utilizzando oltre allo 0,3&#37; di acetone una &#37; di olio di colza pari alla temperatura minima del mattino(°C) piu 60 ottengo una viscosit&agrave; cinematica pari +o- a quella del gasolio puro a -20°C, temperatura che rientra nei parametri di progetto di pompa e iniettori, e che quindi mi consente di non sollecitarli eccessivamente e di avere una buona combustione da subito..<br>ad esempio con una minima di 0°C vado al 60&#37;,con una di 10°C al 70&#37; e con una di 25 all&#39;85&#37;&#33;<br>cosi facendo la mia golf va sempre = o meglio che a gasolio e mai peggio&#33;<br>se invece aumento la &#37; del 10&#37; circa al mattino per un 1-2&quot; il minimo è irregolare mentre se la aumento del 20&#37; ho anche qualche vibrazione e borbottio e risponde piu&#39; lentamente all&#39;acceleratore...<br>al momento ho percorso quasi 50k km a olio e il contakm segna quasi 290K km&#33;<br>tranne la revisione della pompa dopo 3000 km con stituzione del fltro gasolio ho solo sostituito un&#39;altra volta il fitro e fatto pulire 2 volte gli iniettori&#33;

goffredodsd
14-04-2007, 09:07
Ciao, grazie per le tue risposte; vorrei sapere inoltre se hai modificato l&#39;anticipo.<br>Ultimamente ho staccato il comando a relè della Elsbett in quanto si era bruciato, questo manteneva accese le candelette fino a Temp. acqua pari a 65 °C, ho avuto partenze sempre eccezionali (zero vibrazioni) anche senza mai aggiungere acetone e con &#37; di olio dell&#39;80 anche in inverno con minime di 4 °C (abito in Calabria). Ora ho notato che riscaldando le candelette due volte con il normale comando sotto chiave parte malissimo con forti vibrazioni anche solo al 50 &#37; di olio.<br>Stavo pensando di prolungare l&#39;accensione delle candelette a 30-40 sec. in manuale ma temo di non trovare un interrutore che tiene almeno 40 Amp, oppure dovrei collegare le candelette a due a due con un paio di bipolari. Tu come hai fatto?<br><br>Grazie, ciao

GTD
14-04-2007, 11:08
l&#39;anticipo l&#39;ho aumentato di poco,meno di un grado.<br>io ho mantenuto le candelette originali,non ho montato quelle maggiorate come le tue e le comando normalmente tramite il primo scatto della chiave di accensione solo che avendo staccato il sensore di temperatura rimangono accese piu&#39; a lungo come se la temperatura fosse parecchio sottozero...(20-25 sec di preriscaldo + 2 min circa dopo l&#39;avviamento)<br>secondo me ti conviene sostituire il relè che dovrebbe essere di tipo facilmente reperibile negli autoricambi.<br>se invece le vuoi comandarle manualmente comunque è meglio collegarle a un relè da comandare con un&#39;interruttore&#33;

dado VRC
14-04-2007, 14:49
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (goffredodsd @ 14/4/2007, 09:07)</div><div id="quote" align="left">Ciao, grazie per le tue risposte; vorrei sapere inoltre se hai modificato l&#39;anticipo.<br>Ultimamente ho staccato il comando a relè della Elsbett in quanto si era bruciato, questo manteneva accese le candelette fino a Temp. acqua pari a 65 °C, ho avuto partenze sempre eccezionali (zero vibrazioni) anche senza mai aggiungere acetone e con &#37; di olio dell&#39;80 anche in inverno con minime di 4 °C (abito in Calabria). Ora ho notato che riscaldando le candelette due volte con il normale comando sotto chiave parte malissimo con forti vibrazioni anche solo al 50 &#37; di olio.<br><b>Stavo pensando di prolungare l&#39;accensione delle candelette a 30-40 sec. in manuale ma temo di non trovare un interrutore che tiene almeno 40 Amp, oppure dovrei collegare le candelette a due a due con un paio di bipolari.</b> Tu come hai fatto?<br><br>Grazie, ciao</div></div><br>Non sbatterti per modificare la parte di potenza dell&#39;impianto:è + difficile, costoso e pericoloso.<br>Con un semplice interruttore da elettronica o temporizzatore puoi comandare la bobina di comando del relè originale senza problemi...E quello ce l&#39;hai gi&agrave;.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (GTD @ 14/4/2007, 11:08)</div><div id="quote" align="left">l&#39;anticipo l&#39;ho aumentato di poco,meno di un grado.<br>io ho mantenuto le candelette originali,<b>non ho montato quelle maggiorate come le tue</b> e le comando normalmente tramite il primo scatto della chiave di accensione solo che avendo staccato il sensore di temperatura rimangono accese piu&#39; a lungo come se la temperatura fosse parecchio sottozero...(20-25 sec di preriscaldo + 2 min circa dopo l&#39;avviamento)<br>secondo me ti conviene sostituire il relè che dovrebbe essere di tipo facilmente reperibile negli autoricambi.<br>se invece le vuoi comandarle manualmente comunque è meglio collegarle a un relè da comandare con un&#39;interruttore&#33;</div></div><br>Le candelette Elsbett non sono maggiorate, sono le normali Bosch e basta.<br>Il codice che mi ha dato goffredo è 0250.201.039, che sono le originali.<br>Io avevo montato 4 maggiorate, che si son bruciate in 30&#39;000km scarsi(ma che mi davano un avviamento perfetto anche con la temperatura + rigida), adesso ho modificato le 0250.201.039 sulla Punto(ho tornito la battuta di 2mm per farle sporgere un pò d+ in camera di combustione), e le Champion che monta il camper (omologhe delle Bosch 039, comunque) tornendo la battuta di 3mm, e anche quello a olio parte OK&#33;<br><br>Elsbett fornisce Bosch duraterm, migliori di molti altri tipi e marche che comunque vengono utilizzate come ricambi correnti.<br>Probabilmente è solo una &quot;rifinitura&quot; del kit...che forse con 4 candelette un pò scadenti potrebbe avere problemi a dare un avviamento corretto a freddo.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (GTD @ 14/4/2007, 01:13)</div><div id="quote" align="left">Ciao goffredo,<br>scaldo le candelette una sola volta per circa 20&#39;&#39; poichè ho staccato il sensore della temperatura acqua e quindi rimangono accese sempre come se la temperatura fosse polare....<br>regolo la &#37; di olio in modo da avere avviamenti a freddo sempre perfetti come se andasse a gasolio e risposta all&#39;acceleratore ugualmente pronta fin dai primi istanti anche se parcheggio sempre fuori&#33;<br>in pratica in base alle prove da me fatte con la siringa con ago indolore e ai calcoli fatti con visco ho visto che utilizzando oltre allo 0,3&#37; di acetone una &#37; di olio di colza pari alla temperatura minima del mattino(°C) piu 60 ottengo una viscosit&agrave; cinematica pari +o- a quella del gasolio puro a -20°C, temperatura che rientra nei parametri di progetto di pompa e iniettori, e che quindi mi consente di non sollecitarli eccessivamente e di avere una buona combustione da subito..<br>ad esempio con una minima di 0°C vado al 60&#37;,con una di 10°C al 70&#37; e con una di 25 all&#39;85&#37;&#33;<br>cosi facendo la mia golf va sempre = o meglio che a gasolio e mai peggio&#33;<br>se invece aumento la &#37; del 10&#37; circa al mattino per un 1-2&quot; il minimo è irregolare mentre se la aumento del 20&#37; ho anche qualche vibrazione e borbottio e risponde piu&#39; lentamente all&#39;acceleratore...<br>al momento ho percorso quasi 50k km a olio e il contakm segna quasi 290K km&#33;<br>tranne la revisione della pompa dopo 3000 km con stituzione del fltro gasolio ho solo sostituito un&#39;altra volta il fitro e fatto pulire 2 volte gli iniettori&#33;</div></div><br>Io vado al 99&#37; sempre...<br>Per la risposta dell&#39;acceleratore a freddo...beh, per i primi minuti il motore dormicchia un pò...ma nel mio caso lo fa sia che sia estate che sia inverno...

caponord23
16-04-2007, 22:14
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (goffredodsd @ 14/4/2007, 09:07)</div><div id="quote" align="left">Ciao, grazie per le tue risposte; vorrei sapere inoltre se hai modificato l&#39;anticipo.<br>Ultimamente ho staccato il comando a relè della Elsbett in quanto si era bruciato, questo manteneva accese le candelette fino a Temp. acqua pari a 65 °C, ho avuto partenze sempre eccezionali (zero vibrazioni) anche senza mai aggiungere acetone e con &#37; di olio dell&#39;80 anche in inverno con minime di 4 °C (abito in Calabria). Ora ho notato che riscaldando le candelette due volte con il normale comando sotto chiave parte malissimo con forti vibrazioni anche solo al 50 &#37; di olio.<br>Stavo pensando di prolungare l&#39;accensione delle candelette a 30-40 sec. in manuale ma temo di non trovare un interrutore che tiene almeno 40 Amp, oppure dovrei collegare le candelette a due a due con un paio di bipolari. Tu come hai fatto?<br><br>Grazie, ciao</div></div><br>Ciao Goffredo,allora tu vai comunque sempre a olio?<br>Avendo il kit con doppio serbatoio se non ho capito male,non parti e non fermi a gasolio?<br>sempre a olio?<br>ciao<br>

