erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 4 1234 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 80

Discussione: Collegamento 2 puffer

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Collegamento 2 puffer



    Ciao a tutti,
    Agli esperti dei puffer che in questi giorni mi hanno dato molte dritte..
    Vi chiedo che differenza c'è nel collegare in serie o in parallelo 2 puffer di eguale capacità (uno esistente ed uno nuovo x raddoppiare il calore stoccato).
    Ad es. penso al puffer già installato, ha la serpentina sanitaria, conviene collegare in serie per far caricare prima il puffer con sanitaria e dopo il secondo?!

    Grazie a tutti

  2. #2
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    certo,uscita bassa 1° puffer entrata alta 2° puffer...in serie,da qualche parte ci sono gli schemi sul forum

  3. #3
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Trinita. Non penso che ci siano grosse differenze tra serie e parallelo in questa tua configurazione di impianto. La serie ritarda il ricaldamento dei termo e forse è da tenere in considerazione.

  4. #4
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    al posto del kombi, fai conto di avere il pipe in tank

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  5. #5
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie ragazzi,
    In questo furum c'è gente veramente competente
    Ciao a tutti,
    alla prossima domanda

  6. #6
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti.Riprendo questa discussione in quanto,volendo aumentare il volano termico,volevo aggiungere un accumulo all'acqua tecnica di riscaldamento al piccolo accumulo da 300 litri che già ho installato l'anno scorso a supporto di una caldaia a pellet da 32 kw.Premetto che, non avendo necessità di produrre ACS e non avendo solare termico,l'accumulo sarà senza serpentine.Vale anche in questo caso lo schema proposto da Dott Nord Est?
    Non conosco i calcoli tecnici ma per mantenere un volano su una casa da 250 mq.,visto che con l'attuale accumulo il volano mi dura circa 2 ore,per avere volano per 6 ore devo semplicemente aumentare di altri 600 litri o i calcoli sono più complessi?
    Attualmente ho la esbe montata tra caldaia e accumulo,devo modificare la posizione della valvola?

  7. #7
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Sostanzialmente dovrebbero valere le proporzioni.... al posto tuo però sostituirei direttamente l'accumulo da 300 con uno da 1000: il costo è relativamente simile ad uno da 500 o 800 (e poi puoi recuperare qualcosa dal pufferino da 300) ma hai meno dispersioni di calore e i lavori idraulici dovrebbero essere più semplici ed economici.

  8. #8
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Mauri59,2 domande:la tua casa è in classe A +++? caldaia pellet da 32 kw,casa 250 mt,in che modo usi l'accumulo termico,ovvero come pensi di sfruttarlo?

  9. #9
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao termica.Mi scuso in anticipo ma non conosco la tipologia delle classi.Vedo di rimediare con una descrizione,se può servire.
    Casa in pietra fine 800 su tre piani non coibentata se non nel sottotetto che sto completando con pannelli in polistirene da 10 cm.Finestre cambiate recentemente con doppi vetri.
    L'attuale accumulo è riscaldato dalla caldaia,da qui partono due zone termostatate singolarmente.Quando la caldaia si ferma il calore dell'accumulo mi garantisce l'acqua ai termosifoni per circa due ore.Quando la T dell'acqua all'interno dell'accumulo passa sotto i 45°C un termostato mi ferma le pompe circolatrici.

  10. #10
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma l'accensione della caldaia come la gestisci?

  11. #11
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao yapok.Non avevo visto il tuo post precedente.Il problema del secondo puffer è legato,oltre al costo,a problemi di spazio.
    Per quanto riguarda la caldaia la gestione la faccio direttamente dal crono della caldaia stessa,e dall'impostazione della T dell'acqua.

  12. #12
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    mauri59, che spazio fisico hai?
    con due puffer il principio è lo stesso di quello sopra, cambiano però le altezze di collegamento se non fai acs
    Ultima modifica di Dott Nord Est; 25-04-2013 a 15:19

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  13. #13
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti puoi usare questo schema che è molto pratico e funzionaleCapture.JPG

  14. #14
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    se i puffer al loro interno non hanno un sistema di stratificazione, allora conviene alla "tedesca" (T in mandata)
    se invece hanno unsistema di stratificazione, allora conviene come da disegno.
    Ma dubito l'abbiano, visto le altezze degli attacchi.....
    infatti, così facendo perdo parte del volume di accumulo (come da disegno sotto)
    Allego quindi disegno giusto.

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  15. #15
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao a tutti.
    @Dott Nord Est:di spazio,in realtà,dove ho posizionato la caldaia con il puffer ne ho pochissimo e non ci starebbe nient'altro.Potrei sacrificare un angolo dello stesso locale che attualmente funge da deposito per il pellet dove posizionare un altro puffer di modeste dimensioni,non senza cambiare drasticamente l'impianto.

    @cioncotermo:il simbolo vicino al vaso d'espansione è la esbe?
    La differenza tra il disegno da te postato rispetto a quello di Dott Nord Est è la posizione di quest'ultima.

    @Dott Nord Est,@cioncotermo:dove è meglio posizionare la esbe?

  16. #16
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    esbe intendi AC o miscelatrice sul riscaldamento?

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , per il tuo riscaldamento
    Sito internet e contatto: www.erregisas.org / 348-8581140


  17. #17
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    L'anticondensa tra caldaia e puffer.Mi pare che per le caldaie extraflame sia obbligatoria.

  18. #18
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    @Dott Nord Est:scusa Dott nel disegno postato da te il 16-04-2013 credo di aver scambiato la miscelatrice in alto a destra con la esbe di cui parlavo.Sorry

  19. #19
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    maury59,mi puoi dire marca e modello della caldaia che hai?grazie

  20. #20
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao termica.Ho una lp30 della extraflame.

  21. RAD
Pagina 1 di 4 1234 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Collegamento PUFFER definitivo
    Da cefa nel forum BIOMASSE
    Risposte: 241
    Ultimo messaggio: 14-12-2018, 18:48
  2. Collegamento solare a puffer
    Da Daniel1980 nel forum Collegamento 2 pufferSolare TERMICO
    Risposte: 27
    Ultimo messaggio: 16-04-2013, 16:12
  3. Collegamento anomalo puffer
    Da markenaim nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 78
    Ultimo messaggio: 15-04-2013, 14:34
  4. Collegamento puffer in serie
    Da sasvar nel forum Collegamento 2 pufferSolare TERMICO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 13-11-2012, 16:46
  5. Collegamento Puffer-Caldaia
    Da attilaasterix nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 53
    Ultimo messaggio: 19-08-2012, 12:31

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •