Mi Piace! Mi Piace!:  93
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  53
Pagina 147 di 149 primaprima ... 4797127133134135136137138139140141142143144145146147148149 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 2,921 a 2,940 su 2967

Discussione: Cambio fornitore energia elettrica

  1. #2921
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Anche io dal 1 febbraio 2018 sono con ENNE Energia sia con metano che con EE. Mi sono trovato molto bene con i prezzi ma ora dal tredicesimo mese mi trovo nelle stesse condizioni di baffio1967

    Cambierò fornitori, ma al momento non riesco a trovare un'offerta paragonabile a quella di ENNE e non ho nemmeno capito esattamente quanto tempo ci vuole poi per affettivamente dare corso al cambio di fornitore. Un paio di mesi? In questo caso a febbraio pagherei già davvero molto con ENNE, anche perchè ho 4,5 kw impegnati.

  2. #2922
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Kmer Visualizza il messaggio
    Anche io dal 1 febbraio 2018 sono con ENNE Energia sia con metano che con EE. Mi sono trovato molto bene con i prezzi ma ora dal tredicesimo mese mi trovo nelle stesse condizioni di baffio1967

    Cambierò fornitori, ma al momento non riesco a trovare un'offerta paragonabile a quella di ENNE e non ho nemmeno capito esattamente quanto tempo ci vuole poi per affettivamente dare corso al cambio di fornitore. Un paio di mesi? In questo caso a febbraio pagherei già davvero molto con ENNE, anche perchè ho 4,5 kw impegnati.
    Perchè dici che non riesci a trovare un'offerta paragonabile a quella di ENNE? Tieni presente che ti metteranno i costi di commercializzazione che ho specificato sopra... per EE circa 15 Euro/mese! Sto guardando Engie 3.0 che mi pare meglio:

    • Componente di Commercializzazione al dettaglio, fisso per 24 mesi, pari a 4,82 €/mese;

    E anche su costo materia prima è meglio...
    E poi sono bloccati per 24 mesi, così tra una anno non sono di nuovo a dover cambiare....

  3. #2923
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da baffio1967 Visualizza il messaggio
    .......Vi sarà una quota fissa mensile di 4,89 euro/kW di potenza disponibile, per la gestione del servizio, del profilo di prelievo e del relativo rischio sbilanciamento.
    .........
    Per quanto riguarda il Gas, ................. Vi sarà una quota mensile fissa e invariabile di 5,90 euro e una quota variabile pari a 0,095 €/Smc per la gestione del servizio, .......
    Hanno gettato l'amo un anno fa...........
    Io andrei a vedere nelle condizioni contrattuali se è proprio scritto così come dicono......
    PUN e Pfor sono parametri accettabili ma il resto sono voci "arbitrarie" che però tu hai accettato a suo tempo.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  4. #2924
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho Enne Energia anch'io mi scade il 1 Marzo, 90 giorni prima della scadenza dovrebbero inviarmi i nuovi costi del nuovo contratto, vedremo se mi conviene rimanere ancora con loro!!
    Im.2,88Kw in funzione dal 16.08.2010: 12 pannelli Sanyo HIT240HDE4; Inv.SMA Sunny Boy 3000TL; Or.2° sud;Tilt. 25°; Prod.anno 2011 = Kwh/Kwp = 4022/2,88= 1397 - anno 2012 = Kwh/Kwp = 3821/2,88 = 1327 - anno 2013 = Kwh/Kwp = 3619/2,88 =1257-anno 2014 = Kwh/Kwp = 3457/2,88 =1200 -anno 2015=Kwh/Kwp=3782/2,88 = 1313- anno 2016 = Kwh/Kwp = 3569/2,88 =1239,24-anno 2017 = Kwh/Kwp = 3775/2,88 =1310,76

  5. #2925
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Comunque, preciso, non voglio certamente dire che con ENNE mi sia trovato male: nessun problema in fase di attivazione, massima flessibilità, gestione on-line eccellente...
    Ecco, a beneficio del forum, il report dei miei primi 12 mesi:

    Abitazione di residenza

    1) Energia Elettrica: per un consumo annuo di F1= 1.577 kW, F2= 1.811 kW, F3= 1.825 kW ho speso 1.029 Euro

    2) Gas: per un consumo annuo di 1416 Smc ho speso 927 Euro

    Mi ritengo quindi soddisfatto, un po' meno nel caso della tariffa non residente, non ho capito bene il perché. Forse non avevo valutato attentamente cosa era specificato che sarebbe successo dopo i primi 12 mesi, quindi per questo sto valutando di cambiare.

  6. #2926
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da baffio1967 Visualizza il messaggio
    Comunque, preciso, non voglio certamente dire che con ENNE mi sia trovato male:.....
    Quelle clausole sulla prosecuzione del contratto dopo 12 mesi la dicono lunga. Pfor e PUN vanno bene ma il resto è "vessatorio". Io cancellerei ENNE dai fornitori "seri".
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  7. #2927
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao baffio1967,

    concordo con egimark, e poi quando sul sito del fornitore non trovi le Condizioni Generali di Fornitura con tutti gli articoli che vengono menzionati nelle Condizioni Tecnico Economiche di Fornitura, sulla serietà del fornitore avrei sempre più dubbi.
    Ma tu l'hai questo documento ?
    Guarda cosa dice l'articolo 5.1 e 5.2 del CGF, o se vuoi postalo che vediamo cosa dice, perchè non sono riuscito a trovarlo in rete.

  8. #2928
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lore_ Visualizza il messaggio
    Ciao baffio1967,

    concordo con egimark, e poi quando sul sito del fornitore non trovi le Condizioni Generali di Fornitura con tutti gli articoli che vengono menzionati nelle Condizioni Tecnico Economiche di Fornitura, sulla serietà del fornitore avrei sempre più dubbi.
    Ma tu l'hai questo documento ?
    Guarda cosa dice l'articolo 5.1 e 5.2 del CGF, o se vuoi postalo che vediamo cosa dice, perchè non sono riuscito a trovarlo in rete.
    Dovrei averle allegate.... se sono riuscito :-)

  9. #2929

  10. #2930
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao baffio1967,

    ecco appunto l'articolo 5.2e del CGF, cita testualmente

    "
    alla scadenza del periodo di applicabilità dellecondizioni economiche di fornitura ovvero qualora
    l’AEEGSI cessi di pubblicare il corrispettivo PCV,
    a copertura degli oneri per attività commerciali
    verrà addebitato in luogo del corrispettivo di cui al
    precedente comma d) un corrispettivo pari a 4,89
    €/kW/mese applicato alla potenza impegnata del
    Punto di prelievo "

    Cambia subito va che è meglio, che sarebbe il massimo se oltre a questo costo fisso, ti fanno pagare anche il vero PCV di 57,7884 € annui + IVA

  11. #2931
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti, è il mio primo messaggio in questo forum, l’ho sempre letto ma da ospite.
    In occasione di ristrutturazione con riqualificazione energetica di casa mia, una villetta fine anni ’60, ho installato impianto fotovoltaico 4,56kwp che alimenta una pompa di calore aria acqua che riscalda e raffresca attraverso l’impianto radiante a pavimento e vmc centralizzata. Questo è il primo inverno, per cui i consumi sono solamente una stima, ma presumo saranno nell’ordine di 6000kwh/a alla pdc è affiancata la vecchia caldaia a metano a condensazione che utilizzo come backup ma che la pdc ha libertà di attivare quando il cop è sfavorevole e l’utilizzo del gas risulti più conveniente. Considerando il mal di testa che mi sto prendendo per capire come cambiare gestore elettrico ho deciso che la fornitura del metano rimarrà ancora per un po’ con il mercato tutelato.
    Passando all’elettrico, leggendo l’ultima decina di pagine mi sono fatto l’idea della giungla che è il mercato libero, soprattutto per la poca trasparenza delle offerte, nonostante le compagne sbandierino l’esatto opposto. Sto dando poco peso al comparatore perché lo ritengo poco affidabile e le piccole compagnie le scarto a priori.
    Le compagnie che ho guardato sono Sorgenia, che mi risulta essere la più trasparente almeno come prezzi indicati e che dovrebbero rientrare in bolletta, Dolomiti Energia, Engie, E.on, Green Network, Illumia, Edison e non ricordo altre.
    Se non sbaglio la componente da tenere molto in considerazione è la “Componente di Commercializzazione e vendita” il resto è tutto praticamente quasi imposto.
    Dolomiti che al momento offre una bioraria Prezzo Fascia F1 0,05400 €/kWh e Prezzo Fascia F2 F3 0,04800 €/kWh oltre alle perdite di rete, non la cita da nessuna parte neanche in piccolo o piccolissimo, qualcuno la conosce? Mi piace l’idea dell’energia prodotta solo da fonti rinnovabili almeno per compensazione dei miei consumi la cui energia sarà prodotta dalla centrale termica dietro casa.
    Illumia ha una monoraria 0,0430 €/kwh perdite di rete comprese ma recita nelle condizioni generali di contratto come l’estratto che vi allego di seguito e che non mi piace molto.
    Al momento sono nel mercato tutelato con la componente energia a 0,10 €/kwh con una media lorda per bolletta di 0,25€/kwh
    Queste sono le mie riflessioni, voi che dite?

    illumia 1.JPG
    Illumia 2.JPG

  12. #2932
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lore_ Visualizza il messaggio
    ..."alla scadenza del periodo di applicabilità dellecondizioni economiche di fornitura ovvero qualora
    l’AEEGSI cessi di pubblicare il corrispettivo PCV,
    a copertura degli oneri per attività commerciali
    verrà addebitato in luogo del corrispettivo di cui al
    precedente comma d) un corrispettivo pari a 4,89
    €/kW/mese applicato alla potenza impegnata del
    Punto di prelievo ".......
    Dato che l'Autorità il PCV lo pubblica ancora quei 4,89 €/kW/mese non devono essere messi in bolletta, è l'unico punto su cui può far reclamo....io al suo posto lo fa farei.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  13. #2933
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    @ dp_arch
    In quella prima immagine si dice che rispetto al tutelato avrai 55 € in più di fisso all'anno
    e sulla parte variabile 0,01 €/kWh (che non è poco)
    Nella seconda immagine intuisco che ti verrà addebitata anche la componente Disbt, ma la addebitano tutti.
    Nella "materia energia" ci dovrebbe poi essere il dispacciamento PD, come per tutti.
    Quindi 0,043 + 0,01 = 0,053 €/kWh solo PE, sei sicuro che le perdite sono comprese?
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  14. #2934
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lore_ Visualizza il messaggio
    Ciao baffio1967, .....Cambia subito va che è meglio, che sarebbe il massimo se oltre a questo costo fisso, ti fanno pagare anche il vero PCV di 57,7884 € annui + IVA
    Ciao Lore,
    ho cambiato tutto oggi provando a passare ad ENGIE 3.0
    Vi aggiornerò quando ho novità
    fatto tutto on line mi datto data attivazione 1 febbraio 2019... e intanto con l'inverno ENNE Energia recupererà tutto quello che mi ha fatto risparmiare prima mi sa....

  15. #2935
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    "... e intanto con l'inverno ENNE Energia recupererà tutto quello che mi ha fatto risparmiare prima mi sa…."

    che dolam aveva ragione, scrivetelo qualche volta che a me fa piacere
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  16. #2936
    Novizio/a

    User Info Menu

    Unhappy

    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    @ dp_arch
    In quella prima immagine si dice che rispetto al tutelato avrai 55 € in più di fisso all'anno
    e sulla parte variabile 0,01 €/kWh (che non è poco)
    Nella seconda immagine intuisco che ti verrà addebitata anche la componente Disbt, ma la addebitano tutti.
    Nella "materia energia" ci dovrebbe poi essere il dispacciamento PD, come per tutti.
    Quindi 0,043 + 0,01 = 0,053 €/kWh solo PE, sei sicuro che le perdite sono comprese?
    photo_2018-12-05_17-40-33.jpg

    l'ho dedotto da qui. In realtà tra primo e secondo paragrafo sembra contraddirsi...

  17. #2937
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ????? La componente PCV è una quota fissa, non è in €/kWh.
    Secondo me devi aggiungere le perdite del 10,4%.
    Per il solo fatto che le condizioni siano poco comprensibili, ........lascerei perdere.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  18. #2938
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    Per il solo fatto che le condizioni siano poco comprensibili, ........lascerei perdere.
    Assolutamente d'accordo..

  19. #2939
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao egimark,

    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    Dato che l'Autorità il PCV lo pubblica ancora quei 4,89 €/kW/mese non devono essere messi in bolletta, è l'unico punto su cui può far reclamo....io al suo posto lo fa farei.
    credo che giri tutto su una parola magica: "ovvero" che in "avvocatese" credo si intenda che, alla scadenza del contratto ti fanno pagare 4,89 €/kW/mese, che ti avrebbero fatto pagare anche prima con il contratto in corso di validità, nel caso l'Autorità non avesse pubblicato il PCV.

  20. #2940
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lore_ Visualizza il messaggio
    "ovvero" che in "avvocatese" credo si intenda che, alla scadenza del contratto ti fanno pagare 4,89 €/kW/mese, che ti avrebbero fatto pagare anche prima con il contratto in corso di validità, nel caso l'Autorità non avesse pubblicato il PCV.
    Non è avvocatese, ma italiano. Loro scrivono che ti faranno pagare 5 €/kW/mese o dopo 12 mesi o anche prima se termina il tutelato e quindi ARERA non pubblica più tali tariffe. Poco importa se uno paga già un'altra quota per questo servizio, loro hanno stabilito che hanno maggiori spese di quelle determinate dall'arera per questa componente (in realtà devono solo colmare il buco che hanno vendendoti l'energia sottocosto prima, ma non possono recupperare tutto aumentando la componente energia se no poi tu ti guardi intorno e vedi che questo numero magico per te d'ora in poi vale il triplo di quello che offrono ai nuovi) l'hanno detto e e chi ha voluto hafirmato. Il problema è che se uno vuole entrare nel tutelato deve avere la briga di leggerselo il contratto prima di firmare per sapere a cosa va incontro e non farsi abbindolare da un numero magico.
    Scusate una domanda, ma ogni volta che si passa da un operatore all'altro quanto si paga? Ho letto che è gratuito, ma ci saranno delle spese per la gestione del contratto, bolli e così via, no?

  21. RAD
Pagina 147 di 149 primaprima ... 4797127133134135136137138139140141142143144145146147148149 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Fornitore energia elettrica totalmente prodotta da fonti rinnovabili
    Da diezedi nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 15-07-2018, 14:53
  2. Rapporto con fornitore energia elettrica / SSP
    Da Dirtychild nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 23-02-2015, 09:52
  3. V Conto Energia e Cambio Fornitore
    Da vispena nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 30-08-2013, 15:40
  4. Cambio fornitore energia
    Da zot59 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 19-06-2011, 18:02

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •