Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  2
Pagina 3 di 3 primaprima 123
Visualizzazione dei risultati da 41 a 56 su 56

Discussione: Aggiunta di un termosifone

  1. #41
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    2018-02-20_10.41.00[1].jpg2018-02-20_10.43.15[1].jpg
    Buongiorno ragazzi ecco le immagini che mi avete richiesto.
    Fatemi capire indicandomi per esempio....principale 1 va nel secondario 1A ecc.ecc.
    un grazie anticipato a voi

  2. #42
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Sax, non hai seguito nessuno dei due schemi che ti erano stati proposti, non mi stupisce che il secondario resti praticamente freddo, la perdita di carico indotta dai due collegamenti in rame è troppo alta rispetto a quella interna al radiatore primario, è ovvio che l'acqua passi tutta in quest'ultimo.
    Adesso torno a guardarmi le foto e ti dico cosa dovresti collegare a cosa (che poi sia possibile è un altro paio di maniche, hai già posizionato tutto...)

  3. #43
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ci provo
    A) scollega e 'tappa' 3 e 4 del principale, com'erano in origine (rimetti lo sfiato su 3);
    B) scollega 2 dal tubo che esce dal muro;
    C) collega 2 al tubo che era connesso al 3;
    D) collega il tubo che era connesso al 4 al tubo che era connesso a 2.

    Se fai come sopra, te la cavi con due spezzoni di rame che puoi nascondere facilmente dietro al principale, senza ulteriori opere murarie.
    Unica rogna potenziale: vedo che la connessione 3-1A forma un sifone termico (una U rovesciata), che andrebbe sempre evitata, perché ostacola la circolazione è lì facilmente si formerà una bolla d'aria.
    Dovrai probabilmente mettere un T con uno sfiato, oppure meglio dovrai alzare il radiatore secondario.
    Ultima cosa: con questo collegamento (in serie) il principale continuerà a produrre lo stesso calore di prima, mentre il secondario sarà sensibilmente più freddo, quindi spero che tu lo abbia sovradimensionato rispetto agli altri radiatori.

  4. #44
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Top....mi sto studiando il tuo progetto. Eccezionale
    Si....ti confermo che il secondario e' il doppio di grandezza del principale.
    Ti faro' sapere
    Intanto grazie in anticipo

  5. #45
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    .... hai utilizzato un tipo di collegamento che in nessun modo ti permetterà di "regolare" i flussi nei due termosifoni!

    Segui gli schemi proposti..... senza tubi con curve a U in alto come hai fatto!

  6. #46
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Chiama un idraulico
    Quot homines tot sententiae

  7. #47
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    salve a tutti lo so che il post è molto vecchio ma io purtroppo mi sono ritrovato nello stessa medesima situazione di chi ha creato questo post , ho aggiunto un termosifone ad una linea preesistente alla quale era collegato un termosifone in ghisa creando un bay pass che dalla valvola del termo in ghisa vada direttamente a quello aggiunto nuovo in alluminio con le rispettive valvole seguendo lo schema illustrato nella prima pagina della discussione collegandono in serie ciè:mandata con mandata in alto e ritorno con ritorno in basso ho chiuso di un paio di giri i detentori degli altri termo cosi da avere un maggiore flusso su questo termo ma la parte bassa resta fredda ho sfiatato il termo correttamente dalle valvole ma il primo termo in ghisa diventa caldo come prima il secondo sopra e bollente ma in basso e ghiacciato sapreste dirmi come mai? grazie anticipatamente per eventuali risposte.WhatsApp Image 2019-01-03 at 11.24.01.jpegWhatsApp Image 2019-01-03 at 11.24.02(1).jpegWhatsApp Image 2019-01-03 at 11.24.02.jpegWhatsApp Image 2019-01-03 at 11.24.03.jpegWhatsApp Image 2019-01-03 at 11.24.04(1).jpeg

  8. #48
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Davi, la spiegazione è già al mio post 42: hai messo in parallelo i due caloriferi, ma il primo ha una perdita di carico trascurabile rispetto al complesso tubi+secondo, quindi tutto il flusso scorre nel primo. O li metti in serie, collegando l'uscita del primo alla mandata del secondo, oppure sposti quel T sulle mandate PRIMA della saracinesca, così la potrai usare per parzializzare quel calorifero e dirottare parte del flusso al neo arrivato.
    Fossi in te:
    1) togli il T dalla mandata del primo e rimetti tutto come era.
    2) rimuovi quel tubo che corre davanti al termo e collegalo invece al nuovo ritorno, che sposterai da basso sinistra a basso a destra.
    3) rimuovi il t dal vecchio ritorno e collegalo direttamente al nuovo ritorno che già arriva in quel punto.
    Così saranno in serie e si scalderanno in modo uniforme

  9. #49
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao top scusami ma credo di non aver capito perfettamente i cambi da fare. Potresti essere più chiaro aggiungendo termosifone ghisa e termosifone alluminiò? Te ne sarei davvero grato, la mandata e la parte in alto al termosifone e il ritorno e la parte bassa giusto? Purtroppo ho solo nozioni basi di idraulica ,me la cavo meglio con l’elettrIcità grazie ancora per l’aiuto e ti ringrazio anticipatamente

  10. #50
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Primo=ghisa, secondo=alluminio.
    Mandata=in alto, ritorno=in basso.

  11. #51
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Top grazie mille ho fatto come mi hai detto tu ma ho sempre il
    ritorno leggermente freddo e pertanto volevo chiederti se secondo te i raccordi dietro alla mia stufa a pellet Raffaella idro sono stati fatti bene? .... te lo chiedo perché il tecnico quando l’ha montata era sempre al tel con un suo collega e lui gli chiedeva mille consigli e quindi questo mi ha fatto pensare che secondo me lui non sapeva bene cosa fare . Sarei felice se mi daresti una tua opinione grazie
    Immagini Allegate Immagini Allegate

  12. #52
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    emm emm....il filtro è montato rovescio......
    inoltre, non si monta MAI una caldaia a biomassa con il multistrato......

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  13. #53
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi apparte il
    filtro al contrario il resto va tutto bene? Perché il multistrato non va bene? Il tecnico mi ha obbligato a questa modifica dicendomi che è più sicuro del rame e di altre cose attualmente in commercio. Io come mestiere faccio tutt’altro e quindi mi sono riservati nel fare valutazioni non avendo competenze ma ho pagato fior fior di soldi per farmi fare questo lavoro e quindi ora vorrei sapere se posso chiamarlo e dirgli di mettere tutto in ordine correttamente .
    ps ho notato che il tubo del
    ritorno e sempre più freddo rispetto alla mandata cioè non diventa mai caldo coma
    la mandata e normale ?

  14. #54
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    partiamo dal presupposto che l'installazione sia stata fatta da un "professionista", ma....

    - il filtro si monta sul ritorno e girato verso il basso
    - il multistrato non si usa mai nella biomassa perchè si possono facilmente raggiungere T° che faranno perdere i raccordi (se ti ha detto che è più sicuro del rame, forse non fa l'idraulico, ma il calzolaio....)
    - il diametro è troppo piccolo, aggravato dai raccordi ancor più piccoli che creano enormi perdite di carico
    - se poi guardiamo anche l'estetica..... beh, magari se si prende un righello per mettere i tubi dritti sarebbe meglio

    per il discorso ritorno più freddo, è logico che lo sia, in quanto arriva dai termosifoni dopo aver scambiato

    esempi:

    20160628_183453_1467231771487_resized (Copia).jpg 20150715_123749_resized.jpg

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  15. #55
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Be purtroppo l’estetica è stata una mia colpa visto che dovrà venire a riscollegare tutto ad aprile perché devo intonacare le pareti del seminterrato, l’importante che tutto il resto è al posto giusto in particolare la valvola anticindensa perché lui di certo non sapeva dove andasse e come raccordarla ,solo dopo diverse chiamate ha deciso di montarla sul ritorno e fare quella giunzione con la mandata e quando verrà gli farò sistemare il filtro di sicuro visto che attualmente così montato non fa il suo lavoro e controllando il preventivo mi è costato ben 47€ più iva solo quel filtro ,ecco perche vi chiedevo di dirmi se tutto il resto fosse in ordine ,grazie ancora di tutto siete davvero gentili .

  16. #56
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    per il discorso anticondensa, controlla che la freccia che indica il mix sia rivolta verso la caldaia
    casomai fai foto da vicino

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  17. RAD
Pagina 3 di 3 primaprima 123

Discussioni simili

  1. termosifone che non scalda
    Da frack71 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 19
    Ultimo messaggio: 04-02-2014, 14:59
  2. Aggiunta di un radiatore
    Da enzo.erre4 nel forum RISPARMIO ENERGETICO ed EFFICIENZA ENERGETICA
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 25-01-2011, 19:09
  3. termosifone tiepido
    Da patza nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 13
    Ultimo messaggio: 12-03-2010, 19:09
  4. aggiunta pannello
    Da Simone D nel forum Aggiunta di un termosifoneSolare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 07-01-2010, 23:32
  5. Termosifone solare
    Da junior73 nel forum Fai Da Te
    Risposte: 45
    Ultimo messaggio: 03-09-2006, 02:15

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •