Mi Piace! Mi Piace!:  44
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  13
Pagina 76 di 95 primaprima ... 26566263646566676869707172737475767778798081828384858687888990 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1,501 a 1,520 su 1887

Discussione: Cambio fornitore energia elettrica

  1. #1501
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Io l'ho ereditato, comunque si, sto cambiando subito, per il momento con Dolomiti Energia monoraria. Per il FV devo analizzare nel dettaglio costi / benefici.

    grazie mille

  2. #1502
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    con il FV è presto detto fra autoconsumo ed SSP (se tari impianto sui consumi) togli il 65/70% dell'importo

  3. #1503
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    E da quando lo avresti ereditato? Spero poco tempo..
    per valutare fv servono: località, metri quadri a disposizione (possibilmente senza ombre), orientamento e inclinazione della falda.
    ma con i 2 pozzi cosa i fai? Anche io ne ho 1 con pompa dell'acqua per utenze domestiche e giardino.. ma è' da 1,5 kw!!
    6,54 kwp sunpower e327 - 20 pannelli, azimut 36SW tilt 14, inverter solaredge SE-6000 con scheda wi-fi ed ottimizzatori p600, monitoraggio consumi casa solaredge; 5 Pdc aria-aria Mitsubishi Heavy Industries

  4. #1504
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti e complimenti per il forum.
    Vi leggo da tempo e ho deciso di iscrivermi per chiedervi un parere sul fornitore di elettricità.
    Da poco mi sono trasferito in un appartamento con la mia ragazza, volturando le utenze precedenti.

    Attualmente sono allacciato ad un fornitore locale che a contratto prevede i seguenti prezzi (bioraria):

    F1: 0,06350 €/kWh
    F23: 0,05550 €/kWh

    Esclusi ovviamente oneri di sistema, dispacciamento, trasporto, vendita al dettaglio.

    La distribuzione dei nostri consumi nell'ultimo anno era così:

    F1: 20%
    F2: 40%
    F3: 40%

    Dato che i prezzi dell'energia col fornitore attuale mi sembravano alti, stavo valutando alcune offerte del mercato libero.
    Ho provato ad utilizzare il tool dell'AEEG e mi consiglia Edison, penso per il rimborso del canone TV (non ho però la TV).
    Mi ha contattato Enel Energia per propormi la nuova e-light monoraria a 0,0389 €/kWh o la bioraria a 0,020 €/kWh / 0,077 €/kWh (penso mi convenga di più). In alternativa mi suggeriscono E.On Luceclik, che mi sembra leggermente più economica come prezzo dell'energia.

    Voi che ne pensate?

    Grazie a tutti e buone feste!

  5. #1505
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Per utenti che hanno un contratto con EON Energia:

    ho sottoscritto un contratto per la fornitura di elettricità con Eon, la tariffa e' quella del piano Luceclick con prezzo bloccato per un anno: chiedo quanto tempo prima della scadenza mi verrà proposta la nuova tariffa, bisogna guardare sulle bollette o mandano un'email a parte?

  6. #1506
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Arriva all'interno della bolletta (ti consiglio di scaricare sempre quella dettagliata).
    Leggendo il fronte pagina sembra che ti premiano per la fedeltà, leggendo il retro con caratteri più piccoli vedi che non è vero.
    Con EON puoi però telefonare e chiedere di adeguare la tariffa a quella offerta al momento che magari è più convenienete.
    Io ho già fatto 2 volte così, la prima volta è andata bene, la seconda sono in attesa della bolletta con i nuovi prezzi.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  7. #1507
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Egi.. ti dovrebbero quindi adeguare prezzi come offerta attuale F1 0,068 e F23 0,0177?
    Ora quanto paghi? E per la famosa PD quanto fa e.on rispetto al tutelato?
    6,54 kwp sunpower e327 - 20 pannelli, azimut 36SW tilt 14, inverter solaredge SE-6000 con scheda wi-fi ed ottimizzatori p600, monitoraggio consumi casa solaredge; 5 Pdc aria-aria Mitsubishi Heavy Industries

  8. #1508
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Dovrei avere quei prezzi (0,0177 e 0,0680) da Dicembre 2016.
    Prima avevo 0,023 e 0,101.
    PD la sto monitorando ma non dovrebbe discostarsi molto da quella del tutelato.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  9. #1509
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Consiglio

    Ciao,
    con questi consumi
    F1 1932 20%
    F2 3449 35%
    F3 4407 45%
    9788 100%

    che fornitore mi consigliate? attualmente sono con enel energia e-light bi-oraria, avendo un contatore da 15kw, eon non mi fa accedere alla luce click, è limitata fino a 6kw di contatore e mi ha proposto una fissa a 0,49.

    Consigli per un fornitore serio ed economico?

    grazie!

    Nunzio
    10.92kwp; 42 pannelli Yingli Panda yl260c-30b da 260wp +Aurora Trio da 10kw; tilt 30° esposto a sud, SSP.
    Pvoutput: http://goo.gl/m2aFBB (Team ITALY su pvoutput) 123solar: http://goo.gl/I2zAuW impianto: http://goo.gl/SRY99U

  10. #1510
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    scusa nammen ma quei consumi sono prima o dopo l'autoconsumo del tuo impianto, ovvero sono quelli che tu effettivamente paghi? è il tuo consumo totale al quale va tolto l'autoconsumo?
    leggo anche che sei in SSP e si evince chiaramente che hai un 80% di consumo fuori della fascia F1 il che significherebbe che la tua convenienza sta soprattutto in una tariffa che privilegia i consumi serali e festivi.
    Dovresti inoltre considerare che dal 2018 il costo del kwh si fermerà a max 16cent al kwh ( tutto compreso) e quindi sei tra i privilegiati dalla riforma.

    Ultima domanda ma come mai pur con consumi di soli 9800kwh annui hai ben 15 kwh di potenza impegnata che sono un vero salasso dal punto di vista dei fissi da pagare, ne hai proprio necessità?
    vedo che hai un bell'impianto da ben 11kwh, sei al corrente che durante la produzione il contatore si somma all'impianto? cioè mentre produci 7kwh hai realmente a disposizione 22kwh a casa tua , hai proprio esigenza di tali assorbimenti? ad esempio se porti il contatore a 10kwh durante le ore di produzione hai 10kwh più il prodotto quindi raggiungi facilmente i 15Kwh di potenza utile, ma dai un taglio al fisso.
    Impianto 2990w, 13 pannelli Trina 230W inverter Fronius , zona: Pesaro, Marche .

  11. #1511
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Reconda,
    quello è il consumo al netto dell'autoconsumo...
    Prodotto 15.345
    Immesso 9.475
    Prelevato 9.788
    Autoconsumo 5.870
    Consumato KW 15.658

    questo sopra è lo schema riepilogativo del 2016 dai dati del contatore... ho 15kw perché ho un ascensore ed all'epoca la richiesta era questa da parte della ditta installatrice, ma visto anche i nuovi costi fissi, farò il passaggio a 10kw, sono sicuramente più che sufficienti, e se riesco a capire anche che fine fa l'SSP, faccio un ampliamento dell'impianto così sto ancora più comodo

    per i consumi diciamo che a me nel periodo dicembre-febbraio converrebbe la monoraria, poi la bioraria, siccome eon dovrebbe permettere il cambio, penso che passerò a loro, anche perché di fornitori alternativi affidabili non è che ne vedo tanti... accetto suggerimenti...

    ciao!
    10.92kwp; 42 pannelli Yingli Panda yl260c-30b da 260wp +Aurora Trio da 10kw; tilt 30° esposto a sud, SSP.
    Pvoutput: http://goo.gl/m2aFBB (Team ITALY su pvoutput) 123solar: http://goo.gl/I2zAuW impianto: http://goo.gl/SRY99U

  12. #1512
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Benissimo, quindi autoconsumi 5870kwh e ne immetti 9475 kwh, quindi ne prelevi da rete 9788kwh e sei praticamente nella condizione ideale per lo SSP che rende al massimo nella tua situazione e pertanto hai un rimborso attorno o superiore al 70% dell'energia pagata.

    Certamente ti conviene abbassare la potenza installata al minimo sufficiente e l'ascensore non credo assorba così tanto, ma hai sempre la possibilità di sostituire il motore con uno meno potente .
    E' da valutare in quanto tempo lo ripagheresti, visto che i fissi costano 22 euro più IVA per ogni kwh.

    Se il tuo impianto è in solo SSP puoi sicuramente aumentarne la potenza, rifacendo però la pratica, magari attraverso un tecnico.
    Se hai incentivi la cosa si complica molto e ti conviene fare un nuovo allaccio ma se hai bisogno di altra energia sicuramente vale la pena.

    Probabile sia EON il tuo fornitore ideale ma questo lo puoi facilmente confrontare sui tanti siti di comparazione presenti in rete e magari scopri altre novità,
    Comunque a me sembrerebbe che nella tua condizione la cosa più utile ed essenziale da fare sia quella di ridurre la potenza impegnata visto che li hai una spesa consistente sui fissi e inoltre considera che un contatore sottodimensionato non stacca prima di 4 minuti se, poi il supero rientra nel 10% in più non stacca mai e il 20% puoi tenerlo anche per 90 minuti in più.
    Perciò considerato che un ascensore domestico non dovrebbe avere una corsa superiore a 4 minuti forse i 15kwh sono la prima cosa da eliminare, anche di sera con l'uso dei led la potenza necessaria ormai e minima.
    Questi calcoli comunque dovrai farli sulla base di ciò che accendi in casa, clima , pompe, PDC, di certo dai tuoi numeri si vede chiaramente che il tuo impianto FV non ti era utile ma direi che a casa tua era indispensabile, hai fatto certamente una scelta saggia, peccato non l'abbia fatta nel periodo degli incentivi ora avresti un bel reddito da essi, va comunque benissimo anche ora.
    Impianto 2990w, 13 pannelli Trina 230W inverter Fronius , zona: Pesaro, Marche .

  13. #1513
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Se il tuo impianto è in solo SSP puoi sicuramente aumentarne la potenza, rifacendo però la pratica, magari attraverso un tecnico.
    Se hai incentivi la cosa si complica molto e ti conviene fare un nuovo allaccio ma se hai bisogno di altra energia sicuramente vale la pena.
    Premesso che non è assolutamente complicato effettuare un potenziamento di un impianto incentivato in Conto Energia (al max bisogna solo stare attenti per un potenziamento di un impianto in V CE che gode di TO e non di SSP).
    Per il resto, data la situazione di Nammen, a meno di non aumentare consumi, non effettuerei un potenziamento dato che immissioni e consumi praticamente si equivalgono.

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  14. #1514
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    concordo con ligabue82,
    l'impianto di nammen è molto equilibrato ed è quindi nella condizione ideale per lo SSP, però una riduzione di potenza impegnata la farei sicuramente,
    15kw mi sembrano proprio tanti per un'abitazione e anche sull'ascensore ci sarebbe da lavorare, oggi uno domestico assorbe meno di 3kw.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  15. #1515
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Egimark, sto valutando il passaggio a ENGIE, ho visto che nel primo anno danno un bonus di 115€., li ho chiamati e mi hanno detto che il costo è tale e quale in maggior tutela ,in più loro danno questo bonus di 115€. Ho visto una tabella allegata al contratto :https://www.portaletutelasimile.it/P...D_05012017.pdf però ho dei dubbi:
    - In quella tabella sono comprese le "Quote fisse"?
    - Su un consumo di 1200Kwh pagherei 129,93€. + Iva? Oppure +IVA+Quote fisse?
    Io consumo mediamente 1500 Kwh all'anno, secondo te è conveniente?
    Se decido di cambiare devo comunicare al GSE?
    Sarà sempre Enel Distribuzione a fornire i dati al GSE?
    Vado incontro a problemi nella comunicazione misure al GSE?
    Ti ringrazio se puoi aiutarmi a fare chiarezza.
    Il mio impianto da 2,88Kw in funzione dal 16.08.2010: 12 pannelli Sanyo HIT240HDE4; Inverter SMA Sunny Boy 3000TL; Orientamento 2° sud;Tilt. 25°; Prod. anno 2011 = Kwh/Kwp = 4022/2,88 = 1397 - anno 2012 = Kwh/Kwp = 3821/2,88 = 1327 - anno 2013 = Kwh/Kwp = 3619/2,88 =1257- anno 2014 = Kwh/Kwp = 3457/2,88 =1200 - anno 2015 = Kwh/Kwp = 3782/2,88 = 1313- anno 2016 = Kwh/Kwp = 3569/2,88 =1239,24

  16. #1516
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    1) nella tabella di confrontabilità sono incluse anche le quote fisse. Sono solo escluse accise e IVA al 10% su tutto

    2) su un consumo di 1200 kWh (con 3 kW residente) non avresti accise e pagheresti in maggior tutela 244,93+IVA=269,52 € mentre con Angie 269,52-115=154,52 (sconto del 43%). L'effetto è ecclatante perchè i kWh sono pochi e lo sconto costante incide molto.
    Attenzione a non calcolare il risparmio sulla scheda di confrontabilità in quanto credo che lo sconto non sia incrementato dell'IVA.
    Per situazioni più normali (2700 kWh) lo sconto è del 23% rispetto al tutelato.

    3) Direi che è molto conveniente (se l'ho interpretata bene e non ci sia qualche tranello nascosto??????). Quando si passava dal tutelato al libero gli sconti più accattivanti erano intorno al 10%. E' un forte stimolo per uscire dal tutelato.
    Per chi invece preleva molto lo sconto percentuale diminuisce ma rimane comunque allettante. Credo che chi aveva intenzione di abbandonare il tutelato fa meglio a scegliere la tutela simile piuttosto che le offerte solite del libero.

    4) Io ho già cambiato 2 volte da quando ho il FTV e non ho mai comunicato niente al GSE (l'obbligo non esiste più).

    5) Il distributore rimane sempre quello

    6) io pur cambiando fino ad oggi non ho avuto problemi
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  17. #1517
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao, io ho un contratto Enel da 10kW (con SSP FV da 7,59kW) e consumo molto, circa 11500kWh annui (circa 3100-4000-4400) ho visto che dal 2017, anche rimanendo in tutelato avrò un risparmio attorno ai 650€ rispetto al 2016!

    1) Se opto per il libero, rispetto al tutelato 2017 (2293€)
    con E.on luceClick, risparmierei altri 215€ = 2078€
    oppure con Facile.e addirittura 347€ = 1946€
    (dati presi da AEEG trovaofferte)

    Con le offerte e il bonus della tutela simile, farei meglio/peggio, di quanto?

    2) Facil.e o altri nomi poco conosciuti, sono comunque affidabili? Dite che non ci sono problemi col FTV, si arrangiano in tutto col GSE, passaggi burocratici, intoppi SSP, letture contatori...?
    Anni fa avevo letto di parecchi disguidi, spero che ora si siano stabilizzati questi passaggi...
    Padova, totalmente integrato 7,59kWp: 33 pannelli Solarworld 230W, 3 x Inverter Aurora 3000. Sud, elevazione 20°.

  18. #1518
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    1) La tutela simile da un bonus costante (massimo di 115 €, mi sembra), per cui è vantaggiosa per chi ha pochi prelievi.
    Nel tuo caso invece è meglio optare, se decidi di passare al libero, per un costo variabile più basso.

    2) Fino al 2013 il fornitore doveva fornire dati al GSE per il calcolo dello SSP (e ancora oggi ci sono disagi).
    Dal 2013 non è più così per cui il cambio non dovrebbe portare a disguidi su quel lato.
    Rimane la serietà del fornitore che potrebbe sbagliare a fare i conti (bisogna leggere bene il contratto e conservarlo) o farti pagare anticipi senza misure effettive.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  19. #1519
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie egimark, ma non è Enel Distribuzione a fare le letture? Per cui dovrebbero avere tutti sempre le letture reali, non stimate, no?

    E.ON e Green Network (Facile.e) sono entrambi fornitori seri/affidabili nei conteggi?
    In ogni caso cosa bisognerebbe fare per accorgersi di eventuali errori?
    Controllare che in bolletta non ci siano letture stimate e trascriversi ogni mese i dati dei 2 contatori?

    Non vorrei andare a complicarmi le cose. Vabbé che poi dal prossimo anno sarà comunque obbligatorio passare al libero...
    Padova, totalmente integrato 7,59kWp: 33 pannelli Solarworld 230W, 3 x Inverter Aurora 3000. Sud, elevazione 20°.

  20. #1520
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao, io ho appena fatto il passaggio a ENGIE, contratto per 12 mesi, mi danno 112€. di bonus. Sono partito da questo portale gestito dall'autorità per l'energia:
    Offerte Domestici - Portale Tutela Simile
    Il mio impianto da 2,88Kw in funzione dal 16.08.2010: 12 pannelli Sanyo HIT240HDE4; Inverter SMA Sunny Boy 3000TL; Orientamento 2° sud;Tilt. 25°; Prod. anno 2011 = Kwh/Kwp = 4022/2,88 = 1397 - anno 2012 = Kwh/Kwp = 3821/2,88 = 1327 - anno 2013 = Kwh/Kwp = 3619/2,88 =1257- anno 2014 = Kwh/Kwp = 3457/2,88 =1200 - anno 2015 = Kwh/Kwp = 3782/2,88 = 1313- anno 2016 = Kwh/Kwp = 3569/2,88 =1239,24

  21. RAD
Pagina 76 di 95 primaprima ... 26566263646566676869707172737475767778798081828384858687888990 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Rapporto con fornitore energia elettrica / SSP
    Da Dirtychild nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 23-02-2015, 08:52
  2. Fornitore energia elettrica totalmente prodotta da fonti rinnovabili
    Da diezedi nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 03-02-2015, 18:26
  3. V Conto Energia e Cambio Fornitore
    Da vispena nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 30-08-2013, 14:40
  4. Cambio fornitore energia
    Da zot59 nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 19-06-2011, 17:02

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •