Mi Piace! Mi Piace!:  0
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  0
Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 44

Discussione: Puffer con deviatori interni per stratificazione: funzionano?

  1. #1
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito Puffer con deviatori interni per stratificazione: funzionano?



    Buongiorno,
    vedo che molte case costruttrici propongono questi modelli di accumulo dotati di elementi interni per evitare il più possibile il rimescolamento ed accentuare la stratificazione.
    Vorrei sapere da qualcuno con esperienza se tali sistemi funzionano e se il prezzo maggiorato vale l'acquisto, soprattutto per un'applicazione con un'unica fonte di calore (caldaia a legna), impianto ad alta temperatura (radiatori), mandata caldaia in alto e ritorno in basso (i radiatori prelevano poi dagli stessi collegamenti, alla "tedesca").
    Il mio dubbio è sul rimescolamento che si avrebbe con il ritorno caldo dei radiatori che entrando dal basso provocherebbe un rimescolamento non da poco...o sbaglio?

    Ringrazio anticipatamente chi vorrà darmi la sua opinione!

  2. #2
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Sul mio (quello della sailer) ci sono delle colonne dotate di dischi che fanno stratificare sia l'andata sia il ritorno...funziona molto bene...è un loro brevetto




    Credo che con un sistema come questo o tipo questo non hai problemi di rimescolamento
    Ultima modifica di nll; 04-08-2014 a 01:28 Motivo: Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum.

  3. #3
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Rob983 Visualizza il messaggio
    ... (i radiatori prelevano poi dagli stessi collegamenti, alla "tedesca").
    Se come lo chiami tu il collegamento è alla "tedesca", il ritorno dai termo non passa per il puffer a caldaia in funzione.Per quanto mi riguarda con un collegamento del genere basta un normalissimo accumulatore inerziale.Ciao
    Ultima modifica di nll; 04-08-2014 a 01:27 Motivo: *** Citazione superflua rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum.

  4. #4
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Stitin, voglio chiederti se hai avuto anche esperienze con un accumulo normale, per capire le impressioni prima e dopo.

    Termica, lo schema che ho in mente io è questo (però con carico bollitore da collettore), e seppure hai ragione quando dici che non passa dal puffer a caldaia in funzione, quando questa si spegne il problema è reale. Magari si potrebbero utilizzare tutti e due gli ingressi del ritorno sul puffer per dimezzare la velocità di ingresso del ritorno e diminuire il rimescolamento....il costo sarebbe irrisorio, ma ne vale la pena?

    background.jpg

  5. #5
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Rob983 Visualizza il messaggio
    quando questa si spegne il problema è reale.
    Anche a caldaia spenta nel puffer transiterà un buon 50% di ritorno dai termo.....poi fai tu.Ciao

  6. #6
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Rob983 Visualizza il messaggio
    *** Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum. nll ***
    Non ho fatto la prova con altri puffer...mi hanno montato direttamente quello a stratificazione della immagine in alto...in qualsiasi caso quel sistema funziona ....è un loro brevetto che sfrutta la diversa densità dell'acqua al variare della temperatura...avendo tutti gli attacchi collegati al.sistema di stratificazione si ha sempre una buona differenza di temperatura tra la parte alta e la parte bassa del puffer...utilissimo per sfruttare al massimo anche l'apporto del solare...poi nel mio caso il puffer lo usiamo sia per acs sia per contenere surplus di produzione del termocamino...
    Ultima modifica di nll; 04-08-2014 a 01:26

  7. #7
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Compliementi per il puffer della Sailer, sono i migliori in commercio, ma faccio fatica a credere che si ripaghino con il costo esorbitante che hanno.
    In linea generale, stratificare il più possibile è una cosa auspicabile, quindi più efficiente è l'accumulo, meglio è anche con la soluzione volgarmente detta 'alla tedesca' , che in tal senso non è che migliori più di tanto la cosa.
    Quot homines tot sententiae

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Diciamo che è difficile stabilire concretamente quanto un sistema (come quello sailer) sia più efficace rispetto alla diretta concorrenza...poi c'è anche da dire che ogni impianto ha la sua logica che si presuppone sia relativa alle esigenze del cliente...
    Ultima modifica di nll; 04-08-2014 a 01:26 Motivo: Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum.

  9. #9
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Beh, in realtà girano diverse termografie che dimostrano quanto il sistema della Sailer sia superiore a quello di buona parte della concorrenza...il problema per l'appunto è che i vantaggi che da in più non li ritengo tali da giustificare un costo che credo sia almeno il doppio degli altri.

    Sul discorso che ogni impianto deve essere fatto in base alle esigenze del cliente non ci piove.
    Quot homines tot sententiae

  10. #10
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Ha senso spendere quei soldi in più solo se si vuole fare una integrazione solare al riscaldamento.

  11. #11
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Anche...ma non solo...se massimizza la stratificazione secondo me è una buona cosa a prescindere...solo che valutare economicamente il puffer da solo può trarre in inganno...è per questo che qualche post fa dicevo che a fare la differenza è anche la logica di gestione dell'intero impianto...nel mio caso una unica centralina della sailer gestisce tutto (sonde, contabilzzatori, pompe, fonti di calore, produttore di acs, solare ) con un software interamente programmabile e gestibile con tablet pc ecc o da remoto con internet...
    Ultima modifica di nll; 04-08-2014 a 01:25 Motivo: Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum.

  12. #12
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Stinti, il ritorno del termocamino è collegato in basso o centrale?

  13. #13
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Sotto alla mezzeria ci sono due attacchi vicini... il ritorno è collegato su quello dei due che più in basso
    Ultima modifica di nll; 04-08-2014 a 01:25 Motivo: Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum.

  14. #14
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quindi con il termocamino hai a disposizione mezzo puffer. La Sailer lo consiglia basso o in quel punto?

  15. #15
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Diciamo che ha mezzo puffer per il ritorno e l'altro mezzo per la mandata...comunque l'impianto utilizza componenti sailer ed è stato progettato e dimensionato da un ingegnere della Arbo...
    Ultima modifica di nll; 04-08-2014 a 01:24 Motivo: Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum.

  16. #16
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Hai Termocamino,solare e impianto a pavimento?

  17. #17
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Le fonti sono termocamino,solare,caldaia a metano (di supporto nei momenti in cui per qualche motivo il termocamino è spento o il solare non soddisfa pienamente )
    ...l'impianto è a termosifoni in acciaio...l'impianto a pavimento non l'ho potuto fare perchè ero al limite con la quota di altezza delle stanze...
    Ultima modifica di nll; 04-08-2014 a 01:24 Motivo: Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum.

  18. #18
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Se hai i radiatori, sposta il ritorno termocamino in basso in modo che aumenti l'intervallo tra una carica di legna e l'altra e sfrutti tutto il puffer.Non hai bisogno di una stratificazione esagerata in quanto l'integrazione solare con i radiatori non la sfrutti.

  19. #19
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Indipendente dalla fonte (legna o metano) la logica dell'impianto serve prima la zona dedicata alla acs...soddisfatta quella zona serve i radiatori... serviti i radiatori la parte eccedente (nel caso legna) va in accumulo nel puffer...
    Ultima modifica di nll; 04-08-2014 a 01:23 Motivo: Citazione integrale rimossa. Violazione art.3 del regolamento del forum.

  20. #20
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    La logica di impianto la conosco. Il mio personale consigli è dettato dalla logica di utilizzo del termocamino. Con un ritorno basso posso permettermi di caricare più legna al suo interno e allungare i tempi di carica. Ti faccio un esempio: esco la mattina, carico il camino,il puffer si carica fino a metà e poi se la casa è a temperatura e non mi serve acs che succede? Il camino va in ebollizione. Mentre con il collegamento basso prima di arrivare all'ebollizione deve essere completamente carico il puffer.

  21. RAD
Pagina 1 di 3 123 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. Puffer a stratificazione Sailer
    Da stinit nel forum BIOMASSE
    Risposte: 17
    Ultimo messaggio: 26-07-2017, 21:50
  2. Scaricatori interni all'inverter
    Da Vins1970 nel forum Tecnica, componentistica e installazione
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 11-04-2013, 19:05
  3. Stratificazione puffer tank in tank
    Da energosol nel forum Puffer con deviatori interni per stratificazione: funzionano?Solare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 15-02-2011, 22:58
  4. Isolare veranda e balcone interni
    Da stefanopodda nel forum Isolamento e Sistemi Passivi
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 13-09-2010, 10:01
  5. Cavo per interni
    Da salmec nel forum Puffer con deviatori interni per stratificazione: funzionano?FOTOVOLTAICO
    Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 09-11-2007, 16:47

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •