erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  13
NON mi piace! NON mi piace!:  0
Grazie! Grazie!:  7
Pagina 5 di 26 primaprima 1234567891011121314151617181925 ... ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 81 a 100 su 505

Discussione: Conto Termico 2.0

  1. #81
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito



    non serve passare da una esco
    puoi farlo anche senza un professionista, ma visto il costo irrisorio della pratica e la facilità di cadere in errore, io te lo sconsiglierei.

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  2. #82
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Aggiungo che non ho possibilità di bonus fiscale, quindi o conto termico o niente.
    - FV 6 KWp (3 KWp +67°ovest, 3 Kwp -113°est)
    - Caldaia a pellet 34 KW

  3. #83
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    appunto, bisogna che tu sfrutti il più possibile quello, se vuoi far qualcosa....
    e per sfruttare quello servono tutti i passaggi giusti.

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  4. #84
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Da domani entra in vigore il "Conto Termico 2.0". Diciamo che dal 1 giugno è possibile presentare le domande.All'incentivazione puo' accedere chiunque, sia direttamente che per tramite di una ESCO.Per piccoli impianti è relativamente facile completare l'iter di richiesta, tuttavia bisogna comunque avere un minimo di conoscenze tecniche e tenere presente che le modalità' di compilazione della domanda sono, come sempre, piuttosto complesse.Eventualmente ci si può far dare una mano dal produttore dei materiali che si intende acquistare che, peraltro, deve fornire tutti i documenti necessari da allegare.

  5. #85
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma è necessario optare per una installazione chiavi in mano oppure acquisto e installazione possono anche essere su soggetti diversi?
    - FV 6 KWp (3 KWp +67°ovest, 3 Kwp -113°est)
    - Caldaia a pellet 34 KW

  6. #86
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    puoi fare con soggetti diversi, purchè tutti certificati.

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  7. #87
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Il produttore dovrà fornire qualche attestazione che il prodotto ha determinati requisiti per accedere al conto termico e chi installa dovrà rilasciare la dichiarazione di conformità.
    Intendi questo?
    - FV 6 KWp (3 KWp +67°ovest, 3 Kwp -113°est)
    - Caldaia a pellet 34 KW

  8. #88
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao stufodellenel,

    diciamo che per il solare termico la procedura non è complessa, e anche la documentazione dovrebbe essere di facile recupero, devi avere i soliti documenti di efficienza dei collettori, forniti dal costruttore, copie pagamenti, fatture, dati dell'immobile e chi ti installa il tutto deve essere un installatore abilitato (penso qualsiasi idraulico, che abbia fatto un minimo di aggiornamento).

    Poi tu essendo già registrato al sito GSE per l'SSP, avresti già l'utente pronto, e devi solo sottoscrivere la nuova applicazione FER_TER - PortaleTermico per poter presentare la domanda, che è da fare entro 60 gg dalla fine lavori.

    Sul sito del GSE poi c'è tutta la modulistica necessaria, per la conclusione intervento e asseverazione per l'accesso diretto da far firmare al installatore autorizzato.

    Come al solito ci vuole un pò di pazienza, ma come dice Dott Nord Est, potresti farla anche fare anche se non ho idea di quanto possa costare.

  9. #89
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Lore_ ha dato tutte le indicazioni necessarie.

  10. #90
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Salute a tutti.Volevo informare chiunque eventualmente avesse dei problemi simili che sono risolvibili ma che bisogna avere mooooolta pazienza.Finalmente dopo mesi e mesi di richieste, solleciti, reclami e chi più ne ha più ne metta ......... ENEL Distribuzione ha sostituito circa 200 mt di linea elettrica collegando un bel cavo da 70 alla mia utenza !!!!!Meraviglia delle meraviglie (!!!) risolti tutti i problemi ! COME VOLEVASI DIMOSTRARE.Faccio un passo indietro per chiarire tutta la faccenda.Nel finire del 2011 finalmente monto (dopo averne installati circa 2-300 in giro per tutta Italia) un impianto FV da 6 kW a casa mia, premessa per passare definitivamente a consumi puramente elettrici ed eliminare il GPL.L'intento finale era quello di sostituire la vecchia caldaia con una KITA M e pertanto feci richiesta per aumentare la potenza in prelievo da 3 a 6 kW.Fin da allora comunque tutte le estati i miei inverter funzionavano per metà del tempo poichè, nel momento di maggior irraggiamento l'aumento di potenza immessa faceva aumentare la tensione di rete ben oltre i valori limite impostati sugli inverter FV, addirittura arrivava a oltre 274 Vac. Conseguenza un sacco di bei soldini buttati per mancata produzione. Chiamate continue a ENEL (Distribuzione), sopralluoghi ecc. ma alla fine nessuna soluzione.Siccome qualcosina ci capisco spiegai ai tecnici (!!!) ENEL che il problema poteva essere del loro cavo, forse di sezione non proprio adeguata.Per tutta risposta loro dicevano di controllare il mio cavo. Che avevo progettato io. E che per stare tranquillo e soprattutto per eventuali applicazioni future avevo anche un pò sovradimensionato. Comunque riesco ad ottenere almeno che mi abbassino leggermente il valore sul trasformatore. Così fanno (per loro è la cosa più semplice tutto sommato) e momentaneamente la faccenda si risolve, però ora la tensione di rete senza carichi particolari nè in immissione nè in prelievo è di circa 210 Vac.Finalmente montiamo la mitica KITA e tutto procede per il meglio ........... tranne che per il fatto che nel momento in cui la macchina chiede potenza la caduta di tensione sulla rete è così elevata che il valore di tensione all'utenza è inferiore a 180 Vac !!! Naturalmente macchina in allarme e ferma. Tutto l'inverno a cercare di farla andare con orari assurdi per evitare i periodi di prelievo maggiore delle altre utenze ecc. ecc. Risultato parecchie giornate al freddo.Decido di continuare a telefonare, sollecitare, reclamare. Vengono i tecnici di ENEL Distribuzione, mi dicono che devo far registrare la tensione dal venditore (ENEL Energia). Dopo altri solleciti e reclami anche all'autorità (AEEGSI) si fanno vivi montano un registratore, verificano l'anomalia, scrivono lettere dichiarando che provvederanno e finalmente............ sostituiscono circa 1 km di linea, ma fino a 200 mt circa da casa mia !!!Naturalmente momentaneamente il problema sembra risolto ma, non appena collegano altre due nuove utenze prima dello stacco finale .......... si ritorna punto e accapo !!!!Insomma per farla breve tutta questa faccenda è durata circa un anno e io che continuavo a ripetere che per me il cavo era piccolo.Ora la tensione, con quel popò di cavo che hanno collegato varia tra 215 e 245 Vac nelle condizioni di massimo carico, cioè con prelievi o immissioni intorno ai 5,5 kW.Valori più che accettabili per un funzionamento corretto.............. ma quanta passione !!!Un caro saluto a tutti

  11. #91
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Non è che hai sbagliato discussione ?!
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  12. #92
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Da un certo punto di vista si.Però siccome sto ricevendo molte segnalazioni di problemi simili e siccome si parla di impianti FV e di PDC ritengo che mettere al corrente il maggior numero di utenti di "esperienze" simili possa essere utile e siccome sono stufodellenel, l'ho postato ANCHE qui.Poi chi vuole leggerlo bene, a chi interessa bene.Per gli altri pazienza. Credo sia uno degli obiettivi del forum che informazioni di esperienze risolutive in campo energetico facciano il giro del mondo.

  13. #93
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da Lore_ Visualizza il messaggio
    to).
    Come al solito ci vuole un pò di pazienza, ma come dice Dott Nord Est, potresti farla anche fare anche se non ho idea di quanto possa costare.
    calcola che una pratica di "conto termico" viene a costare qualche centinaio di euro, nulla più....

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  14. #94
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Ho trovato in rete le percentuali massime rimborsabili dal conto termico 2.0
    Ma se volessi sapere prima dell'intervento quando ho diritto ad incassare con il solare termico, come faccio?
    - FV 6 KWp (3 KWp +67°ovest, 3 Kwp -113°est)
    - Caldaia a pellet 34 KW

  15. #95
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    semplice, ci sono i conteggi da fare in base alla caldaia, alle emissioni e alla zona.

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  16. #96
    Pietra Miliare

    User Info Menu

    Predefinito

    Dott. per favore leggi bene...
    Quote Originariamente inviata da stufodellenel Visualizza il messaggio
    Ho trovato in rete le percentuali massime rimborsabili dal conto termico 2.0
    Ma se volessi sapere prima dell'intervento quando ho diritto ad incassare con il solare termico, come faccio?
    Comunque la tua risposta non aiuta.
    - FV 6 KWp (3 KWp +67°ovest, 3 Kwp -113°est)
    - Caldaia a pellet 34 KW

  17. #97
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da umbeone Visualizza il messaggio
    Da un certo punto di vista si.Però siccome sto ricevendo molte segnalazioni di problemi simili e siccome si parla di impianti FV
    La discussione è questa : http://www.energeticambiente.it/tecn...e-alta-81.html qui siamo nelle biomasse come fà uno a vedere il tuo intervento ?!
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  18. #98
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da stufodellenel Visualizza il messaggio
    Dott. per favore leggi bene...
    con il conto attuale è di circa 340 euro al m2
    con il nuovo dovrebbe rimanere tale credo....
    ti allego il pdf dove puoi leggere tutto
    File Allegati File Allegati

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  19. #99
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da stufodellenel Visualizza il messaggio
    ....Vorrei installare un impianto solare termico ....Ho la possibilità di accedere al conto termico senza passare da un professionista ?...
    Già,lo vorrei sapere anche io se serve UNA qualche certificazione anche installando un prodotto di quelli a catalogo GSE.Anche un privato può accedervi cosi io ho capito.Uno fra i tanti link che spiegano un pò la cosa.In vigore dal 31 maggio il "conto termico 2.0" | Impianti elettrici - norme tecniche
    diezedi,zona Cividale del Friuli.KWp 2,88,totalmente integrato , 20 moduli Unisolar PVL 144W , film sottile amorfi,,2 in parallelo per alimentare 10 microinverter PowerOne da 300W,PDC Templari da 300 lt,2 collettori Kloben CPC da 8 tubi flusso diretto,circolazione forzata.Azimut -90/+90,tilt 18° .Il tutto in funzione dal aprile 2014

  20. #100
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Magari lo fosse per le PDC monoblocco
    Forum che si professa ecologico , con gli sponsor che vendono fumarole a biomassa

    **** Non ho nessuna intenzione di RIsottoscrivere le regole , visto che sono stato sanzionato senza nessuna giustificazione ****

  21. RAD
Pagina 5 di 26 primaprima 1234567891011121314151617181925 ... ultimoultimo

Discussioni simili

  1. solare termico con il conto termico
    Da felicelucia nel forum Conto Termico 2.0Solare TERMICO
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 16-02-2015, 11:01
  2. Risposte: 14
    Ultimo messaggio: 13-09-2014, 10:19
  3. Conto termico
    Da analogico nel forum Conto Termico 2.0Solare TERMICO
    Risposte: 0
    Ultimo messaggio: 08-05-2014, 12:21
  4. Conto termico
    Da felicelucia nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 24
    Ultimo messaggio: 13-12-2013, 20:43
  5. Solare Termico mai così conveniente grazie a Templari e al Conto Energia Termico.
    Da Templari energie nel forum Vetrina COMMERCIALE RINNOVABILI
    Risposte: 1
    Ultimo messaggio: 14-08-2013, 10:48

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •