Mi Piace! Mi Piace!:  2
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Visualizzazione dei risultati da 1 a 5 su 5

Discussione: Lavaggio Biodiesel con acqua

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Lavaggio Biodiesel con acqua



    Salve a tutti,
    da poco ho iniziato a produrre piccole quantità di biodiesel, in attesa di completare il reattore che sto cercando di costruire a costo pressochè zero.
    Leggendo sul forum ed i link postati da Voi esperti, mi viene qualche dubbio sulle tecniche di lavaggio.
    Inizialmente usavo solo acqua calda.
    LeggendoVi ho iniziato ad usare acqua calda acidificata con aceto di vino bianco, in proporzione alla NaOH utilizzata per la trans.... ( un solo lavaggio con questa ).
    Per il secondo lavaggio ho usato acqua calda e sale, mentre per il terzo lavaggio solo acqua calda, così a seguire fin quando l' acqua non risultava essere completamente limpida.
    Premetto che non faccio la titolazione, ho da poco ricevuto la fenolftaleina e sto aspettando l' isopropilico.
    Utilizzo circa il 15% di metilico/ litri di olio esausto e 7 gr di NaOH/ litro olio, faccio avvenire la reazione a circa 55 gradi.
    Ho letto che si può utilizzare anche acido cloridrico per effettuare il lavaggio acido.
    Va bene il classico acido muriatico, che ha una concentrazione del 33% di HCl? In che proporzioni?
    Su una guida in americano ho letto di utilizzare HCl in percentuale 1 ml su litro di acqua di lavaggio, ma non ho capito se dopo questo tipo di lavaggio i successivi si devono fare con acqua e sale come per l' acido acetico o solo acqua.
    Inoltre vorrei sapere quanti grammi di sale occorrono su litro di olio o si considera l' acqua utilizzata per il lavaggio in questo caso?
    Per il lavaggio che rapporto ci vuole per litro di olio?
    Ad esempio, per lavare un litro di biodiesel, quanta acqua necessita?
    Grazie in anticipo per le risposte.

  2. #2
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    19 visite e nessun commento ....
    W la solidarietà!

  3. #3
    Amministratore

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao. Ho cancellato tutti i messaggi OT.
    Vediamo di ripartire seriamente.
    B4st4rD971 richiedere risposte su un forum non è il massimo. .. ci vuol pazienza o attirare l'attenzione con altre domande.

    Comunque sul lavaggio del biodiesel su questo forum trovi un infinità di info. Basta cercare.

    Mi raccomando a tutti di rimanere in tema o parto subito con le infrazioni.
    Eroyka
    Comprogreen.it: soluzioni di alta ecologia che supportano il forum. Acquista in piena sicurezza!
    Essere realisti e fare l'impossibile

  4. #4
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho cercato, letto e riletto, ma ho i dubbi per il quale ho creato il post.
    Grazie per aver cancellato quei messaggi! :*

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da B4st4rD971 Visualizza il messaggio
    Salve a tutti,
    da poco ho iniziato a produrre piccole quantità di biodiesel, in attesa di completare il reattore che sto cercando di costruire a costo pressochè zero.
    Leggendo sul forum ed i link postati da Voi esperti, mi viene qualche dubbio sulle tecniche di lavaggio.
    Inizialmente usavo solo acqua calda.
    LeggendoVi ho iniziato ad usare acqua calda acidificata con aceto di vino bianco, in proporzione alla NaOH utilizzata per la trans.... ( un solo lavaggio con questa ).
    Per il secondo lavaggio ho usato acqua calda e sale, mentre per il terzo lavaggio solo acqua calda, così a seguire fin quando l' acqua non risultava essere completamente limpida.
    Premetto che non faccio la titolazione, ho da poco ricevuto la fenolftaleina e sto aspettando l' isopropilico.
    Utilizzo circa il 15% di metilico/ litri di olio esausto e 7 gr di NaOH/ litro olio, faccio avvenire la reazione a circa 55 gradi.
    Ho letto che si può utilizzare anche acido cloridrico per effettuare il lavaggio acido.
    Va bene il classico acido muriatico, che ha una concentrazione del 33% di HCl? In che proporzioni?
    Su una guida in americano ho letto di utilizzare HCl in percentuale 1 ml su litro di acqua di lavaggio, ma non ho capito se dopo questo tipo di lavaggio i successivi si devono fare con acqua e sale come per l' acido acetico o solo acqua.
    Inoltre vorrei sapere quanti grammi di sale occorrono su litro di olio o si considera l' acqua utilizzata per il lavaggio in questo caso?
    Per il lavaggio che rapporto ci vuole per litro di olio?
    Ad esempio, per lavare un litro di biodiesel, quanta acqua necessita?
    Grazie in anticipo per le risposte.
    Ciao... premetto che sono un neofita, io effettuo il tuo stesso lavaggio, cioè con acqua calda e aceto per il primo... e per i successivi acqua e basta, se hai pazienza di aspettare diventerà limpindo

  6. RAD

Discussioni simili

  1. Tempi di lavaggio biodiesel con acqua
    Da fmartine nel forum BioDiesel Fai Da Te
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 15-08-2014, 09:15
  2. filtro pre lavaggio per biodiesel
    Da Born_to_fly87 nel forum BioDiesel Fai Da Te
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 16-05-2014, 13:49
  3. Chi mi aiuta?? Lavaggio ad acqua Biodiesel
    Da Bioalfa nel forum Lavaggio Biodiesel con acqua BIO-CARBURANTI
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 15-09-2010, 00:52
  4. il lavaggio del biodiesel - soluzione
    Da jadil nel forum BioDiesel Fai Da Te
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 18-02-2009, 07:53
  5. lavaggio biodiesel
    Da nel forum Lavaggio Biodiesel con acqua BIO-CARBURANTI
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 09-09-2005, 10:55

Tag per questa discussione

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •