PDA

Visualizza la versione completa : [olio] Conferma su solubilità olio e rapporto problemi al 5%



ciusto
23-03-2007, 12:10
Ciao è da un po&#39; che non ci si sente, sono qui oggi ad asporvi una lunga esperienza con l&#39;olio vegetale.<br><br>test eseguiti su motore aspirato(vecchio) che su motori ad iniezione turbo diesel Hdi e Tdi<br><br>3 punti:<br><br>-mix al 5&#37;<br><br>-solubilit&agrave;<br><br>-impianto di Carlo Bertocchi<br><br><br><br>Mix al 5&#37; :<br><br>ho una cisterna per il ga solio da 1000 L a cui aggiungo il 5&#37; di oli vegetali (colza girasole soia) e dopo un&#39;attenta analisi vi espongo quanto segue:<br><br>-accensione motore perfetta sia su motore aspirato(vecchio) che su motore ad iniezione turbo diesel Hdi e Tdi<br>-motore acceso a freddo temp esterna >1° e &lt;6° lievissimo tintinnio (rullaggio non omogeneo) su tutti i motori per i primi 5 minuti. (circa)<br>-motore acceso a freddo temp esterna >-7° e &lt;1° lieve tintinnio (rullaggio non omogeneo ) su tutti i motori per i primi 10 minuti. (circa)<br><br>analisi: l&#39;olio all&#39;interno del motore in mescolanza al gasolio impedisce una completa detonazione e fino a motore caldo il rullaggio (credo che si chiami così) non è omogeneo.<br>Da temperature superiori ai 6° il problema non si presenta.<br><br>-----------------------------<br><br>La solubilit&agrave;:<br><br>questo problema è da imputarsi al fatto che il gasolio essendo più leggero tende a stare sopra, questo può far si che all&#39;interno del serbatoio la pompa peschi un mix di olio-gasolio superiore alla media teorica che ci sarebbe in caso di mix perfetto, all&#39;interno della camera della pompa e quella di scoppio ci sarebbe un sovrasforzo.<br><br>Prima di immettere il gasolio e l&#39;olio nel serbatoio ho dovuto fare un frullato all&#39;interno della cistarna con una pompa elettrica per 10 minuti che mi assicurasse che il tutto sia mescolato a sufficenza.<br><br>-----------------------------<br><br>l&#39;installazione dell&#39;impiato su un motore aspirato (mod. vecchio)<br><br>sequenza:<br>(sezione gasolio)serbatoio gasolio - tubo - filtro - tubo - valvola a 3 vie - pompa - motore<br> &#124;<br>(sezione olio)serbatoio olio - tubo - reattore - filtro - tubo - valvola 3 vie - pompa - motore<br><br>il problema è che il flusso del carburante su un motore aspirato è elevato e quindi l&#39;olio non fa a tempo a scaldarsi anche se il reattore è a 130°, è obbligatorio un scambiatore di calore per effetturare un completo riscaldamento, che comunque non arriver&agrave; mai a livelli ottimali.<br><br>La compustione è per 1/4 incompleta<br><br><br><br>-----------------------------------------<br><br>Spero di essere stato utile con la mia testimonianza saluti.

dado VRC
24-03-2007, 09:51
Il &quot;tintinnio&quot; a freddo è dovuto al fatto che l&#39;olio detona (finchè il motore non è caldo) in quanto il ritardo di accensione è maggiore a motore freddo(minore a caldo infatti il motore gira meglio e + silenzionso a olio), non al fatto che la detonazione viene impedita.<br>non hai chiaro il funzionamento dei diesel.<br><br>Per il discorso del flusso di combustibile nell&#39;aspirato basta mettere il ritorno corto...<br>Se la combustione fosse incompleta per 1/4 avresti un mezzo che allo scarico fuma come un incendio in un petrolchimico anche al minimo.<br>Non credo sia possibile.

ciusto
24-03-2007, 10:14
infatti credo che sia possibile questo, ma tu mi hai smentito. E confermo la tua tesi.<br><br>Era solo un&#39;aesperienza portata avanti da uno che non conosce i motori tutto qua.

dado VRC
14-04-2007, 13:52
Se non erro avevi modificato un Vanette con motore LD20 aspirato, giusto?<br>Che pompa monta quel motore?<br>Perchè ne ho trovato uno a pochissimi€, e potrebbe interessarmi per sperimentazioni varie...