Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 8 su 8

Discussione: Potenza in assorbimento impianto eolico

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Potenza in assorbimento impianto eolico



    Buon giorno a tutti.

    Un aerogeneratore con generatore asincrono direttamente in rete (per intenderci tutta la vecchia generazione di Vestas, Nordtank, Micon, ecc..) al momento del parallelo ha una sovracorrente di avviamento che è 10 volte la corrente nominale (circa). Questo valore è drasticamente ridotto dai sistemi di softstart (parallelo mediante tiristori= che però non azzera l'assorbimento nel transitorio di avviamento.
    Per esempio, per una Vestas V20 da 100 kW è circa 40 kW.
    Come ci si regola con ENEL? Bisogna fare una TIC per potenze diverse dagli assorbimenti degli ausiliari?
    Grazie

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quello che intendi fare non è possibile.....altrimenti non si chiamavano ausiliari.
    Quando fai una domanda di connessione tu indichi la potenza che vorresti immettere. In fase di fefinizione contrattuale, indichi la fornitura di energia elettrica che i tuoi ausiliari di turbina necessitano. Di solito questi contratti sono di circa 1-2 KW massimo sui controller.

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Infatti non sto parlando di ausiliari, ma di potenza assorbita all'avviamento dal generatore. Nel momento in cui una macchina asincrona aggancia la rete vi è sempre una sovracorrente di spunto che è pari a 10 volte la corrente nominale; quindi stiamo parlando di un assorbimento di una potenza pari a 10 volte quella di cui ho fatto richiesta di immissione. Per limitare questo inconveniente tutte le macchine vengono messe in rete mediante l'uso di tiristori, che sono dispositivi semiconduttori che permettono un inserimento graduale, limitando di molto la sovracorrente. La limita ma non la azzera, la macchina deve comunque assorbire potenza dalla rete. La mia domanda è: questa potenza va richiesta all'ENEL (mediante una TIC) o è un transitorio così veloce (parliamo di pochi secondi) che la rete e i dispositivi sono in grado di tollerare e quindi mi basta fare una TICA per la potenza nominale di cui ho bisogno?

  4. #4
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    All'ENEL va richiesto il contratto ausiliari. Quello che vuoi fare non è possibile in italia.

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    No, forse non ci siamo capiti: io sto parlando di un fenomeno fisico intrinseco al funzionamento della macchina asincrona, non di un capriccio che mi è venuto in mente. Questo fenomeno si verifica naturalmente: quello che voglio sapere è se la TICA prevede già questo transitorio o se bisogna fare qualche ulteriore richiesta a ENEL per non incorrere in sanzioni.

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Conosco benissimo il fenomeno, ma il softstart deve smorzare questa cosa. Ne esistono diversi in circolazione. In pratica devi azzerare questo fenomeno. Non puoi richiedere connessioni in prelievo o altre cose. Se lo fai devi dare conto all'agenzia delle dogane che ti fa pagare gli assorbimenti. Spero sia chiaro.

  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    HO TROVATO LA RISPOSTA!!!! Norma CEI 0-21 par. 8.4.1.1 Impianti di produzione direttamente connessi: generatori rotanti asincroni: "qualora sia attuato un avviamento da rete, devono essere previsti opportuni sistemi di limitazione della corrente di avviamento in modo da non superare due volte la corrente nominale del generatore". Quindi il softstart è ok, ma non devo superare 2 volte la corrente nominale (per un 60 kW circa 100A).

  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Si ma il transitorio dura pochi secondi e gli assorbimenti sono alti circa il doppio ma è quasi istantanea l'inserzione se la procedura va a buon fine
    altrimenti la vedo dura molto dura a connettere uno pseudo 60 KW con meno di 50A... e comunque quell'attimo viene conteggiato nel contatore se si ha uno solo come nel tuo caso

  9. RAD

Discussioni simili

  1. Risposte: 10
    Ultimo messaggio: 19-04-2016, 20:32
  2. Potenza generatore eolico
    Da rjchj nel forum EOLICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 23-10-2010, 16:03
  3. Potenza impianto eolico
    Da Pana nel forum EOLICO
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 12-04-2010, 19:54
  4. impianto ad assorbimento.
    Da carta nel forum Cogenerazione
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 22-07-2009, 17:10
  5. impianto mini eolico potenza > 60 kw
    Da energmg nel forum EOLICO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 30-03-2009, 23:19

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •