Mi Piace! Mi Piace!:  195
NON mi piace! NON mi piace!:  30
Grazie! Grazie!:  54
Pagina 120 di 120 primaprima ... 2070100106107108109110111112113114115116117118119120
Visualizzazione dei risultati da 2,381 a 2,400 su 2400

Discussione: Riforma tariffe elettriche dal 2016

  1. #2381
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    "i consumatori sia pubblici che privati, domestici o aziendali, potranno unirsi e agire congiuntamente, attraverso gare ad evidenza pubblica, individuando il fornitore più economico sotto il profilo delle tariffe, più performante sotto il profilo della qualità del servizio e, non meno importante, più ecologico sotto il punto di vista della sostenibilità ecologica del prodotto (i fornitori devono assicurare di produrre l’energia elettrica con fonti rinnovabili per oltre il 50%)."

    si, si, siamo più o meno al dirigismo statale di tanti lustri fa.
    La tentazione di un solo uomo al comando non abbandona l'italico popolo che ha sempre apprezzato chi ce l'ha più duro.

    ma si può pensare che ci si debba affidare ad un organismo di burocrati per decidere quale operatore avere in casa propria??
    poi ci meravigliamo se vengono arrestati per gare truccate???

    Mi spiace, proposta farlocca che sicuramente è stata rapidamente sposata dalle lobby elettriche , da qui l'unanimità = sarebbe proprio un bell'ossone da spolparsi e in poco tempo!
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  2. #2382
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    Mi spiace, proposta farlocca !...
    Ciao dolam, ma hai letto il testo della Legge ?
    Impianto FV 2,8 Kw, Inverter SolarMax3000s
    Impianto SolareTermico 150 litri 20 Tubi SV
    Termocamino ad aria, Climatizzatori in PdC
    Isolamento Pareti 10 cm Sughero
    Scooter Ibrido (Elettrico/Benzina)

  3. #2383
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ciao Piero,
    no , sembra approvata il 18 luglio 2018 e credo che tranne il Sole24ore in Italia non sarà conosciuta da alcuno,
    però l'articolo postato mi sembra inequivocabile e se confermato ( ma non avrei ragione di dubitarne vista l'unanimità)
    "attraverso gare ad evidenza pubblica"
    quest'espressione è estremamente inaccettabile, (almeno per quanto mi riguarda).

    Penso che tutti conosciate le gare ad evidenza pubblica e forse non c'è modo peggiore per scegliere un "competitor"
    peraltro nel caso di specie ci si riferisce a scelte che dovremmo fare come singoli soggetti.

    Piero sono contro questa tipologia di mercato libero, unica riforma accettabile è l'obbligo della chiarezza dei prezzi proposti e quindi non consentire proposte del tipo:
    0,00365 € a kWh e poi il finale della sola energia con dispacciamento , consegna e bla bla bla arriva a 11centesimi in luogo dei 7/8 del servizio elettrico nazionale ( che terrò fino all'ultimo secondo della sua esistenza).

    A Milano, su una nuova utenza, sono stato costretto a scegliere il mercato libero e t'assicuro che è semplicemente una ruberia, prima da parte dell'operatore locale ed ora di altro. A casa continuo ad avere SEN e resta fisso sui 20/21 cent kWh tutto compreso ( ovvero importo diviso kWh consumati).

    Raramente partecipo a disquisizioni sui costi energetici ( per me l'unico vero risparmi sull'elettricità si fa con il Fotovoltaico e abbinamento alla d o m o t i c a) ma far apparire l'ennesima presa per il xxlo come un successo , beh non lo tollero. ( scusa lo sfogo ma il mercato libero mi fa imbestialire)
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  4. #2384
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Capisco la tua/nostra frustrazione, ed è proprio da questa che si è deciso di lavorare su una Legge che provi a tutelare il piccolo utente domestico e la pubblica Amministrazione dalla fine del Mercato Tutelato (giugno 2019).
    Sono uno degli estensori della Legge Che nasce con lo scopo sopra indicato, poi per carità tutto è migliorabile, ma t'assicuro che l'intento è nobile; per partecipare al bando occorre garantire: trasparenza dei prezzi, offerta migliore (nel suo complesso), e garanzia che almeno il 50% dell'energia sia da Fonti Rinnovabili
    Nessuno è obbligato a parteciparvi, visto che la stessa partecipazione è volontaria: insomma, come scritto sopra, un Gruppo di Acquisto

    Ti/vi chiedo di leggere il Testo:
    Legge URAE
    Impianto FV 2,8 Kw, Inverter SolarMax3000s
    Impianto SolareTermico 150 litri 20 Tubi SV
    Termocamino ad aria, Climatizzatori in PdC
    Isolamento Pareti 10 cm Sughero
    Scooter Ibrido (Elettrico/Benzina)

  5. #2385
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    I gruppi d'acquisto portano alla lunga solo al favorire i grandi venditori.
    La mano pubblica non deve distorcere il mercato, deve invece forzare la mano del consumatore verso il meglio: il male non è il margine di guadagno del venditore (quello che viene compresso dal gruppo d'acquisto), ma LO SPRECO.

    Abbiamo - in media- edifici colabrodo e generatori inefficienti ed inquinanti, rendiamocene conto.

    Volete il bene di utenti e ambiente?

    Certificazione energetica OBBLIGATORIA, -magari pagata dalla regione- e tasse per chi non efficienta, con gettito a favore di chi lo fa.

  6. #2386
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Top Visualizza il messaggio
    Abbiamo - in media- edifici colabrodo e generatori inefficienti ed inquinanti, rendiamocene conto.
    Fatto anche questo
    MOZIONE N. 229 “Efficientamento energeticodegli edifici di proprietà regionale”

    Quote Originariamente inviata da Top Visualizza il messaggio
    Volete il bene di utenti e ambiente?
    Certificazione energetica OBBLIGATORIA, -magari pagata dalla regione- e tasse per chi non efficienta, con gettito a favore di chi lo fa.
    Un passo alla volta è arrivo pure lì

    PS: faccio parte di questo Forum dal 2010...
    Impianto FV 2,8 Kw, Inverter SolarMax3000s
    Impianto SolareTermico 150 litri 20 Tubi SV
    Termocamino ad aria, Climatizzatori in PdC
    Isolamento Pareti 10 cm Sughero
    Scooter Ibrido (Elettrico/Benzina)

  7. #2387
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Piero, grazie dell'invio, sempre utile conoscere cose nuove,
    intendimenti ottimi e non penso potesse avere altre finalità, conosco l'ambiente pubblico e se anche Le Marche è tra le regioni virtuose, non ho molta stima della funzione pubblica delle commissioni ad "hoc" e soprattutto della rappresentanza degli interessi collettivi.
    Ma ci addentreremmo in un campo senza fine , mi spiace solo non averlo saputo durante l'estensione della normativa perchè con l'inserimenti di frasi del tipo : "l'azienda partecipante dovrà riportare , in maniera chiara ed inequivocabile, il costo unitario dell'energia quale costo complessivo e finale riservato all'utente" si poteva tentare un impegno più stringente.

    Questa semplice frasetta che si potrebbe declinare anche in altro modo : il costo offerto per la componente energia comprenderà qualsiasi onere ad essa connesso con esclusione delle sole accise e tasse e/o altre imposte e componenti locali.
    in quel caso con molta probabilità, avremmo avuto la totale assenza di partecipanti alle gare ad evidenza pubblica.
    Piero, lodo il tuo impegno ( e di sicuro la correttezza del tuo intendimento) ma sull'energia c'è un movimento di capitali che è enorme e non si fermano di fronte a nulla.
    Sono riusciti ad ottenere la liberalizzazione del mercato con ville a montecarlo ( esempio) e di sicuro in tante altre parti del mondo ed hanno molto chiaro in mente dove andare a parare.
    Solo L'Eolico e il Fotovoltaico possono mediare i futuri probabili aumenti ( che mi auguro si contengano entro il 20%).
    L'energia verde , se realmente la vogliamo ( ma dubito anche di questo), ce la dobbiamo creare in casa ed oggi ci sono tecnologie , molto economiche che lo consentirebbero ad ognuno di noi, eppure il 97% non lo fa!
    Ad un governo che avesse realmente voglia di aiutare le rinnovabile basterebbe eliminare le tasse dall'energia scambiata e ci sarebbe il boom del fotovoltaico e microeolico, domestico ,con una corsa sfrenata.
    Questo è il sogno!
    La realtà è che lo Stato ha esigenza di incamerare somme enormi per alimentare un sistema di pubblici poteri che ha finalità quasi sempre deviate rispetto all'interesse comune da perseguire.
    Ma qui siamo fuori tema e sarebbe troppo lunga da discutere e ognuno conserverebbe le proprie idee.
    La mia faccina resta rossa rubiconda e chissà se mai riuscirò a premere quel tasto verde con sorriso stampato, ci resta la speranza ma solo quella, credo.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  8. #2388
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    mi spiace solo non averlo saputo durante l'estensione della normativa ...
    Hai ragione ma, siamo sempre in tempo. Spiego: la Legge da il via alla SUAM (stazione unica appaltante regionale) di indire il bando, che dovrà contenere quelle principali caratteristiche ma, va da sè dovrà cogliere e trasformare gli indirizzi della Legge in operatività (lavoro spettante all'ufficio predisposto) Per cui sarà mia premura farvi leggere la bozza del testo del bando, così da individuare criticità e migliorarlo
    Impianto FV 2,8 Kw, Inverter SolarMax3000s
    Impianto SolareTermico 150 litri 20 Tubi SV
    Termocamino ad aria, Climatizzatori in PdC
    Isolamento Pareti 10 cm Sughero
    Scooter Ibrido (Elettrico/Benzina)

  9. #2389
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Eh, la mozione.. Il presidente che si impegna..

    E comunque io dicevo TUTTI gli edifici, non solo quelli pubblici.

    Guarda: non sono marchigiano, quindi sono cose che mi auspico a livello nazionale, non sono qui a criticare direttamente il tuo operato, sia chiaro.

  10. #2390
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao PIERO-U,

    lodevole iniziativa, ma quando vedo un lavoro che ognuno di noi potrebbe fare in autonomia o magari con l'aiuto di gav (privati), o associazioni di consumatori, vedo solo inutili costi pubblici che non fanno altro che aumentare la spesa di questo "carrozzone mangia soldi"

  11. #2391
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da dolam Visualizza il messaggio
    .....
    L'energia verde , se realmente la vogliamo ( ma dubito anche di questo), ce la dobbiamo creare in casa ed oggi ci sono tecnologie , molto economiche che lo consentirebbero ad ognuno di noi, eppure il 97% non lo fa!
    Ad un governo che avesse realmente voglia di aiutare le rinnovabile basterebbe eliminare le tasse dall'energia scambiata e ci sarebbe il boom del fotovoltaico e microeolico, domestico ,con una corsa sfrenata.
    Questo è il sogno!....
    Non so se potrebbe essere sufficente ,in Slovenia hanno adottato da un 3 +/- anni il sistema di scambio alla pari che avevamo in IT al inizio e con un unico conguaglio a fine anno(non so però se l eventuale immesso in eccesso oltre i consumi venga pagato o accumulato,credo solo accumulato) però non mi pare abbiano chissà che installazione di FV.E non credo che sia fattibile a livello nazionale questa iniziativa <<Il Fondo rotativo fotovoltaico un'opportunita per i cittadini>> | Comune di Porto Torres ,che riporto da qui ...Nuovi incentivi per FV ?
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  12. #2392
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    @diezedi, non conosco le condizioni dell’economia slovena e non so rispondere, l’iniziativa di Porto Torres è originale ( però gli interventi fatti dal pubblico in genere non mi piacciono molto) e quella voce “famiglie bisognose “ non mi suona granché bene.
    Invece trovo che rendere la produzione interamente fruibile dal produttore darebbe una bella spinta al FV dove il sole non manca e i prezzi sono diventati ragionevoli. Certo occorrerebbe la prova dei fatti ma con la bolletta pagata e i soli costi fissi non fare l’impianto sarebbe abbastanza incomprensibile. Non so , la vedrei come una buona iniziativa anche dal punto di vista ambientale.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  13. #2393
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lore_ Visualizza il messaggio
    Ciao PIERO-U,
    .... vedo solo inutili costi pubblici che non fanno altro che aumentare la spesa di questo "carrozzone mangia soldi"
    voglio rassicurare che non è così, anche perchè nelle Marche non c'è un €, e l'Assemblea non l'avrebbe approvata. Infatti, il "colpo gobbo" per farla approvare è stato quello di aver individuato la struttura regionale che già fa questo. La SUAM è già una struttura operativa (con tanto di personale) che produce decine di bandi l'anno per la Regione.Uno in più non costa nulla. Tanto è che l'ultimo articolo del dispositivo recita:
    Art. 8(Invarianza finanziaria)
    1. Dall’attuazione di questa legge non derivanonuovi o maggiori oneri a carico del bilancio della Regione.
    2. Agli adempimenti disposti da questa legge siprovvede con le risorse umane, strumentali e finanziariegià previste, assicurando l’invarianza dellaspesa per il bilancio della Regione.


    PS: per evitare equivoci, segnalo che NON sono il Consigliere Fabbri, ma un suo collaboratore
    Impianto FV 2,8 Kw, Inverter SolarMax3000s
    Impianto SolareTermico 150 litri 20 Tubi SV
    Termocamino ad aria, Climatizzatori in PdC
    Isolamento Pareti 10 cm Sughero
    Scooter Ibrido (Elettrico/Benzina)

  14. #2394
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma non ci doveva essere l'ultimo passo della riforma a gennaio 2019?
    Dopo la proroga del 2018 non ho sentito di ulteriori proroghe.
    Per il I trimestre 2019 invce ci sono ancora 2 scaglioni di consumo.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  15. #2395
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Villetta 160 mq zona climatica D in ristrutturazione (casa elettrica - NO GAS)
    Pavimento radiante: passo 10 (5 nei bagni) tutto in BT
    Raffrescamento tramite fancoil - Pompa di Calore: Mitsubishi Zubadan 11,2 kWt
    ACS: accumulo da 350l Viessmann Solarmax (adatto a Pompe di calore) + ST
    Fotovoltaico da 5,4 kWp Aleo + Solaredge con ottimizzatori dal 12/10/2016

  16. #2396
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Liga, mi era sfuggito.
    Se qualcuno vuol leggere la delibera la allego
    Saranno contenti quelli che non sono riusciti a prendere la D1 nel periodo utile.
    Personalmente, essendo su prelievi intorno ai 2000 kWh, è meglio così.
    File Allegati File Allegati
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  17. #2397
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    E vedremo se e chi, il prossimo anno, avrà il coraggio di eliminare la maggior tutela.
    5.76 kW 24 IBC SOLAR Tilt 19°, Azimut+54° S-SO, Power-One 6 kW , 2 boiler 0-1200W in serie, controllo domotico , SDM220Modbus x monitoraggio consumi con MeterN, 7 split a PDC, 2 inverter Vaio3 Vaillant (eccellenti) scop 3,8 , http://pvoutput.org/list.jsp?userid=8660 Sono certo di non sapere , vivo per imparare.

  18. #2398
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    questo rinvio cosa comporta? pagheremo un po' di più per qualche mese ancora?
    FV: 6,54kwp SunPower e20 327, inverter SE 6000 con ottimizzatori P500, azimuth=-13, tilt=20°, pvoutput=http://pvoutput.org/aggregate.jsp?id...=50540&v=0&t=m ; PdC = Mitsubishi Zubadan 11,2 VAA ; HYC 500

  19. #2399
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non è che con la riforma tutti pagano di più o di meno.
    Dall'inizio (gennaio 2016) a quando sarà completata pagheranno di più chi preleva meno di 3000 kWh e di meno chi preleva molto.
    Ora (da gennaio 2017) siamo già quasi arrivati, da 4 gli scaglioni sono solo 2, ma un passettino va ancora fatto.
    Mi ricordo che un anno fa c'era stata molta risonanza mediatica per la prima proroga, quest'anno è passata in sordina.
    Impianto FV da 2,7 kWp, 15 pannelli SHARP NU 180W, inverter SMA SB2500, Azimut 162,2°, Tilt 17°.
    attivo dal 06/12/2008, 2° CE, SSP (posizione lat. 45,47N, long. 10,26E)

  20. #2400
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    I messaggi relativa all'aumento di potenza sono stati spostati in questa discussione.
    Un piccolo OT ci sta ma se devono diventare due pagine aprite, anzi cercate una discussione esistente ed accodatevi.
    Consultate e rispettate il Regolamento

  21. RAD
Pagina 120 di 120 primaprima ... 2070100106107108109110111112113114115116117118119120

Discussioni simili

  1. Tariffe elettriche e nuovo SSP
    Da elibrix nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 24-05-2013, 21:14
  2. vademecum tariffe elettriche pdc
    Da telamonio nel forum In Casa
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 01-06-2010, 09:49
  3. Help su tariffe elettriche
    Da gap51 nel forum LEGGI e FINANZIAMENTI FER
    Risposte: 5
    Ultimo messaggio: 08-12-2007, 23:00
  4. Help su tariffe elettriche
    Da gap51 nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 04-12-2007, 18:59

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •