erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  15
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  8
Pagina 25 di 27 primaprima ... 51112131415161718192021222324252627 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 481 a 500 su 525

Discussione: Conto Termico 2.0

  1. #481
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito



    Ciao, vorrei sostituire caldaia a gpl con caldaia a biomassa...abito in zona non metanizzata,solo gpl...posso accedere al conto termico?

  2. #482
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    se non sei agricoltore, no


    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    Web: erregisas.org Cell: +39 348 8581140

    Visita il blog di ERREGI sui prodotti che tratto e sulla biomassa in generale: BLOG


  3. #483
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno a tutti, un'informazione per cortesia.
    Esiste un tetto massimo di spesa per usufruire del conto termico?
    Perchè l'ingegnere cui mi sono rivolto parla di restituzione massima di 5mila euro in unica soluzione, dovendo rifare tutto l'impianto inserendo oltre a caldaia e puffer anche il solare termico vorrebbe farmi fare il conto termico per caldaia e puffer, e la detrazione fiscale del 65% per il solare termico

  4. #484
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    premessa: per le caldaie a gas possono avere l'incentivo Conto Termico solo gli enti pubblici (interventi 1x)
    Quindi forse il tuo ingegnere vorrebbe farti chiedere detrazione fiscale 65% per la caldaia (a gas?) ed il Conto Termico per il solare termico (intervento 2C).
    Esiste un tetto di spesa per il Conto Termico, perchè l'incentivo è calcolato con una formula, che dà un risultato direttamente proporzionale alla potenza del nuovo generatore installato.
    Ma questo incentivo, tuttavia, ha, più che un limite, una sorta di sbarramento:
    l'incentivo non può superare il 65% della spesa complessiva (iva compresa per i privati).

    1. Primo esempio: monti 5 collettori solari, spesa € 3.300, intervento 2C
    Incentivo Conto Termico: € 3.000, ma essendo maggiore di € 2.145, il GSE ti riconoscerà solo € 2.145.
    In un'unica rata, perchè inferiore ai € 5.000 di importo.

    2. Secondo esempio: sostituisci una caldaia a gasolio (oppure a legna) con una nuova caldaia a biomassa con potenza inferiore ai 35 kw, intervento 2B.
    Spesa € 10.000, incentivo € 6.000: GSE ti rimborserà € 3.000 quest'anno, e € 3.000 un anno dopo esatto, due anni e due rate perchè la potenza del generatore è inferiore ai 35 kw.

    3. Terzo e ultimo esempio: sostituisci un chiller in pompa di calore di un fabbricato industriale, potenza 150 kw.
    Spesa € 100.000, incentivo Conto Termico per intervento 2A, incentivo € 50.000: il GSE ti rimborserà € 50.000, pagati con € 10.000 quest'anno, ed altri € 10.000 alla volta per gli altri quattro anni a venire. Cinque rate uguali, in cinque anno perchè la potenza del generatore supera i 35 kw termici.

    Ciao

    Massimo
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  5. #485
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie Massimo.
    Noi dobbiamo montare una caldaia a biomassa da 35 kw, puffer da 1000 litri e 3 pannelli solari per un totale di 7,5 mq, pensavo di poter fare un'unica pratica di accesso agli incentivi del conto termico ma l'ingegnere me lo sconsiglia, indirizzandomi verso il conto termico per la caldaia ed il puffer e detrazione fiscale per il resto.
    Non capisco il perchè di questo suo pensiero, ho creduto per via di un tetto massimo di spesa ammissibile al conto termico ma non trovo informazioni riguardo tale cosa

  6. #486
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    le pratiche da fare sono due: una x caldaia e una per solare


    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    Web: erregisas.org Cell: +39 348 8581140

    Visita il blog di ERREGI sui prodotti che tratto e sulla biomassa in generale: BLOG


  7. #487
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Dott Nord Est Visualizza il messaggio
    le pratiche da fare sono due: una x caldaia e una per solare
    è possibile anche fare una sola pratica, il GSE lo definisce "multi intervento".
    Nel tuo caso sarebbe la somma del 2B+2C, a spanne circa € 6.000 complessivi di incentivi.
    Però te lo sconsiglio, perchè il GSE, specialmente negli ultimi tempi, non è propriamente definibile come "accomodante".
    Quindi, il vantaggio di avere due pratiche separate, è quello che se ne possa "incagliare" una sola alla volta, mentre se opti per il "multi intervento", e ti chiedono di integrare un doc per la biomassa, allora si blocca anche il solare termico. E viceversa.

    Bravo666, una domanda:
    preferisci ricevere € 6.000 in tre mesi e in contanti, o € 600 all'anno per 10 anni in sgravio fiscale?
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  8. #488
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    ecco perchè avevo "consigliato" due interventi separati.....

    ScreenShot001.jpg


    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    Web: erregisas.org Cell: +39 348 8581140

    Visita il blog di ERREGI sui prodotti che tratto e sulla biomassa in generale: BLOG


  9. #489
    Moderatore

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tekneri Visualizza il messaggio
    premessa: per le caldaie a gas possono avere l'incentivo Conto Termico solo gli enti pubblici (interventi 1x)
    .....

    Massimo
    Spiegazione chiara e completa, come sempre, direi cristallina!

    Grazie!

    Andrebbe invece approfondito il discorso sulla possibilità che alcuni interventi, anche si sostituzione delle sole fonti di calore (tipo di caldaia), vadano accompagnati da una DIA o comunicazione presso il comune prima della loro esecuzione.

    Avevo letto la notizia (con il GSE il discorso è molto delicato, vedi problemi con gli incentivi del fotovoltaico che saltano se manca il solo invio della fine lavori al comune..) da qualche parte, ma non trovo piu' la fonte.... mi spiace.

    Vediamo se qualcuno pesca qualche link che chiarisca il tutto!
    Ultima modifica di scresan; 20-04-2018 a 20:15

  10. #490
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da scresan Visualizza il messaggio
    alcuni interventi, anche si sostituzione delle sole fonti di calore (tipo di caldaia), vadano accompagnati da una DIA o comunicazione presso...
    In Gazzetta Ufficiale l’ABC dell'edilizia libera | mit

    http://www.gazzettaufficiale.it/do/a...t.tiposerie=SG

    Credo che il grosso della casistica degli interventi del CT 2.0 rientrino nella definizione n.22, da non farsi trarre in inganno dalla n.12, che parla di mera "installazione di pompe di calore"

    Ciao a tutti

    m
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  11. #491
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Tekneri , visto le tue conoscenze : sostituire una caldaia a metano casalinga con pompa di calore aria acqua , è considerata mera sostituzione generatore o no ?
    A prescindere dal CT o meno c'è bisogno di progetto etc o basta installazione e DiCo ?
    grazie
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  12. #492
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    se la nuova pdc ha una potenza non superiore al 10% di quella della vecchia caldaia (quindi impossibile, essendo tutte le caldaie a gas superiori ai 24-25 kw), allora si.
    E io, a livello documentale, non presenterei niente, magari un occhio di riguardo se in ambito tutelato tipo centro storico, od altre menate
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  13. #493
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Grazie , il si sarebbe per mera sostituzione immagino?
    Visto che qui in toscana funziona il catasto impianti e la caldaia è segnalata , si deve comunicare anche a loro , quindi bisogna essere perfetti , perchè come scassano le palle qui , non credo in altri posti lo facciano , anche se sostituire caldaia da 24 con PDC da 5 , possono rompere poco ma sicuramente che vuoi che (nella remota possibilità ch lo faccia) non vengano a controllare , mentre qui vicino c'è uno con la stufa a carbonella che quando l'accende fà una bella fumata bianca a lui sicuramente niente....
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  14. #494
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    anche in Emilia Romagna c'è il CRITER, registrazione obbligatoria per tutti entro fine anno.
    Legalmente, sostituire un generatore con uno di potenza inferiore, è considerata sostituzione. Se il nuovo generatore invece supera del 10% quello vecchio, allora serve dimostrare il perchè.
    Io, per non saper nè leggere nè scrivere, prima registrerei il vecchio generatore sul catasto impianti, qualora non lo fosse ancora.
    Poi, sempre sulla stessa posizione, registrerei la sostituzione, perchè nel catasto elettronico, in sostanza, c'è anche il vecchio libretto d'impianto, ma in versione immagine, tutto qui.
    Ciao Spider
    se vuoi vivere e star bene, prendi la vita come viene

  15. #495
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tekneri Visualizza il messaggio
    -cut-
    Bravo666, una domanda:
    preferisci ricevere € 6.000 in tre mesi e in contanti, o € 600 all'anno per 10 anni in sgravio fiscale?
    Diciamo che nella vita non si sa mai, e sarebbe meglio l'uovo oggi che la gallina domani, ma alla fine dei conti il mio interesse è ricevere quei soldi

  16. #496
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da tekneri Visualizza il messaggio
    Io, per non saper nè leggere nè scrivere, prima registrerei il vecchio generatore sul catasto impianti, qualora non lo fosse ancora.
    Poi, sempre sulla stessa posizione, registrerei la sostituzione, perchè nel catasto elettronico, in sostanza, c'è anche il vecchio libretto d'impianto, ma in versione immagine, tutto qui.
    Ora non sò se la nuova caldaia se sia stata registrata e se hanno il libretto , ma la scheda del rendimento energetico gli viene spedita ogni 2 anni e 20€ (naturalmente la provincia di rensino è la più cara per tutto) , per me a loro interessano soprattutto i 20€ .... per la cronaca una 15ina di anni fà mi hanno anche fatto visita .... il passaggio a PDC (ma sono anni che lo vorrei fare) sarebbe per avere un unico contratto di fornitura solo EE , e levarmi dalle palle il controllo annuale e rendimento energetico , poi il consumo è talmente poco che mi ci vogliono 10 anni per far pari senza CT o detrazione....
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  17. #497
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno scusate i tanti dubbi cercherò di essere più chiaro possibile vorrei effettuare alcuni interventi di efficentamento energetico su un appartamento di una bifamigliare che è proprietà in parte mia di mio zio e di mia madre , per tutti e tre risulta 2 casa pa zona climatica è d , al momento l appartamento è scaldato con una termostufa a pellet e un caminetto aperto , la termostufa verrà rimossa perché vorrei montare una caldaia in locale apposito ma per questo lavoro vorrei evitare il conto termico .
    i lavori che vorrei fare usufruendo del ct sono installazione di uno split o una unità canalizzata principalmente per il raffrescamento estivo , per far ciò posso rottamare una vecchia stufa a legna che avrei surplus o eventualmente la termo a pellet la posso rottamare solo per finta ..., successivamente vorrei usufruire del ct per l installazione di un solare termico con accumulo per acs al momento per questo scopo uso un vecchio scaldino junkers a gpl , a dimenticavo al momento lo stabile non ha certificazione energetica , .
    Per ultimo ho letto che si può usufruire del ct anche per la sostituzione degli infissi , e questo sarebbe l atro intervento che vorrei fare , vorrei anche capire se per questi interventi è possibile usufruire del rimborso in unica rata o delle detrazioni in 10 anni
    Saluti Nicola

  18. #498
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Buongiorno a tutti, domandina:

    conto termico in cui sostituisco una caldaia a legna/carbone SENZA etichetta. Nel sito del GSE, al momento di inserire i dati della caldaia sostituita chiede potenza termica nominale al focolare e rendimento. Ma se uno non ha la targhetta... può calcolare grossomodo la potenza termica, ma il rendimento? uno secondo voi che deve mettere? qualcuno si è già trovato nella situazione?

  19. #499
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Senza Targa NON è possibile effettuare interventi in CT .........

  20. #500
    Novizio/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da umbeone Visualizza il messaggio
    Senza Targa NON è possibile effettuare interventi in CT .........
    veramente il CT lo prevede eccome:

    basta una dichiarazione. c'è scritto nel CT capitolo 5.9.5. Te lo copio incollo:

    È possibile omettere le fotografie delle targhe dei generatori sostituiti in caso di assenza delle targhe stesse, per apparecchi domestici a biomassa (stufa a legna o a pellet, termocamino) installati prima dell’entrata in vigore dell’obbligo di apporre la targa del generatore, nonché nel caso di manufatti artigianali costruiti in loco o di caminetti aperti. In sostituzione della foto della targa del generatore sostituito va allegata, integrandola nel documento elettronico in formato PDF in luogo della foto mancante, un’autodichiarazione del soggetto responsabile attestante la potenza del generatore stesso.

  21. RAD
Pagina 25 di 27 primaprima ... 51112131415161718192021222324252627 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. solare termico con il conto termico
    Da felicelucia nel forum Conto Termico 2.0Solare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 16-02-2015, 11:01
  2. Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 13-09-2014, 10:19
  3. Conto termico
    Da analogico nel forum Conto Termico 2.0Solare TERMICO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-05-2014, 12:21
  4. Conto termico
    Da felicelucia nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 13-12-2013, 20:43
  5. Solare Termico mai così conveniente grazie a Templari e al Conto Energia Termico.
    Da Templari energie nel forum Vetrina COMMERCIALE RINNOVABILI
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 14-08-2013, 10:48

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •