Mi Piace! Mi Piace!:  6
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  7
Pagina 1 di 71 1234567891011121314152151 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 1416

Discussione: Conguaglio eccedenza SSP

  1. #1
    linogra
    Ospite

    Predefinito



    Ciao ale, complimenti per il simulatore, ho scaricato la ver. 6.5.
    Ti volevo domandare si può realizzare un un impianto FV su tetto, senza scambio sul posto, dato che ad oggi non ci sono consumi, per il futuro propabilmente. Se la risposta è SI con quale tariffa incentivante.
    Grazie anticipatamente

  2. #2

    User Info Menu

    Predefinito

    L'importante è che tu abbia un contatore dove consegnare la corrente. La tariffa incentivante è la stessa dello scambio e quindi 0.44 se retrofit fino a 3kWp, 0.49 se integrato sempre fino a 3kWp o 0.42 e 0.46 se 3<kWp<20. Per quanto riguarda la cessione alla rete bisogna attendere la delibera dell' AEEG che regolamenta la cessione e lo scambio dell'energia per conoscere le modalità.

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Conguaglio eccedenza SSP

    Ciao a tutti
    avrei alcuni dubbi sullo SSP:
    impianto allacciato a maggio 2012 e quindi iv conto energia.
    Mi converrebbe secondo voi farmi liquidare l'eccedenza dello SSP o farla scalare nel 2013?
    Se l'eccedenza me la faccio liquidare,
    devo metterla nella denuncia dei redditi e pagarci le tasse?
    Queste domande saranno state fatte migliaia di volte,ma sono un pò confuso sul da farsi,se qualcuno avesse la pazienza di spiegarmelo in modo chiaro,gli sarei molto grato.
    Ciao e auguri di un Buon anno "solare" a tutti.
    Etanant

  4. #4
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da etanant Visualizza il messaggio
    Se l'eccedenza me la faccio liquidare,
    devo metterla nella denuncia dei redditi e pagarci le tasse?
    L'Eccedenza 2012, Liquidata nel 2013, va messa nei redditi 2013, cioè quelli che si presentano a Giugno 2014.

    Se pesni che nel futuro li "userai", non farli liquidare..ma se sarai costantemente in eccedenza, tanto vale farli liquidare man mano.. salvo che nei prossimi 20 anni ritieni di "scendere" di scaglione IRPEF ..magari per pensionamento..in tal caso aspetta quella data..se non troppo lontana..
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    se non me li faccio liquidare,me li scalano dalle prossime bollette no?
    non avendo bollette a zero,ma pagando sempre un pò abbatterei ulteriormente i costi delle bollette fino ad esaurimento eccedenza (se non ho capito male) e quindi guadagnerei quel 20/30 % in più che altrimenti pagherei di tasse.
    Ho un pò di confusione,correggetemi se ho sbagliato.
    Ciao e grazie per la pazienza.
    Etanant

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***

    scusate come si fa a decidere se farsi liquidare o se far scarlare il credito dalle bollette? anche io IV conto fotovoltaico allacciato a fine giugno. inoltre, in caso si scelga di farsi liquidare sapete quando avviene il pagamento dell'SSP?

    grazie
    Ultima modifica di nll; 10-08-2013 a 17:44
    Impianto da 4,32 kWp, pannelli SOLSONICA S610SPP-240, inverter AURORA POWER ONE PVI 4.2 TL OUTD,
    località Siracusa. orientamento SUD. Inizio produzione: 27 Giugno 2012

  7. #7
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se hai accumulato eccedenze e non aumenterai i tuoi consumi, è probabile che continuerai ad accumulare eccedenze.
    Fra l'altro dal 2013 lo SSP cambia e con il nuovo metodo le eccedenze a parita di condizioni dovrebbero aumentare leggermente, a scapito della parte resa come Scambio..
    Marco
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    scusa,ma sono un pò di coccio.
    Se non mi faccio liquidare l'eccedenza,questa non mi verrà scalata nel 2013 dalle bollette enel?
    Le bollette anche se molto più basse continuano ad arrivare,quindi dovrei quasi azzerarle con l'eccedenza del 2012.
    Forse ho molta confusione in testa,
    vi prego di scusarmi.

    Ciao,
    Etanant

  9. #9
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Le bollette devi continuare a pagarle, sempre e comunque per quello che consumi dalla rete elettrica (es: notte o giornate piovose).
    Se i prelievi (Onere Energia) superano come valore economico le immissioni (Corrispettivo Energia Immessa), allora andrai a recuperare una parte delle eventuali eccedenze accumulate, altrimenti (se Cei>Oe) continui ad accumulare eccedenze.
    Il mio consiglio è, essendo il tuo primo anno, di attendere il conguaglio 2012 a giugno 2013 e decidere di liquidare le eventuali eccedenze l'anno prossimo (se ne vale la pena, cioè se hai un bel gruzzolo).
    Ma l'installatore/tecnico che ti ha seguito nella realizzazione dell'impianto è scappato via? O non sa neamche lui di cosa si sta parlando?

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  10. #10
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da etanant Visualizza il messaggio
    Se non mi faccio liquidare l'eccedenza,questa non mi verrà scalata nel 2013 dalle bollette enel?
    Enel non scala nulla..tu immetti e GSE valorizza.
    Sino a quando il valore che immetti è INFERIORE a quello che hai prelevato, quello che ricevi si chiama SCAMBIO SUL POSTO e non è tassato.
    Se ECCEDE, si chiama VALORIZZAZIONE ECCEDENZE è va tassato.
    Ora, se hai avuto comunicazione di aver accumulato ECEDENZE di cui non hai chiesto liquidazione, e l'anno è COMPLETO, è probabile che (se non cambi i quantitativi consumati per prossimo anno), anche in futuro avrai eccedenze.
    Siccome però calcolo eccedenze CAMBIA nel 2013 (a parità di lato, DIMINUSICONO), ti conviene non chiedere nulla e vedere a fine 2013 come sei andato..se hai accumulato ancora, chiedi Liquidazione..se hai eroso il Credito, non ciedere nulla e man mano andrai a pari.
    M asei certo di avere un CREDITO accumulato?
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  11. #11
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Non può avere nessun credito, in quanto il conguaglio SSP 2012 verrà reso noto sul portale a maggio 2013, poi verrà pagato lo SSP a giugno, se ci sono eccedenze, ma dubito per chi è stato allacciato in Maggio, avrà tempo fino al 31 gennaio 2014 per chiedere il pagamento, sapendo che poi quel importo andrà inserito nella denuncia dei redditi come "reddito diverso" e quindi ci si dovrà pagare l'irpef in base al prprio scaglione (ripeto solo per le eccedenze, non per lo SSP)
    Naturalmente ha ragione Marco.., siccome lo SSP è una convenzione che si rinnova di anno in anno, da non confondere con il CE che rimane invariato per 20 anni, ora dal 1° gennaio per gli impianti sopra i 20 Kwp e dal 1° gennaio 2014 per tutti, ha subito una variazione, quindi è meglio aspettare per vedere come funzionerà.
    Il mio impianto da 2,88Kw in funzione dal 16.08.2010: 12 pannelli Sanyo HIT240HDE4; Inverter SMA Sunny Boy 3000TL; Orientamento 2° sud;Tilt. 25°; Prod. anno 2011 = Kwh/Kwp = 4022/2,88 = 1397 - anno 2012 = Kwh/Kwp = 3821/2,88 = 1327 - anno 2013 = Kwh/Kwp = 3619/2,88 =1257- anno 2014 = Kwh/Kwp = 3457/2,88 =1200 - anno 2015 = Kwh/Kwp = 3782/2,88 = 1313- anno 2016 = Kwh/Kwp = 3569/2,88 =1239,24

  12. #12
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da frlfnc Visualizza il messaggio
    ora dal 1° gennaio per gli impianti sopra i 20 Kwp e dal 1° gennaio 2014 per tutti, ha subito una variazione.
    Da come l'ho capita io..le modalita di calcolo dell'Immesso e del Cusf..cambiano PER TUTTI e subito.
    Poi, per quelli sopra i 20 kw scatta anche un "limite" al Cusf in modo che questi impianti non ricevano gli Oneri di Sistema (cioè la compnente A3 che finanzia le rinnovabili)..limite che sarà elaborato per tutti a partire dal 2014.

    Quindi la valorizzazione dell'Onere Energia con il PUN invece che col REALE...e il calcolo del CUS con lo STANDARD invece che col REALE vale per TUTTI.

    Il che porterà ad un "aumento" dell'Eccedenza e ad una parallela analoga diminuzione del "vero scambio" (la somma dei due non dovrebbe cambiare in modo sostanziale).
    Marco

    PS etanant, disinteressati di questa parte, che è comlplicata e destinata a chi conosce già bene lo SSP.. a te servono invece le spiegazioni basiche che ti abbiamo dato in precedenza.
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  13. #13
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da marcober Visualizza il messaggio
    Da come l'ho capita io..le modalita di calcolo dell'Immesso e del Cusf..cambiano PER TUTTI e subito.............
    Ciao

    confermo.... una volta chiusa la "partita" del 2012 la delibera 74/08 verrà abrogata e per tutti, dal 1 gennaio 2013, varrà la delibera 570/12.

    Ciao
    luciano - Impianto fotovoltaico da 5,25 in DRESANO - MI
    “Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita” A. Einstein

  14. #14
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    io però non capisco perchè viene colpito sempre lo ssp che rappresenta lo spirito vero fotovoltaico(in mancanza di un valido sistema di accumolo) insieme all'autoconsumo,mentre si continuano a fare proroghe per il conto enegia....
    ​2.94 kWp - 12 pannelli sharp da 245 w-Posizionato sul terrazzo: Lentini Lat 37°16'
    Inverter Aurora Power One PVI 3.0 -
    Azimut-tilt 0°.

  15. #15
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Sarebbe troppo bello avere un reale puro ssp lo Stato e gli organi predisposti qualcosa devono guadagnare mica lo fanno x spirito ecologista o x i cittadini , avere energia gratis prodotta da noi ma siamo inpazziti man mano che si andra avanti ci fotteranno poco poco alla vplata anno x anno.
    Impianto 2,88 kwp, 12 pannelli poli. Aleo Solar 240w - Inverter Aurora Power One PVI 3.0 OUTD - esp. sud est comp.5° circa - località Trecase (Na) - in funzione dal 21/05/2012 - Potenziato 16 aprile 2015 con 2.6 kw 10X260W Q.CELLS PRO G3 poli. - inverter ABB UNO 2.5i OUTD. TOTALE 5,48 KWP
    Solare Termico a vetro piano 2,6 mq boiler 160lt. circolazione naturale.

  16. #16
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    scusate se anche io sono tonto, o meglio forse ho capito qualcosa di diverso da quaello che mi ha spiegato l'intsallatore. Dunque le eccedenze, se non richiesta la liquidazione che fine fanno? Non vengono pagate, bene, ma in che modo vengono utilizzate, se non scalate dalle bollette enel?
    5kw 21 panels 240w monocristallino.
    inverter Aurora Power One 6.0.
    Raspberry programmato grazie al forum

    PVOUTPUT RENDIMENTO-SOLARE

  17. #17
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Rimangono in credito fintanto che non consumerai (in bolletta, pagando) più di quello che produci, o meglio quando Onere Energia risulterà maggiore del Corrispettivo Energia Immessa: in questo caso pagherai in bolletta e in fase di conguaglio ti riaccrediteranno eventuali eccedenze degli anni precedenti.

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  18. #18
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se non sono liquidate restano nella disponibilità tua preso il GSE, per eventuali usi futuri (ma sempre se Oe supera Cei) o per futura liquidazione.M
    CASA NO GAS: Costruzione anni '30, No Cappotto, Doppi Vetri, Isolamento Solaio,4 lati liberi SUPERFICIE RISCALDATA: 250 mq su 2 Piani (Radiante) + Taverna 120 mq (Fancoil, in modo discontinuo) GENERATORE: PDC 12 kW Zubadan Mitshubishi+ Boiler 200 Lt per ACS RAFFRESCAMENTO: Aermec on-off FV: 15,18 kW di Sunpower + Tigo (pesanti ombre) CUCINA Induzione

  19. #19
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao

    hanno pubblicato i prezzi medi zonali RID di dicembre 2012 e, come di consueto, ho aggiornato il mio conteggio (una previsione!!!) per quantificare il totale contributo in conto scambio (SSP) del 2012, ultimo anno della delibera 74/08......

    Energia prelevata: 3831 KWh
    Energia immessa in rete: 4660 KWh

    Energia scambiata = Energia prelevata = 3831 KWh

    Valore Oe = € 515,84 (331,34 solo energia + 86,96 accise + 97,53 IVA) Tariffa D3 maggior tutela

    Valore Cei = € 388,83 (calcolato mensilmente con prezzi medi zonali RID)

    Quota Energia SSP = minor valore tra Oe e Cei = € 388,83

    Quota Servizi SSP = Cus X energia scambiata = € 406,20

    Il Cus sull'energia scambiata così calcolato:

    1800 KWh al prezzo medio/anno del 1° scaglione = € 0.08606/KWh
    840 KWh al prezzo medio/anno del 2° scaglione = € 0.10176/KWh
    1191 KWh al prezzo medio/anno del 3° scaglione = € 0.13921/KWh

    Totale SSP 2012 = 388,83 + 406,20 = € 795,03 (€ 554,72 già incassati per acconti 2012)
    Eccedenze = € 0.00

    Adesso una piccola considerazione sul futuro, quello di oggi, SSP......

    Applicando i nuovi parametri previsti dalla delibera 570/12 che ha dato vita al nuovo SSP dal 1 gennaio 2013, ai miei dati del 2012 avrei:

    Energia scambiata = Energia prelevata = 3831 KWh

    Valore Oe = PUN medio 2012 X Energia prelevata = € 0.07548 X 3831 = € 289,16

    Valore Cei = € 388,83 (calcolato mensilmente con prezzi medi zonali RID)

    Quota Energia SSP = minor valore tra Oe e Cei = € 289,16
    Quota Servizi SSP = Cus X energia scambiata = € 406,20 (le modalità di calcolo, al momento per il mio impianto non cambiano)......

    Totale SSP 2012 avrei ottenuto: 289,16 + 406,20 = € 695,36 (€ 554,72 già incassati per acconti 2012)
    Eccedenza = 388.83 - 289.16 = € 99,67

    Se incassata, al mio scaglione di reddito previsto, sull'eccedenza pagherei € 37,87 di IRPEF sul 730 del 2013 (da fare nel 2014).

    Ciao a tutti!!!!!
    luciano - Impianto fotovoltaico da 5,25 in DRESANO - MI
    “Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero che quattro anni di vita” A. Einstein

  20. #20
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quest'anno ho chiesto l'eccedenze ... quindi me le danno anche quelle del 2010 e 2011 , tanto io non riusciro' mai a consumarle , quindi e' meglio prenderle , nel mio piano di rientro avevo considerato solo il CE , l'SSP lo avevo messo come ciliegina sulla torta , se anche mi prendono il 30% e' sempre un incasso....
    Niuna impresa per minima che sia può aver cominciamento e fine senza sapere , senza potere e senza con amor volere
    (Anonimo fiorentino del 1300)

  21. RAD
Pagina 1 di 71 1234567891011121314152151 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. ma c'è un limite per la liquidazione eccedenza?
    Da batista2 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 33
    Ultimo messaggio: 23-09-2011, 22:28
  2. SSP e vendita eccedenza
    Da argonfusion nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 14-06-2011, 10:22
  3. Liquidazione eccedenza
    Da Vins1970 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 05-04-2011, 15:50
  4. Liquidare eccedenza?!?!?
    Da fenders nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 08-10-2010, 17:49
  5. scambio sul posto ed eccedenza
    Da solenergia nel forum Conguaglio eccedenza SSPFOTOVOLTAICO
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 18-10-2007, 14:01

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •