Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 3 di 3 primaprima 123
Visualizzazione dei risultati da 41 a 59 su 59

Discussione: un sistema chiuso*

  1. #41
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito



    perchè dovrei dirti io chi sta in posizione avanzata, sei tu che rispondi aspetta e spera come se sapessi il tutti di tutti, io affermo che vi sono gia azioni per dire che dalle alghe fare olio è possibile e industializzabile, saluti

  2. #42
    F.B.I.
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gordini-motori Visualizza il messaggio
    io affermo che vi sono gia azioni per dire che dalle alghe fare olio è possibile e industializzabile, saluti
    Bene, io affermo che nel forum questo è impossibile, doppi saluti

  3. #43
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    vuol dire che sei in difetto, oppure sei di quella parte che vuole usare le esperienze altrui ha suo favore, saluti

  4. #44
    F.B.I.
    Ospite

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gordini-motori Visualizza il messaggio
    vuol dire che sei in difetto oppure sei di quella parte che vuole usare le esperienze altrui ha suo favore
    E può anche voler dire che quello che si dice siano chiacchiere da bar...

  5. #45
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    anche le chiacchere da bar partono sempre da una realtà,

  6. #46
    F.B.I.
    Ospite

    Predefinito

    anche una realtà chiacchierata diventa poi fantarealtà...

  7. #47
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gordini-motori Visualizza il messaggio
    perchè dovrei dirti io chi sta in posizione avanzata, sei tu che rispondi aspetta e spera come se sapessi il tutti di tutti, io affermo che vi sono gia azioni per dire che dalle alghe fare olio è possibile e industializzabile, saluti
    ...F.B.I. è sempre facile vanificare qualcosa che ancora non si conosce bene.... Io invece sono d'accordo con te Gordini. Io non sono uno scettico e credo fermamente nelle microalghe come risorsa energetica del futuro ma realisticamente credo che parlare di "olio combustibile" con un processo economicamente conveniente sia un pò prematuro. Tuttavia se ad oggi esiste una realtà veramente così avanti da essere industrializzabile mi piacerebbe sapere di chi stiamo parlando. Dopotutto non vedo perchè non si dovrebbe fare pubblicità...

  8. #48
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    parliamo dei militari che hanno gia due fattorie in navigazione nell'atlantico, gia da un anno circa e funzionano e con costi ad ora per loro accettabili, e visto che ci siamo vi rendete conto di caso sta cambiando nel mondo della navigazione , non penserete che il gas possa risolvere tutti i problemi, perciò a breve vi saranno sempre più iniziative con le micro alge e affini

  9. #49
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da neverland Visualizza il messaggio
    Tuttavia se ad oggi esiste una realtà veramente così avanti da essere industrializzabile mi piacerebbe sapere di chi stiamo parlando. Dopotutto non vedo perchè non si dovrebbe fare pubblicità...
    Ho visto con i miei occhi che qualcosa c'è: i primi impianti pilota sono stati realizzati, per ottenere biodiesel. Il punto rimane quanto sia economicamente sostenibile, ma, come tutte le tecnologie, anche questa avrà bisogno dei suoi tempi per essere ottimizzata.

  10. #50
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    no serve solo la volontà polita di certe istituzioni non solo proclami alla ricerca, ma direttive ben fatte e stabili, questo è il vero problema, soldi volendo non servono perchè sono sistemi autosostenibili dal punto di vista anche delle banche, le realtà pilota si sono belle ma se leggi fra le righe e guardi bene ci sono costati un sacco di soldi dei contribuenti , e peggio ancora è che rimangono sono belli esercizi, saluti

  11. #51
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da gordini-motori Visualizza il messaggio
    no serve solo la volontà polita di certe istituzioni non solo proclami alla ricerca, ma direttive ben fatte e stabili
    Cioè che intendi? A che tipo di direttive ti riferisci? Incentivi? Alla ricerca? Alle aziende che fanno ricerca?

    Qui dobbiamo partire da un presupposto fondamentale, altrimenti non andiamo da nessuna parte parte: oggi solare, eolico etc etc sono belle tecnologie, ma NON sono autosostenibili senza incentivi. NON sono un business che può competere senza incentivi.

    Le alghe sono ancora dietro, nel senso che stanno oggi nascendo i primi impianti dimostrativi per verificare che il tutto il processo funzioni, ma i punti interrogativi sono molteplici e c'è bisogno ancora di sperimentare prima di avere la possibilità di industrializzare seriamente.

  12. #52
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ..è verissimo, ma non si arriverà da nessuna parte se continuano ad essere finanziati con milioni di euro progetti che non hanno nessuna base scientifica seria o meglio ancora che non sono finalizzati a fornire dei risultati effettivamente industrializzabili... Si fanno troppe chiacchiere inutili...Si, ci sono tanti esempi di impianti pilota...ma il problema è che tali rimarranno perchè sono solo belli da vedere....Che le alghe crescono e velocemente non c'era bisogno di spendere migliaia di euro per scoprirlo!...Ma invece un olio che si può bruciare nei motori ...Ma chi lo sta ottenendo veramente?..Non parlo della boccettina da fare vedere alle televisioni ma di almeno 100 litri da mandare nei cilindri!!..

  13. #53
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da neverland Visualizza il messaggio
    Ma chi lo sta ottenendo veramente?..Non parlo della boccettina da fare vedere alle televisioni ma di almeno 100 litri da mandare nei cilindri!!..
    Gli impianti pilota servono appunto per definire una tecnologia, in termini tecnico-scientifici ma anche economici. Difficile mettere dei numeri in fila, ma ecco qualche mio appunto:

    Numeri per impianto da 4Mwp (realizzato e funzionante)
    CO2 in ingresso: 450 ktons/anno.
    In uscita: 35 ktons/anno di fuel + 3 ktons/anno di prodotti secondari nobili
    Occorrono 300 bioreattori. Spazio occupato: 1 MWp/ha (solare è a 2.5)
    La raccolta della CO2 avviene per 8000 ore/anno. La trasformazione avviene solo di giorno (4000 ore/anno).

    Costi? Ho una mia idea ma è presto per parlarne e non voglio sbilanciarmi.

    E' tanto? E' poco? La raffineria di Roma ha un throughput di circa 4Mtons/anno.

  14. #54
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    vi do numeri ma predere con le pinze, due ettari a strascico, fattorie da 20,000 ton di stazza, prduzione per ora 8 ton mese di olio che usano nei motori di bordo, velocità di coltura non superiore ai 5 nodi, olio il campione è stupendo, di non posso dire anche perchè di più non mi dicono, so solo che usano la mucellagine, e sono due campi in uno vi è l'alga nell'altro la mucellagine, i costi tabù ma se sono circa ad ora due anni che provano non credo che sia inutilmente, poi anche nel civile sono gia in tanti che danno da fare ma non in ITALIA,questo è il vero problema, saluti

  15. #55
    F.B.I.
    Ospite

    Predefinito

    Vabbè allora frà una decina d'anni si saprà qualcosa...

  16. #56
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    scusami ma che affermazione sarebbe fra 10 anni vedrema qualcosa, saluti

  17. #57
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da F.B.I. Visualizza il messaggio
    allora frà una decina d'anni si saprà qualcosa...
    Credo che già oggi ci sia la possibilità di fare impianti autosostenibili. Il problema è capire quando sarà vantaggioso investire su questa tecnologia.

    Io dico che 10 anni sono troppi, scommetto in massimo la metà.

  18. #58
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da elpocho Visualizza il messaggio
    Credo che già oggi ci sia la possibilità di fare impianti autosostenibili. Il problema è capire quando sarà vantaggioso investire su questa tecnologia.

    Io dico che 10 anni sono troppi, scommetto in massimo la metà.
    Scusa ma non capisco.... se pensi che esiste la possibilità di fare impianti autosostenibili perchè non credi che sia altrettanto vantaggioso investire in questa tecnologia?...Dopotutto l'autosostenibilità di un impianto dovrebbe già di per se essere considerato un grandissimo successo..o No?

  19. #59
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    te lo dico io il perchè, dopo tanti impainti truffa le banche non si fidano più, ho tieni tu i soldi, oppure devi di paersona garantire, semplice, saluti

  20. RAD
Pagina 3 di 3 primaprima 123

Discussioni simili

  1. Camino chiuso ventilato
    Da cenlui nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 22-09-2009, 10:23
  2. Gas da biomassa a ciclo chiuso
    Da Rudolph nel forum BIOGAS e Gas Residuati
    Risposte: 9
    Ultimo messaggio: 07-12-2007, 19:51
  3. Come creare energia dal nulla in un sistema chiuso
    Da stranger nel forum Ai Confini del Forum
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 20-11-2006, 15:11
  4. CHIUSO CONTO ENERGIA
    Da nel forum un sistema chiuso*FOTOVOLTAICO
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 12-10-2005, 17:59
  5. Bobine bifilari su nucleo chiuso
    Da sandro-meg nel forum Speciale M.E.G.
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 27-07-2005, 20:31

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •