Delios Srl Inverter fotovoltaici e accumulo
Mi Piace! Mi Piace!:  45
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  16
Pagina 5 di 99 primaprima 123456789101112131415161718192555 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 100 su 1966

Discussione: Cambio fornitore energia elettrica

  1. #81
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Edison web luce, letture reali mese per mese.

    Saluti
    n. 2 Impianti fotovoltaici integrati da 5,88 kwp attivati il 21 Giugno 2012. 1° - 24 pannelli Schott solar Perform Poly 245Wp, Inverter Power-one PVI-6000-OUTD - Azimut: -0° - Tilt: 10° - Lat 41°5'27'' N -Lon 14°6'10'' E - Località: prov. CE; 2° - 24 pannelli Schott solar Perform Poly 245Wp, Inverter Power-one PVI-6000-OUTD - Azimut: -90° - Tilt: 10° - Lat 41°5'27'' N -Lon 14°6'10'' E - Località: prov. CE

  2. #82
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    @damii & @Pe.Sa. : vorrei ribadirvi il concetto che le letture le invia il gestore di rete, molto presumibilmente Enel perchè è stato da sempre monopolista e proprietario, e non il venditore di energia che lavora sulle reti preesistenti. Se il meccanismo si inceppa si lavora sulle stime annuali...
    Impianto 2,925 kWp parz. integ. 2° CE - 13 pannelli Suntech STP225-20/Wd Poly - Inv Aurora Power One PVI 3.0 OUTD-IT - Orientamento Sud - Tilt 26°. ROMA. Terminato il 30/12/10. In rete dal 09/02/11, rifatto il 07/11/12. Stazione Meteo online. (Pala Micro-Eolica 1000 Wp venduta) (i500 venduta). Luci casa FULL LED. Impianto su Sonnenertrag.eu & su Pvoutput.org & nel team del forum.

  3. #83
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho chiesto perché con elight firmi che le letture vengano fatte a conguaglio..

  4. #84
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se vi interessa vi metto cio' che mi e' stato risposto dal braccio armato dell'Enel , alla mia domanda perche' se consumo meno di 1800kwh/anno devo pagare in alcuni mesi lo scaglione piu' alto :


    abbiamo ricevuto la sua richiesta di informazioni relativa agli scaglioni di consumo
    applicati per la tariffazione dei consumi di energia elettrica.
    A tale proposito desideriamo premettere che ogni scaglione è compreso tra un
    livello minimo ed uno massimo (ad es.: 0-1800 kWh; 1801-2640 kWh; 2641-4440 kWh;
    oltre 4440 kWh). Gli scaglioni di consumo espressi in kWh per anno sono applicati con il
    criterio del pro-quota giorno; gli scaglioni giornalieri sono invece ottenuti dividendo per
    365 (trecentosessantacinque) i valori che delimitano gli scaglioni stessi e arrotondando il
    quoziente alla terza cifra decimale secondo il criterio commerciale.
    Ai fini della fatturazione dei consumi, in seguito a lettura dei misuratori, il consumo
    giornaliero attribuibile al cliente è ottenuto dividendo il consumo rilevato dal contatore
    per il numero dei giorni trascorsi fra le letture. Ai consumi medi giornalieri così ottenuti
    sono quindi applicate, per il periodo cui si riferisce la fatturazione, le tariffe in vigore,
    articolando i consumi secondo gli scaglioni che risultano applicabili al consumo annuo
    proporzionalmente corrispondente a quello rilevato.
    Ad esempio, se il consumo medio giornaliero del cliente è di 8 kWh, il consumo
    medio annuo è di 8 x 365 = 2920 kWh, quindi verranno applicati al cliente i primi 3
    scaglioni. In particolare nella bolletta, gli 8 kWh di consumo medio giornaliero saranno
    così ripartiti:
    4.93 kWh nel 1° scaglione (1800/365);
    2.30 kWh nel 2° scaglione (840/365);
    0.77 kWh nel 3° scaglione (280/365).
    Precisiamo che 1800 e 840 rappresentano l'ampiezza dei primi due scaglioni e 280
    è la parte di consumo annuo che rientra nel 3° scaglione.
    L’applicazione di questo metodo si rende necessaria poiché l’attività di lettura dei
    contatori, così come quella di fatturazione, viene svolta con continuità durante tutto
    l’arco dell’anno e non è pertanto operativamente possibile concentrare tutte le letture in
    un determinato periodo dell’anno.
    L’articolazione a scaglioni di consumo comporta che, per l’energia consumata su
    base annua, la tariffa del primo scaglione deve essere applicata a un massimo di 1800
    kWh; se il consumo è superiore alla capienza del primo scaglione, i kWh in più devono
    essere imputati al secondo scaglione fino a un massimo di 840 kWh; se il consumo è
    superiore alla capienza dei primi due scaglioni i kWh in più devono essere imputati al
    terzo scaglione per un massimo di 1800 kwh, così via fino al raggiungimento dell’ultimo
    scaglione.
    Poiché è tecnicamente impossibile garantire a tutti i clienti una fatturazione basata
    sui consumi effettuati dal 1 gennaio al 31 dicembre di ciascun anno, il consumo fatturato
    in un determinato periodo viene ripartito nei diversi scaglioni in modo proporzionale alla
    capienza di ciascuno degli scaglioni annui.

    Desideriamo infine informarla che L’Autorità per l’energia elettrica e il gas, per
    potenziare la propria capacità di valutazione delle istanze dei consumatori, in
    applicazione delle disposizioni di legge in materia, ha istituito lo Sportello per il
    consumatore di energia, attivo dal 1° dicembre 2009.
    Augurandoci di averle fornito indicazioni utili, le ricordiamo che per eventuali
    chiarimenti è possibile rivolgersi al numero verde 800.166.654, che fa capo allo Sportello
    per il Consumatore di Energia (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8,00 alle 18,00). Per i
    cellulari il numero da utilizzare è 199.419.654 con costo a carico del chiamante secondo il
    proprio piano tariffario.


    Eccomi servito , oltretutto l'enel si e' messa a fare la furba anche in altro modo :
    a me sono due anni a luglio ed agosto , quando tra l'altro la casa e' abitata poco a fare una bolletta presunta ,
    questa'anno il presunto e' stato di 400kwh a fronte di un consumo reale di 260 , ben 140kwh in piu' che si sono fatti pagare in anticipo , oltretutto hanno modificato la data di lettura e la fanno il 15 del mese quindi non sincronizzata con cio' che legge il contatore , se fanno cosi' con tutti si fanno un bel finanziamento di qualche milione di euro a costo 0 ......
    ritornando agli scaglioni come conguagliano le letture potrebbero benissimo conguagliare lo scaglione pagato in anticipo ... menomale che da adesso ,che ho cambiato frigo, gli vado in tasca e rimango abbondantemente sotto i 1800kwh/anno.....
    Ultima modifica di spider61; 23-11-2013 a 08:08
    Niuna impresa per minima che sia può aver cominciamento e fine senza sapere , senza potere e senza con amor volere
    (Anonimo fiorentino del 1300)

  5. #85
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da thecas Visualizza il messaggio
    *** Citatione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    Come ho già scritto un paio di bollette sono arrivate stimate, anzi i primi due mesi neppure le hanno fatte, era ott 2010, poi tutto si è messo a regime perfettamente, nulla da dire, niente più stime.
    Ultima modifica di nll; 24-11-2013 a 16:08
    Da quando ho il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo.
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Vista la stupidità funzionale dilagante, chi fa del bene non è scontato che lo faccia bene.

  6. #86
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao
    La lettera dell'Enel, che Spider ha molto opportunamente postato, non fa altro che ribadire quanto da me detto nei post 27-35-39 confermando il principio che a conti fatti(cioè spendere il meno possibile nell'arco di un anno) la soluzione più conveniente sarebbe quella di avere letture più diradate possibili.Ci saranno,specialmente per consumi molto irregolari nei vari periodi dell'anno,i noti inconvenienti dovuti ad acconti non reali (a volte in più a volte in meno) ma soppesato il tutto, se la scelta fosse facoltativa ,ripeto , io non avrei dubbi: firmerei per avere una sola lettura annuale.Mi rendo conto che il mio è un ragionamento al limite dell'assurdo ,ma cosi stanno le cose ,come ha stabilito in diverse delibere l'AEEG.I vari venditori(sia del mercato libero che del mercato tutelato) non fanno altro che applicare queste delibere.Se c'è una cosa che va criticata sarebbe quella del sistema a scaglioni che penalizza esageratamente che consuma di più(sugli scaglioni più altri vengono trasferiti i vari sconti che ci sono in quelli più bassi tipo 3 kWresidenti,bonus Isee,ecc) ma che vale solo per i cosidetti consumi domestici.Ma qui il discorso si fa complesso e porto un solo esempio :ammettiamo che un single consumi 100(perchè fa un doccia al giorno,una lavatrice alla settimana e cosi via) e paghi 100 e un nucleo famigiare di5 persone con un isee normale(cioè non usufruisce del bonus) e quindi 5 docce al giorno,1 lavatrice al giorno e cosi via e pertanto ipotizziamo che anche cercando di stare attento consumi 300 ,sarebbe logico che paghi 300, e invece paga 400 se non 500 .

  7. #87
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da giulianoc Visualizza il messaggio
    ... un nucleo famigiare di5 persone con un isee normale(cioè non usufruisce del bonus)...
    Ciao,

    credo che per usufruire del bonus la famiglia debba essere di almeno 6 componenti, perché diversamente l'avrebbe anche il single.
    Infatti la norma, se non erro, parla di ISEE non superiore a 7500 euro a prescindere dal numero dei componenti o di famiglia con più di 3 figli a carico e ISEE non superiore a 20.000 euro.

  8. #88
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da giulianoc Visualizza il messaggio
    La lettera dell'Enel, che Spider ha molto opportunamente postato,
    Scusami ma la lettera non e' dell'Enel (allora sarebbe scorretto , ma giustificabile quello che scrivono ) , ma dell'AEEG sportello unico del consumatore , cioe' quelli che dovrebbero garantire te utente , non i venditori ?!?! questo mi veramente incaxxare...... non possono gestire lo scaglione annuale (ho evidenziato in rosso quello che scrivono) ? ma dai....... gestiscono l'accise , il costo medio giornaliero dell'energia su piu' fasce , etc , a volte su una bolletta viene fatto un conguaglio di questi costi antecedenti ......e non possono conguagliare alla fine dell'anno sullo scaglione
    Ultima modifica di spider61; 23-11-2013 a 08:12
    Niuna impresa per minima che sia può aver cominciamento e fine senza sapere , senza potere e senza con amor volere
    (Anonimo fiorentino del 1300)

  9. #89
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Qui Calcolo pro quota die, come si comporta il vostro fornitore? volevo fare un censimento di come viene applicato il pro-quota nei vari contratti, ma purtroppo non ho avuto molte adesioni.

    Se il calcolo pro-quota è legale cosa possiamo fare? Andare coi forconi a Roma a protestare?
    Quello che potremmo fare è evidenziare la DISCRIMINAZIONE che può portare tra utenti che hanno gli stessi prelievi, lo stesso contratto, ma la sua applicazione su "quote" di durata diversa e quindi con bollette diverse.
    Se trovassi un D2 di Enel Servizio Elettrico in cui il pro quota viene applicato su periodi diversi dai miei forse evidenziare la cosa potrebbe rimettere in discussione l'intero argomento (scusate l'ottimismo).
    Ma forse verrei subito liquidato dicendo che per problemi di fatturazione la DISCRIMINAZIONE è inevitabile.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  10. #90
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da cdc Visualizza il messaggio
    Avete notizie di problemi legati alla lettura del contatore di produzione e del contatore bidirezionale,passando dal mercato tutelato al mercato libero?
    Stavo valutando l'ipotesi di abbandonare Enel servizio elettrico....

    Grazie
    Io sto installando adesso l'impianto FTV ed entro l'anno spero di riuscire a completare l'attivazione.
    Attualmente ho attivo il contratto con ENEL Servizio Elettrico e visto che ho la pratica in corso con ENEL per il FTV per il momento non faccio niente, ma appena il FTV è attivo vorrei anche io cambiare gestore. Ho partecipato alla gara di Altroconsumo (GAS+LUCE) e sarei stato intenzionato ad aderire a quella offerta, ma non ci riesco per problemi di tempo.

  11. #91
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da ziosam31 Visualizza il messaggio
    Ho partecipato alla gara di Altroconsumo (GAS+LUCE) e sarei stato intenzionato ad aderire a quella offerta, ma non ci riesco per problemi di tempo.
    Avevo aderito anche io, ma alla fin fine non mi pare una buona offerta:

    Quota fissa mensile € 2,50
    Prezzo per kWh in fascia F1 6,69 centesimi
    Prezzo per kWh in fascia F2 e F3 6,00 centesimi

    Ha un costo molto alto nelle fasce F2 e F3 proprio quando si preleva più corrente dalla rete! Certo è compensato da un costo basso in F1, ma in quella fascia si concentra la produzione dell'impianto.
    In ogni caso ti consiglio, prima di passare ad altri, di sperimentare che cosa significhi avere un impianto fotovoltaico, dove si concentrano i consumi e la produzione, come riesci a spostare le tue abitudini in fatto di consumi elettrici.
    Diciamo che dopo un anno che sfrutti il fotovoltaico sarai in grado di valutare quale sia l'offerta che fa più a caso tuo.

  12. #92
    Novizio/a

    User Info Menu

    Thumbs up

    Quote Originariamente inviata da Editor Visualizza il messaggio
    Diciamo che dopo un anno che sfrutti il fotovoltaico sarai in grado di valutare quale sia l'offerta che fa più a caso tuo.
    Grazie

  13. #93
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Parole sante Editor.
    Ziosam31, al primo colpo, io, da buon ignorante, non ho fatto altro che continuare a leggere, ma il punto stava nel capire, cosi una offerta allettante è potuta diventare, dopo una attenta analisi, una ciofeca, indi... ecco spiegato il perché dell' incensamento di Editor.
    Da quando ho il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo.
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Vista la stupidità funzionale dilagante, chi fa del bene non è scontato che lo faccia bene.

  14. #94
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Posso dirvi che il mio storico di 3 anni (con FV) vede un prelievo in F1 del 20% e dell'80% in F23. Se non sbaglio l'iniziativa di Altroconsumo è stata vinta proprio da TRENTA, ma se scegli l'offerta Family è ancora più conveniente: Prezzo fascia oraria F1 = 0,06250 €/kWh Prezzo fascia oraria F23 = 0,05430 €/kWh. Usare energia elettrica da fonti rinnovabili poi ha un valore in più
    2,99 kWp con 13 Mitsubishi PV-TJ230GA6 made in Japan
    ABB PVI-3.0 OUTD

    Tilt 15° / Azimut 5° - attivo dal 23/12/2010
    Che tempo che fa


  15. #95
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Marpes, è proprio tramite altroconsumo, dove sono abbonato, che ho a suo tempo aderito all'attuale fornitore, Edison.
    E' li che ho trovato ora il nuovo fornitore Trenta, ma come ho scritto il contratto bisogna leggerlo e capirlo, nel mio caso sto meglio dove sono, nonostante che le prove di simulazione mi dicano il contrario.
    A loro discolpa c'è il fatto che il mio contratto è vecchio, indi non più paragonabile, in poche parole il mio prezzo energia è omnicomprensivo di molte "parti" che per altri contratti sono naturalmente nelle accise ecc..
    Certo che se si fanno i paragoni con i prezzi solo energia, si può arrivare a chi fa il prezzo più conveniente.
    E comunque guarderei meglio tra Trenta e Edison, perché dipende dal consumo in F1, dove è meglio tenere conto avendo il FV, il mio specchietto, ovviamente fatto sul mio consumo: http://s28.postimg.org/hvij6vpkd/Comparativa.jpg
    Da quando ho il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo.
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Vista la stupidità funzionale dilagante, chi fa del bene non è scontato che lo faccia bene.

  16. #96
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito nuovo gestore

    Quote Originariamente inviata da thecas Visualizza il messaggio
    Ho chiesto perché con elight firmi che le letture vengano fatte a conguaglio..
    adesso e intrato sul mercato italiano axpo , il gruppo svizzero, sotto il nome di beetwin dove si fa l auto lettura e paghi quello che consumi
    X maggior info puo mandarmi mail

  17. #97
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Ok Lorenzo, in verità bisognerebbe cambiare fornitore ogni mese, ma bisogna tenere in considerazione che, se volessero, si prendono tre mesi prima del cambio.
    Invece per quanto riguarda il pagamento di quello che consumi Edison lo fa già, a me arrivano bollette bimensili sempre lette.
    Da quando ho il fotovoltaico e l'Osmosi inversa, sono costretto a risolvere problemi che prima non avevo.
    Impianto da 4 kWp - 16 Pannelli Futura 250 Wp - 1 Inverter Bluenergy 4,4 kW.
    Vista la stupidità funzionale dilagante, chi fa del bene non è scontato che lo faccia bene.

  18. #98
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Confermo che le letture a distanza stanno funzionando con edison già dai primi mesi. Le leggo già dall'area personale quindi presumo le fatture saranno effettive Molto bene.

  19. #99
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da thecas Visualizza il messaggio
    presumo le fatture saranno effettive
    Presumi bene! le letture sono reali e coincidono al Kw con le mie che effettuo ogni mese.

  20. #100
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Pompe di calore
    Non era così scontato.. cercando "conguagli edison" su Google si trovano delle storie poco divertenti sul loro sistema di fatturazione! tanto di cappello se sono migliorati

  21. RAD
Pagina 5 di 99 primaprima 123456789101112131415161718192555 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Rapporto con fornitore energia elettrica / SSP
    Da Dirtychild nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 23-02-2015, 08:52
  2. Fornitore energia elettrica totalmente prodotta da fonti rinnovabili
    Da diezedi nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 03-02-2015, 18:26
  3. V Conto Energia e Cambio Fornitore
    Da vispena nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 30-08-2013, 14:40
  4. Cambio fornitore energia
    Da zot59 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 19-06-2011, 17:02

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •