PDA

Visualizza la versione completa : Info x indicazioni di fine carica su CB



sawar
05-04-2007, 10:50
Ciao Gatmes,<br><br>mi permetto di chiedere un&#39;informazione data la notevole cultura che hai dimostrato in questo campo.<br><br>Per non gestire troppe stilo da 1,5V per la fotocamera che uso spesso anche per lavoro, mi sono comprato un carica batterie della Energizer piccolo e molto pratico che monta solo batterie stilo al NiMH a varie capacit&agrave;.<br>Sopra le 2 sedi per le pile c&#39;è un led (uno per sede) che speravo indicasse il completamento della carica. In realt&agrave; quando viene collegato alla presa della 220V e si inseriscono le pile, il led si accende e non si spegne più che la pila sia carica o no...sembra che abbia come unico scopo quello di segnalare il passaggio di corrente (...o di voltaggio..?)<br><br>Ebbene, ecco la domanda:<br><br>- esiste un led che invece, a carica avvenuta, si spegne? (segnalando all&#39;utente che si può utilizzare la pila).<br>- se esiste, è facilemente reperibile in attrezzature dismesse tipo vecchie radio, vecchi pc, o devo andare a comprarlo?<br>- In ogni caso come si identifica tale led (incisione, sigle, ecc).<br><br>la cosa che mi piacerebbe ancora di più sarebbe avere un microtesterino da montare sul caricabatterie citato per avere dei valori numerici (ad esempio per sapere se la tal pila vagante che ho trovato è ancora utilizzabile o se è scarica)...ma immagino che un indicatore simile, ammesso che si possa agevolmente montare, si possa solo trovare nei negozi di accessori elettronici.<br><br>Se puoi darmi qualche suggerimento...<br><br>Grazie della solita attenzione, saluti<br><br>L.

gattmes
06-04-2007, 15:35
<div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">...sembra che abbia come unico scopo quello di segnalare il passaggio di corrente (...o di voltaggio..?)</div></div><br>Esatto, la prima delle 2.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">esiste un led che invece, a carica avvenuta, si spegne? (segnalando all&#39;utente che si può utilizzare la pila)?</div></div><br>Credo proprio di no. O meglio un led come singolo componente = No 99,9999&#37;. Un led con in realt&agrave; annesso (dentro lo stesso contenitore) un circuito elettronico di gestione = può darsi/è fattibile. Tuttavia non ne ho notizia.<br><br>Esiste invece la possibilit&agrave; di usare particolari circuiti integrati per la carica di dette pile che &quot;riconoscono&quot; la fine carica. È quindi poi abbastanza facile trasformare il tutto in una indicazione luminosa.<br>Ci sono sicuramente dei caricabatterie più complessi che adottano questi circuiti e quindi è auspicable ... anche una indicazione.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">se esiste, è facilemente reperibile in attrezzature dismesse tipo vecchie radio, vecchi pc, o devo andare a comprarlo?</div></div><br>Non direi è &quot;roba&quot; recente.<br><br><div align="center"><div class="quote_top" align="left"><b>CITAZIONE</b></div><div id="quote" align="left">microtesterino da montare sul caricabatterie citato per avere dei valori numerici (ad esempio per sapere se la tal pila vagante che ho trovato è ancora utilizzabile o se è scarica).</div></div><br>È molto difficile testare un batteria con buona riuscita. Ci svogliono parecchie misure e un buon algoritmo, oltre che la conoscenza perfetta del tipo/modello che si sta testando...<br>Certo ci sono delle &quot;robe&quot; che ci si avvicinano molto... ci si avvicinano, però (secondo mio punto di vista...)<br><br>Intanto &quot;ciucciati&quot; sta pappardella/mattone in inglese, poi ne riparliamo..<br>ttp://www.maxim-ic.com/appnotes.cfm/appnote_number/680

sawar
10-04-2007, 10:18
Ops... non credevo fosse così complicato...<br><br>volevo rendere un pò più utile l&#39;apparecchietto che uso per caricare le pile ma a questo punto non importa... mi leggerò comunque quello che mi hai passato per maggior info. Grazie quindi del link e delle risposte...<br><br>Mi ero illuso che fosse una semplice operazione pensando a quelle strisce di materiale montate direttamente sulle pile che segnalano una banda colorata dando una stima della carica residua... ma forse si tratta di tutt&#39;altra cosa.<br><br>Ti chiedo però una cosa anticipando venia qualora cantonassi completamente la base concettuale di ciò che vado a chiederti.<br>Se infilo la presa di un fornello elettrico a piastra che ha come regolazione alla prima tacca una certa grandezza ad esempio la temperatura, passa corrente fino alla T tarata. Si sa che un termostato (con tanto di lucina) stacca ed attacca la corrente per mantenere la temperatura richiesta. Possiamo ipotizzare la pila stilo in questione come una resistenza che quando arriva alla carica massima, d&agrave; un input alla lucina e stacca appunto il circuito di carica?<br><br>Perdona l&#39;ingnoranza nel campo dell&#39;elettricit&agrave; e grazie di eventuali risposte...<br><br>Saluti<br><br>L.