dado VRC
16-04-2007, 23:25
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (caponord23 @ 16/4/2007, 22:14)</div><div id="quote" align="left"><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (goffredodsd @ 14/4/2007, 09:07)</div><div id="quote" align="left">Ciao, grazie per le tue risposte; vorrei sapere inoltre se hai modificato l&#39;anticipo.<br>Ultimamente ho staccato il comando a relè della Elsbett in quanto si era bruciato, questo manteneva accese le candelette fino a Temp. acqua pari a 65 °C, ho avuto partenze sempre eccezionali (zero vibrazioni) anche senza mai aggiungere acetone e con &#37; di olio dell&#39;80 anche in inverno con minime di 4 °C (abito in Calabria). Ora ho notato che riscaldando le candelette due volte con il normale comando sotto chiave parte malissimo con forti vibrazioni anche solo al 50 &#37; di olio.<br>Stavo pensando di prolungare l&#39;accensione delle candelette a 30-40 sec. in manuale ma temo di non trovare un interrutore che tiene almeno 40 Amp, oppure dovrei collegare le candelette a due a due con un paio di bipolari. Tu come hai fatto?<br><br>Grazie, ciao</div></div><br>Ciao Goffredo,allora tu vai comunque sempre a olio?<br>Avendo il kit con doppio serbatoio se non ho capito male,non parti e non fermi a gasolio?<br>sempre a olio?<br>ciao</div></div><br>Ha un kit a serbatoio singolo, va sempre a olio.<br>Stessa cosa faccio io sulla mia Punto.<br>Ma attenzione:sia la mia Punto che la sua...non mi ricordo (dedra??) hanno motore a precamera molto old style;<br>Per essere precisi, a parte per la differenza di corsa dei pistoni, che fa si che la Punto sia 1.7 e la sua 1.9, il motore è esattamente lo stesso.<br><br>Lui ha un kit elsbett, io no...(artigianale)

goffredodsd
17-04-2007, 08:44
Si, confermo ho un kit ad un serbatoio che non comprerei di nuovo per le ragioni che ho gi&agrave; esposto nella discussione.<br>Il motore è davvero eccezionale per robustezza, semplicit&agrave; ed affidabilit&agrave;.<br><br>Ciao

caponord23
17-04-2007, 12:36
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (goffredodsd @ 17/4/2007, 08:44)</div><div id="quote" align="left">Si, confermo ho un kit ad un serbatoio che non comprerei di nuovo per le ragioni che ho gi&agrave; esposto nella discussione.<br>Il motore è davvero eccezionale per robustezza, semplicit&agrave; ed affidabilit&agrave;.<br><br>Ciao</div></div><br>Monteresti il kit a due serbatoi con lo scambiatore,in modo da far partire la macchina a gasolio,e rigirarla a gasolio prima di spegnerla.<br>giusto?<br>

dado VRC
18-04-2007, 19:03
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b> (goffredodsd @ 17/4/2007, 08:44)</div><div id="quote" align="left">Si, confermo ho un kit ad un serbatoio che non comprerei di nuovo per le ragioni che ho gi&agrave; esposto nella discussione.<br>Il motore è davvero eccezionale per robustezza, semplicit&agrave; ed affidabilit&agrave;.<br><br>Ciao</div></div><br>Però fa poco figo perchè è rumoroso, fa solo 90cv(solo...) e fuma mediamente + di un common rail appena uscito di fabbrica (confronto tra 1&#39;929cc fiat con qualsiasi kmetraggio rispetto a motore CR nuovo...)

dado VRC
22-07-2007, 12:17
Ha cominciato a perdere la pompa d&#39;iniezione del camper...che palle...<br>Perde(e non poco...) dalla guarnizione della flangia del dispositivo di regolazione dell&#39;anticipo...<br>Spero che non mi svaligino il portafoglio per ripararla, se no quest&#39;anno farò le ferie senza camper...(e sarebbe brutto visto che è il primo anno che ce l&#39;ho...)

dado VRC
02-09-2007, 09:51
Smettendo di usare olio non perde +.<br>Fatti 5000km e passa in spagna, con 10%­max di olio...tutto bene.

goffredodsd
14-09-2007, 10:35
Quindi senza olio non perde? Buono a sapersi, forse in qulche punto della pompa le guarnizioni soffrono di più.<br><br>Ciao