Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 47

Discussione: MOTORE DIESEL A METANO

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Salve a tutti.
    ho letto un testo interessante sulla trasformazione di motori diesel per l'uso di metano.L'impianto e' costutuito dal normale Kit di trasformazione a metano delle auto a benzina .Va poi sganciato l'accelleratore dalla pompa di inezione in modo che dia sempre il minimo gasolio.La pompa va ritarata sull'anticipo.L'accelleratore continua a lavorare sulla farfalla ,se c'e' ,altrimenti ne va montata una sull'aspirazione.
    In pratica la piccola carica di gasolio sostituisce la candela innescando l'accensione del metano.
    In pratica l'alto rapporto di compressione abbassa i consumi rispetto a un motore a benzina trasformato a metano.

  2. #2
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Molto interessante dove l'hai letto?

  3. #3
    Ospite

    Predefinito

    CITAZIONE (Dupagu @ 27/7/2006, 13:38)
    Salve a tutti.
    ho letto un testo interessante sulla trasformazione di motori diesel per l'uso di metano.L'impianto e' costutuito dal normale Kit di trasformazione a metano delle auto a benzina .Va poi sganciato l'accelleratore dalla pompa di inezione in modo che dia sempre il minimo gasolio.La pompa va ritarata sull'anticipo.L'accelleratore continua a lavorare sulla farfalla ,se c'e' ,altrimenti ne va montata una sull'aspirazione.
    In pratica la piccola carica di gasolio sostituisce la candela innescando l'accensione del metano.
    In pratica l'alto rapporto di compressione abbassa i consumi rispetto a un motore a benzina trasformato a metano.

    dove hai visto questa cosa? se è vero è molto interessante,
    ciao
    truciolo

  4. #4
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    non ci tenere sulle spine ..... facce sape' !
    :rolleyes:

  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    So che ci sono motori Diesel che funzionano con mischele di nafta e metano, la percentuale esatta non la ricordo, ma è del tipo 90% nafta 10% metano, nel senso che la parte di nafta è preponderante, se ricordo bene alcuni autobus di Bari hanno questo tipo di alimentazione.

  6. #6
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    E' molto tempo che si sperimentano alimentazioni bifuel. Il fatto è che il metano ha un potere antidetonante molto elevato e può essere fatto "digerire" comodamente da un motore diesel.
    Fra l'altro con rendimenti ottimi.
    La ETRA spa realizza conversioni bifuel per autocarri e autobus, non mi ricordo il sito ma penso che con Google si trovi.
    Tanto per precisare, il motore funziona con il 90% di metano e il 10% di nafta, ma le percentuali possono variare.

  7. #7
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    EUROPA, AUTOBUS A METANO IN CRESCITA

    Nel mondo esistono oltre 5 milioni di veicoli a metano, di cui il 94% sono automobili, il 3,33% autobus e il 2,66% camion.
    Ma se si osservano queste cifre da vicino e a livello regionale, le percentuali cambiano significativamente da anno in anno: in Europa gli autobus a metano rappresentavano il 6% di tutto il parco veicoli NGV nel maggio 2004; il 7% nel maggio 2005 e l'8% lo scorso mese di maggio.
    L'uso di autobus a metano contribuisce notevolmente a ridurre l 'inquinamento nelle città. All'acquisto sono più cari di quelli a diesel, ma in seguito a una maggiore produzione, questa differenza dei prezzi dovrebbe ridursi.

    Se inoltre si considerano i risparmi a livello di cure sanitarie e il fatto che il metano è molto più economico del diesel, i conti tornano perfettamente.
    La Russia (n.2 nel ranking dopo l'Ucraina) l'anno scorso ha raddoppiato il numero di autobus a metano, passando da 4.000 a 8.000 unità.
    Nell'Europa occidentale è un fatto e una tendenza comprovata che l'uso di autobus a metano cresce rapidamente, in molti paesi la percentuale è persino più elevata rispetto all'uso di automobili.
    In Italia, principale mercato del continente, nel 2005, su un totale di 1.382 autobus venduti, 620 funzionavano a metano.
    In Francia, dove almeno un autobus nuovo su tre deve essere un NGV, circolano 2.000 autobus a metano.
    La Spagna è un altro rimarchevole paese per quanto riguarda l'uso del metano nel settore dei trasporti pubblici, come d'altronde la Svezia, la Germania e il Portogallo.
    In Norvegia, Finlandia, Slovacchia, Lussemburgo, Macedonia e Liechtenstein circolano di più autobus a metano che autovetture a metano.



  8. #8
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    La s**** è che in Italia le cose si fanno solo se convengono a qualcuno dei soliti mangia mangia, mica perchè è giusto farle o sono sane per ambiente e tutto il resto.

    http://www.etra-spa.com/prodotti.php

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Pare che la conversione sia possibile solo x grosse cilindrate tipo pulman o autotreni.
    Saluti

  10. #10
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    QUOTE (FONTZ @ 11/8/2006, 21:09)
    E' molto tempo che si sperimentano alimentazioni bifuel. Il fatto è che il metano ha un potere antidetonante molto elevato e può essere fatto "digerire" comodamente da un motore diesel.
    Fra l'altro con rendimenti ottimi.
    La ETRA spa realizza conversioni bifuel per autocarri e autobus, non mi ricordo il sito ma penso che con Google si trovi.
    Tanto per precisare, il motore funziona con il 90% di metano e il 10% di nafta, ma le percentuali possono variare.

    La ETRA e' ad uno sputo da casa mia...
    E' da un pezzo che alcuni prototipi girano a Rovereto...
    Fino ad un po' di tempo fa ce ne avevo uno davanti al naso tutte le volte che andavo a mangiare in mensa...

    Comunque il sistema funziona anche sulle auto con % diverse di gas(io ho letto di un auto che aspirava mix di aria e GPL) e soprattutto a fini prestazionali.

    quando torno dalle ferie cerco il numero di ElaborarE che conteneva il servizio...

  11. #11
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Dado VRC, non è che magari ti scappa di fermarti alla ETRA e raccogliere qualche informazione? Io gli ho scritto qualche tempo fa, e loro mi hanno risposto si, ma un pò evesivamente.
    Magari ora i loro kit sono pronti.
    Sarebbe un bel colpo.

    Ciao.

  12. #12
    Ospite

    Predefinito

    Ciao a tutti, ringraziandovi e complimentandomi nuovamente per tutte le informazioni ed i progetti in atto, vorrei solo chiedere:
    1. Vi sono novità da punto di vista del kit gas x diesel ?
    2. Indipendentemente dal combustibile, quindi anche avendo questo, si potrebbero comunque mantenere altre elaborazioni (tipo filtri aria sportivi, moduli/rimappature, catalizzatori metallici, magneti agli iniettori, impianti di iniezione ad acqua, ...)?

    grazie ancora di tutto

  13. #13
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    CITAZIONE (FONTZ @ 25/8/2006, 22:12)
    Ciao Dado VRC, non è che magari ti scappa di fermarti alla ETRA e raccogliere qualche informazione? Io gli ho scritto qualche tempo fa, e loro mi hanno risposto si, ma un pò evesivamente.
    Magari ora i loro kit sono pronti.
    Sarebbe un bel colpo.

    Ciao.

    La ETRA è un concessionario di veicoli pesanti Mercedes...Dubito che facciano qualcosa per le auto...

  14. #14
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    riguardo alle percentuali tra metano e gasolio sono variabili.Il Gasolio sostituisce la candela innescando l'accensione per compressione che fa detonare anche il metano.QUindi basta la mandata del minimo.L'accelleratore non influenza la pompa del gasolio ma solo l'anticipo.Di fatto e' la farfalla che gestisce il flusso del metano e dell'aria ad essere collegata all'accelleratore,esattamente come il motore a benzina.Il funzionamento e' molto piu' dolce e silenzioso.Questi motori sono stati usati sui dirigibili.Dal punto di vista di KIt basta un normale kit di trasformazione a metano e un gruppo farfallato(ma normalmente c'e' gia' sulle iniezioni dirette).importante e' controllare il rapporto di compressione ,ad esempio sui motori a iniezione indiretta e' troppo alto e il metano detonerebbe in anticipo.Forse il problema e' la rimappatura della pompa in modo che dia sempre l'anticipo giusto in modo da rispettare le normative antinquinamento.La cosa singolare e' l'incredibile cambio del ruomore istantaneo da diesel a cupo silenzioso del metano.
    Attualmente gli autobus e camion a metano vengono trasformati a metano mettendo un kit a metano e impianto di accensione completo di candele.Quindi diventa sostanzialmente un motore a benzina.

  15. #15
    Ospite

    Predefinito

    Consumi e rendimenti migliorano o peggiorano?

  16. #16

    User Info Menu

    Predefinito

    qualcuno e' riuscito a trovare qualche produttore di impianti metano su diesel in europa? o l'unico e' ETRA

    JOhn

  17. #17

    User Info Menu

    Predefinito

    La ditta Egas sta lavorando sia alle trasformazioni a metano , che a quelle a idrometano , credo che i motori diesel partano a gasolio e poi superate i 1500 giri vada a metano puro , però al minimo vanno sempre a gasolio , la ditta egas e quella che ha fatto andare a metano la lamborghini diablo . ciao

  18. #18

    User Info Menu

    Predefinito

    cmq dalle nostre parti la storia del diesel -metano saranno piu di ventanni che va in giro ,un impianto di distibuzione metano per auto aveva un vecchio tir (fiat 82)che serviva per portare metano in bombole per altri distributori non serviti da rete del metano ,che andava a bifuel ,perenne,(una parte diesel 3 parti metano )il suo autista mi ha spiegato che il diesel serviva per l'innesco per la combustione del metano ,chiesi come mai non l'avessero fatto per le auto ,mi ha risposto che non era legale in italia che in svizzera invece era possibile anche omologarlo (li non importa poi tanto ) per modificare l'impianto poi non è cosi complicato ('.')

  19. #19
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Allora si può fare...

  20. #20
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Di sicuro è più efficiente un motore Diesel rispetto a quelli a ciclo Otto, pertanto la trasformazione a metano di questi potrebbe essere la strada giusta:
    Landi Renzo

    Del resto si usano motori Diesel a biogas nei generatori delle aziende agricole. Ma non esistono veicoli Diesel a metano di primo equipaggiamento?

  21. RAD
Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •