Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 7 su 7

Discussione: Una centralina open source personalizzata

  1. #1

    User Info Menu

    Predefinito



    A questo indirizzo http://www.bgsoflex.com/megasquirt.html c'e' un magistrale progetto open source di una centralina personalizzabile per il controllo dell'iniezione elettronica.

    In questo modo si potrebbe creare una mappatura ed una centralina studiata per i combustibili alternativi , facilmente riprogrammabile con il pc , autocostruita e completamente assoggettabile al nostro intervento (al contrario delle centraline commerciali vendute come scrigni inviolabili).



    Maury

  2. #2
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Caro Maurizio bellissima segnalazione!!
    Non ne capisco moltissimo di elettronica ma mi sembra un ottimo lavoro!!

    Gattmes che ne pensi? Soprattutto in relazione all'uso dell'alcool nel benzina?

    Un saluto a tutti!
    Roy

  3. #3

    User Info Menu

    Predefinito

    Raga gli ho dato uno sguardo (da ignorante) è se funziona è una ****ta, per chi capisce l'elettronica leggetevi la pagina delle FAQ e fateci sapere, ad esempio quanti pezzi sono, come si montano, ecc.

    Il prezzo è sui 140-170 dollari + spedizione se non ho capito male.

    Parola agli esperti.

    CIAO

  4. #4

    User Info Menu

    Predefinito

    Roy , ragazzi , mi fa piacere che abbiate colto favorevolmente quel progetto.

    Viene venduto anche in kit e c'e' persino il sorgente del programma da compilare con il pc e da memorizzare nella memoria flash del microprocessore Motorola.

    Il circuito stampato a doppia faccia e fori metallizzati viene venduto mi pare a poco prezzo ma nessuno ci vieta di ridisegnarlo a singola faccia (data la relativa semplicita' dello schema elettrico) e di stamparcelo noi stessi.

    E' possibile modificare il sorgente ossia il programma della centralina a seconda delle situazioni e dalla esauriente descrizione del sito viene spiegato tutto persino il modello matematico usato e memorizzato.

    Sono sicuro che tale sito e' un ottimo spunto per permetterci di trasformare auto o moto a carburatore in auto ad iniezione ma richiede un po' di studio e di sperimentatori che definiscano tutte le varianti pratiche.

    Con tale progettino mi piacerebbe trasformare un motore 4 tempi a carburatore/benzina in un motore ad iniezione marciante a 80% acqua 20% idrocarburi .

    Avete presente il progettino nell'altro topic qui http://www.forumcommunity.net/?t=945293 ?
    Tale progetto a partire dall'acqua miscelata , produce idrogeno nella camera di combustione grazie all'energia di detonazione del restante 20% di idrocarburi e senza il bisogno di dispositivi elettrolitici e similari che richiedono fortissime correnti elettriche o tecniche elettrolitiche non convenzionali.


    Maury

    Edited by maurjzjo - 21/4/2005, 13:56

  5. #5
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ...quando ho un picosecondo libero guardo e poi vi so dire il mio parere.
    (ottima segnalazione!)
    Ciao

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    mitico !!!!!

  7. #7

    User Info Menu

    Predefinito

    Questo link sembra piu' completo http://www.megasquirt.info/


    Maury

  8. RAD

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •