Benvenuto in EnergeticAmbiente.it.
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 8 di 8 primaprima 12345678
Visualizzazione dei risultati da 141 a 152 su 152
  1. #141
    Appassionato/a
    Registrato dal
    Feb 2013
    Messaggi
    55

    Predefinito



    piccolissimo off topic, a egimark mai capitato che qualche conoscente abbia acquistato una macchina con soli 30000 km ed al primo cambio olio ha trovato sotto il motore l'adesivo con su scritto il cambio già effettuato a 50000Km.

    Controllato il sito enel distribuzione, purtroppo hanno cancellato le prove, e certo con quei dati erano troppo esposti
    ma la cosa mi fa pensare che forse nei prossimi conteggi sarà a posto anche il gse.
    per lo meno così recuperiamo qualcosina di ssp.
    Ultima modifica di gruppo; 08-08-2016 a 16:54

  2. #142
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2012
    residenza
    Castenedolo
    Messaggi
    3,018

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gruppo Visualizza il messaggio
    ....Per capire la questione è importante per gli altri utenti che visionate le vostre letture tramite il sito enel distribuzione.
    le prove sono lì..........
    Le prove sono nel conguaglio SSP e nelle bollette.
    Per me sbagli dicendo che e-distribuzione va a "inserire" un numero intero nel contatore. Il contatore deve per sua funzione "contare". Non può ad un certo punto tornare indietro perchè dalla centrale a fine mese gli arriva l'ordine.
    Continui a far riferimento a ESE ma lo sai che le bollette le possono fare anche altri, sia del mercato tutelato che del mercato libero. E come mai la discrepanza c'è con tutti, non solo con ESE? Si sono tutti messi d'accordo?

    La realtà è che e-distribuzione non è in grado di svolgere il servizio di misura e in condizioni normali andrebbe sanzionata, ma avendo praticamente il monopolio della distribuzione.........può anche permettersi di "taroccare" i numeri del contachilometri. Tanto secondo gruppo è la normalità.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  3. #143
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Mar 2007
    residenza
    PUGLIA
    Messaggi
    4,063

    Predefinito

    a mio parere il problema è nel software di gestione delle letture di e-distribuzione che effettua sempre dei troncamenti...
    Reputo che con l'avvento dei nuovi contatori il problema dovrebbe risolversi...

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  4. #144
    Novizio/a
    Registrato dal
    Feb 2012
    Messaggi
    26

    Predefinito

    fra virgolette ciò che hai scritto e di seguito la mia risposta:
    1) “Premesso che sono dei maghi in borderline tra profilo della legalità e della illegalità” quindi la parola illegalità mi pare che ci sia. Ripeto prima di parlare in questi termini, a mio avviso, occorrerebbe averne le prove altrimenti è fuffa.
    2) “(se non si tratta di due società diverse sono comunque due reparti diversi e la fatturazione sembra non tratti le virgole)” Sono due società diverse e non reparti di una stessa società. La fatturazione, e mi riferisco a Enel elettrico, non tratta la virgola e come ho detto nel post precedente tronca i decimali con argomento zero.
    3)“ …ora chi contabilizza le bollette marcherà per A1 2235 per A2 322 per A3 268”. Non è vero: al 30/11/2015 Enel distribuzione comunicava sulla mia pagina personale in F1 la misura di 1.759,633 mentre mi è stato fatturato il consumo di 1.759 e non 1.760
    4) “A mio parere questo dato viene memorizzato nel contatore così arrotondato”. Il contatore memorizza progressivamente, e ci mancherebbe che non lo facesse, la misura unitamente ai decimali. Questo lo si comprende anche dal fatto che, soprattutto in estate, in giornate feriali il contatore in F2, a fine giornata, visualizza un valore più alto (per il mio impianto sempre di 1 kWh) rispetto al giorno precedente. Vuol dire che i decimali residui in F2 del giorno precedente + la produzione dalle 7 fino alle 8 del mattino + quella della sera dalle ore 19 al tramonto, hanno formato almeno una unità in più.
    5) “Rimane il fatto che hanno (chi?) trovato un sistema che definirei il classico scarica barile”. Prima di azzardare tesi complottiste aspetterei di saperne di più sulla organizzazione e trattamento dei dati di e-distribuzione e/o del gestore contabile.
    6) “Per capire la questione è importante per gli altri utenti che visionate le vostre letture tramite il sito enel distribuzione”. Non sarei d’accordo poiché questi sono valori extracontabili. Importante, invece, è controllare i contatori (produzione/prelievi) anche se non visualizzano i decimali.
    7) “se quello che dice frtv è vero che hanno tolto i decimali vuole dire che hanno cancellato le prove ma allora ci possiamo aspettare che allineino i dati. anche con gli invii al gse.”. Prima di scrivere mi documento altrimenti lascio perdere. E- distribuzione non ha cancellato nessuna prova (ma ti pare possibile? Ha solamente rappresentato, da inizio anno, le misure senza i decimali contrariamente al passato). Il GSE elabora le misure che riceve da e-distribuzione con le virgole salvo arrotondare, con argomento 2, il solo risultato finale. Per quanto riguarda il calcolo del mio saldo SSP, essendo il valore delle immissioni 2.960,983 minore dei prelievi 2.961,239 (anche se a me (lettura del contatore) e a Enel elettrico (fattura) risultavano 2.980), il risultato non sarebbe cambiato anche se si fossero fatti i calcoli con quest’ultimo valore.
    8) Chiudo comunicando che e- distribuzione, almeno quello della mia zona, ha appreso della disparità di trattamento dei decimali attraverso una mia nota. Sono stato contattato, oltre che per iscritto, anche per telefono e mi è stato detto che il problema dell’arrotondamento è stato portato all’attenzione del loro centro elettronico di Roma. Per quel che mi riguarda debbo dare atto della cortese e sollecita attenzione ricevuta. A Cesare quel che è di Cesare.

  5. #145
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2012
    residenza
    Castenedolo
    Messaggi
    3,018

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da frftv Visualizza il messaggio
    .....
    8) Chiudo comunicando che e- distribuzione, almeno quello della mia zona, ha appreso della disparità di trattamento dei decimali attraverso una mia nota. Sono stato contattato, oltre che per iscritto, anche per telefono e mi è stato detto che il problema dell’arrotondamento è stato portato all’attenzione del loro centro elettronico di Roma. Per quel che mi riguarda debbo dare atto della cortese e sollecita attenzione ricevuta. A Cesare quel che è di Cesare.
    Io l'ho portato all'attenzione 3 anni fa e ancora oggi non è stato risolto, nonostante lettere "rassicuranti" riveute ogni volta dal distrbutore.
    A Cesare quel che è di Cesare.

    @ligabue: i nuovi contatori verranno installati dopo la normale vita di quelli attualmente installati. Il mio l'hanno installato 8 anni fa per cui per altri 7 anni la situazione non cambia.
    Ma si devono accogere dopo anni che i contatori installi non sono in grado di svolgere il compito per cui li hanno messi (servizio di misura) ?

    E' una presa in giro e mi stupisco che ogni volta qualcuno cerchi di giustificare le cose.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  6. #146
    Novizio/a
    Registrato dal
    Feb 2012
    Messaggi
    26

    Predefinito

    fra virgolette ciò che hai scritto e, di seguito, la mia risposta:
    1) “Premesso che sono dei maghi in borderline tra profilo della legalità e della illegalità” quindi la parola illegalità mi pare che ci sia. Ripeto prima di parlare in questi termini, a mio avviso, occorrerebbe averne le prove altrimenti è fuffa.
    2) “(se non si tratta di due società diverse sono comunque due reparti diversi e la fatturazione sembra non tratti le virgole)” Sono due società diverse e non reparti di una stessa società. La fatturazione, e mi riferisco a Enel elettrico, non tratta la virgola e come ho detto nel post precedente tronca i decimali con argomento zero.
    3)“ …ora chi contabilizza le bollette marcherà per A1 2235 per A2 322 per A3 268”. Non è vero: al 30/11/2015 Enel distribuzione comunicava sulla mia pagina personale in F1 la misura di 1.759,633 mentre mi è stato fatturato il consumo di 1.759 e non 1.760
    4) “A mio parere questo dato viene memorizzato nel contatore così arrotondato”. Il contatore memorizza progressivamente, e ci mancherebbe che non lo facesse, la misura unitamente ai decimali. Questo lo si comprende anche dal fatto che, soprattutto in estate, in giornate feriali il contatore in F2, a fine giornata, visualizza un valore più alto (per il mio impianto sempre di 1 kWh) rispetto al giorno precedente. Vuol dire che i decimali residui in F2 del giorno precedente + la produzione dalle 7 fino alle 8 del mattino + quella della sera dalle ore 19 al tramonto, hanno formato almeno una unità in più.
    5) “Rimane il fatto che hanno (chi?) trovato un sistema che definirei il classico scarica barile”. Prima di azzardare tesi complottiste aspetterei di saperne di più sulla organizzazione e trattamento dei dati di e-distribuzione e/o del gestore contabile.
    6) “Per capire la questione è importante per gli altri utenti che visionate le vostre letture tramite il sito enel distribuzione”. Non sarei d’accordo poiché questi sono valori extracontabili. Importante, invece, è controllare i contatori (produzione/prelievi) anche se non visualizzano i decimali.
    7) “se quello che dice frtv è vero che hanno tolto i decimali vuole dire che hanno cancellato le prove ma allora ci possiamo aspettare che allineino i dati. anche con gli invii al gse.”. Prima di scrivere mi documento altrimenti lascio perdere. E- distribuzione non ha cancellato nessuna prova (ma ti pare possibile? Ha solamente rappresentato, da inizio anno, le misure senza i decimali contrariamente al passato). Il GSE elabora le misure che riceve da e-distribuzione con le virgole salvo arrotondare, con argomento 2, il solo risultato finale. Per quanto riguarda il calcolo del mio saldo SSP, essendo il valore delle immissioni 2.960,983 minore dei prelievi 2.961,239 (anche se a me (lettura del contatore) e a Enel elettrico (fattura) risultavano 2.980), il risultato non sarebbe cambiato anche se si fossero fatti i calcoli con quest’ultimo valore.
    8) Chiudo comunicando che e- distribuzione, almeno quello della mia zona, ha appreso della disparità di trattamento dei decimali attraverso una mia nota. Sono stato contattato, oltre che per iscritto, anche per telefono e mi è stato detto che il problema dell’arrotondamento è stato portato all’attenzione del loro centro elettronico di Roma. Per quel che mi riguarda, dopo le critiche che ho postato qualche tempo fa anche su questo sito, debbo dare atto della cortese e sollecita attenzione ricevuta. A Cesare quel che è di Cesare.

    Quote Originariamente inviata da gruppo Visualizza il messaggio
    Salve cerherò di spiegarmi meglio,
    prima rispondo all'utente frtrv e ti confermo che per le immissioni non esiste nessun problema io ho detto che i problemi sono sui prelievi. (se ho scritto diversamente me ne scuso)
    (se leggi bene non ho scritto che è illegale, ma borderline, cioè in mezzo tra legale/illegale e penso ci sia una sottile differenza nel significato)
    I dati rilevati dal contatore sono letti da enel distribuzione.
    (se non si tratta di due società diverse sono comunque due reparti diversi e la fatturazione sembra non tratti le virgole)
    i dati letti di immissione e prelievo sono inviati al GSE per i conteggi (completi di virgole).
    (Per poter visualizzare questi dati anche se siete già registrati ad enel dovete fare una nuova registrazione a enel distribuzione ed abilitare il servizio gratuito di lettura contatore)


    ricordo che enel distribuzione manda la solita lettura dei prelievi anche a Enel(quello che ci invia le bollette per il servizio maggior tutela) .
    A termine del periodo indicato in bolletta devono essere fissati i valori indicati in bolletta senza virgole.
    Esempio enel distribuzione legge il contatore e segnala al tempo x per A1 2234,578 per A2 321,681 per A3 267,773
    ora chi contabilizza le bollette marcherà per A1 2235 per A2 322 per A3 268
    A mio parere questo dato viene memorizzato nel contatore così arrotondato.
    per rendervi conto della discrepanza tra enel distribuzione e enel servizio elettrico maggior tutela basta consultare il sito enel distribuzione.
    e-distribuzione
    mentre enel servizio elettrico maggior tutela è questo
    https://www.enelservizioelettrico.it/it-IT

    per egimark così come mi sembra che anche tu abbia capito, il contratto ssp con GSE parla chiaro deve essere preso in considerazione i kwh prelevati. e visto gli arrodontamenti così non è.
    IL GSE però dal suo punto di vista è a posto perchè i dati glieli manda enel distribuzione.
    Enel servizio elettrico forse è quasi a posto perchè dice il mio software non tratta le virgole quindi arrotonda (è qui c'è da discutere il tipo di arrotondamento praticato)
    Rimane il fatto che hanno trovato un sistema che definirei il classico scarica barile.

    Per capire la questione è importante per gli altri utenti che visionate le vostre letture tramite il sito enel distribuzione.
    le prove sono lì. argh. se quello che dice frtv è vero che hanno tolto i decimali vuole dire che hanno cancellato le prove ma allora ci possiamo aspettare che allineino i dati. anche con gli invii al gse.

  7. #147
    Novizio/a
    Registrato dal
    Feb 2012
    Messaggi
    26

    Predefinito

    Non voglio fare il parafulmine di e-distribuzione ma è chiaro che manca un coordinamento fra le sedi regionali e la sede di Roma altrimenti queste cose non succederebbero. Lo stesso accade all'interno, ad esempio, di Trenitalia e RFI. Oggi stesso ho ricevuto notizia che i nuovi contatori dovrebbero essere in grado di fare letture multiple all'interno delle attuali 3 fasce orarie (se hai ben notato ve ne è una quarta ora non gestita) poiché l'Autorità ha richiesto che in futuro possano essere applicati diversi prezzi all'interno delle singole fasce orarie. Se fosse davvero così si può immaginare quale lavoro di hardware e software possa essere messo in campo. Questo è il motivo per il quale non mi spingo oltre nella critica non conoscendo le reali complessità di un'azienda di così vaste proporzioni.

    Quote Originariamente inviata da egimark Visualizza il messaggio
    Io l'ho portato all'attenzione 3 anni fa e ancora oggi non è stato risolto, nonostante lettere "rassicuranti" riveute ogni volta dal distrbutore.
    A Cesare quel che è di Cesare.

    @ligabue: i nuovi contatori verranno installati dopo la normale vita di quelli attualmente installati. Il mio l'hanno installato 8 anni fa per cui per altri 7 anni la situazione non cambia.
    Ma si devono accogere dopo anni che i contatori installi non sono in grado di svolgere il compito per cui li hanno messi (servizio di misura) ?

    E' una presa in giro e mi stupisco che ogni volta qualcuno cerchi di giustificare le cose.

  8. #148
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2012
    residenza
    Castenedolo
    Messaggi
    3,018

    Predefinito

    Ma se il compito che hanno è fare la misura, e per il prelievo arrivano a 2 numeri diversi, non ci sono scuse che tengono.......non sono in grado di farle e andrebbero sostituiti con qualcuno che è capace di farle, invece siamo in Italia.
    Quello dei contatori è "fumo negli occhi" sull'argomento di questo 3D, verranno messi, come hai detto, per avere la misura oraria (24 misure).
    Basta vedere che con lo stesso contatore (di scambio) le immissioni sono sempre corrette, quindi non può essere il contatore.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  9. #149
    Novizio/a
    Registrato dal
    Feb 2012
    Messaggi
    26

    Predefinito Webmaster incompetenti

    Se sei d'accordo potremmo sostituire quegli incapaci di e-distribuzione con il webmaster di Trenitalia. A dimostrazione allego due immagini in cui, dopo essermi spremuto le meningi per capire dove avevo sbagliato, mi sono ritrovato con un codice errore criptico e un altro avviso in rosso. Per ragioni di riservatezza non ho copiato gli ultimi tre campi ma ti assicuro che ho selezionato quelli corretti. Non c'è stato verso di concludere la transazione. Di questi strafalcioni sono pieni i siti di tutto il mondo e potrei portarne le prove. Più volte ho scritto a Trenitalia invitandoli a prendere lezioni da chi sa gestire siti ferroviari con indubbia capacità, ovvero DB Bahn. Difficile scegliere allora fra i due "ladroni" e ... saremmo nuovamente da capo.
    Trenitalia - richiesta zombie.GIFTrenitalia e codice errore zombie.GIF

    [QUOTE=egimark;119709317]Ma se il compito che hanno è fare la misura, e per il prelievo arrivano a 2 numeri diversi, non ci sono scuse che tengono.......non sono in grado di farle e andrebbero sostituiti con qualcuno che è capace di farle, invece siamo in Italia.]

  10. #150
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Mar 2007
    residenza
    PUGLIA
    Messaggi
    4,063

    Predefinito

    Ma se il compito che hanno è fare la misura, e per il prelievo arrivano a 2 numeri diversi, non ci sono scuse che tengono.......non sono in grado di farle e andrebbero sostituiti con qualcuno che è capace di farle, invece siamo in Italia.
    Assolutamente d'accordo...


    @ligabue: i nuovi contatori verranno installati dopo la normale vita di quelli attualmente installati. Il mio l'hanno installato 8 anni fa per cui per altri 7 anni la situazione non cambia.
    Ma si devono accogere dopo anni che i contatori installi non sono in grado di svolgere il compito per cui li hanno messi (servizio di misura) ?
    Ma sei sicuro?
    Io ero venuto a conoscenza che già dal prossimo anno partiranno le sostituzioni, una volta effettuati gli appalti (altro magna-magna)...

    saluti
    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  11. #151
    Paladino del Forum
    Registrato dal
    Sep 2012
    residenza
    Castenedolo
    Messaggi
    3,018

    Predefinito

    Io ho capito che per le nuove installazioni potebbero già mettere il modello nuovo.
    Ma per quelli esistenti........loro li cambierebbero dopo 15 anni di vita............per anticipare devono essre "stimolati" (economicamente).
    Eccoli premiati per non saper svolgere il servizio di misura.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  12. #152
    Pietra Miliare
    Registrato dal
    Aug 2009
    residenza
    Altopascio (LU) in loc. Marginone
    Messaggi
    1,140

    Predefinito

    Salve a tutti.
    La storia dei decimali è come quella di quel tizio che fù portato da un amico a una festa di gruppo a luci rosse.
    nel buio, dopo un pò, cominciò a gridare "ragazzi organizziamoci... ragazzi organizziamoci".
    al che l'amico gli chiese cosa volesse dire e lui " bisogna organizzarci perchè a malapena ho toccato una tetta e
    l'ho gia preso in c..o due volte".
    Anche qui si sà di sicuro chi lo prende nel c..o, cioè sicuramente noi.
    Ma quando cerchiamo chi lo mette, troviamo gente che gira il dito come nel giochino della pacca.
    Imp. FTV 4,4 kWp . 20 Pannelli XGROUP XG60P. Inverter PVI-4.2
    Orientamento Sud 0° - Elevazione 18° - Integrazione totale
    attivo dal 12/12/2008


 
Pagina 8 di 8 primaprima 12345678

Discussioni simili

  1. Conguaglio Rid 2014
    Da mietto nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 90
    Ultimo messaggio: 07-12-2016, 09:20
  2. Dichiarazione di consumo 2014 - entro il 31.03.2015
    Da remtechnology nel forum IDROELETTRICO
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 26-03-2015, 08:58
  3. Impatti delle regolazioni 2014 sulla bolletta elettrica e gas del 2015 per le imprese
    Da Fabrizio Villani nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER (di prossima modifica)
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 28-01-2015, 10:03
  4. Tempi effettivi di accettazione preventivo enel e altre domande
    Da nicky nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 28
    Ultimo messaggio: 11-11-2010, 15:20

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •