i Libri di Terranuova
Mi Piace! Mi Piace!:  5
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 10

Discussione: 500 aerei che volano 24h su 24 ! Sarà vero ?

  1. #1
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito 500 aerei che volano 24h su 24 ! Sarà vero ?



    Buonasera,
    ho trovato un sito che se fosse vero, dimostra che ogni istante in volo sui cieli del pianeta terra ci sono diverse centinaia di aerei spinti da motori alimentati a combustibile fossile.
    Mi domando se tutti gli aerei rilascino benzopirene e se l'inquinamento rilasciato in atmosfera poi in parte vada disperso verso lo spazio oppure ricada al suolo sotto forma di pioggia, aiutata dalle strisce di condensazione che necessariamente si formano al passaggio dei velivoli.

    Ma le etichette delle acque minerali che illustrano montagne innevate e paesaggi incontaminati sono solo "fuffa" pubblicitaria ?

    Qui il sito : Flight Tracker | Flightradar24 | Track Planes In Real-Time

    Gli aerei sono catalizzati come le auto ?
    Appartamentino: 70 mq in stabile anni '40, mattoni pieni, Zona clim. E. Esposizione Nord-Sud. Riscaldamento: Caldaia a cond. Ferroli BlueHelix Tech 25C con radiatori in ghisa, alluminio e termoarredi. Serramenti: Nord: Internorm KF310 Vetro triplo 48mm. Sud : legno taglio freddo vetri 4-9-4 Low E. PDC: Panasonic Pe9rke A+/A, De25tke A+/A+. Pavimento freddo, tappeti (polvere ed acari) ovunque.



  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    effettivamente aerei e navi inquinano moltissimo ma non si sta provvedendo ad evitarlo...

  3. #3
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    gli aerei inquinano tantissimo ma qualcosa si sta facendo, per esempio ci sono perfino studi per aerei elettrici...

    Comunque questa preoccupazione ricorda la bufala delle scie chimiche, gli inquinanti emessi in quota si disperano e sicuramente non sono un problema.

    Credo non sia nemmeno registrato un consistente aumento dei valori inquinanti in prossimità degli aeroporti, ma magari mi sbaglio
    Certificatore energetico (ex?) in Lombardia

    FIAT Seicento Elettra 'Eli': http://www.energeticambiente.it/fiat...ia-di-eli.html

    Ecolà-Retrofit elettrico di una Lambretta del 1952: http://www.energeticambiente.it/categoria-l1-l3-es-scooters-moto-trasformate-elettriche/14725064-e-arrivo-la-ecola.html

    riqualificazione energetica del mio appartamento:http://www.energeticambiente.it/sist...-ho-fatto.html

  4. #4
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da riccardo urciuoli Visualizza il messaggio
    Credo non sia nemmeno registrato un consistente aumento dei valori inquinanti in prossimità degli aeroporti, ma magari mi sbaglio
    Non ho documentazioni che attestino valori di inquinanti in prossimità degli aeroporti, quindi parlo da perfetto profano del settore e ancor più dell'argomento.
    Dalle "marmitte" di AirBus A380 che "impenna" non esce certo aria fresca a pieno carico in fase di decollo consumerà un 2/300 kg di carburante (che carburante è non ne ho idea) ?

    Mi ha colpito vedere il numero impressionante di aerei che volano ogni secondo. Comunque per tanti che siano, sono sempre "pochi" rispetto alle automobili di tutta la terra.
    Appartamentino: 70 mq in stabile anni '40, mattoni pieni, Zona clim. E. Esposizione Nord-Sud. Riscaldamento: Caldaia a cond. Ferroli BlueHelix Tech 25C con radiatori in ghisa, alluminio e termoarredi. Serramenti: Nord: Internorm KF310 Vetro triplo 48mm. Sud : legno taglio freddo vetri 4-9-4 Low E. PDC: Panasonic Pe9rke A+/A, De25tke A+/A+. Pavimento freddo, tappeti (polvere ed acari) ovunque.



  5. #5
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Occorre sempre prendere le notizie e pesarle. Giustamente si fa notare che piccoli inquinamenti unitari e diffusi (es.: veicoli sulle strade) possono costituire un problema maggiore rispetto a grandi inquinamenti unitari (es.: navi e aerei), ma più radi e che servono molte più persone e cose viaggianti. Detto questo non bisogna certo rinunciare a migliorare costantemente il rendimento e a ridurre gli inquinanti dei grandi motori.
    Non voglio fare numeri sugli scarichi di un Airbus A380, mi stupisco che voglia farne chi dice di non sapere se i suoi numeri siano reali e neppure conosce il carburante utilizzato (dettaglio non trascurabile per capire la qualità dei gas esausti immessi nell'atmosfera). Se qualcosa non la si conosce è buona norma astenersi dall'avanzare ipotesi, piuttosto conviene perdere un po' di tempo prima per informarsi e intervenire a ragion veduta. Fare battute può indurre una persona semplice e poco istruita a credere per vere delle semplici illazioni. Questo è il modo in cui iniziano le fake news, mi spiacerebbe se una di queste dovesse partire dal nostro forum.
    Dimostriamoci informati e sensibili all'argomento di questa discussione e se non abbiamo qualcosa da comunicare, possiamo sempre leggere e riflettere, in attesa d'essere maggiormente informati.

    ••••••••••••

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    il carburante per jet è un kerosene .
    Si stanno studiando alternative anche basate su biocarburanti, Anzi l' USAF e la US Navy sono molto avanti con gli esperimenti, il c17, F15,F16, f18 sono già certificati per l'uso di biocarburanti, essere bombardati da un aereo verde deve essere senz'altro una soddisfazione

  7. #7
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da nll Visualizza il messaggio
    .........Fare battute può indurre una persona semplice e poco istruita a credere per vere delle semplici illazioni. Questo è il modo in cui iniziano le fake news, mi spiacerebbe se una di queste dovesse partire dal nostro forum. Dimostriamoci informati e sensibili all'argomento di questa discussione...............
    Concordo, ovviamente. Una cosa però non l'abbiamo appurata. Verificare innanzitutto se le centinaia di aeromobili in volo costante, così come riportato dal sito web di cui ho riportato il link, siano "cavolate" oppure siano veri.(occorre qualche minuto perchè il pc li visualizzi tutti) airplanes-24-24 — imgbb.com
    Il traffico aereo sul corridoio di volo che unisce Europa e Dubai è impressionante. Idem tutte le rotte sugli Stati Uniti e Cina.

    Tralasciando le emissioni in alta quota con motori a regime che dovrebbero "consumare" poco perchè sfruttano la portanza dell'ala, è indubbio che in fase di decollo queste centinaia di apparecchi concorrano in modo significativo all'aumento dell'inquinamento soprattutto in prossimità delle piste di rullaggio.

    La menda del moderatore è giusta, il dubbio di chi come me può solo leggere e riflettere però è legittimo, come lo è quello di condividere questi dubbi sul forum, in attesa di interventi da parte di persone interessate/qualificate in proposito.
    Certamente non saranno nè le compagnie aeree, nè le società che gestiscono gli aeroporti, nè i produttori degli aerei a dare belle notizie in proposito. E se tutto il resto è "fake news"..... come dicono a Roma :"annamo bene...." ;o

    Una cosa è certa, quando al mattino apro le finestre per arieggiare le stanze non penso agli aerei o alle fabbriche che inquinano, ma alle automobili che impestano la città.

    Chissà cosa ne pensa UfoRobot (utente del Forum).
    Appartamentino: 70 mq in stabile anni '40, mattoni pieni, Zona clim. E. Esposizione Nord-Sud. Riscaldamento: Caldaia a cond. Ferroli BlueHelix Tech 25C con radiatori in ghisa, alluminio e termoarredi. Serramenti: Nord: Internorm KF310 Vetro triplo 48mm. Sud : legno taglio freddo vetri 4-9-4 Low E. PDC: Panasonic Pe9rke A+/A, De25tke A+/A+. Pavimento freddo, tappeti (polvere ed acari) ovunque.



  8. #8
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    Come per ogni cosa, le notizie vanno pesate e soprattutto occorre valutarle in relazione alle alternative, allontanando da noi la tentazionie di bucolici ritorni al medioevo, quando i motori a scoppio e quelli a reazione non esistevano, per rimediare all'inquinamento prodotto da questi mezzi.

    Circa l'inquinamento degli aeromobili, considera che risultano meno inquinanti delle automobili, in relazione al valore unitario per persona trasportata per chilometri percorsi.
    500 mezzi in volo simultaneo sono una inezia, rispetto a tutti i voli giornalieri che vengono fatti in tutto il mondo, quindi ritengo attendibile la stima, io a sensazione avrei detto anche di più.
    Certamente se credi che i responsabili dei vettori aerei siano tutti in malafede, sei giustificato a dubitare che possano rispondere ai tuoi dubbi, sempre ammesso che abbiano letto questa discussione. Io invece credo che ci siano diversi di questi che sanno fare affari senza trascurare il bene della propria clientela e che quindi investono in aeromobili sempre più efficienti e manutenzioni accurate e puntuali, che determinano maggiore sicurezza e minore impatto ambientale. Non escluderei a priori che uno di questi possa essere tra i nostri utenti e che voglia darti una risposta qualora gli capitasse di leggerci.

    UfoRobot non è tra gli utenti conosciuti qui nel forum per la sua esperienza nel settore aeronautico, non capisco perché ti voglia rivolgere a lui per fugare i tuoi dubbi, al limite potrà condividere con te anche i suoi.

    Se osservi il mio avatar puoi immaginare che io abbia qualcosa a ché fare in un campo gemello... e non sbaglieresti.

    ••••••••••••

  9. #9
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito



    io di solito faccio così

  10. #10
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    A parte che il metodo per acquisire informazioni non è il tema di questa discussione, direi che il tuo diagramma è OK, resta da capire se le fonti da cui attingi la conoscenza siano o meno informate e quindi attendibili. Nel caso di VecchiaGhisa sembra che la questione sia proprio il dubitare che le persone competenti vogliano erudirlo, di conseguenza si pone il problema di capire da un suo pari (pari come conoscenza dell'argomento) come la pensi.

    ••••••••••••

  11. RAD

Discussioni simili

  1. Tecnologia antifrode per carte contactless... sarà vero?
    Da vince1948 nel forum 4 amici al BAR
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 04-05-2018, 11:05
  2. Aerei di linea a biocarburanti
    Da eroyka nel forum Veicoli in commercio (BioCarb)
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 18-07-2011, 15:54
  3. Sarà vero ?
    Da gjkfriend01 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 06-07-2011, 12:46
  4. ALLERTA influenza suina... ma sarà vero??
    Da taote79 nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 72
    Ultimo messaggio: 01-10-2009, 01:09
  5. Consumo energetico aerei
    Da mariomaggi nel forum Fuori casa
    Risposte: 15
    Ultimo messaggio: 20-12-2007, 23:53

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •