erregi energie alternative
Mi Piace! Mi Piace!:  140
NON mi piace! NON mi piace!:  1
Grazie! Grazie!:  10
Pagina 6 di 19 primaprima 12345678910111213141516171819 ultimoultimo
Visualizzazione dei risultati da 101 a 120 su 365

Discussione: che sta succedendo nel mondo del pellet e biomasse in genere?

  1. #101
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito



    tragico epilogo obbligato della saga "ecopelletgroup"

    http://www.portalecreditori.it/downl...nti&id=1374008
    OSSI DI PESCA TRITATI sono un'ottima BIOMASSA alternativa

  2. #102
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da biomassoso Visualizza il messaggio
    tragico epilogo obbligato della saga "ecopelletgroup"

    http://www.portalecreditori.it/downl...nti&id=1374008
    Il mio rispetto a tutte le famiglie che si sono ritrovate senza lavoro.
    Spero però che la chiusura di una fabbrica produttrice di energia inquinante sia da auspicio per una nuova attività veramente a impatto ridotto sul nostro ambiente.

  3. #103
    Monumento

    User Info Menu

    Predefinito

    Mai nascosto la mia avversione per le biomasse(ma molto di piu' avverso i fossili), pur riconoscendo, anche dopo scambi di opinione qui, che in effetti, alcune situazioni non sono gestibili in altra maniera.
    Mi spiace molto per chi ha perso il lavoro. Non so proprio come si debbano sentire...

  4. #104
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Enel - Cede a F2i l'intero portafoglio di impianti a biomassa per 335 mln 28/06/2018 15:33 - MKI

    Questa mattina il fondo guidato da Renato Ravanelli ha annunciato di aver raggiunto un accordo con le due controllate del colosso elettrico, Enel Produzione ed Enel Green Power, riguardante l'acquisizione dell’intero portafoglio di impianti a biomassa vegetale per complessivi 335 milioni.
    Nel dettaglio, l'accordo sottoscritto prevede la vendita da parte del gruppo guidato da Francesco Starace degli impianti in esercizio di Mercure e Finale Emilia aventi una capacita' installata complessiva pari a 47 MW e del 50% della joint venture Powercrop che detiene due ulteriori impianti (capacita' installata totale pari a 48MW) che saranno realizzati in Sardegna ed Emilia Romagna (Russi e Macchiareddu) entro la fine del 2018, nonche' la cessione di un progetto di sviluppo per un quinto impianto (Casei Gerola) da 12MW in Lombardia.
    Da segnalare che il perfezionamento dell'operazione potra' concretizzarsi tramite piu' closing tra il 2018 e il 2019, subordinatamente al verificarsi delle condizioni concordate tra le parti e all'ottenimento del nulla osta dall'Autorita' Antitrust.
    Suddetta operazione rientra all’interno della strategia del colosso elettrico italiano di gestione attiva e rotazione degli asset.

    sul mercato delle centrali a biomassa sembra essere tornato movimento....vedremo un po' cosa bolle in pentola!

  5. #105
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    ecco quanto è rinnovabile il pellet.... in sostanza vengno disboscate foreste vergini, non vengono reimpiantati alberi, e il pellet viaggia oltreoceano su navi che inquinano
    Il lato nascosto del pellet. Gli ambientalisti: <<Cosi gli Usa esportano milioni di alberi in Europa>> - Greenreport: economia ecologica e sviluppo sostenibile
    pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 lt. Impianto Fotovoltaico 6 kw Winaico. VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  6. #106
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    ...... il ciclo virtuoso per minare la salute pubblica di tutto il mondo ..... assorbire CO2, disboscare a migliaia di chilometri da casa tua .... trasportare inquinando i mari e impestare casa nostra di Polveri sottili, CO e Benzopirene.
    F.

    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

  7. #107
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    articolo del 2015 scritto da un' "ente" verde non riconosciuto.....
    veramente affidabile !!
    se poi facciamo di conto...... capiamo la bufala (il trasporto è gratis? il cod di produzione stampigliato sui sacchi che in Italia si comprano è fantasia? si è mai visto quanti cod USA ci sono sui sacchi venduti in Italia?)

    LEGGERE BENE: pellet per centrali che poi producono energia elettrica (in special modo in Inghilterra)....quella che i "verdi radical chic" pensano sia opera dello spirito santo......

    come mi diverto !!!!!!!!!


    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  8. #108
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    L’Italia in Europa è il quinto importatore di pellet Usa, dopo Gran Bretagna, Belgio, Danimarca e Olanda.

    Secondo l’European Biomass Association le biomasse rappresentano circa i tre quarti delle energie rinnovabili dell’Ue ma il problema e che sono sempre meno a “Km zero”: tra il 2011 e il 2013 il pellet esportato dagli Usa in Europa è raddoppiato fino a 4,7 milioni di tonnellate e circa i due terzi provengono dal sud Usa.

    Arriverà galleggiando....da solo...
    pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 lt. Impianto Fotovoltaico 6 kw Winaico. VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  9. #109
    Seguace

    User Info Menu

    Predefinito

    Ma l'energia elettrica serve solo a noi o anche al dott? Fermo restando che produrre EE con la biomassa è demenziale.....
    F.

    Inviato dal mio SM-G920F utilizzando Tapatalk

  10. #110
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    da progettofuoco...
    Nel 2015 gli Stati Uniti e il Canada hanno esportato verso l’Ue 5,76 dei 9,3 milioni di tonnellate prodotti. Nei confronti dell’anno precedente la produzione segna un +16 per cento.

    la corsa all'aumento delle "rinnovabili" porta oltre il 50% della produzione nord america in Europa... non si parla di sola Italia. 5,76 milioni di tonnellate che viaggiano inquinando e le navi si sa quanto inquinano....e in USA i privati fanno quel che vogiono nessun obbligo a reimpiantare...., Rinnovabili???
    pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 lt. Impianto Fotovoltaico 6 kw Winaico. VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  11. #111
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da manfre73 Visualizza il messaggio
    L’Italia in Europa è il quinto importatore di pellet Usa, dopo Gran Bretagna, Belgio, Danimarca e Olanda.
    bene, togli dai 4.7 milioni di ton gli altri 4 paesi, e vedi cosa arriva in Italia..... (non per nulla ti ho già scritto prima che il primo è la GB e per quali usi....)
    mi diverto sempre più !!

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  12. #112
    Appassionato/a

    User Info Menu

    Predefinito

    Magari sbaglio io ma tendenzialmente penso che un impianto industriale sia dotato di efficientissimi sistemi di ottimizzazione del rendimento effettivo.
    Si tratta di capire cosa vogliamo usare per la produzione energetica. Personalmente ritengo il pellet non una fonte ottimale per produzione di EE per fattore costi e poca sostenibilità.
    Del disboscamento dovrebbero però occuparsene gli enti preposti (come fatto in Albania) e non gli acquirenti europei.

  13. #113
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao manfre73,

    non c'è bisogno di andare oltre oceano, capita anche in Europa, guarda in Polonia.

    Bialowieza: ultimatum alla Polonia sulla deforestazione

    Per forza poi si trova pellet polacco, bielorusso o lituano a prezzo.

  14. #114
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    Lore.... peccato che non si dica il motivo del taglio.....
    E nessuno riporti gli articoli sull'aumento della foresta ad esempio in Italia.....
    Mah.... chissà mai perchè.....

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  15. #115
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Dott Nord Est,

    ma è normale che in Italia le foreste aumentano sempre di più, la convenienza a usare il pellet italiano non esiste, perchè dalla Polonia, Bielorussia, Lituania, Romania costa meno, quindi uno che mette un generatore a pellet non compra sicuramente quello che costa di più perchè altrimenti salta la convenienza del pellet o no ?
    Tu ultimamente quanto pellet italiano hai comprato ?

  16. #116
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    e ti sei chiesto perchè quello italiano costa di più ? (se ce ne fosse...)

    e ti sei chiesto perchè quella foresta polacca la stanno tagliando ?

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  17. #117
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Quote Originariamente inviata da paolor_it Visualizza il messaggio
    Del disboscamento dovrebbero però occuparsene gli enti preposti (come fatto in Albania) e non gli acquirenti europei.
    il punto è che se te ne occupi scopri quanto è rinnovabile...
    https://gain.fas.usda.gov/Recent%20G..._6-19-2017.pdf

    vedi il caso Olandese..pg 38...quando si fissano parametri veri circa provenienza da foreste certificate (che vuol dire che davvero si reimpinata)..calcoli su impatto gas serra , suolo, etc..il cosnumo poi crolla da 1200 tns a 100 tons..perchè poi alla fine se bruci pellet fatto in polonia su foreste russe, cal cavolo che è CO2 zero..
    pdc Templari Kita S Plus - Pit x acs BLR-Integra 500 lt. Impianto Fotovoltaico 6 kw Winaico. VMC Wolf cwl-d70. Casa 180 mq netti, EPHi 45 kwh/mqa, zona E 2388 gg. Cucina a induzione. No gas. contratto Enel 6 kw.

  18. #118
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    forse sempre meglio del gas che "alcuni" caldeggiano sempre e in ogni dove ? eheheheheheh

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  19. #119
    Paladino del Forum

    User Info Menu

    Predefinito

    Ciao Dott Nord Est,

    boh magari il pellet italiano costa il giusto (però ahi me non conviene) e l'altro che costa troppo poco.

    Poi mi sembra che in Italia, con il pellet si stanno attrezzando a far tutto.

    Pellet "italiano"
    Sequestrato pellet polacco, sull’etichetta <<prodotto con legname da boschi del Basso Piemonte>> - La Stampa

    come pure questo

    Il pellet e contraffatto Maxi sequestri e denunce - Cronaca - il Tirreno

    c'è proprio l'imbarazzo della scelta

  20. #120
    PROFESSIONAL

    User Info Menu

    Predefinito

    ah se per questo anni fa c'è stato lo scandalo del vino al metanolo..... ma non mi sembra che il vino sia scomparso, anzi !!!!!!
    basta combattere chi froda (in ogni settore) e premiare chi lavora bene (in ogni settore)
    anzi, la scoperta di truffa non fa che bene al settore..... smascherando chi lo danneggia.
    è di una semplicità disarmante.............

    IL RISCALDAMENTO A LEGNA, PELLET, CIPPATO E SOLARE TERMICO

    erregisas.org

    In questo filmato vedi chi sono:
    VIDEO ERREGI SAS

  21. RAD
Pagina 6 di 19 primaprima 12345678910111213141516171819 ultimoultimo

Discussioni simili

  1. FIERE specifiche biomasse/pellet/caldaie/stufe
    Da biomassoso nel forum BIOMASSE
    Risposte: 11
    Ultimo messaggio: 20-02-2015, 17:20
  2. pellet biomasse... sempre piu confusione.
    Da annabi nel forum BIOMASSE
    Risposte: 6
    Ultimo messaggio: 11-08-2012, 12:28
  3. Certificazione Antimafia: cosa sta succedendo?
    Da fmdl nel forum Legislazione, normative e comunicati ufficiali
    Risposte: 2
    Ultimo messaggio: 08-12-2011, 16:26
  4. Biomasse o pellet?
    Da garmin nel forum Termostufe, Termocamini e Termocucine
    Risposte: 7
    Ultimo messaggio: 11-03-2010, 18:02
  5. GSE: ma cosa sta succedendo???
    Da stefanom nel forum Aspetti economici e bancari
    Risposte: 102
    Ultimo messaggio: 08-07-2009, 19:14

Permessi di invio

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •