Mi Piace! Mi Piace!:  1
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  1
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 1 a 20 su 24

Discussione: Pompa circolatore prima o dopo la caldaia a legna?

  1. #1
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito Pompa circolatore prima o dopo la caldaia a legna?



    Ciao a tutti
    siamo alle fasi finali dell'installazione di una caldaia a legna da 26 Kcsl.
    La caldaia è posta a 2 metri da terra e serve il piano terra e il secondo piano
    Per ottenere i massimi risultati la pompa la mettereste prima della caldaia o dopo?
    Ovvero la mettereste sul ritorno o sulla mandata?
    Grazie

  2. #2
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    ...........dà quello che ho imparato dal forum si dovrebbe mettere sul ritorno e il motivo è che il ritorno è sempre più freddo della mandata e quindi la pompa è un pochino salvaguardata dalla temperatura più bassa.
    L'idraulico che mi ha installato la pompa sul mio impianto lo ha fatto sulla mandata e funziona ugualmente, ma questa è un'altra storia perchè è un pò come dire che sulla mia auto monto le "termiche" e poi ci viaggio anche d'estate...........funziona ma......

  3. #3
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Io monterò una pompa Stratos della WILO che oltre che carissima è anche considerata una pompa al top per garanzia di durata alle massime prestazioni e durata ma mi hanno detto di metterla sul ritorno che per me è difficoltoso montarla sul ritorno ma dicono che spinge di più
    Io volevo sapere se era vero che spinge di più con minor sforzo

  4. #4
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Secondo me se hai la possibilità meglio sul ritorno, non è che se messa prima o dopo spinge di più o di meno , quella è la velocità e la portata e nn cambia se messa prima o dopo , ritornando al discorso sul ritorno temperatura acqua più fresca, ma ha il vantaggio di spingere fuori verso gli sfiati eventuali microbolle che si possono formare , nn va mai a vuoto neanche in caso di ebolizione acqua e se posizionata dopo il gruppo di riempimento ancora meglio e non avrai mai problemi , almeno questo è come ho fatto il mio impoanto ed è anche quello che mi hanno consigliato qui nel forum

  5. #5
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non c'è molto spazio sul tubo di ritorno e devo essere sicuro che lavori anche orrizzontale o capovolta e questo finora ha frenato il montaggio sul ritorno

  6. #6
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    ma intendi sul ritorno tra caldaia e puffer ?

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  7. #7
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    non ho il puffer

  8. #8
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Orizontale nn è il max ma io ho un circolatore della samson montato da 12 anni orizzontale ed è come nuovo, unico consiglio nn metterlo con la parte del motore in alto ma coricato in tal maniera una eventuale bolla di aria viene spinta via , potresti sentire al momento della prima partenza ad impianto carico che il motore giri a vuoto , nn ti preoccupare il tempo che spinge via tutta la bolla di aria e va alla grande, se puoi prima di collegarla con la centralina collegala con un cavo ed una spina e fai partire ad impianto carico il motore , attacca aspetti 30 sec e stacca fatto alla velocità max del motore stesso così smuovi tutta l'acqua dell'impianto e con essa tutte le bolle intrappolate, ripetilo fin quando nn senti più aria nei tubi ,fidati lo capirai a colpo se cè o nn cè aria, ppoi fatto questo collega il motore alla centralina caldaia e divertiti con il tuo nuovo impianto di riscaldamento a legna

  9. #9
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    e intenderesti far funzionare una caldaia a legna senza? è a fiamma inversa?

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  10. #10
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Non hai puffer? Hai un boiler ?? O vuoi mandare diretta la caldaia con i termo?

    Ciao dott. Alla fine ho montato valvola anticondensa uguale a quella da te consigliatami , ma trovata ad un prezzo più basso e lo presa insieme anche al gruppo scarico sicurezza 3 bar manometro e sfiato aria sempre cosigliato da te in più ho montato scarico termico con sonda installata dentro la caldaia come da tuo consiglio montato gruppo riempimento serio della caleffi montato vaso espansione , impianto perfetto , funziona tutto a dovere , GRAZIE PER I PREZIOSISSIMI CONSIGLI ti sono debitore, ora sorto un problema minkione, dai una occhiata al post sotto questo , non riparte la pompa di ricircolo.
    Ultima modifica di Bubusettete1978; 19-09-2014 a 22:04

  11. #11
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ... i prezzi dipendono da dove comperi il materiale, o meglio dallo sconto che ti fanno! Sono buoni dal 50% in su!

    Prova a dare un' occhiata qua:

    Wilo Stratos Pico 25/1-6 180mm Hocheffizienzpumpe... nur 156.90 EUR

    Se vuoi il massimo dell' efficienza energetica, un bel po di programmi di lavoro, o l' autoadattamento automatico, prendi una nuova

    grundfos Alpha 2!

    Grundfos Alpha2 25-60 180 NEU Klasse A Pumpe mit Autoadapt... nur 187.90 EUR

    ..a proposito di prezzi....

    vuoi una valvola di scarico termico a buon prezzo:

    thermische Ablaufsicherung Watts STS20 1,3m (TAS) | eBay

    si trovano anche le caleffi 543 a prezzi simili!

    Vuoi un gruppo pressione-jolly e manometro .... acora meglio:

    CALEFFI Kesselsicherheitsgruppe 1" 302631 Sicherheitsventil 3 Bar | eBay


    Sti tedeschi!! Poi loro si rifanno sul prezzo delle caldaie!!!
    Ultima modifica di nll; 22-09-2014 a 14:36 Motivo: Unione messaggi consecutivi dello stesso utente

  12. #12
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Non ho puffer e per quest'anno non ho soldi per comprarlo.
    Ho un boiler a gas che mi da acqua sanitaria.
    Unico mio problema per adesso è se mettere la pompa prima o dopo la cxaldaia.
    Dimenticavo di dire che sul tubo di ritorno poco prima della cldaia ho una valvola miscelatrice anticondensa il cui spostamento per far posto alla pompa sarebbe l'unico problema

  13. #13
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ...puoi metterla anche sull' uscita calda della caldaia, senza andare a modificare tutto. Non è il massimo ma mica è vietato!

    La posizione soprattutto delle elettroniche è importante, il cilindro che compone il motore deve essere sempre in orizzontale .....

  14. #14
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    esattamente la pompa è questa wilo art:2090451
    Catalogo Wilo online
    se la metto sul ritorno il tubo è orrizontale a 15 Cm. da terra e poco prima di piegare verso l'alto c'è la valvola miscelatrice anticondensa

  15. #15
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    @ jomla, ma chi ti ha fatto spendere oltre 500 euro per un circolatore che sicuramente non sfrutterai mai ne tuo impianto?

    9 mq x 10 mt di altezza! è esagerata in tutti i sensi!

    Non me ne volere, ma per mandare in giro per la casa i 30 kwh circa che produce la tua caldaia ti bastava un semplice circolatore da 2,5 mq/ora, al massimo uno da 3 mq. (un classico 25/60) ed il massimo della tecnologia attuale (magneti permanenti, cuscinetti in ceramica, albero motore inox e controllo elettronico del funzionamento) anche volendo non avresti speso piu' di 180-200 euro!!!

    Ora capisco per quale motivo ti lamenti dei costi! Ed hai ragione!

  16. #16
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Sono anzi ero perfettamente d'accordo con te scresan ma purtroppo la pompa con le caratteristiche da te indicate la sto già usando da 3 anni con opessimi risultati dovuti al fatto che i tubi sono molto piccoli 12mm di diametro e e si estendono fino al tetto per l'appartamento di sopra per poi scendere ai termo. mentre per l'appartamento di sotto il collettore è al piano terra.
    Il tecnico dopo aver valutato le perdite di carico ha consigliato questa che secondo lui lavorerà al minimo normalmente ma in caso di bisogno avrà potenza da vendere
    Dopo 3 anni di freddo abbiamo diritto a scaldarci

  17. #17
    Super_Mod

    User Info Menu

    Predefinito

    ..... capisco!

    Spero che tu non cada dalla padella alla brace!!!!

    Se fosse come dice il tecnico..... ed un circolatore con 3 mq di portata e 6 mt di prevalenza non è sufficiente, è molto probabile che quello nuovo non potrà funzionare al minimo, ma almeno a 3/4 della potenza.

    Potresti avere anche problemi di fischio nelle tubazioni, causa la troppa velocità dell' acqua.

    Una soluzione semplice è quella di gestire in altro modo il riscaldamento (se non lo stai già facendo) e cioè riscaldamento sempre acceso, e teste termostatiche sui termosifoni. In questo modo le portate necessarie diminuiscono di molto, in quanto viene ad essere integrata la sola temperatura di dispersione.

    Nel mio impianto seguo da anni questa logica e per dirti da dove scrivo ora arriva l'acqua calda ai termosifoni da 100 mt di tubo multistrato da 20 mm di diametro interno. Il circolatore grundfos Alpha 2 25-40 segna mediamente 7-12 watts ora di consumo... e non oltre.

    Chiaramente ogni impianto è a se......

  18. #18
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Buonasera, mettere il circolatore al ritorno del puffer di 1000 litri e non alla mandata è sbagliato?
    Ringrazio anticipatamente chi m'illumina.

  19. #19
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    sul ritorno va più che bene, anzi, meglio

    SOLARFOCUS - WINDHAGER - SOLARBAYER - RED , riscaldamento a biomassa e PDC
    Scopri e guarda chi sono: www.erregisas.org / 348-8581140


  20. #20
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie per la risposta. Quindi, sia tra caldaia e puffer e tra puffer e impianto, è meglio mettere il circolatore al ritorno.
    Buona domenica a tutti

  21. RAD
Pagina 1 di 2 12 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. pompa per caldaia a legna
    Da jomla nel forum BIOMASSE
    Risposte: 26
    Ultimo messaggio: 09-05-2014, 11:49
  2. impianto termico caldaia a biomassa legna/pellet e pompa di calore
    Da Bruno1970 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 4
    Ultimo messaggio: 17-09-2013, 19:17
  3. Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 17-09-2013, 12:44
  4. Chiusura acs prima o dopo termocamino?
    Da MIKE77 nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 8
    Ultimo messaggio: 04-05-2010, 22:59
  5. caldaia legna-pompa carico puffer. funzionamento
    Da kicco nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 18
    Ultimo messaggio: 14-11-2009, 13:33

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •